AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Discuti qui di tutto quello che vuoi inerente al wrestling. Per la WWE è SPOILER (e quindi va segnalato accuratamente) tutto ciò che non sia stato ancora trasmesso da Sky Italia. Per le altre federazioni è SPOILER quanto non sia stato ancora trasmesso in TV negli USA.
RedandYellow
Main Eventer
Messaggi: 2506
Iscritto il: 30/10/2009, 20:26

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da RedandYellow »

A me sto Page non dice nulla di che, spero sia stato scelto per dare il primo titolo a Jericho, molto più spendibile come immagine per promuovere il tv show settimanale
luchador
Main Eventer
Messaggi: 1418
Iscritto il: 01/11/2018, 16:21

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da luchador »

RCLIB ha scritto:Ma ormai Adam Page vs Chris Jericho è ufficiale e dubito termini in no contest o altro. Ci sarà un vincitore vero.

Ipotizzo uno scenario. Lo show è a Chicago giusto? E il primo a fare il suo ingresso è proprio CM PUNK che dopo essersi preso il POP dell'anno, comincia il suo discorso dove menziona il titolo fino a quando non viene interrotto da Jericho. Dopo una serie di provocazioni Jericho mette in palio la sua title shot per il main event. Vince Punk che poi batte anche Page nel main event

Quale nome più spendibile di quello di CM PUNK CAMPIONE per cominciare gli show settimanali su TNT?
BankStatement
Main Eventer
Messaggi: 967
Iscritto il: 14/04/2017, 21:44

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da BankStatement »

Roba da WWE...
Avatar utente
RCLIB
Main Eventer
Messaggi: 10214
Iscritto il: 17/08/2015, 22:20
Località: Terni

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da RCLIB »

BankStatement ha scritto:Roba da WWE...
Appunto.
Avatar utente
T.C. the Punisher
Main Eventer
Messaggi: 11214
Iscritto il: 28/09/2009, 20:48

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da T.C. the Punisher »

luchador ha scritto:
RCLIB ha scritto: Quale nome più spendibile di quello di CM PUNK CAMPIONE per cominciare gli show settimanali su TNT?
Con quanto è stato perculato da suoi stessi ex sostenitori e con la magra figura fatta in UFC non sarebbe meglio cominciare con qualcun altro? Poi chi ci dice che Punk sia ancora over? E se al suo primo promo da face il pubblico gli si rivolta contro? Io prima di spenderci una barcata di soldi vorrei capire bene che percezione hanno realmente i fans e poi regolarmi di conseguenza ma prima di dargli la cintura ci penserei... TANTO.
Avatar utente
Jagger
Main Eventer
Messaggi: 991
Iscritto il: 29/06/2015, 13:27

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da Jagger »

luchador ha scritto: Quale nome più spendibile di quello di CM PUNK CAMPIONE per cominciare gli show settimanali su TNT?
Ovvero un quarantenne che non fa wrestling da 5 anni? (e notare bene che Punk è sempre stato sporco sul ring, anche nei suoi giorni migliori)
Ovvero uno che si è reduce da una carriera MMA da burletta in cui si è solo coperto di ridicolo?
Ovvero uno che pretende titoli E main event senza mezze misure?

In tutta onestà non è quello che serve alla AEW. Il main event nell'immediato è coperto, dannazione hanno Omega, Moxley, Rhodes, Jericho che è esattamente il nome di richiamo per il pubblico generalista...
Nel medio periodo hanno bisogno di creare le loro stelle, gente che magari abbia un buon cursus honorum altrove ma che la consacrazione definitiva l'abbia in AEW. Page è la scelta PERFETTA in questo senso. E un Punk può solo essere dannoso per un percorso di questo tipo.
Poi per carità, venisse a mettersi in gioco ben venga, ma onestamente visto il passato da prima donna di Punk... ci crederò se e quando lo vedrò.
T.C. the Punisher ha scritto: Con quanto è stato perculato da suoi stessi ex sostenitori e con la magra figura fatta in UFC non sarebbe meglio cominciare con qualcun altro? Poi chi ci dice che Punk sia ancora over? E se al suo primo promo da face il pubblico gli si rivolta contro? Io prima di spenderci una barcata di soldi vorrei capire bene che percezione hanno realmente i fans e poi regolarmi di conseguenza ma prima di dargli la cintura ci penserei... TANTO.
Ma ad All Out il problema non ci sarebbe, sono a Chicago e i poser all'ombra della Sears Tower gli tributerebbero il pop del millennio pure se inneggiasse all'ISIS in arabo.
Il problema sarebbe appunto dal momento immediatamente successivo allo show.
Immagine Immagine
Avatar utente
RCLIB
Main Eventer
Messaggi: 10214
Iscritto il: 17/08/2015, 22:20
Località: Terni

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da RCLIB »

A me CM Punk va benissimo, può essere un nome importante per la AEW, a patto che non diventi il centro dello show. Punk può anche diventare campione del mondo ma non subito, devi dare un senso alla sua vittoria e poi c'è Page, Omega, Cody e tanti altri, quindi non penso che lo faranno diventare il loro Lesnar ma che lo gestiranno in modo serio, facendolo diventare un tassello positivo all'interno dello show ma non lo show.
Avatar utente
Titan Morgan
Main Eventer
Messaggi: 8649
Iscritto il: 24/09/2009, 16:12
Località: Dicomano (Firenze)
Contatta:

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da Titan Morgan »

Jagger ha scritto:Ovvero un quarantenne che non fa wrestling da 5 anni? (e notare bene che Punk è sempre stato sporco sul ring, anche nei suoi giorni migliori)
Ovvero uno che si è reduce da una carriera MMA da burletta in cui si è solo coperto di ridicolo?
Ovvero uno che pretende titoli E main event senza mezze misure?
In tutta onestà non è quello che serve alla AEW.
Sai quanto ti stimo e mi dispiace contraddirti Jagger, ma stavolta credo proprio di non essere d'accordo, perché per quanto CM Punk mi sia sempre stato sulle balle e francamente mi auguravo di non rivederlo mai più in uno show di wrestling importante, temo che invece sia proprio lui quello che occorre alla AEW.
Perché ciò che serve alla AEW, innanzitutto, è un grande nome capace di attirare davvero l'attenzione di tutti per il debutto dello show su TNT.
Ok, hanno Chris Jericho, ma con tutto il rispetto Y2J non è mai stato un nome capace di richiamare le masse. CM Punk, e lo dico a malincuore perché è forse l'unico performer che detesto davvero, invece si.
Basti pensare che agli show WWE ancora intonano i cori rivolti a lui ogni qualvolta che qualcuno si presenta come "The Best in the World".
Non dico che CM Punk alla AEW nel 2019 sarebbe come Hulk Hogan alla WCW nel 1994, ma la sua firma avrebbe comunque un impatto mediatico davvero molto importante e per una compagnia che deve partire con un proprio show televisivo, è proprio quello che occorre.
Immagine
Avatar utente
Frogadier2
Main Eventer
Messaggi: 525
Iscritto il: 18/12/2018, 2:02

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da Frogadier2 »

98k di buyrate per Double or Nothing, splittato quasi 50/50 tra digitale (quindi FITE, B/R) e cavo (TNT).
Immagine
Avatar utente
The Devil Ciampa
Jobber
Messaggi: 145
Iscritto il: 20/08/2018, 0:13
Località: sardegna

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da The Devil Ciampa »

Undertaker sale ancora su un ring a 54 anni (a fare schifo), che tipo di problemi dovrebbe avere cm punk a tornare in una federazione anti wwe a riprendersi il trono che gli spetta?
It's time to stand face to face with the Devil

https://www.youtube.com/watch?v=W_JZ3vqTiLA
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 25896
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da Colosso »

The Devil Ciampa ha scritto:Undertaker sale ancora su un ring a 54 anni (a fare schifo), che tipo di problemi dovrebbe avere cm punk a tornare in una federazione anti wwe a riprendersi il trono che gli spetta?
Il fatto che aveva spalato tutta la merda possibile non solo sulla Wwe ma sulla disciplina del wrestling in generale?
Immagine
luchador
Main Eventer
Messaggi: 1418
Iscritto il: 01/11/2018, 16:21

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da luchador »

Colosso ha scritto:
The Devil Ciampa ha scritto:Undertaker sale ancora su un ring a 54 anni (a fare schifo), che tipo di problemi dovrebbe avere cm punk a tornare in una federazione anti wwe a riprendersi il trono che gli spetta?
Il fatto che aveva spalato tutta la merda possibile non solo sulla Wwe ma sulla disciplina del wrestling in generale?

Una crisi di rigetto dovuta all'avere dovuto ingoiare troppa merda per troppi anni in WWE. Ci fosse stata all'epoca la AEW credo che non avrebbe fatto quei commenti nè si sarebbe ritirato. Purtroppo per lui nel 2014 NON ESISTEVA ancora un'alternativa seria ( e americana ) alla WWE...e quindi dire ADDIO alla WWE equivaleva ( nella sua ottica ) dire addio al wrestling.

Adesso le cose sono cambiate

Quando McMahon nel 94' decise di cestinare Hogan...se non ci fosse stata una compagnia come la WCW, che fine credi che avrebbe fatto Hogan?
Avatar utente
Titan Morgan
Main Eventer
Messaggi: 8649
Iscritto il: 24/09/2009, 16:12
Località: Dicomano (Firenze)
Contatta:

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da Titan Morgan »

luchador ha scritto: Quando McMahon nel 94' decise di cestinare Hogan...se non ci fosse stata una compagnia come la WCW, che fine credi che avrebbe fatto Hogan?
In realtà Hulk Hogan non lasciò la WWE per passare alla WCW. Hogan fu reclutato nel 1993 dai produttori di Baywatch per essere il protagonista della nuova serie TV Thunder in Paradise e così di comune accordo con McMahon, decise di lasciare la WWF. Gli episodi di questo serial televisivo venivano registrati ai Disney Studios di Orlando, stesso posto dove la WCW registrava i tapings dei propri show televisivi. Quando nel 1994 Eric Bischoff seppe che Ric Flair era un buon amico di Hulk Hogan e che i due si tenevano sempre in contatto, chiese a Ted Turner il via libera per cercare di parlargli e metterlo sotto contratto con la WCW... comunque Hogan non aveva mai abbandonato del tutto il wrestling, dalla WWF era uscito nell'estate del 1993, ma periodicamente, tra il 1993 ed il 1994, si era recato alla New Japan Pro Wrestling per combattere qualche match in Giappone.
Immagine
luchador
Main Eventer
Messaggi: 1418
Iscritto il: 01/11/2018, 16:21

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da luchador »

E' vero Titan. Però dubito che Hogan arrivato a quell'età, sarebbe stato disposto a vivere in Giappone tutti quegli anni ( diciamo dal 93' al 2000 a tempo pieno ), quindi la contemporanea esistenza di una federazione come la WCW si rivelò fondamentale per lui e per altri ex WWF...

I guai per i performers sono infatti nati dopo la chiusura della WCW...dal 2002 in poi per i wrestler ''rompere'' con la WWE significava rompere con il wrestling main stream ( ps: in riferimento agli USA naturalmente ).

Per uno come Punk, che era stato al TOP...nel 2014 chiudere con la WWE significava chiudere col wrestling

Se ci fosse stata nel 2014 la AEW su TNT sono sicuro che Punk non si sarebbe mai ritirato. Anzi, sarebbe stato motivatissimo nel " muovere guerra " alla WWE attraverso quella potente piattaforma.
Avatar utente
Titan Morgan
Main Eventer
Messaggi: 8649
Iscritto il: 24/09/2009, 16:12
Località: Dicomano (Firenze)
Contatta:

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da Titan Morgan »

luchador ha scritto:E' vero Titan. Però dubito che Hogan arrivato a quell'età, sarebbe stato disposto a vivere in Giappone tutti quegli anni ( diciamo dal 93' al 2000 a tempo pieno ), quindi la contemporanea esistenza di una federazione come la WCW si rivelò fondamentale per lui e per altri ex WWF...
Mah, guarda, la situazione di Hogan è un po' diversa da quella di Punk, perché in realtà le intenzioni di Hulk erano quelle di dedicarsi alla serie TV Thunder in Paradise, mentre nel frattempo Vince McMahon risolveva i problemi giudiziari per via dello "scandalo anabolizzanti", per poi tornare alla WWF in futuro, magari in un ruolo un po' più "rilassato" e meno impegnativo. Vince McMahon lo avrebbe aspettato e nel frattempo avrebbe cercato di rimettere in sesto la situazione della WWF.
Solo che nel 1994 Ted Turner ed Eric Bischoff fecero ad Hogan un'offerta che soltanto un pazzo avrebbe potuto rifiutare, il contratto più remunerativo nell'intera storia del business del wrestling e che McMahon, che stava attraversando un periodo di grave difficoltà economica per sostenere le spese legali, non avrebbe mai potuto neanche lontanamente pareggiare.
Con la presenza di Hogan, la WWF avrebbe potuto continuare a dominare il business anche per tutti gli anni novanta, invece il primato passò alla WCW.
Il discorso é che non fu la WCW ad essere fondamentale per Hogan... bensì Hogan ad essere fondamentale per la WCW.
Se non avesse ricevuto quell'offerta da Ted Turner, Hogan sarebbe tornato alla WWF non appena terminate le riprese di Thunder in Paradise e la WCW sarebbe sempre rimasta la sgangherata promotion della TBS che dal 1988 faceva perdere ogni anno una media di sei milioni di dollari a Ted Turner.
Immagine
Avatar utente
Gaetano Bresci
Main Eventer
Messaggi: 1151
Iscritto il: 07/11/2017, 18:12

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da Gaetano Bresci »

Jagger ha scritto:
luchador ha scritto:dannazione hanno Omega, Moxley, Rhodes, Jericho che è esattamente il nome di richiamo per il pubblico generalista...
E' una battuta? Omega non sa manco il Canada d'averlo come cittadino proprio da quanto ha vissuto in Giappone, Moxley devono prima spiegare al pubblico "generalista" (e che da decenni non guarda più wrestling) d'andarsi ad abbonare al network per capire chi sia, Cody "HHH" Rhodes le matte risate e sì, Jericho, proprio un bel biglietto da visita con quel "muscolo del benessere" allenato e prominente...
«Io non ho ucciso Umberto. Io ho ucciso il Re. Ho ucciso un principio» [Gaetano Bresci - deposizione - 29 luglio 1900]
Avatar utente
Ric777
Main Eventer
Messaggi: 2533
Iscritto il: 20/10/2009, 11:46

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da Ric777 »

The Devil Ciampa ha scritto:Undertaker sale ancora su un ring a 54 anni (a fare schifo), che tipo di problemi dovrebbe avere cm punk a tornare in una federazione anti wwe a riprendersi il trono che gli spetta?
Beh, si potrebbe sindacare a lungo sul fatto se a Punk veramente "spetti" qualcosa che non siano fischi e pernacchie..
Avatar utente
Marco Frediani
Main Eventer
Messaggi: 1660
Iscritto il: 20/12/2009, 11:16

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da Marco Frediani »

Poi andrebbe controcorrente con quello che ha sempre detto, il "I busted my ass" per arrivare in cima se arriva bello bello e si prende il main event da subito.
Senza contare le dichiarazioni come "è finto LOL, che lo faccio a fare".
Avatar utente
CavaxMMA
Main Eventer
Messaggi: 2114
Iscritto il: 17/09/2010, 21:45

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da CavaxMMA »

Secondo me è giusto che sia Jericho il primo campione AEW, è l'unico nome (grosso peraltro) che connette la vecchia epoca del wrestling su TNT (WCW) a quella nuova (AEW). L'importante è che il suo sia un regno simbolico e di transizione, di breve durata. Sarà da capire chi poi gliela leverà, ma mi verrebbe da dire Omega, visto che dopo DoN sono 1-1 nel conteggio dei loro scontri.
Avatar utente
Jagger
Main Eventer
Messaggi: 991
Iscritto il: 29/06/2015, 13:27

Re: AEW Double or Nothing - Topic Ufficiale

Messaggio da Jagger »

Titan Morgan ha scritto: Sai quanto ti stimo e mi dispiace contraddirti Jagger, ma stavolta credo proprio di non essere d'accordo, perché per quanto CM Punk mi sia sempre stato sulle balle e francamente mi auguravo di non rivederlo mai più in uno show di wrestling importante, temo che invece sia proprio lui quello che occorre alla AEW.
Perché ciò che serve alla AEW, innanzitutto, è un grande nome capace di attirare davvero l'attenzione di tutti per il debutto dello show su TNT.
Ok, hanno Chris Jericho, ma con tutto il rispetto Y2J non è mai stato un nome capace di richiamare le masse. CM Punk, e lo dico a malincuore perché è forse l'unico performer che detesto davvero, invece si.
Basti pensare che agli show WWE ancora intonano i cori rivolti a lui ogni qualvolta che qualcuno si presenta come "The Best in the World".
Non dico che CM Punk alla AEW nel 2019 sarebbe come Hulk Hogan alla WCW nel 1994, ma la sua firma avrebbe comunque un impatto mediatico davvero molto importante e per una compagnia che deve partire con un proprio show televisivo, è proprio quello che occorre.
Spiacente, Titan, ma stavolta siamo su posizioni diametralmente opposte :mrgreen:
Su CM Punk c'è da rifletterci un momento insieme, perché sì, abbiamo tutti quanti in mente il suo boom nel 2011... Ma non stiamo parlando di un wrestler che ha debuttato in un contesto major nel 2011. CM Punk in WWE ci era dal 2006. E dal 2006 al 2011? Per carità, over era anche over, ma diciamo che la gente non è che si strappasse propriamente i capelli nel vederlo ridotto a fare il manager di Mason Ryan, giusto per fare un esempio. Eppure il performer è lo stesso, non è che a luglio 2011 ha avuto un miglioramento improvviso.
Perché? Perché Punk è un ottimo character, un grande personaggio, un fine storyteller... Quando è il protagonista della storia. Solo ed esclusivamente quando è il protagonista. Tant'è che appunto ha sfondato solo quando gli si è dato un ruolo da protagonista indiscusso. L'attore non protagonista, o anche solo il coprotagonista, Punk non lo sa fare. Non sa esaltare gli altri, sa esaltare solo se stesso. Deve essere al centro del progetto, deve essere il volto della federazione.
E diciamoci la verità, dopo il 2014 a parte le vedove di Punk nessuno ha più sentito la sua mancanza. Sì, intonano i cori a lui, gli stessi che giocano con le beach ball: è null'altro che un modo per rendersi fighi intonando un nome che si sa essere sgradito. Li intonavano pure quando appariva AJ Lee nel periodo in cui lei era sotto contratto e lui no, chissà perché...
Per me è proprio l'esatto contrario di quello che occorre, perché appunto la AEW si deve fare i propri nomi, i propri main eventer, e onestamente che CM Punk sia disposto a lavorare per esaltare un Hangman Page (non dico manco jobbare, giusto lavorare in sua funzione) ci crederò quando lo vedrò.
E' una battuta? Omega non sa manco il Canada d'averlo come cittadino proprio da quanto ha vissuto in Giappone, Moxley devono prima spiegare al pubblico "generalista" (e che da decenni non guarda più wrestling) d'andarsi ad abbonare al network per capire chi sia, Cody "HHH" Rhodes le matte risate e sì, Jericho, proprio un bel biglietto da visita con quel "muscolo del benessere" allenato e prominente...
Sì ma non puoi volere la botte piena e la moglie ubriaca.
Il pubblico generalista che non guarda più wrestling da decenni non conosce Moxley come non conosce CM Punk, che ricordo è stato vagamente rilevante solo dal 2011 al 2014. Basta che uno non abbia seguito la WWE quei tre anni (e non sia di Chicago) e probabilmente non ha la minima idea di chi sia. O al massimo lo conosce come "quel segone che ha pensato fosse un'ottima idea debuttare in UFC a 37 anni".
Jericho stesso discorso, non puoi volere la botte piena e la moglie ubriaca, non sarà in forma smagliante ma il "pubblico generalista che non guarda wrestling da decenni" lo conosce. E anche solo per dire "oh, stanno su TNT e c'è Jericho, pezzenti difficilmente lo saranno" un'occhiata te la dà.
Omega una cosa non esclude l'altra, non è che siccome ha passato tutta la sua carriera in Giappone allora non sa intrattenere chiunque abiti oltre le Hawaii.
Cody "HHH" Rhodes, sì, esattamente lui. Quello che ha fatto il match della serata a DON.
Di main eventer per il "qui e ora" ne hanno. Più di questi non ne servono e anzi, sarebbe deleterio perché appunto serve costruire main eventer formati qui, star che siano legate alla federazione AEW.
Undertaker sale ancora su un ring a 54 anni (a fare schifo), che tipo di problemi dovrebbe avere cm punk a tornare in una federazione anti wwe a riprendersi il trono che gli spetta?
Undertaker infatti avrebbe dovuto ritirarsi a WM 28.
E mi pare giusto citare un esempio WWE che più WWE non si può per spiegare cosa dovrebbe fare una "federazione anti WWE"...
Ma già leggendo espressioni come "il trono che gli spetta" ho come l'impressione che ci sia poco margine di discussione. ;)
Immagine Immagine
Rispondi