Topic Ufficiale WWE RAW

Discuti qui di tutto quello che vuoi inerente al wrestling. Per la WWE è SPOILER (e quindi va segnalato accuratamente) tutto ciò che non sia stato ancora trasmesso da Sky Italia. Per le altre federazioni è SPOILER quanto non sia stato ancora trasmesso in TV negli USA.
Avatar utente
TheMasto
Mid Carder
Messaggi: 307
Iscritto il: 27/04/2015, 19:20
Località: Milano

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da TheMasto »

Reigns e Cesaro non sono neanche lontanamente paragonabili. Uno è un Wrestler mediocre che è lì solo perché imposto, l'altro è un lottatore formidabile: è forte, veloce, agile e sul ring tira fuori delle perle. Io Cesaro lo vedrei lottare benissimo per il titolo massimo. Tuttavia ora ci sono molti bidoni ad impedirglielo(orton,reigns...)
#ThankyouDanielBryan
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 27116
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da Colosso »

Cesaro è più che altro un wrestler tecnico, mentre Reigns si concentra sulle mosse d'impatto che fanno una maggiore impressione presso il pubblico.
Cesaro, come già detto da altri, potrebbe lottare per il titolo se la Wwe fosse una federazione che dà importanza solo al lottato nudo e crudo. Ma per lottare per il titolo è fondamentale creare hype per i match, farli comprare a più gente possibile e non ricordo un solo incontro di Cesaro che sia stato preceduto da una grande rivalità o sia stato atteso con trepidazione.
Immagine
Mr. Mackey
Main Eventer
Messaggi: 8288
Iscritto il: 19/10/2009, 23:27

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da Mr. Mackey »

Colosso ha scritto: non ricordo un solo incontro di Cesaro che sia stato preceduto da una grande rivalità
e questo sarebbe per colpa di Cesaro? :D
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 27116
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da Colosso »

Mr. Mackey ha scritto: e questo sarebbe per colpa di Cesaro? :D
Sì perchè avere grandi rivalità dipende dal wrestler che sei. Se non hai un grande personaggio, carisma o mic-skill i tuoi incontri si possono basare solo su "voglio il tuo titolo" o "ti batterò perchè sono migliore di te".
Immagine
Avatar utente
TheMasto
Mid Carder
Messaggi: 307
Iscritto il: 27/04/2015, 19:20
Località: Milano

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da TheMasto »

Colosso ha scritto:
Mr. Mackey ha scritto: e questo sarebbe per colpa di Cesaro? :D
Sì perchè avere grandi rivalità dipende dal wrestler che sei. Se non hai un grande personaggio, carisma o mic-skill i tuoi incontri si possono basare solo su "voglio il tuo titolo" o "ti batterò perchè sono migliore di te".
Ok ma la gimmick non penso che l'abbia decisa lui. C'è la musica dell'ambulanza è qualcosa di ridicolo
#ThankyouDanielBryan
Avatar utente
cheating
Main Eventer
Messaggi: 6656
Iscritto il: 09/06/2014, 10:41

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da cheating »

TheMasto ha scritto:Reigns e Cesaro non sono neanche lontanamente paragonabili. Uno è un Wrestler mediocre che è lì solo perché imposto, l'altro è un lottatore formidabile: è forte, veloce, agile e sul ring tira fuori delle perle. Io Cesaro lo vedrei lottare benissimo per il titolo massimo. Tuttavia ora ci sono molti bidoni ad impedirglielo(orton,reigns...)
Mi riferivo a Mackey che diceva che la WWE punta costantemente a rilanciare Sheamus e non dare opportunità a Cesaro. Quando penso che la WWE faccia a bene a rilanciare Sheamus, ora ha un ottimo personaggio, il worker eccelle quasi in tutto senza essere un fenomeno in nessuno dei campi ma parliamo di un ottimo worker, che ottiene dei buoni heat.
Il discorso lo bisogna fare con Reigns, che è stato imposto ed è mediocre in tutto. No su Sheamus che le qualità ce le ha, ma che ha avuto gli stessi problemi di Cesaro.

Immagino il carisma che fa uscire Reigns....le sue grande mosse d'impatto, e quali sarebbero? I pugni fotonici?
La WWE sta pensando di far disputare un triple threat tra John Cena, Kevin Owens e Cesaro a Summerslam, con lo US Title in palio.
DAIIIII SPERIAMO LO FACCIANO :D

Ah, e per la cronaca, il titolo US e quello IC, quest'anno sono trattati diversamente rispetto allo scorso che venivano trattati di merda. Visto che si parla di Cesaro campione US ma che è stato anonimo, pure Ambrose ha avuto il regno da campione US più longevo di sempre, ed è stato assai anonimo, però ora parliamo di un uppercarder che fino a qualche settimana fa era un main event.
Avatar utente
norrisjak
Jobber
Messaggi: 74
Iscritto il: 25/11/2012, 21:45

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da norrisjak »

Facciamo una cosa per punti, perchè se no non finisco più.
Andrea Fossati ha scritto:A me Cesaro annoia. Gli unici momenti in cui mi ha attirato interesse sono stati quando eseguiva l'uppercut in volo e la giant swing. Non credo però di essere l'unico a pensarla così (1). Infatti, se ogni volta l'arena tace salvo quando esegue quelle mosse (o salvo quando occasionalmente viene rilanciato, ma solo nel breve periodo perché alla lunga non si riesce a mantenere un interesse) per me un motivo ci sarà. E non possiam dare tutta la colpa al booking. E' vero che ha una sua grande importanza, ma il tanto (da voi e sottolineo da voi e non dal pubblico) vituperato Ryback nonostante il fatto che perdesse aveva un suo seguito e nonostante il booking di merda si è risollevato (2). Cesaro non lo vedo come un campione mondiale e vi illudete se credete che non arriverà al titolo solo perché "vince è cattivo". I McMahon non sono dei coglioni e pensano ai soldi: se hai presa, se vendi, se hai carisma in zona titolo ci arrivi (3). Dovete distinguere i vostri gusti personali (vi piace evidentemente tantissimo il lottato più che lo spettacolo e lo capisco sulla base delle vostre discussioni e di cosa guardate) da quelli di chi segue in media il wrestling della WWE.(1)
(1) https://yourlogicalfallacyis.com/anecdotal
Inoltre sto notando che voi (tu e Colossino) state spacciando i vostri gusti come "i gusti del pubblico WWE". Quindi chiedo "Chi è questo pubblico? È lo stesso che durante Cena vs Cesaro canta This is awesome?"
(2) Infatti Ryback quando faceva tag nello sticazzi generale con McGuillicutty faceva venire giù le arene. Ma per piacere.
Vedete l'effetto, ma non la causa.
Se un lottatore viene aiutato dal booking, è molto più facile che emerga. Quelli over nonostante il booking sono un'eccezione, non la regola. Infatti Cesaro nei RA era over perchè seguito, con Heyman l'hanno fatto sprofondare nello sticazzi e gli hanno tolto tutto ciò che lo mandava over. Colpa di Cesaro?
Esattamente come quando Reigns veniva fischiato pesantemente alla Rumble era colpa del booking.
Altro esempio. Cody Rhodes.
Se quando batteva lo Shield e sfidava l'Authority era overissimo, mentre ora che è impegnato in feud con ragni di plastica contro Truth non se lo caga manco il fratello, di chi è la colpa? Sua? Di Moggi?
(3) Ripeto. Vendi, hai presa, blablabla se la dirigenza ti mette nelle condizioni adatte.
Pensa solo a Ryder campione di vendite che, da quando è stato ucciso dalla dirigenza, non vende manco a suo padre. Ma anche qua, colpa sua, ovvio.
Avatar utente
norrisjak
Jobber
Messaggi: 74
Iscritto il: 25/11/2012, 21:45

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da norrisjak »

Andrea Fossati ha scritto:Se fosse lottato puro Cesaro sarebbe superiore a entrambi.

Tuttavia lo show non è lottato puro. Per carità il lottato fa parte dello spettacolo, ma non credo sia la cosa che diverte o attira di più. Ci sono tanti sport di lotta... se uno guarda il wrestling immagino gli interessi non uno sport puro ma uno spettacolo. (1) E' proprio per questo motivo che i tifosi appassionati di (certe) indipendenti, che sono solo o soprattutto lottato, sono una nicchia e saranno sempre una nicchia. (2)

immagino che Vince scommetta su Reigns perché vende di più e ha migliori reazioni. Certo, è limitatissimo e suscita la reazione negativa di chi è un amante sfegatato del lottato. Ma piace molto al pubblico femminile (date a Colosso del sessista se non valuta il wrestling femminile, ma poi siete indifferenti ai gusti del pubblico femminile? (3)Uhm), vende bene a livello di merce e, anche se ciò è dovuto anche a un ottimo booking, da 3 anni a questa parte ha sempre suscitato ottime reazioni... salvo quando gli smart temevano che battesse i loro idoli (Bryan, Lesnar) (4)

@Granata: Cesaro è in WWE da 4 anni e passa, altro che non ha avuto il lungo periodo (5). E Ryback fa dal 2013 ottime interviste, nonché promo e segmenti davvero divertenti. Se li skippate dando per scontato che siamo ancora nel 2012 (e di fatto mi mandate le gif di Tensai del 2012, come se non ne è passata di acqua sotto i ponti (6)) la colpa di giudicare uno sui pregiudizi per quello che era è vostra e di certo vi perdete parti dello spettacolo che invece, stando alle reazioni, stan piacendo a molti. Ryback se l'è conquistato il suo bel booking attuale, tanto che è per questo che la gente non gli canta più cori denigratori contro (7)

Puramente e semplicemente: diverse federazioni han diversi pubblici. Cesaro non è un il wrestler adatto per essere ai vertici della WWE per il pubblico che ha (8) (me compreso). La sua dimensione ideale sono altre federazioni. Se mi diceste: vedrei bene Cesaro come campione mondiale ROH su Destination America vi direi che avete ragione. Ma non in WWE, il pubblico e i gusti non sono a suo favore.
(1) Se uno guarda wrestling è perchè gli piace il wrestling. Poche palle.
Le storie sono necessarie, ma queste devono avere la propria conclusione sul ring. E se sul ring non ci sai stare, puoi avere tutte le storie che vuoi, ma fallisci.
(2) Però quando in WWE ci sono i match simil-indies tutti a segarsi a due mani, eh.
E i maggiori talenti in WWE (Rollins, Ambrose, Owens, Zayn, Bryan...) sono proprio quelli che vengono da quelle realtà "di nicchia".
(3) Il pubblico femminile non è il pubblico di riferimento WWE, easy.
È come se ci si lamentasse che Fifty Shades è poco letto dalla fascia d'età 10-14. Grazie, è scritto ad hoc per donne più o meno adulte.
(4) Quindi ammetti che la maggioranza del pubblico è smart. Bene, una contraddizione vivente. E nota che Reigns viene tifato da quando gli stanno riservando una scrittura adatta a lui, vedi il match con Show a ER.
(5) No, non c'è mai stato un lungo periodo di esposizione per lui. Però, nei periodi di buona scrittura (Real Americans, team con Kidd) ha sempre suscitato ottime reazioni.
(6) Se vuoi ti mando le immagini di quando ha quasi ucciso Punk mancando il tavolo.
(7) Ryback sta avendo una buona scrittura, quella che manca a Cesaro, ma anche a un Neville o a un Barrett. Prova a mandarlo contro Lesnar per il titolo a caso e vedi che si becca le stesse reazioni di Reigns. O prova a mandarlo a SuperstarS contro Ryder in loop e chiunque si dimenticherà di lui.
(8) Ancora con sta storia (idiota) del pubblico.
Avatar utente
norrisjak
Jobber
Messaggi: 74
Iscritto il: 25/11/2012, 21:45

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da norrisjak »

Andrea Fossati ha scritto:Non compri cose di un wrestler se non ti piace. Reigns vende perché piace. Cesaro non vende. (1) Reigns potrà non piacerti/vi ma dire che non suscita reazioni non è vero.

Cesaro potrà piacervi/ti ma i suoi problemi non sono solo una theme e qualche vittoria in più. E' un ottimo wrestler incolore (2). Ai tempi di Zeb colter funzionava perché viveva del carisma riflesso di quell'ottimo manager. Appena glielo hanno tolto è sprofondato nell'anonimato (3). Non è una questione di non aver avuto occasioni: ha detenuto per mesi e mesi il titolo statunitense (4), ha vinto la battle royal a wrestlemania, ha vinto il titolo di coppia, è stato lanciato una prima volta con il personaggio dello svizzero, rilanciato con quello dell'americano vero, ri-rilanciato in coppia con Kidd. Se tutte le volte dopo un inizio promettente è sprofondato nell'anonimato possiam davvero dire che la colpa è della WWE?

A me ricorda molto Shelton Benjamin per il tipo di lottatore che è e per le prospettive che credo abbia davanti a sé.
(1) Sai quante magliette ha Cesaro nello shop WWE?
Due, una del periodo con Heyman e una del tag con Kidd. Grazie al ca**o che non vende, non ha merchandise. E sai perchè non ha merchandise? Perchè i dirigenti non lo pushano, non gli danno chance.
E quando gliele danno (vedi a Raw) ottiene ottime reazioni.
(2) Il fatto che non abbia un personaggio, nè una catchphrase è colpa sua?
(3) Appena gli hanno tolto le prove di forza e lo swing è sprofondato nell'anonimato. Appena lo hanno messo in feud anonimi, è sprofondato nell'anonimato.
(4) A parte che la cronologia degli eventi è confusa (il periodo real american e quello della battle royal è il medesimo), cerca il perchè l'entusiasmo inziale si è spento.
Per dire, è colpa sua se Kidd si è infortunato? È colpa sua se era lanciatissimo da face, Vince non è d'accordo e quindi, a dispetto di ciò che voleva il pubblico, lo lascia heel (heel codardo, tra l'altro, offuscato da Heyman a cui interessava colo Lesnar)?
Andrea Fossati
Main Eventer
Messaggi: 1121
Iscritto il: 02/11/2014, 21:16

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da Andrea Fossati »

@norrisjak:
Dici che io spaccio i miei gusti per quelli del pubblico della WWE. Non è vero e ti spiegherò a breve il perché. Tuttavia, non ha molto senso accusarmi di questo se poi pretendi che la WWE si rivolga solo a un certo tipo di pubblico. Tralasciamo il fatto che in pratica affermi che il pubblico generalista avrebbe gli stessi gusti del pubblico delle indipendenti, visto che dici che sarebbe interessato "al wrestling poche palle", cioè al lottato... allora ci sarebbe da chiedersi perché solo la WWE, che si concentra sullo spettacolo e non sul lottato, in tutto l'occidente attiri milioni di spettatori e come mai i programmi di maggior successo perfino del wrestling meno importante negli USA, come Lucha Underground, debbano essere confezionati con un'attenzione primaria allo spettacolo... Ma tralasciamo tutto questo. Tu pretendi che la WWE si rivolga solo a un certo tipo di pubblico (quello con i TUOI gusti) non solo per questo, ma anche per un altro motivo. Infatti, mi vieni addirittura a dire che "Il pubblico femminile non è il pubblico di riferimento WWE, easy"... ti chiami per caso Vince McMahon nella vita vera? Non credo. Dire che il 50 % delle persone del mondo non è un tuo pubblico potenziale di riferimento (tenendo presente quante donne ci sono nelle arene e quante comprano, anche secondo le statistiche e i dati UFFICIALI) non è la stessa cosa che pretendere di spacciare i propri gusti per quelli del pubblico che la WWE DEVE avere? E' come se mi stessi dicendo che nel ragionamento "dobbiam vedere quanto una storia/un wrestler è popolare" dovessimo ignorare tutte le donne, i bambini e i ragazzini e tutti coloro che sono interessati allo spettacolo in sé a favore di chi è interessato soprattutto al lottato (e non ha evidentemente la volontà di girare sul canale della lotta greco-romana, dove simili finezze senza lo spettacolo le può vedere tutti i giorni).

Ti dirò ora perché io non spaccio i miei gusti per quelli del pubblico della WWE. Io mi limito semplicemente a ascoltare e a giudicare sulla base di quello che sento.

Ryback ti fa cagare. S'è capito. Ma ha avuto un booking di merda per un anno e mezzo. Io ce l'ho l'onestà intellettuale di riconoscere che nei mesi e mesi prima che venisse rilanciato la gente aveva ripreso a cantare "feed me more" e "let's go Ryback" e "Ryback Rules" NONOSTANTE le numerose sconfitte, il poco spazio e le faide di merda. Quindi, lui ha dimostrato alla dirigenza di avere un suo seguito e per questo si è trovato con un booking adatto, altro che aveva un seguito PER il suo booking: sfido chiunque a dire che il suo booking fosse buono.

Cesaro, dalla sua, ha debuttato con un personaggio semplice (lo svizzero spocchioso) già sperimentato con discreto successo con altre persone (il francese arrogante, l'arabo anti-americano, il russo anti-americano, il canadese anti-USA,...). Dopo un breve seguito di pubblico, non è stato più tifato. Gli è stato affiancato Zeb Colter e ha funzionato bene (per me e non credo solo per me) perché viveva di riflesso il grande carisma di Colter. Nulla di male, in questo, ma un wrestler prima o poi deve dimostrare di poter avanzare da solo. Ebbene: gli han tolto Colter e.... è sprofondato subito. Con Heyman non ha mai funzionato e neanche dopo. Rilanciato come campione di coppia ha una sua dimensione. Ora la gente canta "this is awesome": Lo cantava anche nel 2012, 2013, 2014 per Cesaro. La domanda da un milione di dollari ora è: quanto a lungo lo canterà? Tutte le volte che è stato lanciato ha ricevuto buone risposte, ma poi il seguito l'ha perso: questo intendo dire con "funziona nel midcardind e/o nel BREVE periodo". Per me queste stesse persone che lo tifano oggi tra qualche mese saranno molto tiepide nei suoi confronti. I fan di Cesaro daranno la colpa alla WWE, ma, secondo me, c'è un problema di personalità e carisma alle spalle. Lo stesso problema che ha affossato ai suoi tempi il pur straordinario Shelton Benjamin, lottatore eccellente, carisma assai poco presente. E' un lottatore straordinario e fortissimo, ma fa buona presa solo per tempi brevi. Felice di essere smentito: non ho nulla contro Cesaro o i suoi fan, questa è la mia opinione ;)

Da ultimo: tu mi dici che Cesaro non vende perché ha poco merchandise. Tua legittima opinione personale; io invece, più razionalmente, credo che dietro i ragionamenti di marketing ci sia qualcosa di più concreto e valido rispetto all'opinione di un fan e che se, in linea di massima, uno non riceve nuovo merchiandise è perché c'è fondato timore di non venderlo. Poi possiam tutti ritenere che alla WWE siano brutti e cattivi e preferiscano bruciarsi i soldi perché gli fa schifo guadagnare.
2016 Royal Rumble Winner del Forum ;D
Avatar utente
cheating
Main Eventer
Messaggi: 6656
Iscritto il: 09/06/2014, 10:41

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da cheating »

Andrea, con ordine:

posto che tu hai scritto: "La WWE non è solo wrestling", questo si è capito. Lo sappiamo. La WWE non è la ROH o quant'altro. La WWE è intrattenimento. Però in questo intrattenimento c'è pure il wrestling. E il wrestling ha bisogno di storie, ma storie che si chiudono sul quadrato. Se Ryback (visto che tu mi dici è migliorato al mic), ti fa anche il promo del secolo, e poi sul ring non va oltre i 15 minuti scarsi per una storia che ne comprende 25/30, allora è una storia che si conclude male.

Ambrose/Rollins chiude il cerchio con una storia narrata in maniera eccezionale dopo 36 minuti di psicologia a livelli altissimi, dopo che si era narrato di un Rollins stufo di essere accusato dagli altri di non saper cavarsela da solo. E a MITB lo ha dimostrato. La storia è stata narrata bene, conclusa bene a MITB e si può riprendere in qualsiasi modo. Questo che significa? Che Ambrose e Rollins sono due grandi worker, che sanno chiudere la storia sul ring. Perché alla fine è sempre wrestling, ma questo non significa che la WWE è la ROH, semplicemente bisogna mettere sullo stesso piano qualità in ring che la qualità dell'intrattenimento.

Ma lascia stare le donne, penso che quella di Norris sia una battuta. Tu ieri hai detto che Reigns piace alle donne, allora Vince doveva non ascoltare i potenziali "heat" che poteva ricevere a WM e andare avanti per la sua strada, battere Lesnar e non ascoltare quei potenziali heat ma accontentare le donne. E invece non è stato fatto, segno che l'errore di booking c'è, oltre alle carenze di Reigns praticamente in TUTTO.

Scusami, tu mi parli di un Cesaro che debutta come tutti gli altri, però cadi nell'incoerenza. Perché scusa Ryback come ha debuttato? Come il classico big man spacco tutto ammazzo tutti che non si allontana dai big man del passato che tanto piacevano a Vince e che ha imposto. Oltre a questo però, Ryback non ha la forza di un Cesaro, ma ha dalla sua una buona mic.

Eh dai Andrea. Se in tutte le occasioni che Cesaro si mette in mostra, fa le sue grandi prestazioni e va over ed è stato certificato Lunedì. Ma il lungo periodo non si può avere la controprova, no perché non ha carisma.
Se tu prendi Rollins, lo vedi un ottimo uppercarder, ci lavori, lui migliora, toh un anno dopo va a confrontarsi con Brock Lesnar. La WWE non ha mai puntato su Cesaro, ergo Cesaro non gli è stato preteso di migliorarsi OLTRE alle sue qualità in ring.

Ma non è questo il punto. Perché si va sempre al punto "Bisogna lanciare tizio ma se non lo si fa non ci si trova il guadagno e quindi Vince è cattivo", immagino che questi erano i pensieri di Vince e Hunter quando hanno lanciato Rollins, dai....

E poi come dice Norris, si dice che la WWE non fa wrestling, ma allora perché ha preso tanta gente dal panorama indy e che sono stati i protagonisti più importanti degli ultimi anni, e i loro MOTYC provengono tutti da questi lottatori?
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 27116
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da Colosso »

Per avere la conferma che Reigns è adorato dal pubblico femminile basta vedere l'ultimo Tough Enough.
E il pubblico femminile se ha un beniamino gli darà sempre il suo supporto, indipendentemente da quello che fa. Non sottovaluterei questo fattore per il successo di un wrestler.
Se alla fine la differenza fra Reigns e Cesaro fosse solo che il primo è tifato dalle donne e il secondo no, basterebbe per rendere main eventer il primo.
Immagine
Avatar utente
norrisjak
Jobber
Messaggi: 74
Iscritto il: 25/11/2012, 21:45

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da norrisjak »

Andrea Fossati ha scritto:@norrisjak:
Dici che io spaccio i miei gusti per quelli del pubblico della WWE. Non è vero e ti spiegherò a breve il perché. Tuttavia, non ha molto senso accusarmi di questo se poi pretendi che la WWE si rivolga solo a un certo tipo di pubblico. Tralasciamo il fatto che in pratica affermi che il pubblico generalista avrebbe gli stessi gusti del pubblico delle indipendenti, visto che dici che sarebbe interessato "al wrestling poche palle", cioè al lottato (1)... allora ci sarebbe da chiedersi perché solo la WWE, che si concentra sullo spettacolo e non sul lottato, in tutto l'occidente attiri milioni di spettatori e come mai i programmi di maggior successo perfino del wrestling meno importante negli USA, come Lucha Underground, debbano essere confezionati con un'attenzione primaria allo spettacolo... Ma tralasciamo tutto questo. Tu pretendi che la WWE si rivolga solo a un certo tipo di pubblico (quello con i TUOI gusti) non solo per questo, ma anche per un altro motivo. Infatti, mi vieni addirittura a dire che "Il pubblico femminile non è il pubblico di riferimento WWE, easy"(2)... ti chiami per caso Vince McMahon nella vita vera? Non credo. Dire che il 50 % delle persone del mondo non è un tuo pubblico potenziale di riferimento (3) (tenendo presente quante donne ci sono nelle arene e quante comprano, anche secondo le statistiche e i dati UFFICIALI) non è la stessa cosa che pretendere di spacciare i propri gusti per quelli del pubblico che la WWE DEVE avere? E' come se mi stessi dicendo che nel ragionamento "dobbiam vedere quanto una storia/un wrestler è popolare" dovessimo ignorare tutte le donne, i bambini e i ragazzini e tutti coloro che sono interessati allo spettacolo in sé a favore di chi è interessato soprattutto al lottato (4) (e non ha evidentemente la volontà di girare sul canale della lotta greco-romana, dove simili finezze senza lo spettacolo le può vedere tutti i giorni).
(1) Già parti male, con un errore nella premessa che inficia tutto il resto del ragionamento.
Wrestling =/= lottato.
Wrestling è raccontare una storia e finalizzarla sul ring. Mai sentito parlare di psychology?
Se non ti piace il wrestling, non lo guardi. Punto. Se vuoi spettacolo c'è il circo, la ginnastica artistica o i fuochi d'artificio. Quello che tu chiami "spettacolo" presumo sia tutto il confezionamento, parte comunque importante nel giudizio di una federazione.
Anzi, no. Tu stai parlando di storylines, molto importanti, ma che non possono prescindere dal lottato (ti ricordi una storyline che non sia sfociata in un match?).
(2) Mai sentito il concetto di "target"? Il motivo per il quale durante True Detective passa la pubblicità dello Jager, mentre durante Peppa Pig passa la pubblicità delle Barbie.
Ecco, il target della WWE è maschi 18-50. Non lo dico io, lo dicono le proiezioni statistiche e le pubblicità. Perchè chi compra uno slot pubblicitario su una tv nazionale deve sapere a chi si rivolge un programma.
(3) Non ho detto che non ci sono donne nelle arene. Dico che la percentuale è pesantemente sbilanciata verso i maschi 18-50.
(4) Ma hai mai visto un incontro di lotta greco-romana? No, perchè con il wrestling "lottato", come lo chiami tu, c'entra ben poco.

Andrea Fossati ha scritto:Ryback ti fa cagare. S'è capito. Ma ha avuto un booking di merda per un anno e mezzo (1). Io ce l'ho l'onestà intellettuale di riconoscere che nei mesi e mesi prima che venisse rilanciato la gente aveva ripreso a cantare "feed me more" e "let's go Ryback" e "Ryback Rules" NONOSTANTE le numerose sconfitte, il poco spazio e le faide di merda. Quindi, lui ha dimostrato alla dirigenza di avere un suo seguito e per questo si è trovato con un booking adatto, altro che aveva un seguito PER il suo booking: sfido chiunque a dire che il suo booking fosse buono.(2)
(1) E in quell'anno e mezzo non se lo cagava nessuno.
(2) La gente ha ripreso a cantare Feed Me More da quando gli hanno dato un push da face. E non solo gli hanno dato un push da face, ma è stato messo in feud contro i top heel della federazione, l'Authority. L'Authority!!
E anche da quando ha il titolo IC contro chi è stato messo? Contro due degli heel più odiati in federazione, Miz e Big Show. Se mi dici che non è un buon push da face questo. E prima di questo era heel con i RybAxel (quindi non è vero che era tifato prima del push, stai inventando tutto)
Andrea Fossati ha scritto:Cesaro, dalla sua, ha debuttato con un personaggio semplice (lo svizzero spocchioso) già sperimentato con discreto successo con altre persone (il francese arrogante, l'arabo anti-americano, il russo anti-americano, il canadese anti-USA,...). Dopo un breve seguito di pubblico, non è stato più tifato (1). Gli è stato affiancato Zeb Colter e ha funzionato bene (per me e non credo solo per me) perché viveva di riflesso il grande carisma di Colter (2). Nulla di male, in questo, ma un wrestler prima o poi deve dimostrare di poter avanzare da solo. Ebbene: gli han tolto Colter e.... è sprofondato subito. Con Heyman non ha mai funzionato e neanche dopo. Rilanciato come campione di coppia ha una sua dimensione. Ora la gente canta "this is awesome": Lo cantava anche nel 2012, 2013, 2014 per Cesaro. La domanda da un milione di dollari ora è: quanto a lungo lo canterà? Tutte le volte che è stato lanciato ha ricevuto buone risposte, ma poi il seguito l'ha perso: questo intendo dire con "funziona nel midcardind e/o nel BREVE periodo" (3). Per me queste stesse persone che lo tifano oggi tra qualche mese saranno molto tiepide nei suoi confronti. I fan di Cesaro daranno la colpa alla WWE, ma, secondo me, c'è un problema di personalità e carisma alle spalle (4). Lo stesso problema che ha affossato ai suoi tempi il pur straordinario Shelton Benjamin, lottatore eccellente, carisma assai poco presente. E' un lottatore straordinario e fortissimo, ma fa buona presa solo per tempi brevi. Felice di essere smentito: non ho nulla contro Cesaro o i suoi fan, questa è la mia opinione ;)
(1) Non è vero. Ha debuttato senza personaggio e la sua unica caratteristica era parlare (maluccio) cinque lingue con Aksana come manager, quando Cesaro dà il meglio di sè come face giantkiller. Questa è quella che si chiama scrittura orrida. (Mi piacerebbe sapere chi era l'arabo anti-americano, perchè se mi dici Hassan vuol dire che non hai capito nulla neanche del suo personaggio)
(2) No, Colter è stato perfetto nel costruire a Cesaro un personaggio, nel dargli una storia, una raison d'etre. Poi Cesaro ci ha messo del suo, grazie ad un buonissimo booking (era messo contro i vari Clay, Tensai, Khalì al fine di mostrare la sua forza, percorso culminato con la Bodyslam a Big Show).
Poi, non appena il booking è venuto a mancare (cfr. con l'arrivo di Heyman e il mancato turn face), sono venute a mancare anche le reazioni, come è quasi naturale.
(3) Daje con sto breve periodo. Sai perchè fino ad ora ha funzionato nel breve periodo? Perchè lo hanno seguito per un periodo breve! Ancora, causa ed effetto. Vedi l'effetto, ma non la causa.
È la stessa cosa che si può dire dei vari Del Rio, Sheamus, Rhodes, Ziggler (ma anche di Ryback, eh, pure lui funziona sul breve periodo). Allora è sempre colpa dei lottatori? O magari c'è qualcosa che non va nella gestione dei talenti.
(4) Se come ho scritto io, il fatto di funzionare per poco è ormai quasi una costante per coloro che non hanno un carisma smisurato (che, nota, sono delle eccezioni) forse non è che c'è qualche problema nella gestione?


Andrea Fossati ha scritto:Da ultimo: tu mi dici che Cesaro non vende perché ha poco merchandise. Tua legittima opinione personale (1); io invece, più razionalmente, credo che dietro i ragionamenti di marketing ci sia qualcosa di più concreto e valido rispetto all'opinione di un fan e che se, in linea di massima, uno non riceve nuovo merchiandise è perché c'è fondato timore di non venderlo. (2) Poi possiam tutti ritenere che alla WWE siano brutti e cattivi e preferiscano bruciarsi i soldi perché gli fa schifo guadagnare.
(1) Non è un'opinione. Vai su WWE Shop e verifica tu stesso. Ci sono due maglie, una vecchia e una di un tag.
(2) Ma perchè c'è il timore di non venderlo? Perchè non ci credono e quindi non lo pushano.
E finchè non lo pushano non potrà dimostrare quello che vale.


Ora, se il match contro Cena non è stato un fatto isolato, ma l'inizio di un push (magari con un feud contro Owens, collegandosi anche al passato con Zayn) vedrai che il pubblico gli andrà dietro.



Collie, lascia stare, va.
Che come ho detto il pubblico femminile non è il target della WWE
Andrea Fossati
Main Eventer
Messaggi: 1121
Iscritto il: 02/11/2014, 21:16

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da Andrea Fossati »

@norrisjak:

"WWE’s Audience is Nearly 40% Female" (http://www.wrestlezone.com/news/433209- ... -40-female)

"Approximately 35% of WWE's audience is female and 24% are under the age of 18." (http://indeedwrestling.blogspot.it/2014 ... phics.html); leggendo i dati si vede anche che più del 35 % è sopra i 50 anni di età.

Sicuro che il "target" della WWE siano i "maschi 18-50 anni di età"? :)

Non so quanto venda ora Ryback ma nel primo 2013 era al 2 posto (http://www.wzronline.com/wrestling-news ... -more.html)... così come ora Dean Ambrose ha avuto un push enorme perché vendeva tantissimo (http://www.givemesport.com/527960-dean- ... se-records). Cesaro non è tra i maggiori venditori di merce, Reigns lo è (http://www.prowrestling.com/top-wwe-mer ... d-details/ notare che perfino gli Usos hanno smosso il merchandise, lui mai). E ciò nonostante Cesaro il suo merchandise, con magliette carine e giocattoli vari, l'abbia avuto (certo ora ha solo questo: http://shop.wwe.com/on/demandware.store ... esearch=Go. Ma in passato ha avuto, ad esempio, anche questi:http://prowrestling.wikia.com/wiki/Anto ... erchandise).

Il resto sono solo tue opinioni. Così come il resto sono solo mie opinioni (salvo il fatto che Ryback fosse tifato prima del push :)). I dati sono solo quelli di sopra, il resto sono nostre interpretazioni soggettive.
2016 Royal Rumble Winner del Forum ;D
Avatar utente
nordheim
Upper Carder
Messaggi: 444
Iscritto il: 05/05/2015, 15:02

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da nordheim »

Andrea Fossati ha scritto:@norrisjak:

"WWE’s Audience is Nearly 40% Female" (http://www.wrestlezone.com/news/433209- ... -40-female)

"Approximately 35% of WWE's audience is female and 24% are under the age of 18." (http://indeedwrestling.blogspot.it/2014 ... phics.html); leggendo i dati si vede anche che più del 35 % è sopra i 50 anni di età.
Io la prenderei con le pinze, mi puzza di un altro "il 50% dei videogiocatori sono donneh!1!1!"

Comunque è incredibile il livello di indottrinamento della WWE: non danno possibilità alcuna ai talentuosi di raggiungere il brass ring, danno loro theme di merda e un booking osceno, e la gente qui "eh, ma ovvio non lo pushano non ha le qualità, al pubblico non frega...". Il serpente che si mangia la coda.

Pensavo Colosso fosse l'unico che se gli dici "wrestling" pensa al workrate, non sapendo la differenza tra i due.
Quoto norrisjak sotto quell'aspetto. La gente ovviamente si collega per le storie dei personaggi e il lottato che vi è dietro, non di certo per lo "spettacolo". Quale è lo spettacolo? I segmenti comedy pietosi? L'ora tonda di pubblicità? I pyro?
Avatar utente
cheating
Main Eventer
Messaggi: 6656
Iscritto il: 09/06/2014, 10:41

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da cheating »

nordheim ha scritto:
Andrea Fossati ha scritto:@norrisjak:

"WWE’s Audience is Nearly 40% Female" (http://www.wrestlezone.com/news/433209- ... -40-female)

"Approximately 35% of WWE's audience is female and 24% are under the age of 18." (http://indeedwrestling.blogspot.it/2014 ... phics.html); leggendo i dati si vede anche che più del 35 % è sopra i 50 anni di età.
Io la prenderei con le pinze, mi puzza di un altro "il 50% dei videogiocatori sono donneh!1!1!"

Comunque è incredibile il livello di indottrinamento della WWE: non danno possibilità alcuna ai talentuosi di raggiungere il brass ring, danno loro theme di merda e un booking osceno, e la gente qui "eh, ma ovvio non lo pushano non ha le qualità, al pubblico non frega...". Il serpente che si mangia la coda.

Pensavo Colosso fosse l'unico che se gli dici "wrestling" pensa al workrate, non sapendo la differenza tra i due.
Quoto norrisjak sotto quell'aspetto. La gente ovviamente si collega per le storie dei personaggi e il lottato che vi è dietro, non di certo per lo "spettacolo". Quale è lo spettacolo? I segmenti comedy pietosi? L'ora tonda di pubblicità? I pyro?
Ma più che segmenti comedy... cioè non so come tu consideri il segmento principale di Rollins. A me ha fatto sganasciare, non sarà uno spettacolo di cultura ma a me è piaciuto.

Come mi è piaciuto poi il match fra Cena/Cesaro

Il punto e l'importante è mettere sullo stesso piano la valenza dell'entertainment così come la valenza del lottato. Il match deve chiudere la storyline che racconti a Raw e SD.

Posto che per me questo è un periodo dove veramente bastano 2/3 settimane per costruire un PPV, il calendario WWE andrebbe cambiato sotto certi aspetti. Il fatto di aver visto una serie di PPV in poco tempo negli ultimi mesi per me è stata una mossa giusta, anche perché sono stati costruiti bene.

5 settimane per un PPV comunque di transizione seppur ci sia Lesnar, sono troppe. Soprattutto perché la WWE è in un periodo dove costruiscono storyline in maniera molto semplici, lineari, ma non complesse che possono essere approfondite in 5 settimane. E' sempre una cosa buona eh, ma allora fai subito i PPV dopo 2/3 settimane.
Avatar utente
norrisjak
Jobber
Messaggi: 74
Iscritto il: 25/11/2012, 21:45

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da norrisjak »

Se fai i conti, il 18-50 è quasi il 50%. Main target.
È un caso che le pubblicità a Raw siano fast food e bibte energetiche, piuttosto che lavatrici e lavastoviglie? Io non credo.

Poi bello bollare tutte le mie argomentazioni alle quali non sai rispondere con "sono tue idee". Col ca**o.
La WWE non sa bookare lottatori che non vadano over da soli (e, ripeto, questi sono eccezioni). Ma la colpa è dei lottatori. Perchè "i dirigenti sanno quello che fanno". Sì, come no.

E Ryback prima del push (prima del feud con l'Authority) non se lo cagava nessuno.
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 27116
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da Colosso »

norrisjak ha scritto: E Ryback prima del push (prima del feud con l'Authority) non se lo cagava nessuno.
Invece Bryan prima di un MITB sbucato dal nulla faceva crollare le arene...
Immagine
Avatar utente
Jagger
Main Eventer
Messaggi: 991
Iscritto il: 29/06/2015, 13:27

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da Jagger »

norrisjak ha scritto: E Ryback prima del push (prima del feud con l'Authority) non se lo cagava nessuno.
Insomma. Ci sarebbe da fare un distinguo, a mio parere: il Ryback heel col personaggio del bulletto delle medie, con tanto di scenette patetiche nel backstage, non se lo cagava nessuno perché faceva obiettivamente schifo a chiunque. Il punto è che non appena cominciava ad intonare, anche solo per sbaglio, "Feed me more" allora tirava giù le arene lo stesso, anche jobbando a Superstars: per dire, mi ricordo di gente che intonava "Feed me more" anche durante il famoso RybAxel vs Rhodes vinto dai primi che alla lunga ha portato Cody a diventare Stardust.
Significherà che Ryback è over solo per la catchphrase e che senza quello perde tutto? Magari sì, peraltro un discorso non diverso da quello che può essere fatto per il contributo dato dal "We the people" e da Colter all'essere over di Cesaro nei Real Americans. Resta il fatto che in un modo o nell'altro Ryback riusciva ad essere over anche jobbando a Superstars e quindi è stato riportato più in sù nella card: ci sta, è un meccanismo che più in grande ha funzionato anche per Ziggler che comunque rispetto al famoso periodo post-dichiarazioni in cui restava over come la figa è stato indubbiamente riportato sù.

Quanto a Cesaro, io personalmente ritengo che il discorso sia molto semplice: macchina da wrestling perfetta, ma quello DA SOLO non basta per essere al top. Magari può bastare per essere anche un dignitoso uppercarder eh, nessuno lo nega, ma se vuoi stare al top devi essere completo sia sul quadrato sia come intrattenitore: come un Miz non può stare al top perché può imbastirti il feud fighissimo ma poi la prova del ring non la passa, così non può starci Cesaro perché sul ring può fare le magie ma se ci arrivi in un'atmosfera da balle di fieno che rotolano non se ne farà mai niente.
Ciò detto è sicuramente possibile farci un tentativo serio, ma per PRIMISSIMA cosa devono dargli una storia e un personaggio che non sia "spacco i culi sul ring", perché al giorno d'oggi non puoi sperare di andare avanti "parlando sul ring" e basta.
Immagine Immagine
Avatar utente
cheating
Main Eventer
Messaggi: 6656
Iscritto il: 09/06/2014, 10:41

Re: Topic Ufficiale WWE RAW

Messaggio da cheating »

Jagger ha scritto:
norrisjak ha scritto: E Ryback prima del push (prima del feud con l'Authority) non se lo cagava nessuno.
Insomma. Ci sarebbe da fare un distinguo, a mio parere: il Ryback heel col personaggio del bulletto delle medie, con tanto di scenette patetiche nel backstage, non se lo cagava nessuno perché faceva obiettivamente schifo a chiunque. Il punto è che non appena cominciava ad intonare, anche solo per sbaglio, "Feed me more" allora tirava giù le arene lo stesso, anche jobbando a Superstars: per dire, mi ricordo di gente che intonava "Feed me more" anche durante il famoso RybAxel vs Rhodes vinto dai primi che alla lunga ha portato Cody a diventare Stardust.
Significherà che Ryback è over solo per la catchphrase e che senza quello perde tutto? Magari sì, peraltro un discorso non diverso da quello che può essere fatto per il contributo dato dal "We the people" e da Colter all'essere over di Cesaro nei Real Americans. Resta il fatto che in un modo o nell'altro Ryback riusciva ad essere over anche jobbando a Superstars e quindi è stato riportato più in sù nella card: ci sta, è un meccanismo che più in grande ha funzionato anche per Ziggler che comunque rispetto al famoso periodo post-dichiarazioni in cui restava over come la figa è stato indubbiamente riportato sù.

Quanto a Cesaro, io personalmente ritengo che il discorso sia molto semplice: macchina da wrestling perfetta, ma quello DA SOLO non basta per essere al top. Magari può bastare per essere anche un dignitoso uppercarder eh, nessuno lo nega, ma se vuoi stare al top devi essere completo sia sul quadrato sia come intrattenitore: come un Miz non può stare al top perché può imbastirti il feud fighissimo ma poi la prova del ring non la passa, così non può starci Cesaro perché sul ring può fare le magie ma se ci arrivi in un'atmosfera da balle di fieno che rotolano non se ne farà mai niente.
Ciò detto è sicuramente possibile farci un tentativo serio, ma per PRIMISSIMA cosa devono dargli una storia e un personaggio che non sia "spacco i culi sul ring", perché al giorno d'oggi non puoi sperare di andare avanti "parlando sul ring" e basta.
E se in qualche modo la gente intonava dei feed me more, in qualche modo con qualche prestazione Cesaro va over.
Immagino che Cesaro sia il personaggio "spacco i culi sul ring", mentre Ryback non lo è... dai. Stiamo parlando dello stesso personaggio, aldilà dei gusti personali verso i 2.
A se per questo io parlavo di uppercarding per Cesaro, e l'ho spiegato che è diverso da essere un main eventer. Vediamo se lo inseriscono nel feud fra Cena e Owens.
Colosso ha scritto:
norrisjak ha scritto: E Ryback prima del push (prima del feud con l'Authority) non se lo cagava nessuno.
Invece Bryan prima di un MITB sbucato dal nulla faceva crollare le arene...
Immagine

....
Rispondi