Cosa lascia la TNA?

Discuti qui di tutto quello che vuoi inerente al wrestling. Per la WWE è SPOILER (e quindi va segnalato accuratamente) tutto ciò che non sia stato ancora trasmesso da Sky Italia. Per le altre federazioni è SPOILER quanto non sia stato ancora trasmesso in TV negli USA.
AFM2000
Main Eventer
Messaggi: 3408
Iscritto il: 25/02/2016, 17:49

Cosa lascia la TNA?

Messaggio da AFM2000 »

Potranno pure lavorarci gente TNA, potrà pure chiamarsi IMPACT il programma, ma col cambio di nome adesso non si può più parlare più fondamentalmente di TNA od Impact come si poteva fare prima. Jarrett potrà pur mettere su un gran prodotto, ma adesso bisogna contestualizzare il tutto nell'ottica GFW e non nell'ottica TNA, di un brand morto e che non esiste più, per dare spazio ad un altro.

E allora? Sarebbe meglio tirare delle conclusioni, perché a suo modo è una cosa storica quello che è avvenuto domenica. La TNA dopo l'ultimo PPV non esiste più, ma in realtà non è più esistita da ben 3/4 anni, con una clamorosa debacle nella seconda parte di questi anni '10. E qui poi pagine dolorose che ne hanno toccato l'immagine del brand (la Carter che non ne ha voluto sapere di vendere, l'invasion con la GFW, il periodo con Corgan che non ha portato a nulla), e l'addio dei volti storici. Ma la TNA diciamo aveva il suo senso di esistere, almeno fino al 2012, una TNA con pochi pregi e tantissimi difetti, ma degna di chiamarsi ancora TNA. Da li in poi il buio.

Questo voleva essere un recap veloce per cercare di dare lo slancio alla discussione, e allora vi lascio con questi dubbi. Cosa lascia la TNA nel panorama del wrestling? Ha lasciato l'illusione di poter essere per davvero un'alternativa alla WWE in campo major, o (analizzando la storia) è stato un brand stregato sin dalla sua nascita, che gli son state date fin troppe aspettative che non potevano mantenere, dandogli dunque fin troppo peso che non meritava di avere?

Cosa lascia la TNA dunque?
Immagine
Avatar utente
TiaRota99
Main Eventer
Messaggi: 3681
Iscritto il: 26/11/2015, 21:56
Località: Merate

Messaggio da TiaRota99 »

Bah.. può pure cambiare nome, ma de facto resta prosecuzione naturale della TNA. Silvione ha cambiato cinque o sei volte il nome al suo partito di merda, ma é sempre rimasto il suo partito di merda. E poi considerato l'atteggiamento che la gente ha nei confronti della fed, continueranno a chiamarla e considerarla TNA per anni

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Man is least himself when he talks in his own person. Give him a mask and he will tell you the truth -Oscar Wilde-
AFM2000
Main Eventer
Messaggi: 3408
Iscritto il: 25/02/2016, 17:49

Re: Cosa lascia la TNA?

Messaggio da AFM2000 »

Ma della TNA, di quello che è stato la TNA, non è rimasto più o niente, se non alcuni nomi tra la dirigenza e il roster. Per il resto è scomparso quello che tutto ciò rappresentava la TNA ma da ben 3/4 anni, da un punto di vista formale la svolta c'è stata a Slammiversary.

Jarrett potrà pure fare il prodotto migliore in circolazione, ma adesso lo farà nell'interesse della GFW.
Immagine
Avatar utente
Tsunami
Main Eventer
Messaggi: 14811
Iscritto il: 31/03/2010, 11:24
Località: Villeneuve (AO)
Contatta:

Messaggio da Tsunami »

Rimpianti direi...
Cmq finché non da forti segnali di cambiamento a livello di gestione ed economici resta una TNA 2.0

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
TiaRota99
Main Eventer
Messaggi: 3681
Iscritto il: 26/11/2015, 21:56
Località: Merate

Messaggio da TiaRota99 »

Già ci sono

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Man is least himself when he talks in his own person. Give him a mask and he will tell you the truth -Oscar Wilde-
Avatar utente
Tsunami
Main Eventer
Messaggi: 14811
Iscritto il: 31/03/2010, 11:24
Località: Villeneuve (AO)
Contatta:

Messaggio da Tsunami »

Duraturi.
Prima di convincermi di un netto cambiamento aspetto sei mesi.
Con ampia benevolenza.
Ma finché hanno il ring a 6 lati possono morire :D

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
Il Corvo
Upper Carder
Messaggi: 483
Iscritto il: 12/07/2015, 12:04
Località: Outta nowhere.

Re: Cosa lascia la TNA?

Messaggio da Il Corvo »

Cosa lascia?

In me tanti bei ricordi, mi riferisco al periodo d'oro ovviamente, quando per me era molto meglio della WWE.. tanti bei ricordi e qualche rimpianto, per quel che poteva (doveva) essere ma non è stato, negli anni a venire.

Detto questo, mi piace guardare con ottimismo al futuro, che sia GFW, TNA 2.0 o quel che volete, spero che questa nuova era valga la pena di essere "vissuta".
“Un’opinione senza una solida base conoscitiva dietro non è un’opinione... e non va rispettata.”

- Angus Fangus
Avatar utente
TiaRota99
Main Eventer
Messaggi: 3681
Iscritto il: 26/11/2015, 21:56
Località: Merate

Cosa lascia la TNA?

Messaggio da TiaRota99 »

Si ma é innegabile che stiano facendo tantissimo anche a livello gestionale/societario.
Da quando non si parlava di live event? Da quando non si facevano partnership con altre fed? Da quando non facevano un PPV solido come Slammiversary?
Io stesso feci il report e conseguente review di Slammi 2016, e gli diedi 7-, io che non ho paura di ritenermi un blindmark del sito, gli ho dato un voto scarso. Quest'anno bene o male tutti (persino Mike Johnson e Meltzer che hanno il dito in culo avvelenato con la ex TNA) hanno dato 7.5 e talvolta di più.
C'è solidità economica, ne tapings ne PPV sono mai in dubbio, come lo sono stati negli ultimi 2-3 anni.
Ci si può permettere gente non proprio à la carte, si rinfresca davvero il roster (e non Mike "6--" Bennett e Marshe Rockett), si portano top player dall'estero , aumentano ratings e riscontri sui social (basta dare un occhio ai feedback su YT per vedere che hanno avuto una crescita esponenziale negli ultimi mesi, mentre gli anni scorsi, Broken Universe a parte, si vagava nell'indifferenza.
C'è ancora tanto da fare, ed é solo l'inizio, per carità. Ma dire che non sta cambiando nulla e che JJ sia un c******e (mentre in effetti noi che ci ritroviamo, a 17 anni o 40, a farci le pippe sul forum di WoW abbiamo di certo concluso tanto in carriera) é pura malafede
Man is least himself when he talks in his own person. Give him a mask and he will tell you the truth -Oscar Wilde-
Avatar utente
Teo_Shield
Main Eventer
Messaggi: 10260
Iscritto il: 21/12/2015, 15:52

Re: Cosa lascia la TNA?

Messaggio da Teo_Shield »

Per quanto mi riguarda lascia la X-Division come "idea" e tanti grandi atleti di cui tutti sapete i nomi. Il ring a 6 lati da piccolo mi incuriosiva, con l'occhio di oggi mi fa abbastanza schifo.
WoW Takeover Champion 2016
V.I.P. of Money in the Bank 2016
Avatar utente
Tsunami
Main Eventer
Messaggi: 14811
Iscritto il: 31/03/2010, 11:24
Località: Villeneuve (AO)
Contatta:

Cosa lascia la TNA?

Messaggio da Tsunami »

TiaRota99 ha scritto:Si ma é innegabile che stiano facendo tantissimo anche a livello gestionale/societario.
Da quando non si parlava di live event? Da quando non si facevano partnership con altre fed? Da quando non facevano un PPV solido come Slammiversary?
Io stesso feci il report e conseguente review di Slammi 2016, e gli diedi 7-, io che non ho paura di ritenermi un blindmark del sito, gli ho dato un voto scarso. Quest'anno bene o male tutti (persino Mike Johnson e Meltzer che hanno il dito in culo avvelenato con la ex TNA) hanno dato 7.5 e talvolta di più.
C'è solidità economica, ne tapings ne PPV sono mai in dubbio, come lo sono stati negli ultimi 2-3 anni.
Ci si può permettere gente non proprio à la carte, si rinfresca davvero il roster (e non Mike "6--" Bennett e Marshe Rockett), si portano top player dall'estero , aumentano ratings e riscontri sui social (basta dare un occhio ai feedback su YT per vedere che hanno avuto una crescita esponenziale negli ultimi mesi, mentre gli anni scorsi, Broken Universe a parte, si vagava nell'indifferenza.
C'è ancora tanto da fare, ed é solo l'inizio, per carità. Ma dire che non sta cambiando nulla e che JJ sia un c******e (mentre in effetti noi che ci ritroviamo, a 17 anni o 40, a farci le pippe sul forum di WoW abbiamo di certo concluso tanto in carriera) é pura malafede
Ma guarda, son tutte cose che mi fanno essere fiducioso eh...
Lascia stare Jarrett, quello è un mio problema che vorrei un vero ricambio nel wrestling.

Purtroppo, e lo sai, in quel di Nashville hanno un talento per poter rovinare le cose.

Quindi ottimista, ma cmq con cautela.
Avatar utente
Tsunami
Main Eventer
Messaggi: 14811
Iscritto il: 31/03/2010, 11:24
Località: Villeneuve (AO)
Contatta:

Cosa lascia la TNA?

Messaggio da Tsunami »

TiaRota99 ha scritto:Si ma é innegabile che stiano facendo tantissimo anche a livello gestionale/societario.
Da quando non si parlava di live event? Da quando non si facevano partnership con altre fed? Da quando non facevano un PPV solido come Slammiversary?
Io stesso feci il report e conseguente review di Slammi 2016, e gli diedi 7-, io che non ho paura di ritenermi un blindmark del sito, gli ho dato un voto scarso. Quest'anno bene o male tutti (persino Mike Johnson e Meltzer che hanno il dito in culo avvelenato con la ex TNA) hanno dato 7.5 e talvolta di più.
C'è solidità economica, ne tapings ne PPV sono mai in dubbio, come lo sono stati negli ultimi 2-3 anni.
Ci si può permettere gente non proprio à la carte, si rinfresca davvero il roster (e non Mike "6--" Bennett e Marshe Rockett), si portano top player dall'estero , aumentano ratings e riscontri sui social (basta dare un occhio ai feedback su YT per vedere che hanno avuto una crescita esponenziale negli ultimi mesi, mentre gli anni scorsi, Broken Universe a parte, si vagava nell'indifferenza.
C'è ancora tanto da fare, ed é solo l'inizio, per carità. Ma dire che non sta cambiando nulla e che JJ sia un c******e (mentre in effetti noi che ci ritroviamo, a 17 anni o 40, a farci le pippe sul forum di WoW abbiamo di certo concluso tanto in carriera) é pura malafede
Ma guarda, son tutte cose che mi fanno essere fiducioso eh...
Lascia stare Jarrett, quello è un mio problema che vorrei un vero ricambio nel wrestling.

Purtroppo, e lo sai, in quel di Nashville hanno un talento per poter rovinare le cose.

Quindi ottimista, ma cmq con cautela.
Avatar utente
TiaRota99
Main Eventer
Messaggi: 3681
Iscritto il: 26/11/2015, 21:56
Località: Merate

Cosa lascia la TNA?

Messaggio da TiaRota99 »

Certo, sul ricambio sono d'accordo anch'io.
Man is least himself when he talks in his own person. Give him a mask and he will tell you the truth -Oscar Wilde-
Avatar utente
nicola
Main Eventer
Messaggi: 5445
Iscritto il: 12/10/2012, 23:57

Re: Cosa lascia la TNA?

Messaggio da nicola »

Io direi che, sostanzialmente, lascia dei rimpianti, con una punta d'irritazione.
Poi, per carità, anche tante cose buone e pregevoli.
Avatar utente
andygege
Main Eventer
Messaggi: 767
Iscritto il: 26/01/2016, 18:43

Re: Cosa lascia la TNA?

Messaggio da andygege »

Lascia soprattutto AJ Styles, unico vero TNA Guy che sta facendo la storia della disciplina.
Avatar utente
nicola
Main Eventer
Messaggi: 5445
Iscritto il: 12/10/2012, 23:57

Re: Cosa lascia la TNA?

Messaggio da nicola »

Comunque, per essere più positivi...
Ripensando, a tanti anni di distanza, a quando seguivo assiduamente la TNA, il feud che più mi è rimasto impresso è quello tra Awesome Kong e Gail Kim.
Per me, abituato alle Divas WWE, fu un qualcosa di sbalorditivo.
Avatar utente
TiaRota99
Main Eventer
Messaggi: 3681
Iscritto il: 26/11/2015, 21:56
Località: Merate

Cosa lascia la TNA?

Messaggio da TiaRota99 »

Già, Roode, Joe, Daniels non hanno fatto un ca**o.

@Nicola

i primi accenni di women revolution erano in TNA. Quando i segaioli WWE avevano Kaitlyn, Kelly Kelly e Eve Torres, in TNA Awesome Kong, Tara, Gail Kim, Taryn Terrell facevano grandi cose

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Man is least himself when he talks in his own person. Give him a mask and he will tell you the truth -Oscar Wilde-
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 27069
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Cosa lascia la TNA?

Messaggio da Colosso »

La Tna lascia quello che resterà un momento fondamentale della storia del wrestling: l'ultimo incontro di Hogan, visto che le fraudolente intercettazioni hanno reso praticamente impossibile che ce ne siano altri.
Immagine
Avatar utente
andygege
Main Eventer
Messaggi: 767
Iscritto il: 26/01/2016, 18:43

Re: Cosa lascia la TNA?

Messaggio da andygege »

TiaRota99 ha scritto:Già, Roode, Joe, Daniels non hanno fatto un ca**o.

@Nicola

i primi accenni di women revolution erano in TNA. Quando i segaioli WWE avevano Kaitlyn, Kelly Kelly e Eve Torres, in TNA Awesome Kong, Tara, Gail Kim, Taryn Terrell facevano grandi cose

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Roode,Joe,e Daniels non sono AJ Styles.
Joe e Daniels rappresentano tanto la Roh quanto la Tna
Avatar utente
bonf89
Main Eventer
Messaggi: 5246
Iscritto il: 08/08/2016, 13:08

Re: Cosa lascia la TNA?

Messaggio da bonf89 »

TiaRota99 ha scritto:Già, Roode, Joe, Daniels non hanno fatto un ca**o.
Tutti grandi, ma per me nessuno come Styles.

Non mi esprimo su Daniels perché lo conosco poco, sebbene a sensazione non mi verrebbe da paragonarlo a AJ. Gli altri due, a parte che Joe mi piace e credo di essere l'unico nel forum e che Roode invece mi dice veramente poco, sono dovuti passare da NXT, mentre Styles s'è fatto il debutto alla Rumble direttamente in pompa magna.
ONE AND ONLY

V.I.P. of Clash Of Champions 2016, Backlash 2017, Backlash 2018
ShatteredDreams
Main Eventer
Messaggi: 2167
Iscritto il: 28/05/2016, 22:13

Re: Cosa lascia la TNA?

Messaggio da ShatteredDreams »

bonf89 ha scritto:
TiaRota99 ha scritto:Già, Roode, Joe, Daniels non hanno fatto un ca**o.
Tutti grandi, ma per me nessuno come Styles.

Non mi esprimo su Daniels perché lo conosco poco, sebbene a sensazione non mi verrebbe da paragonarlo a AJ. Gli altri due, a parte che Joe mi piace e credo di essere l'unico nel forum e che Roode invece mi dice veramente poco, sono dovuti passare da NXT, mentre Styles s'è fatto il debutto alla Rumble direttamente in pompa magna.
L'unico nel forum al quale Samoa Joe piace?
Ma non credo proprio dai.
Cioè, Joe è stato per un periodo tranquillamente da top-5 dei migliori wrestler al mondo e resta sempre uno dei migliori worker in tutta la WWE.
Forse questa percezione che hai è dovuta dalla generale insofferenza verso il prodotto WWE.
Immagine
Rispondi