Undertaker uccide la nostra infanzia

Discuti qui di tutto quello che vuoi inerente al wrestling. Per la WWE è SPOILER (e quindi va segnalato accuratamente) tutto ciò che non sia stato ancora trasmesso da Sky Italia. Per le altre federazioni è SPOILER quanto non sia stato ancora trasmesso in TV negli USA.
A-Train
Main Eventer
Messaggi: 768
Iscritto il: 12/08/2015, 12:34

Re: Undertaker uccide la nostra infanzia

Messaggio da A-Train »

luchador ha scritto:Cosa accadde nello specifico?
A inizio giugno 2010 Taker si fratturò naso ed orbita di un occhio in un match contro Rey Mysterio e rimase fuori dalle scene fino ad agosto (tornò a sorpresa a summerslam in una bara che Kane aveva preparato per Rey attaccando la big Red machine).
Durante la sua assenza, in storyline (per giustificare la sua assenza per questi motivi sanitari), Kane disse che lo aveva trovato in uno stato catatonico salvo poi scoprire che era stato lui stesso ad attaccarlo mettendolo KO per oltre 2 mesi (e questa fu la molla per il loro ennesimo feud che si sviluppò a partire proprio da summerslam 2010).
L'infortunio (e relativa assenza) di Taker avvenne a inizio giugno, il matrimonio fu celebrato una ventina di giorni dopo, periodo in cui, in storyline, lui doveva essere "in stato catatonico".
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 27061
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Undertaker uccide la nostra infanzia

Messaggio da Colosso »

Cose ne pensate della serie di interviste di Undertaker sulla sua carriera? Per me sono la conferma di tutto ciò che ho sempre pensato fosse, ovvero un piangina non professionale che sparla dei colleghi e se ne frega di proteggere il suo personaggio e l'integrità del business.
Io naturalmente non li ho visti nè lo farò mai, ma ho letto riassunti e resoconti. Undertaker ne esce come una persona davvero meschina e sputtana definitivamente una leggenda che si basava tutta sul suo personaggio (perchè al di fuori di quello, è un wrestler come tanti altri, non dotato di particolare carisma o mic-skill). Ciò che per cui sarà ricordato d'ora in poi è l'essere il tirapiedi più fidato di Vince McMahon e il suo cocco prediletto. Se non fosse così avrebbe avuto il coraggio di dimostrare il suo valore in altre federazioni dove non sarebbe stato così protetto.
Immagine
Avatar utente
ryogascorpio
Main Eventer
Messaggi: 4130
Iscritto il: 21/08/2015, 15:59

Re: Undertaker uccide la nostra infanzia

Messaggio da ryogascorpio »

Sono puntate meravigliose che mostrano un Undertaker mai visto. Senza dubbio una cosa del genere fatta ad inizio carriera avrebbe uccido il personaggio,tuttavia sarebbe stato davvero un peccato non conoscere la vita di Callaway. Ci sono alcuni momenti in cui le emozioni di noi fan sono le stesse sue. Vederlo fare quella smorfia nel rivedere la tombstone sbagliata con reigns fa male ma allo stesso tempo ti fa capire che i dubbi dei tifosi sono stati anche dubbi suoi. Il minutaggio con cena,i rischi con Goldberg. L'uomo che combatte col proprio mito. è un documentario splendido, probabilmente il migliore mai prodotto sul WWE network. Ottimi anche i commenti del podcast post mortem su ogni singolo episodio.So bene che colosso la pensa come me e ora ride sotto i baffi mentre legge ciò che scrivo
Avatar utente
Frogadier2
Main Eventer
Messaggi: 525
Iscritto il: 18/12/2018, 2:02

Re: Undertaker uccide la nostra infanzia

Messaggio da Frogadier2 »

Sono estremamente d'accordo con ryoga, sono riuscito per ora a vedere solo il primo episodio, ma è incredibile vedere tutto i retroscena di un personaggio come Undertaker. Le sue paure, le sue ansie, il suo essere effettivamente uno come noi (ma molto più talentuoso su un ring).
Immagine
Avatar utente
Giac G
Jobber
Messaggi: 135
Iscritto il: 30/03/2020, 1:51

Re: Undertaker uccide la nostra infanzia

Messaggio da Giac G »

ryogascorpio ha scritto:Sono puntate meravigliose che mostrano un Undertaker mai visto. Senza dubbio una cosa del genere fatta ad inizio carriera avrebbe uccido il personaggio,tuttavia sarebbe stato davvero un peccato non conoscere la vita di Callaway. Ci sono alcuni momenti in cui le emozioni di noi fan sono le stesse sue. Vederlo fare quella smorfia nel rivedere la tombstone sbagliata con reigns fa male ma allo stesso tempo ti fa capire che i dubbi dei tifosi sono stati anche dubbi suoi. Il minutaggio con cena,i rischi con Goldberg. L'uomo che combatte col proprio mito. è un documentario splendido, probabilmente il migliore mai prodotto sul WWE network. Ottimi anche i commenti del podcast post mortem su ogni singolo episodio.So bene che colosso la pensa come me e ora ride sotto i baffi mentre legge ciò che scrivo
Ho visto anche io tutte e 3 le puntate. E mi sono piaciute molte. Una sola domanda, visto che all'epoca non stavo seguendo più la WWE.
Perché arrivarono a fare un match così corto contro Cena? Fanno vedere che Taker si rimette in forma e si allena come un pazzo, tanto che lui stesso a fine match, negli spogliatoi, dice che sarebbe stato pronto per un combattimento molto più lungo.
Come mai questa decisione?
Avatar utente
ryogascorpio
Main Eventer
Messaggi: 4130
Iscritto il: 21/08/2015, 15:59

Re: Undertaker uccide la nostra infanzia

Messaggio da ryogascorpio »

Penso che fino all'ultimo non fossero sicuri delle condizioni di taker. Avendo addirittura optato per non pubblicizzare il match ufficialmente nella card
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 27061
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Undertaker uccide la nostra infanzia

Messaggio da Colosso »

The Undertaker è tornato a parlare del suo disastroso incontro di Super Showdown contro Goldberg nell’ultimo episodio di “The last Ride”, il documentario firmato WWE che racconta la carriera del Deadman.

Come racconta lui stesso, quel match fu una catastrofe e sarebbe potuta finire molto peggio di come è realmente finita, a causa della Jackhammer eseguita malamente da Goldberg.

“Fu come, wow, questa poteva essere una catastrofe”, ricorda Undertaker. Anche la moglie Michelle McCool ricorda l’accaduto come uno dei momenti più pericolosi nella carriera del marito, che per qualche tempo ha pensato alla gravità dei danni subiti dalla caduta sulla testa, causata dalla jackhammer, come se avessero potuto compromettere la sua carriera una volta per tutte.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 27061
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Undertaker uccide la nostra infanzia

Messaggio da Colosso »

"Undertaker è stato ospite del podcast di Corey Graves e ha rivelato che una volta è quasi arrivato alle mani con Vince McMahon nel suo ufficio.
Il Deadman ha ricordato che, una volta, Vince lo chiamò nel suo ufficio, iniziò a offenderlo sul modo in cui lavorava, dicendogli di “dispiacersi per sé stesso” e di dover lavorare di più per fare ciò che gli veniva detto: Taker stava quasi per alzarsi e colpirlo ma poi realizzò che Vince avesse ragione."

Se con questo racconto Undertaker voleva passare per un ribelle e un uomo tutto di un pezzo, ha ottenuto l'effetto opposto. Ha confermato invece di essere lo Yesman e il lecchino che tutti pensavano fosse. Il suo capo lo insulta e lui china la testa e pensa che gli insulti siano meritati.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 27061
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Undertaker uccide la nostra infanzia

Messaggio da Colosso »

Dopo tante cazzate ecco finalmente un discorso giusto:

Recentemente intervistato da Corey Graves, The Undertaker ha parlato dei giovani talenti che militano nel wrestling di oggi e ha criticato alcuni aspetti dando a loro anche dei consigli.

Ecco quanto dichiarato dal DeadMan:

“E roba da fumetti, roba da supereroi. Quello che succede è che questi ragazzi sono super atletici e puntano solamente alla performance sul ring senza costruire il loro carattere, il loro personaggio. È bello che siano così atletici ma così non costruiscono una superstar di successo e rischiano di infortunarsi molto più spesso.”

Una critica costruttiva da parte del “Deadman” che tutti i giovani wrestler dovrebbero seguire.
Immagine
Avatar utente
ryogascorpio
Main Eventer
Messaggi: 4130
Iscritto il: 21/08/2015, 15:59

Re: Undertaker uccide la nostra infanzia

Messaggio da ryogascorpio »

Ma guarda che Undertaker è il più colossiano tra i wrestler wwe. Dichiarazioni così le ha sempre fatte. Non capisco perché tu lo abbia in antipatia... Capisco HHH e i suoi main event a mania, l'amore per NXT eccetera. Ma taker è un colosso guy a tutti gli effetti. E non sarà mai al posto di Hogan in nessuna classifica
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 27061
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Undertaker uccide la nostra infanzia

Messaggio da Colosso »

Ma Undertaker mi sta sulle scatole perchè non è mai stato riconoscente a Hogan di averlo portato in WWF. Anzi si è permesso di accusare Hogan di avere finto un infortunio, nello stesso matchj dove lo batteva per il titolo del mondo a un anno dall'esordio. Dovrebbe essere più umile e ringraziare quelli che gli hanno dato l'opportunità di diventare una leggenda (perchè se fosse rimasto in WCW non sarebbe mai andato oltre lo status di lowcarder).
Immagine
Rispondi