La speranza NXT?

Discuti qui di tutto quello che vuoi inerente al wrestling. Per la WWE è SPOILER (e quindi va segnalato accuratamente) tutto ciò che non sia stato ancora trasmesso da Sky Italia. Per le altre federazioni è SPOILER quanto non sia stato ancora trasmesso in TV negli USA.
Sammartino
Upper Carder
Messaggi: 489
Iscritto il: 30/09/2011, 14:34

Re: La speranza NXT?

Messaggio da Sammartino »

BeforEvolution ha scritto:Aggiungo al post di prima: il "problema" ovviamente non è la risata del mio amico, ma se la stessa reazione la hanno 100.000 persone? Cioè, a noi frega una minchia perché non siamo azionisti della wwe, ma potrebbero essere 100.000 fan in meno, e siccome si parlava del tipo di impatto che questi personaggi possono avere sul pubblico, mi sembrava interessante.

Ulteriore riflessione: secondo Michele Posa NXT è ampiamente il programma di wrestling su Sky meno visto in assoluto, anche meno dei programmi di recap, in pratica non se lo caga nessuno.
Togliendo il fatto che mica tutti hanno Sky e che mandarlo di venerdì alle 22 è un orario del ca**o, si può affermare che al pubblico generalista l'atmosfera più minimal, i personaggi diversi dal main roster e gli incontri di questo tipo non piacciano o piacciano di meno?
Capisco i dubbi, ma il tuo amico non può essere preso come punto di riferimento del cosiddetto spettatore occasionale per una mera questione statistica: è un campione statistico, appunto, irrilevante.
La domanda è: la WWE che posizionamento ha? Gli interessa lo spettatore occasionale? Non lo sappiamo, perché magari si accorge che un pubblico meno vasto ma più affezionato fa guadagnare molto di più (merchandising, eventi etc) o magari cerca di sfruttare il wrestling per lanciarsi su altri business di intrattenimento (Vince ci prova, da quel che ho capito, da decenni).
NXT è un programma di nicchia fatto da atleti emergenti, dire che fa meno spettatori mi pare il minimo. Però, solo per curiosità, ti cito il caso di un mio amico; segue il wrestling e credevo rientrasse nella categoria degli spettatori generici che si accontentano di RAW e Smackdown (un annetto fa disse che secondo lui Roman è forte..); ebbene qualche giorno fa mi ha detto che ormai guarda solo NXT perché è l'unico programma fatto bene, anche se riconosce che alcuni non potranno mai sfondare (Gli Undisputed Era per lui sono roba da middlecard).
Avatar utente
BeforEvolution
Main Eventer
Messaggi: 691
Iscritto il: 10/04/2018, 1:17
Località: Milano

Re: La speranza NXT?

Messaggio da BeforEvolution »

Sicuramente una persona è un campione statistico irrilevante, però era montato dentro di me il dubbio che avrei ottenuto la stessa reazione anche con dieci persone, da quanto era palese la sua incredulità.
Gli Undisputed Era credo possano essere il simbolo di questo dibattito: tanta roba sul ring, però secondo me è innegabile che a prima vista, a primo impatto (lo sottolineo) appaiono come i famosi "nani con le mutande nere". O perlomeno all'inizio pur'io ho avuto questa impressione.
Sarà interessante vedere dove arriveranno.
ImmagineImmagine
Sammartino
Upper Carder
Messaggi: 489
Iscritto il: 30/09/2011, 14:34

Re: La speranza NXT?

Messaggio da Sammartino »

BeforEvolution ha scritto:Sicuramente una persona è un campione statistico irrilevante, però era montato dentro di me il dubbio che avrei ottenuto la stessa reazione anche con dieci persone, da quanto era palese la sua incredulità.
Gli Undisputed Era credo possano essere il simbolo di questo dibattito: tanta roba sul ring, però secondo me è innegabile che a prima vista, a primo impatto (lo sottolineo) appaiono come i famosi "nani con le mutande nere". O perlomeno all'inizio pur'io ho avuto questa impressione.
Sarà interessante vedere dove arriveranno.
A me non hanno dato l'impressione di essere dei nani. Non li trovo molto carismatici questo si.
Avatar utente
SouledOut
Main Eventer
Messaggi: 1291
Iscritto il: 28/01/2015, 11:32

Re: La speranza NXT?

Messaggio da SouledOut »

BeforEvolution ha scritto:Aggiungo al post di prima: il "problema" ovviamente non è la risata del mio amico, ma se la stessa reazione la hanno 100.000 persone? Cioè, a noi frega una minchia perché non siamo azionisti della wwe, ma potrebbero essere 100.000 fan in meno, e siccome si parlava del tipo di impatto che questi personaggi possono avere sul pubblico, mi sembrava interessante.

Ulteriore riflessione: secondo Michele Posa NXT è ampiamente il programma di wrestling su Sky meno visto in assoluto, anche meno dei programmi di recap, in pratica non se lo caga nessuno.
Togliendo il fatto che mica tutti hanno Sky e che mandarlo di venerdì alle 22 è un orario del ca**o, si può affermare che al pubblico generalista l'atmosfera più minimal, i personaggi diversi dal main roster e gli incontri di questo tipo non piacciano o piacciano di meno?
Sulla tua esperienza personale ti e' gia' stato fatto ampiamente notare come si tratti di un campaione statisco ben poco rilevante, sia un tuo amico isolato che 10 tuoi amici, ma qui mi concentro su come possa, senza avere ulteriori dati, essere poco rilevante anche la dichiarazione di Posa (surprise surprise).

Soprattutto perche' alla statistica non viene dato alcun contesto:

- Quali sono gli orari degli altri programmi di Sky sul wrestling? Se sono altri rispetto a quello di NXT, come vengono ponderati i numeri di Raw e SDL per confrontarli con quelli di NXT? Quali erano le aspettative di Sky in quanto agli ascolti di NXT?

- Qual e' il target di riferimento di Sky? Coincide con quello di NXT o e' naturalmente piu' vicino a quello degli show da prima serata?

- Quali sono i programmi con cui concorre NXT? Ha una concorrenza piu' agguerrita, nella sua fascia oraria, rispetto ai Raw/SDL?


A vederla cosi' mi sembra facile sia un dato presentato un po' ad minchiam (da un minchia), giusto per creare un po' di sensazionalismo intorno alla dichiarazione e al personaggio.
Non gli darei proprio alcun peso se mi venisse presentata come un fatto rilevante.
Avatar utente
Karl
Mid Carder
Messaggi: 270
Iscritto il: 17/08/2016, 20:46

Re: La speranza NXT?

Messaggio da Karl »

Quella reazione è dovuta all'immagine del top wrestler che la WWE aveva sempre proposto e quindi inculcato nello schema mentale del fan occasionale. Probabilmente avrebbe riso anche ad un'entrata di Daniel Cormier, attuale campione Light Heavyweight in UFC ed uno più grandi artisti marziali della storia pound-for-pound (ma che ha stesso peso e altezza di Bryan).

BeforEvolution ha scritto:i famosi "nani con le mutande nere".
Ma questa espressione in sostanza dovrebbe indicare i wrestler anonimi? No perché, a proposito di nani in mutande nere:

Immagine
capitancarisma
Main Eventer
Messaggi: 1466
Iscritto il: 22/10/2009, 23:05

Re: La speranza NXT?

Messaggio da capitancarisma »

BeforEvolution ha scritto:Aggiungo al post di prima: il "problema" ovviamente non è la risata del mio amico, ma se la stessa reazione la hanno 100.000 persone? Cioè, a noi frega una minchia perché non siamo azionisti della wwe, ma potrebbero essere 100.000 fan in meno, e siccome si parlava del tipo di impatto che questi personaggi possono avere sul pubblico, mi sembrava interessante.

Ulteriore riflessione: secondo Michele Posa NXT è ampiamente il programma di wrestling su Sky meno visto in assoluto, anche meno dei programmi di recap, in pratica non se lo caga nessuno.
Togliendo il fatto che mica tutti hanno Sky e che mandarlo di venerdì alle 22 è un orario del ca**o, si può affermare che al pubblico generalista l'atmosfera più minimal, i personaggi diversi dal main roster e gli incontri di questo tipo non piacciano o piacciano di meno?
Si sta parlando di Sky Italia. Non in chiaro. E di Orario di merda. Che rilevanza può avere questo dato?
Avatar utente
BeforEvolution
Main Eventer
Messaggi: 691
Iscritto il: 10/04/2018, 1:17
Località: Milano

Re: La speranza NXT?

Messaggio da BeforEvolution »

Sì, "nani con mutande nere" è un'espressione che io intendo come "wrestlers anonimi che non suscitano reazioni".
E attenzione, non ho detto che gli Undisputed Era lo siano, ho detto che a primo impatto mi hanno trasmesso ciò.

Sul discorso NXT non so, cioè è giusto parlare di orari, di aspettative, di bacino d'utenza, tuttavia da come è stata presentata l'affermazione mi è parso che queste siano cause rilevanti ma fino a un certo punto, è che il fulcro sia che non interessa.
Non ho la verità in tasca e non è che pendo dalle labbra di Michele Posa, ma come nella vita tendo ad affidarmi a chi ne sa più di me su determinati ambiti di cui io so poco, anche qui tendo a fidarmi di chi ha a che fare con wwe per lavoro ed ha accesso a tutta una serie di dati per me inaccessibili.
ImmagineImmagine
capitancarisma
Main Eventer
Messaggi: 1466
Iscritto il: 22/10/2009, 23:05

Re: La speranza NXT?

Messaggio da capitancarisma »

Che poi ragazzi...Vince McMahon è il primo ad essere fan del prototipo dello steroidato 200 cm x 140 kg... e dipendesse da lui, il roster sarebbe composto per 3/4 di bestioni incapaci...MA NEGLI ULTIMI ANNI ha indeciso di invertire la tendenza e di dare spazio ad un'altra tipologia di wrestler, capaci e con esperienza acquisita in contesti differenti. Perchè lo ha fatto? Perchè è un co.gli.one o perchè ha capito che la VECCHIA POLITICA APPLICATA al pubblico e alle DINAMICHE di OGGI lo stavano portando IN PERDITA?


I fatti al momento dicono che il cambio di politica ha portato la WWE ad avere il più alto fatturato di sempre, un accordo con FOX ( per la trasmissione IN CHIARO DI SMACKDOWN! ) che porterà nelle casse di Stanford 1 MILIARDO DI DOLLARI e le azioni WWE al loro massimo storico ( quasi 60 dollari ).

Tutto questo da quando la WWE ha smesso di provare a crearsi in casa le superstars ( producendo solo immondizia ) e di puntare su wrestler che già avevano un loro background e un loro seguito
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 27706
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La speranza NXT?

Messaggio da Colosso »

La Wwe non ha mai fatto ascolti così bassi o portato meno spettatori nelle arene.
La colpa è essenzialmente da imputare alla mancanza di wrestler di punta che riescano ad essere top drawer. TUTTI gli indy guys hanno fallito quando si tratta di attirare il grande pubblico.
Immagine
Avatar utente
polykai
Main Eventer
Messaggi: 4611
Iscritto il: 02/10/2015, 9:06

Re: La speranza NXT?

Messaggio da polykai »

alla wwe frega zero degli ascolti e del pubblico nelle arene, finchè il bilancio ed i soldi incassati sono palesemente in attivo (ed in aumento)
capitancarisma
Main Eventer
Messaggi: 1466
Iscritto il: 22/10/2009, 23:05

Re: La speranza NXT?

Messaggio da capitancarisma »

Colosso ha scritto:La Wwe non ha mai fatto ascolti così bassi o portato meno spettatori nelle arene.
La colpa è essenzialmente da imputare alla mancanza di wrestler di punta che riescano ad essere top drawer. TUTTI gli indy guys hanno fallito quando si tratta di attirare il grande pubblico.

Torno a ripetere che la WWE ha siglato con FOX SPORT un accordo quinquiennale da 1 miliardo di dollari per la trasmissione IN CHIARO di SMACKDOWN! ( lo show di Daniel Bryan, Aj Styles, Nakamura etc )
Ultima modifica di capitancarisma il 24/05/2018, 14:52, modificato 3 volte in totale.
Avatar utente
Tsunami
Main Eventer
Messaggi: 14811
Iscritto il: 31/03/2010, 11:24
Località: Villeneuve (AO)
Contatta:

Re: La speranza NXT?

Messaggio da Tsunami »

Ma chi sono sti indies guys?

Rollins? Ambrose? Che si sono fatti ANNI in Fcw e nxt?

No perché ora vogliamo i nomi
Sammartino
Upper Carder
Messaggi: 489
Iscritto il: 30/09/2011, 14:34

Re: La speranza NXT?

Messaggio da Sammartino »

Tsunami ha scritto:Ma chi sono sti indies guys?

Rollins? Ambrose? Che si sono fatti ANNI in Fcw e nxt?

No perché ora vogliamo i nomi
Sto chiedendo anche io di specificare cosa siano gli indy darlings da almeno tre post, ma niente.... per loro piccoli che arrivano in WWE e sono acclamati= indy Darling. Se sono grossi il loro passato scompare magicamente.
Avatar utente
SouledOut
Main Eventer
Messaggi: 1291
Iscritto il: 28/01/2015, 11:32

Re: La speranza NXT?

Messaggio da SouledOut »

BeforEvolution ha scritto:
Sul discorso NXT non so, cioè è giusto parlare di orari, di aspettative, di bacino d'utenza, tuttavia da come è stata presentata l'affermazione mi è parso che queste siano cause rilevanti ma fino a un certo punto, è che il fulcro sia che non interessa.
Non ho la verità in tasca e non è che pendo dalle labbra di Michele Posa, ma come nella vita tendo ad affidarmi a chi ne sa più di me su determinati ambiti di cui io so poco, anche qui tendo a fidarmi di chi ha a che fare con wwe per lavoro ed ha accesso a tutta una serie di dati per me inaccessibili.
Non la prendere sul personale, ti prego, ma questai sbra un po’ una posizione “facilona”: Posa lavora si col wrestling, ma prima ancora col suo personaggio.
Senza contare che pure se il padre eterno mi desse dei dati senza contesto ne dettagli resterei un po’ perplesso: senza legenda i dati di posa contano quanto quelli del primo Colosso che parla di ascolti in ribasso senza portare uno straccio di numero, senza spiegare come mai se la reach di SDL è così bassa, proprio ora la Fox lo ha voluto sulla sua rete sportiva..

Ovviamente sono sicuro che sia il management Fox a sbagliare, non certo l’Oracolo di Savona.
Avatar utente
Tsunami
Main Eventer
Messaggi: 14811
Iscritto il: 31/03/2010, 11:24
Località: Villeneuve (AO)
Contatta:

Re: La speranza NXT?

Messaggio da Tsunami »

Aj giusto per "la creatività dei vecchi tempi" segnalo che esce in questi giorni Detroit: Became Human.

E visto che ci sono segnalo Star Traders: Frontiers.
Gioco di cui sono sostenitore dai tempi dell'early accesso.
Avatar utente
bonf89
Main Eventer
Messaggi: 5246
Iscritto il: 08/08/2016, 13:08

Re: La speranza NXT?

Messaggio da bonf89 »

Che poi sarebbe un indy darling pure Killian Dain, più alto e più grosso di Reigns.
Perché lui non va bene uguale, che ha tutto per sbancare in WWE?
ONE AND ONLY

V.I.P. of Clash Of Champions 2016, Backlash 2017, Backlash 2018
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 27706
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La speranza NXT?

Messaggio da Colosso »

Questo articolo è di 3 mesi fa e rende l'idea:

http://www.wrestlinginc.com/wi/news/201 ... live-show/

Le arene di Sd sono in gran parte vuote in modo imbarazzante, e questo durante il regno del Re Mida AJ Styles. Gli ascolti erano già pessimi a febbraio e nell'ultima puntata hanno fatto segnare i dati più bassi.
Una cosa che nessuno ha considerato: i ppv monobrand sono stati cancellati perchè nessuno li comprava o era interessato.

Però qui si finge di non vedere una crisi oggettiva...
Immagine
Avatar utente
Tsunami
Main Eventer
Messaggi: 14811
Iscritto il: 31/03/2010, 11:24
Località: Villeneuve (AO)
Contatta:

Re: La speranza NXT?

Messaggio da Tsunami »

Curioso come tu ignorassi foto ed articoli del genere quando il campione era Mahal.
E il declino di SD coincide con la chiusura di Talking Smack
Avatar utente
Gaetano Bresci
Main Eventer
Messaggi: 1152
Iscritto il: 07/11/2017, 18:12

Re: La speranza NXT?

Messaggio da Gaetano Bresci »

Tsunami ha scritto:Rispondo solo sui games.

Mi pare ovvio che non sai di che parli.
Potrei citati almeno 6 studi di sviluppatori indipendenti che senza le nuove possibilità tecniche e di condivisione non avrebbero potuto dare alla luce il loro prodotto.
Senza parlare del mondo kickstarter.
Ma continuare a pontificare di roba a caso
Per me non hai ragione. Ma non ho nessuna voglia/tempo di discutere con te.
Per fortuna però, questa volta, posso permettermelo di dirlo senza rischiare BAN visto che non hai più il distintivo.
E questo mi solleva.
Inklings ha scritto: "Per me è oggettivo" è un'espressione priva di senso. Tu puoi continuare a ripeterla alla nausea, ma non significa una beneamata minchia e rende semplicemente impossibile qualsiasi tentativo di comunicazione e dialogo
Se tu vedi un pino davanti a te, per te è oggettivo che esista anche senza chiamare un secondo soggetto a testimoniare, né ti serve cercare un manuale di scienza cognitiva per avvalorare la tua oggettività. PER ME è oggettivo che sia così. PER TE no. Punto, non vedo dove stia il problema, hai forse problemi ad accettare che qualcuno la pensi come vuole e ti lasci, a sua volta, pensare come vuoi?

Dialogo per te e gli altri "animosi" (presenti e passati, redivivi) è semplicemente convincere gli altri a pensarla come volete voi.
Io - da anarchico - lascio libero chiunque di esprimersi e mi esprimo liberamente, che garbi o meno.
«Io non ho ucciso Umberto. Io ho ucciso il Re. Ho ucciso un principio» [Gaetano Bresci - deposizione - 29 luglio 1900]
Avatar utente
bonf89
Main Eventer
Messaggi: 5246
Iscritto il: 08/08/2016, 13:08

Re: La speranza NXT?

Messaggio da bonf89 »

Francesco Bizzini ha scritto:
Tsunami ha scritto:Rispondo solo sui games.

Mi pare ovvio che non sai di che parli.
Potrei citati almeno 6 studi di sviluppatori indipendenti che senza le nuove possibilità tecniche e di condivisione non avrebbero potuto dare alla luce il loro prodotto.
Senza parlare del mondo kickstarter.
Ma continuare a pontificare di roba a caso
Per me non hai ragione. Ma non ho nessuna voglia/tempo di discutere con te.
Per fortuna però, questa volta, posso permettermelo di dirlo senza rischiare BAN visto che non hai più il distintivo.
E questo mi solleva.
Inklings ha scritto: "Per me è oggettivo" è un'espressione priva di senso. Tu puoi continuare a ripeterla alla nausea, ma non significa una beneamata minchia e rende semplicemente impossibile qualsiasi tentativo di comunicazione e dialogo
Se tu vedi un pino davanti a te, per te è oggettivo che esista anche senza chiamare un secondo soggetto a testimoniare, né ti serve cercare un manuale di scienza cognitiva per avvalorare la tua oggettività. PER ME è oggettivo che sia così. PER TE no. Punto, non vedo dove stia il problema, hai forse problemi ad accettare che qualcuno la pensi come vuole e ti lasci pensare come vuole?

Dialogo per te e gli altri "animosi" (presenti e passati, redivivi) è semplicemente convincere gli altri a pensarla come volete voi.
Io - da anarchico - lascio libero chiunque di esprimersi e mi esprimo liberamente, che garbi o meno.
Certo. Poi magari scopri che non è un pino ma un pioppo perché non sai un ca**o di botanica. Quindi l'oggettività è solo presunta. Poi a qualcuno potrà non interessare la differenza tra pioppo e pino perché rappresentano comunque un ostacolo sul percorso, tuttavia resta la non conoscenza e la presunzione di sapere qualcosa che in realtà non si sa.

Quindi la tua non è anarchia, è amare così tanto il proprio riflesso nello specchio da credere che ogni cosa che pensi possa valere universalmente.

Per quanto riguarda il ban, ci vogliono circa dieci secondi per metterlo in pratica visto che stai parlando in pieno sfregio di qualsiasi dialogo positivo, quindi smettila di fare il Dr House dei poveri.
ONE AND ONLY

V.I.P. of Clash Of Champions 2016, Backlash 2017, Backlash 2018
Rispondi