Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

Discuti qui di tutto quello che vuoi inerente al wrestling. Per la WWE è SPOILER (e quindi va segnalato accuratamente) tutto ciò che non sia stato ancora trasmesso da Sky Italia. Per le altre federazioni è SPOILER quanto non sia stato ancora trasmesso in TV negli USA.
Upper Carder
Messaggi: 441
Iscritto il: 13/02/2012, 21:30

Re: COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da Luca Borgia » 08/04/2019, 21:53

Beh, io parlo per mio conto. Io avrei dato 4, Colosso dice 4,5, altri magari avranno apprezzato altri aspetti arrivando a dare la sufficienza. Opinioni legittime. Beh, magari il 9 o il 10 no, dai...

Main Eventer
Connesso
Avatar utente
Messaggi: 19613
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da Colosso » 08/04/2019, 22:13

andreawarrior ha scritto:Colosso... il demone Balor non è invincibile; ha perso in modo pulito a NXT contro Samoa Joe.


Lo so ma la Wwe non considera ciò che è successo a NXT, o meglio non lo considera quando gli fa comodo.
Per loro è facile far credere al pubblico che il Demone sia imbattuto, visto che sono pochissimi quelli che seguono NXT e perfino io non ricordo i particolari di quella sconfitta di Balor.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 688
Iscritto il: 08/01/2018, 19:32

Re: COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da IrishCurse » 08/04/2019, 23:34

Mah pure io dissento sull'uscita di Colosso Bryan-Sheamus abisso, forse preferiva vincesse Bryan e segretamnte si scopre suo fan :roll:

Main Eventer
Connesso
Avatar utente
Messaggi: 19613
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da Colosso » 09/04/2019, 0:20

IrishCurse ha scritto:Mah pure io dissento sull'uscita di Colosso Bryan-Sheamus abisso, forse preferiva vincesse Bryan e segretamnte si scopre suo fan :roll:


No, è che anche se mi ha fatto godere come fan di wrestling, vedere il match per il titolo a Wm ridotto a un affare da 18 secondi mi avrebbe irritato se fossi stato uno spettatore neutrale.
Avrei potuto dargli un 9 per la gioia che mi ha fatto provare, ma non sarebbe stato oggettivo. Non sono un Meltzer che giudica tutto da blindmark col paraocchi in base alle sue preferenze selvagge, bisogna scindere l'opinione del tifoso da quella del critico obiettivo.
Bryan è una merda e fin qui siamo tutti d'accordo, ma se la sua sconfitta fosse arrivata in un match da almeno 5 minuti non sarebbe scattata l'indignazione degli smartoni beoti, e di conseguenza non sarebbe nata la moda degli Yes e la degenerazione del tifo nelle arene. Il match di Wm 28 può averci soddisfatto sul momento ma ha fatto più male che bene sul lungo periodo.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 517
Iscritto il: 10/04/2018, 1:17
Località: Milano

Re: COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da BeforEvolution » 09/04/2019, 0:58

Colosso ha scritto:
IrishCurse ha scritto:Mah pure io dissento sull'uscita di Colosso Bryan-Sheamus abisso, forse preferiva vincesse Bryan e segretamnte si scopre suo fan :roll:


No, è che anche se mi ha fatto godere come fan di wrestling, vedere il match per il titolo a Wm ridotto a un affare da 18 secondi mi avrebbe irritato se fossi stato uno spettatore neutrale.
Avrei potuto dargli un 9 per la gioia che mi ha fatto provare, ma non sarebbe stato oggettivo. Non sono un Meltzer che giudica tutto da blindmark col paraocchi in base alle sue preferenze selvagge, bisogna scindere l'opinione del tifoso da quella del critico obiettivo.
Bryan è una merda e fin qui siamo tutti d'accordo, ma se la sua sconfitta fosse arrivata in un match da almeno 5 minuti non sarebbe scattata l'indignazione degli smartoni beoti, e di conseguenza non sarebbe nata la moda degli Yes e la degenerazione del tifo nelle arene. Il match di Wm 28 può averci soddisfatto sul momento ma ha fatto più male che bene sul lungo periodo.


Mi è piaciuta la nonchalance con cui l'hai detto :lol:
ImmagineImmagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 4196
Iscritto il: 19/10/2016, 16:09

Re: COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da AlikShowstopper » 09/04/2019, 1:24

visto che partiamo con simili apprezzamenti mi sento autorizzato a darti del nazista colosso lo sai? Visto anche gli americani che stimi così tanto

Nelle tue pagelle c'è un grosso difetto che , in malafede o meno , dimentichi.

La durata di una wrestlemania o di un ppv sta diventando davvero troppo lunga..... questo inficia totalmente sull'atmosfera.

rimanete voi sette o otto ore seduti a posto dopo aver pagato non una scarsa quantità di denaro per vedere wrestlemania

Main Eventer
Connesso
Avatar utente
Messaggi: 19613
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da Colosso » 09/04/2019, 1:42

Non capisco cosa c'entri essere nazista con quello che ho scritto.
Sulla durata troppo lunga concordo visto che neanche io ho potuto seguire tutto fino alla fine, ma questo non inficia il giudizio sui singoli match.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 4196
Iscritto il: 19/10/2016, 16:09

Re: COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da AlikShowstopper » 09/04/2019, 1:45

Colosso ha scritto:Non capisco cosa c'entri essere nazista con quello che ho scritto.
Sulla durata troppo lunga concordo visto che neanche io ho potuto seguire tutto fino alla fine, ma questo non inficia il giudizio sui singoli match.

era una battuta visto che hai definito bryan una merda... quindi potevo definire te nazista (personalmente ritengo che sia anche più corretto)

Ma , se non ricordo male, tu prendi l'atmosfera come una componente fondamentale del match ti ho solo fatto notare se nelle tue """"pagelle"""""" hai tenuto conto di questo dato.

Main Eventer
Connesso
Avatar utente
Messaggi: 19613
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da Colosso » 09/04/2019, 1:49

Ne ho tenuto conto solo in Kofi vs Bryan, dove l'atmosfera si è fatta sentire tantissimo, e nel main event dove il pubblico avrebbe potuto essere molto più presente.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 4196
Iscritto il: 19/10/2016, 16:09

Re: COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da AlikShowstopper » 09/04/2019, 2:27

Colosso ha scritto:Ne ho tenuto conto solo in Kofi vs Bryan, dove l'atmosfera si è fatta sentire tantissimo, e nel main event dove il pubblico avrebbe potuto essere molto più presente.

dovresti tenerne conto in ogni match... ma capisco che lo hai fatto per malafede

Main Eventer
Connesso
Avatar utente
Messaggi: 19613
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da Colosso » 20/05/2019, 15:46

In astinenza da Colosso? Vi sentirete alla grande dopo la vostra dose mensile di...

WWE MONEY IN THE BANK 2019


- MITB Femminile 6

- Samoa Joe vs Rey Misterio 4,5

- The Miz vs Shane McMahon 7+

- Tony Nese vs Ariya Daivari 6-

- Becky Lynch vs Lacey Evans 5/6

- Becky Lynch vs Charlotte 6

- Charlotte vs Bayley 5

- Roman Reigns vs Elias 5

- Seth Rollins vs AJ Styles 8

- Kofi Kingston vs Kevin Owens 6/7

- MITB maschile 8-


Il ppv dell'anno finora? Pur fra molte brutture e risultati controversi, abbiamo avuto uno show che ci ha tenuti svegli senza un attimo di noia, che ci ha offerto i primi MOTY degni di questo nome e che ci ha mandato a letto contenti con una sorpresa a cui neanche Meltzer aveva pensato.
Partendo dal peggio, abbiamo avuto la conferma che le donne sono inadatte a stipulazioni difficili, violente o estreme. Il loro MITB è stato stracolmo di imprecisioni, finzioni, esistazioni, spot sbagliati e momenti imbarazzanti, e non si becca l'insufficienza solo perchè basta la sensazione di movimento suscitata da 8 wrestler sul ring contemporaneamente a intrattenere il pubblico in qualche modo. Va bene la parità dei diritti e tutto, ma alla Wwe non viene in mente che il pubblico vedendo match analoghi potrà rendersi conto di quanto le Divas siano inferiori atleticamente, fisicamente e per abilità ai loro colleghi? Stendiamo un velo pietoso sulla vincitrice che avrebbe potuto ottenere una title-shot in ogni momento e si è già dimostrata incapace di sostenere regni titolati di qualunque tipo.
Il leitmotiv della serata sono stati gli incontri lampo, finiti troppo presto per quello che dovevano dimostrare. Samoa Joe e Rey Misterio continuano la loro rivalità a suon di ciofeche e di match che non superano la lunghezza di un minuto. Roman Reigns vs Elias dura solo pochi secondi ma risulta più divertente grazie alle scenette pre-match che hanno fatto desiderare al pubblico l'entrata in scena del samoano. L'incasso del MITB femminile è risultato in linea con i peggiori esempi del suo genere ed è francamente ridicolo che una Charlotte freschissima e dominante rimanga KO per minuti interi solo per essersi schiantata contro il paletto, una situazione che capita praticamente in ogni match e da cui ci si riprende dopo un massimo di 30 secondi. Una Flair che oppone un minimo di resistenza avrebbe dato più valore all'incasso di Bayley che invece è apparsa come la classica sega approfittatrice.
Nel ppv che stabilisce un record di incontri femminili (ben 4) nessuno di essi ha brillato, in particolare i title match da cui ci si aspettava ben altra resa. Parzialmente bocciata Lacey Evans che si arrende fin troppo facilmente e non appare mai davvero sul punto di vincere, mentre Becky Lynch si conferma la solita Diva fortemente limitata sul piano atletico e priva di un vero repertorio di mosse che entusiasmi il pubblico. Un po' meglio l'incontro successivo fra Becky e Charlotte, perchè queste 2 si conoscono a memoria, ma la mancanza di un vero finale e l'interruzione prima di entrare nel vivo lo rendono il capitolo meno entusiasmante della loro rivalità.
A leggere quanto è successo finora sembra che il ppv abbia del tutto lasciato a desiderare... ma i lati positivi sono stati molti e hanno compensato i momenti negativi. Il cage match fra The Miz e Shane mcMahon, pur non offrendo gli spot folli che ci si aspettava, ha raccontato molto bene una storia risultando piacevole e divertente, privo dei momenti morti o imbarazzanti di altri incontri nella gabbia. Il breve squash di Lars Sullivan ci ha ricordato che esiste un esponente dei fan tradizionali che ci darà molte soddisfazioni. Kofi Kingston vs Kevin Owens è stato piuttosto breve e privo di mordente ma con una fase finale che lo ha innalzato a livelli discreti. Tutto questo però impallidisce di fronte al match fra Rollins e Styles che per una volta sono riusciti a non annoiare mettendo su un incontro ben combattuto e a tratti entusiasmante, pur se piuttosto schematico nel suo svolgimento. A differenza di tutti gli altri esperti e recensori da web, io non ho problemi a riconoscere che un incontro è stato bello anche se comprende wrestler che detesto con tutto il cuore e di cui auspico il fallimento da tutto il 2019.
La scelta di mettere il MITB maschile come main event è stata strana e un po' spiazzante visto che ha impedito al vincitore di tentare subito l'incasso come è successo per l'equivalente femminile. A livello di puro spettacolo il match è stato uno dei migliori da diversi anni, con grandissimo movimento e cadute folli di ogni tipo che hanno compensato la mancanza di veri e propri voli dalla cima della scala. Tutti bravi i partecipanti che hanno dato il meglio di se stessi, i big men con grandi prove di forza e da dominatori, i cruiser con spot a rotta di collo e Randy Orton con una prova di grande esperienza che gli ha fatto ottenere un meritato coro di approvazione. L'incontro poteva ottenere un voto anche maggiore se avesse avuto un finale più combattuto e meglio realizzato... ci siamo tutti rimasti di stucco a sentire la musica di ingresso di Lesnar, ma non sarebbe stato più bello se, invece di salire a prendere la valigetta senza alcuna opposizione, Brock avesse dovuto impegnarsi un minimo per far fuori un Corbin o un McIntyre che non erano danneggiati così malamente da stare giù per minuti interi? A parte questo, complimenti alla Wwe per non aver fatto trapelare la presenza di Lesnar nell'arena e averci regalato un finale di ppv che ci terrà incollati alla poltrona per i prossimi mesi.
Penso infatti che il regno di Rollins abbia i giorni contati e che The Beast, senza più il chiodo fisso delle MMA, sia tornato per restare e per dominare. Considerato che la dirigenza ha tanto in antipatia Strowman che non gli darebbe un'opportunità neanche se tutti i main eventer di Raw fossero infortunati, un nuovo regno di Lesnar è la soluzione migliore pur suscitare nuovo interesse e arginare la crisi degli ascolti. Ricorderemo questo ppv per due vincitori che non avevano assolutamente bisogno del MITB, ma che daranno vita a due regni diametralmente opposti: una che farà sprofondare SD fra le derisioni e le pernacchie, e uno che ridarà a Raw lo smalto che questo show dovrebbe avere.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 7393
Iscritto il: 19/10/2009, 23:27

Re: COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da Mr. Mackey » 23/05/2019, 0:21

Più o meno ho già scritto i miei pareri LIVE, onestamente faccio fatica perchè devo andare a memoria, ho visto il PPV 3 giorni fa ma quasi non ricordo più nulla. Faccio uno sforzo:

MITB femminile: 4
Semplicemente il Ladder Match non è una stipulazione per donne, o almeno per quelle che ne hanno fatto parte. Serie di mosse mal eseguite, dinamismo ai minimi termini, pochissimo interesse.

Samoa Joe vs Rey Mysterio: ng
Non capisco perchè non ci si provi neanche a farli fare un match più lungo.

Miz vs Shane: 5,5
In due fanno fatica eseguire 4 mosse di wrestling in modo corretto, qua pero fortunatamente basta che si menano ed entrambi sono bravi a raccontare storie, dunque la cosa viene fuori pure bene, per quanto totalmente surriscaldato dall'anonimato e del chissenefotte da me attribuito alla contesa. Il finale non riesco capire a chi possa giovare.

Nese vs Daivari: 6
L'esempio perfetto del match che è stato quello che doveva essere: Un wrestler nettamente superiore all'altro vince abbastanza facilmente. Peccato che del titolo cruiser a nessuno fotte un ca**o.

Donne: 5
La Evans mi è parsa poco capace per non dire negata, pero indubbiamente è brava da heel e il personaggio è pure interessante. Pero è tutto poco interessante, alla faida Becky vs Charlotte non aggiunge nulla, e l'incasso di Bayley avviene troppo facilmente.

Reigns vs Elias: spot
Ok come spot. Adesso basta pero. Elias al mic è tra i migliori, peccato sembri incapace sul ring. Dovrebbe puntare più sul brawling.

Rollins vs Styles: 7
Dream match per molti, arriva con una costruzione discutibile e pesa il fatto che non sia nel ME. Pubblico comunque molto vivo, se davano altri 5-10 minuti al match ne poteva uscire un MOTYC. Cosi resta l'amaro in bocca con un Styles che perde fin troppo facilmente alla prima offensiva dell'avversario. Nessuna epicità, quasi un match di transizione.

Kingston vs Owens: 6,5
Match del quale faccio fatica ricordarmi. Owens conduce Kingston essendo il canadese infinitamente superiore come wrestler, il finale è venuto su bene, anche se avrei preferito un Steen più resistente. Non capisco perchè usare la Stunner come finisher.

MITB: 7
MITB più divertente degli ultimi, qualche spot ben riuscito (Andrade che schianta Balor su tutti) interessante pure questo equilibrio tra giganti e cruiser, Ali per la prima volta mi ha convinto di essere un wrestler meritevole dimostrandosi il miglior wrestler della contesa. L'arrivo di Lesnar pero arriva troppo presto e non si capisce perchè i vari Corbin, McIntrey et Orton non abbiano reagito, visto che non hanno subito chissà quali mosse per non rialzarsi. L'unica spiegazione logica è che si sono cagati sotto vedendo arrivare Brock. Ci sta che vinca con il minimo impiego, ma almeno un F5 poteva eseguirlo.

Main Eventer
Connesso
Avatar utente
Messaggi: 19613
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da Colosso » 24/05/2019, 17:54

Mr. Mackey ha scritto:Cosi resta l'amaro in bocca con un Styles che perde fin troppo facilmente alla prima offensiva dell'avversario. Nessuna epicità, quasi un match di transizione.


Mackey, se ci fai caso i match fra wrestler tecnici sono sempre così. Non si dà importanza alle finisher ma ai mille modi per evitarle, e quando la mossa finale connette è letale. Il peggio in questo senso lo abbiamo avuto nella rivalità Bryan-Punk del 2012 con match da 20-25 minuti in cui si vedevano scambi infiniti di prese e di chain wrestling, ma non venivano mai tentate submission "serie" e le finisher non solo non erano messe a segno ma neppure cercate.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 3321
Iscritto il: 03/08/2015, 1:57

Re: COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da best4busine$$ » 25/05/2019, 22:58

Colosso ha scritto:Bryan è una merda e fin qui siamo tutti d'accordo


Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 4196
Iscritto il: 19/10/2016, 16:09

Re: COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da AlikShowstopper » 26/05/2019, 2:09

è sempre divertente leggere colosso

Jobber
Avatar utente
Messaggi: 105
Iscritto il: 01/11/2017, 1:31
Località: Stuttgart, Baden-Württemberg (Deutschland)

COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da Luca PoiSoN 2 » 26/05/2019, 22:37

Niente AEW Double or Nothing? Cavolo io sono qui per leggere le pagelle di colosso!!!

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk

Main Eventer
Connesso
Avatar utente
Messaggi: 19613
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da Colosso » 26/05/2019, 22:45

Luca PoiSoN 2 ha scritto:Niente AEW All or Nothing? Cavolo io sono qui per leggere le pagelle di colosso!!!

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk


Niente pagelle perchè la AEW non è ancora una realtà tanto affermata da meritare i miei voti.
Ecco cmq il mio commento sullo show:

Show che è stato esattamente come mi aspettavo, ossia sulla falsariga di All-In.
Evento tipicamente indy e stracolmo di spotfest senza credibilità fra cruiser che farebbero sembrare pesanti anche i vari Cedric Alexander e Tony Nese. Ai limiti dell'inguardabile il 3 vs 3 fra Divas giapponesi e quello iniziale, l'esempio perfetto di quel tipo di match meccanicamente spottoso di cui Mackey voleva trovare una definizione. Il peggio in assoluto l'incontro dei Bucks che considero casi persi per il pro-wrestling per come prendono in giro la realtà uscendo da decine di mosse che in un incontro serio non solo ti metterebbero KO ma ti farebbero pure uscire in barella. Main event con il solito Jericho scandalosamente fuori forma, ho quasi un fisico migliore io che non ho mai fatto palestra in vita mia.
Unico match che salvo è quello fra i fratelli Rhodes, con Dustin che esegue la miglior prestazione della sua carriera. Ma fondamentalmente era un incontro buttato lì e senza rivalità dietro, niente a che vedere con ciò che ci propone la Wwe.
In sostanza questa AEW è un prodotto che non può piacere a un pubblico mainstream ma solo a nerd fondamentalisti ultrasmart, che si stanno già scatenando per tutto internet. Non esiste varietà negli incontri proposti, tanto che sembra di vedere sempre lo stesso match ripetuto in loop. Mi si dirà di attendere lo show settimanale per dare giudizi definitivi, ma ho visto da subito che questa è l'impronta data al prodotto e non è qualcosa di adatto ai veri appassionati che vogliono grande realismo e credibilità oltre che grandi personaggi.
La Wwe con tutti i suoi difetti avrà sempre la capacità di farci emozionare di più, tanto che lo stesso MITB è stato un evento migliore.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 9541
Iscritto il: 17/08/2015, 22:20
Località: Terni

Re: COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da RCLIB » 28/05/2019, 1:30

Parlare di credibilità con la WWE è una stronzata.
Gente che passa da essere main eventer a jobber in un mese e viceversa.
Guarda Colosso io sono sempre stato un anti indie come te e un pro WWE, però DON caga in testa a MITB. Show coerente dall'inizio alla fine, match scritti bene... MITB ha avuto la solita scrittura folle della Wwe, un finale di merda che non è piaciuto a nessuno.
Bisogna essere anche in grado di scindere il tifo personali con i dati di fatto, e il dato di fatto è che la maggioranza ha amato DON.
World Of Fantawrestling Champion (2016)

V.I.P. of:
- Roadblock End of the Line 2016
- NXT TakeOver San Antonio 2017
- Money In The Bank 2017
- Great Balls Of Fire 2017
- NXT TakeOver New Orleans 2018
- Super Showdown 2018
- Evolution 2018

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 7393
Iscritto il: 19/10/2009, 23:27

Re: COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da Mr. Mackey » 28/05/2019, 4:13

SCU vs Strongheart: 7
funzionale come opener ma poi stop, piacere rivedere CIMA ma gli altri 2 mi sa che fanno parecchio cagare.

Match femminile: 6
boh, indolore. Grande piacere rivedere la Kong.

Best Friends vs Evans & Angelico: 6,5
classico tag team match nel quale non succede nulla di eccezionale ma che tiene i ritmi abbastanza alti da non farti addormentare, dunque funzionale per uno show ma dimenticabile come match singolo. Molto felice di rivedere i SSB, potenziale enorme.

3vs3 donne: 6
boh, indolore pure questo, anche se avrei preferito un match di 2-3 minuti dove la Aja Kong distrugge tutte le avversarie a suon di backdrop.

Cody vs Dustin Rhodes: 7,5
incontro sporchissimo con diversi errori da ambo le parti ma anche molto divertente e ben raccontato, poteva tranquillamente essere un match degno di WM. La dimensione di Cody è esattamente questa: incontri ad alto tasso emotivo dove il saper lottare bene e saper eseguire le mosse in modo pulito passa in secondo piano. Grande presenza per l'ex Goldust.

Young Bucks vs Lucha Bros: 7/7,5
Si comincia benissimo, Fenix fa una prestazione di alto livello mentre il fratello grasso si limita fare il Pentagon che li riesce bene, mentre i Bucks fanno i Bucks. Avrei preferito un match più duro, alla fine si è rischiato la meccanicità e l'eccessiva ricerca coreografica (es: la sottomissione simultanea) con alcuni buonissimi momenti pero. Certo non c'è stata la sensazione che si affrontavano i due tag team migliori, ma non parlerei neanche di spot-fest. Non siamo invece lontani dal "Do Your Homework Match" intelligentemente coniata da Colosso.

Omega vs Jericho: 6
Boh, incontro che non aggiunge assolutamente nulla alla loro sfida precedente (di molto superiore). Omega ridimensionato moltissimo (speriamo che si dia la colpa "all'infortunio") Jericho brawler ingrassato alla lunga rischia di annoiare, e infatti pure questa vittoria dopo una gomitata poco convincente lascia l'amaro in bocca. Pero dovevano fare Jericho vs Okada dunque il vecchio non poteva perdere giustamente. Avrei pero preferito una vittoria sporca.

Double or Nothing: il potenziale c'è, l'impacchettamento mi piace moltissimo, aldilà di qualche scelta discutibile è stato un evento divertente. Mi sembra evidente che assisteremo ad una federazione che punta più sulla compattezza dello show che sul singolo match, dunque non credo ci forniranno molti MOTYC.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 9541
Iscritto il: 17/08/2015, 22:20
Località: Terni

Re: COLOSSO & MR. MACKEY > Meltzer

da RCLIB » 28/05/2019, 7:13

SCU vs Strongheart: 7
Buon opener che è riuscito a scaldare bene il pubblico.

Dr. Britt Baker vs Awesome Kong (con Brandi Rhodes) vs Kylie Rae vs Nyla Rose : 6
La Kong è stata una bella sorpresa che nessuno si aspettava. Il match è stato carino ma nessuna delle lottatrici mi ha impressionato più di tanto.

Best Friends vs Evans & Angelico: 7+
Avevo zero hype, parte lento ma piano piano prende un ritmo velocissimo che porta lo spettatore all'interno del match. Mi piacciono entrambi i tag team e spero di rivedere match così altre volte.


Hikaru Shida, Riho e Ryo Mizunami vs Aja Kong, Emi Sakura e Yuka Sakazaki : 6
Nonostante sia stato carino è l'unico match della card che non mi ha lasciato nulla.

Cody vs Dustin Rhodes: 8+
Match vecchio stile che conquista lo spettatore. L'entrata di Cody è stata pazzesca e il match è scritto bene e ben svolto, il sangue ha dato quel qualcosa in più di cui aveva bisogno. Veramente un ottimo incontro.

Young Bucks vs Lucha Bros: 8
Spotfest ma con un senso logico. Molto diverso dal match precedente ma che riesce a conquistare alla grande il pubblico. Due grandissimi tag team e l'8 pieno è più che meritato.

Omega vs Jericho: 7,5
Y2J sarà anche anche invecchiato e ingrassato ma col suo nuovo stile risulta parecchio credibile e spacca! Stiamo parlando di un lottatore eterno che ancora può dare molto al wrestling a differenza di molti altri 50enni. Omega è un grandissimo, sia fuori ring che all'interno e la sconfitta ci sta per non renderlo subito World Champion e per non farlo passare immediatamente come un numero uno invisibile. Per me Y2J sarà il primo campione mondiale e per la sua eterna rinascita come character un ultimo grande trionfo ci sta e sarebbe anche un degno primo World Champion per la AEW e poi credo che a questo punto la terza sfida fra i due accadrà presto.

Debutto Jon Moxley : 9+, Pazzesco!!! È crollata l'arena al suo ingresso, un debutto incredibile che permette allo show un salto incredibile per le emozioni vissute. Jon alla WWE aveva detto tutto e ora, qua in AEW, con molta più libertà creativa può essere veramente una scheggia impazzita.

Double or Nothing: 8. La produzione dello show è stata perfetta e il risultato è che sembra di vedere già una grande federazione. Grandi match che raccontano delle storie, una cosa che la WWE fa sempre di meno. Una partenza così in pochi se l'aspettavano. Meglio così, ora hype altissimo per All Out e per lo show settimanale, con la speranza che tutto questo riporti anche la WWE a fare grandi show e grandi storie. Del dualismo tra federazioni a me non frega nulla, io vorrei solo avere 2 grandi federazioni e che facciano grandi show.
World Of Fantawrestling Champion (2016)

V.I.P. of:
- Roadblock End of the Line 2016
- NXT TakeOver San Antonio 2017
- Money In The Bank 2017
- Great Balls Of Fire 2017
- NXT TakeOver New Orleans 2018
- Super Showdown 2018
- Evolution 2018

PrecedenteProssimo

Torna a World of Wrestling: il Forum di SpazioWrestlling.it

Chi c’è in linea

Visitano il forum: andreawarrior, Colosso e 21 ospiti