Situazione Daniel Bryan

Discuti qui di tutto quello che vuoi inerente al wrestling. Per la WWE è SPOILER (e quindi va segnalato accuratamente) tutto ciò che non sia stato ancora trasmesso da Sky Italia. Per le altre federazioni è SPOILER quanto non sia stato ancora trasmesso in TV negli USA.
Avatar utente
HSMA
Main Eventer
Messaggi: 3218
Iscritto il: 12/08/2015, 19:22

Re: Situazione Daniel Bryan

Messaggio da HSMA »

ShatteredDreams ha scritto: La definizione di wrestler utilizzato per spingere al top i main eventer e cementificarne lo status qual'è?

E comunque io l'ho detto che comunque per i piani WWE lui non doveva andare per il main event ed è ovvio che la WWE ha capitalizzato le reazioni dei fan per costruirci una storyline.
Il punto è che se nella stanza dei bottoni ci fosse questa considerazione tanto negativa di Bryan e se si fossero ostinati a mantenere i loro piani e a non mandare Bryan per il main event di WM, pensi che ci sarebbe andato?
B+

Ma chi l'ha detto che nella stanza dei bottoni ci fosse il rigetto per Bryan? Semplicemente non lo volevano main eventer. Infatti dal post WM 30 non lo hanno più messo in quello spot.
In this age of information, ignorance is a choice

Wrestling should not be entertainment. You should be so good at wrestling that it's entertaining
Davey Richards
Avatar utente
Jagger
Main Eventer
Messaggi: 991
Iscritto il: 29/06/2015, 13:27

Re: Situazione Daniel Bryan

Messaggio da Jagger »

HSMA ha scritto:Loro lo volevano usare come B+, wrestler talentuoso usato per spingere al top i main eventer (presente quello fatto con Reigns a Fast Lane?).
Un B+ a cui è stata concessa una storyline lunga più di anno come quella degli Hell No, il famoso "tag team comedy con Kane" che spesso e volentieri occupava metà Raw (non la metà card di Raw, proprio la metà del tempo delle puntate) con segmenti di approfondimento (roba rarissima in WWE, a maggior ragione per un tag team?). Per chi era costruita, la storyline degli Hell No? Per Kane? Intendevano tenerli come tag fisso, stile New Day?
E la storyline del weak link allora? Quel Bryan super incazzoso che DA SOLO umiliava lo SHIELD prendendolo a calci sui denti? E parliamo dello Shield, la stable più dominante degli anni 10 tipo. Una roba del genere fosse successa con Cena o con Reigns apriti cielo, la ricorderebbero tutti come un esempio di "booking alla Superman da non seguire". E' successa a Bryan e quindi tutti l'hanno rimossa, Bryan non è mai stato spinto dalla WWE a diventare un main eventer, non ha mai avuto un booking curato e oculato, è arrivato dov'è arrivato SOLO grazie al supporto del pubblico.
E del match con Cena a Summerslam che mi dite? Facciamo un esempio di B+ attuale... che ne so, Dean Ambrose? Onestamente per me Ambrose è già A- piuttosto che B+, visto che è comunque uno a cui non esitano a dare main event e titoli a valanga alla bisogna, ma teniamoci larghi e consideriamo Ambrose come B+. Qual è stato l'apice della carriera di Ambrose in WWE? Il triple threat di Battleground 2016 in cui ha difeso il WWE Championship contro gli altri due dello Shield, direi. Un'affermazione sicuramente prestigiosa, anche perché pulita, ma comunque avvenuta in un PPV minore (eh, a Summerslam c'era Lesnar...). La vedete anche solo minimamente al livello non dico del triple threat di WM30, ma anche del Bryan vs Cena a Summerslam? Non scherziamo, Ambrose ucciderebbe per avere un momento come quello. Ma credo ucciderebbe pure per avere una storyline come quella degli Hell No, visto che dopo lo split degli Hell No il focus è stato ampiamente su Bryan mentre dopo quello dello Shield su tutti è stato tranne che su Ambrose. E ripeto, si parla comunque di Dean Ambrose, uno a cui alla bisogna vengono dati main event e titoli senza problemi, uno che non si può certo dire sia "ostracizzato" dalla WWE.
Poi per carità, lungi da me dire che volevano farne il volto della federazione o cose del genere. SICURAMENTE però volevano farne un main eventer, e in tutto il percorso degli Hell No fino al match con Cena a Summerslam l'hanno spinto, e anche molto e con convinzione. Oh, Bryan Danielson era un fenomeno anche prima del suo regno WHC, quando faceva i match nel midcard con Ted DiBiase, ma lì non ricordo rivolte popolari d'indignazione: ci sono state solo dopo che la WWE lo ha pushato, gli ha dato un personaggio, un background (per i tempi moderni anche molto accurato), una catchphrase accattivante, main event e possibilità di mettersi in mostra.
Dopo Summerslam hanno fatto marcia indietro? Sicuramente. Quante volte l'hanno fatto, anche con wrestler di cui magari non vi ricordate perché meno fenomeni di Danielson? E' la WWE moderna, non è stata la prima né l'ultima volta. Forse non volevano metterlo nel main event di WM, non lo so e sinceramente nemmeno mi interessa, dei rumor mi importa quanto mi importa sapere i dettagli dei contratti degli attori nei telefilm. Di certo però volevano farne un main eventer: non IL main eventer, non un Reigns o un Cena, ma uno al livello di Orton direi tranquillamente sì (Orton che ha sì vinto titoli massimi a valanga ma anche lui alla bisogna ha jobbato pulito ai Reigns di turno, anzi a dire il vero pure ai Barrett, B+ pure lui?).
Immagine Immagine
ShatteredDreams
Main Eventer
Messaggi: 2167
Iscritto il: 28/05/2016, 22:13

Re: Situazione Daniel Bryan

Messaggio da ShatteredDreams »

HSMA ha scritto:
ShatteredDreams ha scritto: La definizione di wrestler utilizzato per spingere al top i main eventer e cementificarne lo status qual'è?

E comunque io l'ho detto che comunque per i piani WWE lui non doveva andare per il main event ed è ovvio che la WWE ha capitalizzato le reazioni dei fan per costruirci una storyline.
Il punto è che se nella stanza dei bottoni ci fosse questa considerazione tanto negativa di Bryan e se si fossero ostinati a mantenere i loro piani e a non mandare Bryan per il main event di WM, pensi che ci sarebbe andato?
B+

Ma chi l'ha detto che nella stanza dei bottoni ci fosse il rigetto per Bryan? Semplicemente non lo volevano main eventer. Infatti dal post WM 30 non lo hanno più messo in quello spot.
Mi chiedo allora da cosa dipendano i precedenti stint da main eventer col titolo massimo allora.
Forse il GM misterioso?
Immagine
Avatar utente
HSMA
Main Eventer
Messaggi: 3218
Iscritto il: 12/08/2015, 19:22

Re: Situazione Daniel Bryan

Messaggio da HSMA »

Stint da main eventer con il titolo massimo?
Primo stint con il titolo imbarazzante. Feud con Show ed Henry in cui non ha mai vinto, tiene il titolo ad EC sottomettendo solo Santino Marella, sconfitto nell'opener di WM in 18 secondi da Sheamus.
L'unico altro scorcio di main eventing se lo è fatto quando ha pinnato clean Cena. Poi in feud contro l'Authority.
In this age of information, ignorance is a choice

Wrestling should not be entertainment. You should be so good at wrestling that it's entertaining
Davey Richards
ShatteredDreams
Main Eventer
Messaggi: 2167
Iscritto il: 28/05/2016, 22:13

Re: Situazione Daniel Bryan

Messaggio da ShatteredDreams »

HSMA ha scritto:Stint da main eventer con il titolo massimo?
Primo stint con il titolo imbarazzante. Feud con Show ed Henry in cui non ha mai vinto, tiene il titolo ad EC sottomettendo solo Santino Marella, sconfitto nell'opener di WM in 18 secondi da Sheamus.
L'unico altro scorcio di main eventing se lo è fatto quando ha pinnato clean Cena. Poi in feud contro l'Authority.
Non mi pare di aver espresso giudizi qualitativi o di altro tipo.
Dico solo che lui ha fatto 4 regni da campione mondiale incluso WM. Non molti B+ vantano lo stesso.
Che poi mi piace come liquidi brevemente l'aver pinnato Cena dopo una storyline del genere. Manco accadesse una volta al mese di vedere Cena schienato pulito, specie 4 anni fa.

Poi oh, io non sto dicendo che la WWE lo abbia visto come il suo nome migliore e manco che lui sia stato sempre un main eventer, io sto dicendo che se ti dicono in storyline che sei un B+ allora vuol dire che non ti vedono come un B+ e che hanno in programma una redemption(tranne con Bayley, ma lei ha lo svantaggio di essere una potenziale macchina da soldi, ovvio che la depushano e la trattano come una cogliona, sia mai) e che quando sento che il pubblico ha preso un futuro midcarder e lo ha trasformato in un main eventer di Wrestlemania mi metto a ridere. Semplicemente.
Immagine
Avatar utente
Jagger
Main Eventer
Messaggi: 991
Iscritto il: 29/06/2015, 13:27

Re: Situazione Daniel Bryan

Messaggio da Jagger »

HSMA ha scritto: Primo stint con il titolo imbarazzante. Feud con Show ed Henry in cui non ha mai vinto, tiene il titolo ad EC sottomettendo solo Santino Marella, sconfitto nell'opener di WM in 18 secondi da Sheamus.
Ovvero tipo la routine di qualsiasi heel non monster con una cintura WWE?
Intanto gli hanno dato il MITB e l'hanno fatto incassare con successo in una situazione in cui, siamo onesti, il pubblico lo seguiva sì ma non più di altri, anzi nel midcard di quello Smackdown un Cody "Undashing" Rhodes era sicuramente più over (tant'è che lo ricordo come favorito alla vigilia di quel MITB).
L'unico altro scorcio di main eventing se lo è fatto quando ha pinnato clean Cena. Poi in feud contro l'Authority.
Non è esatto. Per dire, appena uscito dal giro del titolo WHC (con una prestazione monstre contro Sheamus, ma anche lì si ricordano solo i 18 secondi di WM) è stato sfidante al WWE Championship di CM Punk nel main event di Raw, per un bel po' anche (perché poi di mezzo ci hanno messo AJ e Kane). E' uscito dal giro del titolo WWE assieme a Kane, li hanno messi un feud l'uno contro l'altro e lì è nata la storyline degli Hell No. Ovvero il suo trampolino di lancio, perché (lasciando stare il fatto che anche da tag team champion era spesso nel main event) dagli Hell No si è passato al weak link e dal weak link al match contro Cena a Summerslam.
Poi ok, ridimensionamento, come avviene praticamente per tutti coloro che non siano i volti prescelti (ripeto, in WWE pure un Orton ti jobba pulito in 5 minuti a Bad News Barrett nei suoi momenti "bassi"). Ciò non toglie che se offrissi il booking che ha avuto Bryan tipo dal suo incasso al match con Cena a qualunque regular WWE attuale, Reigns e Cena esclusi (forse Rollins), credo ci farebbe la firma col sangue. Anche un Owens per dire.
E come dice Shattered, "aver pinnato pulito Cena" non è liquidabile come robetta di poco conto, non 4 anni fa e non nel main event di Summerslam.
Immagine Immagine
Avatar utente
Tsunami
Main Eventer
Messaggi: 14811
Iscritto il: 31/03/2010, 11:24
Località: Villeneuve (AO)
Contatta:

Messaggio da Tsunami »

Ma le vostre precisazione non stonano con il disegno generale.
Bryan ha avuto la costruzione che ha avuto perché doveva rivestire il ruoli di quello che ti apriva le porte del main eventing stabile.
Ruoli che ha avuto per parecchio tempo Jericho, per dire.

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Jagger
Main Eventer
Messaggi: 991
Iscritto il: 29/06/2015, 13:27

Re:

Messaggio da Jagger »

Tsunami ha scritto:Ma le vostre precisazione non stonano con il disegno generale.
Bryan ha avuto la costruzione che ha avuto perché doveva rivestire il ruoli di quello che ti apriva le porte del main eventing stabile.
Ruoli che ha avuto per parecchio tempo Jericho, per dire.

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
E potrei anche essere d'accordo, ma è una definizione piuttosto generica e che NON è assolutamente sinonimo di "B+ Player", anzi può benissimo conciliarsi con quella di "main eventer" (perché esistono main eventer che non siano necessariamente volti della federazione intoccabili che non jobbano mai).
L'esempio l'ho fatto prima: Orton. Orton ha "aperto le porte del main eventing stabile" sia a Reigns che a Rollins (speriamo non a Mahal :mrgreen: ), lo definireste più "B+ Player" o "main eventer"? Ecco, io mi rifiuto di credere che la gestione oculatissima che ha avuto Bryan nel suo percorso dopo essere uscito dalla zone titolate di entrambi i brand, con i segmenti degli Hell No che occupavano metà puntata e lui che si faceva beffe della stable più dominante dell'ultimo decennio da solo, fossero finalizzate SOLO E UNICAMENTE a creare uno che possa fare da step per elevare qualcun altro.
Anche, perché no, esattamente come fa l'Orton di turno. Ma che volevano assicurarsi un main eventer stabile, credibile in un attimo, che potesse occupare i main spot e vincere titoli massimi senza problemi, mi pare evidente. Un percorso narrativo del genere non lo riservi ad un futuro midcarder, e nemmeno ad un futuro uppercarder. Tant'è che i vari Ambrose ed Owens di adesso cose del genere se le sognano, per non parlare degli Zayn.
Immagine Immagine
Avatar utente
HSMA
Main Eventer
Messaggi: 3218
Iscritto il: 12/08/2015, 19:22

Re: Situazione Daniel Bryan

Messaggio da HSMA »

ShatteredDreams ha scritto: Non mi pare di aver espresso giudizi qualitativi o di altro tipo.
Dico solo che lui ha fatto 4 regni da campione mondiale incluso WM. Non molti B+ vantano lo stesso.
Che poi mi piace come liquidi brevemente l'aver pinnato Cena dopo una storyline del genere. Manco accadesse una volta al mese di vedere Cena schienato pulito, specie 4 anni fa.

Poi oh, io non sto dicendo che la WWE lo abbia visto come il suo nome migliore e manco che lui sia stato sempre un main eventer, io sto dicendo che se ti dicono in storyline che sei un B+ allora vuol dire che non ti vedono come un B+ e che hanno in programma una redemption(tranne con Bayley, ma lei ha lo svantaggio di essere una potenziale macchina da soldi, ovvio che la depushano e la trattano come una cogliona, sia mai) e che quando sento che il pubblico ha preso un futuro midcarder e lo ha trasformato in un main eventer di Wrestlemania mi metto a ridere. Semplicemente.
Sheamus e Del Rio, per esempio. Due grandi main eventer.

Ma chi ca**o sta parlando di futuro midcarder?
Avrebbe fatto l'uppercarder destinato a lanciare altra gente nel main event (aka B+). La storia degli Hell No e il feud con l'Authority sono andati in questa direzione. Il pubblico lo ha portato da lì al main event di WM. Punto. Lo dice lui stesso nell'intervista che ho postato.
Oh, lui è rimasto nel main eventing per circa cinque mesi (feud con Orton e Authority) nel 2013 e per la road to WM (tre mesi scarsi) nel 2014. E basta.
In this age of information, ignorance is a choice

Wrestling should not be entertainment. You should be so good at wrestling that it's entertaining
Davey Richards
Avatar utente
Tsunami
Main Eventer
Messaggi: 14811
Iscritto il: 31/03/2010, 11:24
Località: Villeneuve (AO)
Contatta:

Messaggio da Tsunami »

Jaeger capisco il tuo discorso ma secondo me contiene un elemento fallace.
Assolutamente in buona fede, ma fallace.
Fai il confronto con un Orton che ha una carriera wwe già lunghetta.
Mentre quella di Bryan è stata invece relativamente corta ed è difficile pensare al suo posto nelle gerarchie a lungo termine.
Trovo difficile poter fare un confronto.

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
AlikShowstopper
Main Eventer
Messaggi: 4662
Iscritto il: 19/10/2016, 16:09

Re: Situazione Daniel Bryan

Messaggio da AlikShowstopper »

che avversari ha avuto con la cintura escluso lo stint da wm 30? (che si nota essere un pò raffazonato)

Mark Henry
Big Show
Un EC contro santino marella, cody rhodes,Khali barret e show
Sheamus

Dopo con il team hell no (evidente escamotage di "parcheggio" simile ma non identico al kiss cam di khali , fatte le debite proporzioni, si sgonfia l'hype su un certo personaggio)
La FAIDA con il team rhodes scolars edit lo shield


Non precisamente un trattamento da Main eventer
AFM2000
Main Eventer
Messaggi: 3408
Iscritto il: 25/02/2016, 17:49

Re: Situazione Daniel Bryan

Messaggio da AFM2000 »

Vabbè catchprase accattivante, è un po' frutto del caso che sia andato over così
Immagine
Backbone Crusher
Under Carder
Messaggi: 196
Iscritto il: 02/05/2017, 17:41

Re: Situazione Daniel Bryan

Messaggio da Backbone Crusher »

Jagger ha scritto:
Tsunami ha scritto:Ma le vostre precisazione non stonano con il disegno generale.
Bryan ha avuto la costruzione che ha avuto perché doveva rivestire il ruoli di quello che ti apriva le porte del main eventing stabile.
Ruoli che ha avuto per parecchio tempo Jericho, per dire.

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
E potrei anche essere d'accordo, ma è una definizione piuttosto generica e che NON è assolutamente sinonimo di "B+ Player", anzi può benissimo conciliarsi con quella di "main eventer" (perché esistono main eventer che non siano necessariamente volti della federazione intoccabili che non jobbano mai).
L'esempio l'ho fatto prima: Orton. Orton ha "aperto le porte del main eventing stabile" sia a Reigns che a Rollins (speriamo non a Mahal :mrgreen: ), lo definireste più "B+ Player" o "main eventer"? Ecco, io mi rifiuto di credere che la gestione oculatissima che ha avuto Bryan nel suo percorso dopo essere uscito dalla zone titolate di entrambi i brand, con i segmenti degli Hell No che occupavano metà puntata e lui che si faceva beffe della stable più dominante dell'ultimo decennio da solo, fossero finalizzate SOLO E UNICAMENTE a creare uno che possa fare da step per elevare qualcun altro.
Anche, perché no, esattamente come fa l'Orton di turno. Ma che volevano assicurarsi un main eventer stabile, credibile in un attimo, che potesse occupare i main spot e vincere titoli massimi senza problemi, mi pare evidente. Un percorso narrativo del genere non lo riservi ad un futuro midcarder, e nemmeno ad un futuro uppercarder. Tant'è che i vari Ambrose ed Owens di adesso cose del genere se le sognano, per non parlare degli Zayn.
Main eventer stabile a cui cercavano di ammazzare il momentum nei momenti topici, ovvero dove era per loro necessario che a risaltare fossero i loro pupilli. E' tutto li a vista eh, non c'è bisogno di rumors e quant'altro per capirlo.
Bryan non poteva essere solo quello che "apriva le porte al main eventing stabile", Bryan DOVEVA essere di più. Divenne il wrestler più popolare dai tempi di Steve Austin e del primo Cena, quel wrestler in grado di andare oltre la barriera wrestling (lo YES che divenne tormentone in altre realtà), aveva praticamente l'approvazione unanime di ogni tipo di pubblico, malleabile in diversi ambiti di storyline e pure bravo sul ring cosa che, importante o meno, fa sempre comodo. Praticamente, il face che andavano cercando da tempo immemore.
E invece no, perché c'era da dare il culo a Lesnar e portare Reigns alla santificazione (tutte cose collegate, tra l'altro, ma altra storia).
Io capisco questo discorso del fare Bryan un main eventer "pronto all'uso" (uno pseudo Jericho, se vogliamo), semplicemente non condivido minimamente il soggetto a cui è stato applicato tale ragionamento, perché quel soggetto -ripeto- POTEVA e DOVEVA essere di più.
CERO
Immagine
MIEDO
Avatar utente
AlikShowstopper
Main Eventer
Messaggi: 4662
Iscritto il: 19/10/2016, 16:09

Re: Situazione Daniel Bryan

Messaggio da AlikShowstopper »

Mio caro senza paura (scusa per il soprannome) senza paura bisogna ammettere che ai tempi la wwe ha voluto (come fa anche adesso) inseguire il suo target anche se questo la limiti a una posizione monopolistica .

Meglio avere il 90% un solo mercato di dimensioni 100

Che correre il rischio di avere il 70% di tre mercati di dimensioni 100

ci sono gli azionisti che vogliono vedere i dividendi a fine anno

non so se sono stato troppo criptico
Avatar utente
Jagger
Main Eventer
Messaggi: 991
Iscritto il: 29/06/2015, 13:27

Re:

Messaggio da Jagger »

Tsunami ha scritto:Jaeger capisco il tuo discorso ma secondo me contiene un elemento fallace.
Assolutamente in buona fede, ma fallace.
Fai il confronto con un Orton che ha una carriera wwe già lunghetta.
Mentre quella di Bryan è stata invece relativamente corta ed è difficile pensare al suo posto nelle gerarchie a lungo termine.
Trovo difficile poter fare un confronto.

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
Hai ragione riguardo al paragone con Orton, non si può sottovalutare l'elemento "carriera in WWE alle spalle", Orton è uno che si può permettere di jobbare a Barrett in 5 minuti ed essere mandato per il titolo il giorno dopo che nessuno si scandalizzerebbe. Vero.
Però è altrettanto vero che Orton è uno che, pur essendo stato a lungo main eventer, non è mai stato IL volto. Ci hanno provato, è vero, fallendo miseramente. Al massimo è sempre stato un numero due, un Vegeta e non certo un Goku: al massimo ha fatto il re degli heel o il re di Smackdown (con Cena rigorosamente a Raw). Uno che ha vinto millantamila titoli ma se si va a guardare sono durati quasi tutti poco, scambiati e riscambiati nel corso dei vari feud. Ecco, secondo me è quello che avevano in mente con Bryan, una posizione del genere.
Mi dirai "è difficile pensare al suo posto nelle gerarchie a lungo termine". E io ripeto, guardiamo al suo percorso:

- Money in the Bank 2011: Valigetta assegnatagli quando era un midcarder senza grande seguito, tifato sì ma sicuramente meno over di un Undashing Cody Rhodes, in un MITB che fra gli altri aveva anche Sheamus in piena ricostruzione (e a cui la valigetta sarebbe calzata a pennello) e un Wade Barrett che comunque godeva ancora dell'onda lunga del Nexus. Eppure no, hanno deciso di darla proprio a lui la valigetta.
- Losing streak successiva: Dazio che hanno pagato praticamente TUTTI i possessori del MITB, non costruiti a parte pochissime eccezioni (che sono tipo Rollins e i performer già affermati alla Cena, Orton e Kane).
- Incasso con successo: Ricordo che all'epoca in seguito alla losing streak tutti piangevano dicendo che sarebbe stato il primo a fallire. E invece no, lo fanno campione mondiale. Anche qua non era che fosse chissà che over nelle arene.
- Regno WHC: Pieno di sconfitte, come di norma per gli heel WWE, con poche vittorie sporche. Non è stato chissà che capolavoro, certo, ma comunque gli ha dato per la prima volta la possibilità di avere spazio anche come entertainer oltre che come wrestle, ed è da qui che ha cominciato ad essere decisamente più over nelle arene. Overness che è esplosa proprio con la storia dei 18 secondi, peraltro seguita da un match PAZZESCO ad ER in cui ha fatto svenire uno Sheamus in versione superman invincibile (stiamo parlando di un heel non monster in WWE, quante volte li vedete sottomettere un top face quale era all'epoca Sheamus?).
- Post-WHC: Appena uscito dal giro WHC, tre PPV di fila a lottare per il WWE Championship contro CM Punk, col triple threat con Kane in mezzo. Questo è essere nel main event, a casa mia, a prescindere dall'ordine della card.
- Hell No: Ebbene sì, a MITB 2012 abbiamo il suo ultimo match contro Punk per il titolo WWE, poi a Summerslam 2012, il PPV SUCCESSIVO, il match con Kane che sancisce l'inizio del percorso degli Hell No. Non è stato a pascolare nemmeno un PPV. E stiamo parlando della WWE odierna, quella in cui non ci sono piani per nessuno.
Poi vabbé, sminuire gli Hell No come un "parcheggio" è veramente assurdo. Ripeto, questi occupavano metà puntata di Raw. Avevano millantamila segmenti di approfondimento, roba che nella WWE attuale è fantascienza. Stavano spesso e volentieri nel main event, prendendosi pin importanti come quello sul WWE Champion CM Punk per citarne uno. Chiedete agli Owens o agli Ambrose di turno se vorrebbero un parcheggio in cui sono praticamente stabili nel main event, hanno metà puntata dedicata e si prendono pure il lusso di dominare in lungo e in largo, anche contro gente che veste una cintura massima. Faccio inoltre notare che sì, Bryan si è preso diversi pin per la storyline successiva del weak link, ma tipo a Wrestlemania la vittoria se l'è presa lui, e per sottomissione.
- Weak Link: Che la gestione degli Hell No poi fosse perfetta lo testimonia il fatto che sono stati sciolti nel modo migliore, senza tensioni fra i due (un feud Kane-Bryan sarebbe stato ripetitivo e avrebbe dato l'impressione di aver buttato via tutto, visto che è stato il punto di partenza) e proprio nel momento in cui stavano cominciando a stancare tutti. Da qui storyline del weak link, Bryan motivato a far vedere che vale, riempie di mazzate DA SOLO lo Shield e viene proiettato nella stratosfera con il pin PULITISSIMO su Cena. Anche qua, chiedete a B+ tipo Ambrose o Owens se non vorrebbero qualcosa del genere (Owens il pin pulito da Cena l'ha avuto, ma non al termine di una storyline e restituito con gli interessi).

Questo è stato tutto il percorso che ha portato poi a Bryan vs Authority, e al periodo di flessione successivo con i vari Wyatt di mezzo. Flessione che hanno tipo tutti a parte i volti della federazione intoccabili (tipicamente uno per era), per l'appunto anche gente come Orton nonostante siano veterani, main eventer pluricinturati e quant'altro.
Un percorso orchestrato dalla WWE, perché non è certo a suon di supporto del pubblico che ha vinto il MITB e che ha avuto una caratterizzazione sempre più approfondita e la ribalta anche come enterteiner negli Hell No. E' semmai il contrario, è stata la WWE che ha dato un percorso ben preciso, una caratterizzazione, una ribalta anche come enterteiner ad un performer di valore, portandolo ad un punto di non ritorno in termini di overness (vs Cena a Summerslam) che non sono stati semplicemente in grado di ignorare come fanno sempre quando vogliono accantonare qualcuno, perché non hanno magari semplicemente più piani.

Ora, Tsunami, torniamo alla domanda di prima. Stante il fatto che nessuno ha la sfera di cristallo, parliamo della stessa compagnia che ha una pigrizia di booking tale da mantenere, nell'EC 2012 (visto che in molti la citate), il booking dell'infortunato Orton anche per Santino che l'ha sostituito (gli mancavano solo le RKO). Una compagnia di una pigrizia creativa disarmante, di cui l'ultimissimo periodo è emblematico.
Questa compagnia sprecherebbe tutte queste energie, si preoccuperebbe di dare non solo titoli e occasioni random (stile Sheamus e Del Rio) ma anche una scrittura oculata, un background, dei segmenti di approfondimento... ad un semplice uppercarder che deve fare da step per i vari main eventer?
Onestamente non ci credo. Non è da loro. Hanno investito molto su Bryan, ricavandoci un riscontro anche maggiore di quanto volessero e di quanto fossero in grado di gestire. Ma hanno investito molto, e questo è innegabile. Conoscendoli mi viene davvero dura pensare che possano averlo fatto per un uppercarder qualsiasi, visto come trattano tipicamente i loro uppercarder. Non riesco davvero nemmeno ad immaginare che non lo volessero main eventer. Magari non main eventer a WM30, ma main eventer sicuro. Negare che abbia ricevuto un booking oculato e arrivare perfino a degradare gli Hell No come "parcheggio" (un "parcheggio" che loro stessi prendono a modello e si autocopiano, vedasi Sheamus&Cesaro) è davvero cieco.
Main eventer stabile a cui cercavano di ammazzare il momentum nei momenti topici, ovvero dove era per loro necessario che a risaltare fossero i loro pupilli. E' tutto li a vista eh, non c'è bisogno di rumors e quant'altro per capirlo.
Bryan non poteva essere solo quello che "apriva le porte al main eventing stabile", Bryan DOVEVA essere di più. Divenne il wrestler più popolare dai tempi di Steve Austin e del primo Cena, quel wrestler in grado di andare oltre la barriera wrestling (lo YES che divenne tormentone in altre realtà), aveva praticamente l'approvazione unanime di ogni tipo di pubblico, malleabile in diversi ambiti di storyline e pure bravo sul ring cosa che, importante o meno, fa sempre comodo. Praticamente, il face che andavano cercando da tempo immemore.
E invece no, perché c'era da dare il culo a Lesnar e portare Reigns alla santificazione (tutte cose collegate, tra l'altro, ma altra storia).
Io capisco questo discorso del fare Bryan un main eventer "pronto all'uso" (uno pseudo Jericho, se vogliamo), semplicemente non condivido minimamente il soggetto a cui è stato applicato tale ragionamento, perché quel soggetto -ripeto- POTEVA e DOVEVA essere di più.
Certo. Nella loro visione, tutti devono "dare il culo a Lesnar e portare Reigns alla santificazione". TUTTI. Perché Reigns è il volto e i part-timer sono al di sopra del roster regolare per definizione (perfino per il Wellness Program :mrgreen: ).
Non vi piace l'esempio di Orton? Benissimo, prendiamo Rollins. Rollins non ha forse dato il culo a Lesnar e portato Reigns alla santificazione pure lui, ESATTAMENTE come Orton? Anche Rollins, così come Orton, è un B+ Player?
Questo doveva essere Bryan, e credo sia piuttosto evidente. Uno al livello di Rollins, sempre se Orton non vi piace come metro di paragone. Tant'è che anche Rollins ha avuto una costruzione certosina che i vari Ambrose e Owens si sognano la notte, e oggi si può dire senza troppi problemi che è un main eventer. Main Eventer che però se messo di fronte a Lesnar nell'ultimo match di un PPV sparisce come l'ultimo dei Curt Hawkins perché ci deve essere l'emozionantissimo faccia a faccia fra The Beast e The Phenom, scherziamo.
E' la WWE attuale. Che ragionino in modo malato, cancerogeno per loro stessi oltre che per il loro pubblico, è chiaro. Da qua a dire che non abbiano mai spinto Bryan, di acqua sotto ai ponti ne passa.
Immagine Immagine
Avatar utente
Ryan The Monster
Jobber
Messaggi: 57
Iscritto il: 24/05/2017, 7:22

Re: Situazione Daniel Bryan

Messaggio da Ryan The Monster »

ryogascorpio ha scritto:Batista, spoilerato involontariamente pre rumble rovinando il suo rientro.
Sì, lo spoiler rovinò tutto. Ma solo a me fece piacere il suo ritorno nel 2014? DEAL WITH IT.
AFM2000 ha scritto:è un po' frutto del caso che sia andato over così
'Just saying.
" ... In verità questa vichyssoise verbale vira verso il verboso, quindi permettimi di aggiungere che è un grande onore per me conoscerti e che puoi chiamarmi V."
Avatar utente
Tsunami
Main Eventer
Messaggi: 14811
Iscritto il: 31/03/2010, 11:24
Località: Villeneuve (AO)
Contatta:

Re: Situazione Daniel Bryan

Messaggio da Tsunami »

Jagger ha scritto:Non vi piace l'esempio di Orton? Benissimo, prendiamo Rollins. Rollins non ha forse dato il culo a Lesnar e portato Reigns alla santificazione pure lui, ESATTAMENTE come Orton? Anche Rollins, così come Orton, è un B+ Player?
Si.
O meglio, è la definizione di B+ player che forse abbiamo noi a non essere aderente.

Oggi il B+ è quello che può occupare il main event e vivacchiare nella zona tra Uppercard e ME senza essere danneggiato dal limbo.
Avatar utente
AlikShowstopper
Main Eventer
Messaggi: 4662
Iscritto il: 19/10/2016, 16:09

Re: Situazione Daniel Bryan

Messaggio da AlikShowstopper »

Tsunami ha scritto:
Jagger ha scritto:Non vi piace l'esempio di Orton? Benissimo, prendiamo Rollins. Rollins non ha forse dato il culo a Lesnar e portato Reigns alla santificazione pure lui, ESATTAMENTE come Orton? Anche Rollins, così come Orton, è un B+ Player?
Si.
O meglio, è la definizione di B+ player che forse abbiamo noi a non essere aderente.

Oggi il B+ è quello che può occupare il main event e vivacchiare nella zona tra Uppercard e ME senza essere danneggiato dal limbo.
imperatore però mi viene il dubbio... come fa a non essere danneggiato dal limbo se non è una superstar con l'aura di leggenda?
Avatar utente
Tsunami
Main Eventer
Messaggi: 14811
Iscritto il: 31/03/2010, 11:24
Località: Villeneuve (AO)
Contatta:

Re: Situazione Daniel Bryan

Messaggio da Tsunami »

ma non gli interessa l'aria di leggenda.

Vogliono uno che raggiunga solo uno status da poter essere usato in quel range di card.

Se gli interessasse l'aura da leggenda, farebbero della roba del genere?
Avatar utente
Jagger
Main Eventer
Messaggi: 991
Iscritto il: 29/06/2015, 13:27

Re: Situazione Daniel Bryan

Messaggio da Jagger »

Tsunami ha scritto:
Jagger ha scritto:Non vi piace l'esempio di Orton? Benissimo, prendiamo Rollins. Rollins non ha forse dato il culo a Lesnar e portato Reigns alla santificazione pure lui, ESATTAMENTE come Orton? Anche Rollins, così come Orton, è un B+ Player?
Si.
O meglio, è la definizione di B+ player che forse abbiamo noi a non essere aderente.

Oggi il B+ è quello che può occupare il main event e vivacchiare nella zona tra Uppercard e ME senza essere danneggiato dal limbo.
Se questa è la definizione di B+ alzo la mano e mi dichiaro concorde. La domanda a quel punto però diventa: se i Rollins non sono main eventer, chi lo è? Solo Reigns e I part timer?
Che è una chiave di lettura anche valida, per quanto deprimente.
Immagine Immagine
Rispondi