La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Discuti qui di tutto quello che vuoi inerente al wrestling. Per la WWE è SPOILER (e quindi va segnalato accuratamente) tutto ciò che non sia stato ancora trasmesso da Sky Italia. Per le altre federazioni è SPOILER quanto non sia stato ancora trasmesso in TV negli USA.
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 26569
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da Colosso »

luchador ha scritto:
Credo che sia quello che sia augurano tutti i VERI fans di wrestling
Col cavolo.
Immagine
Avatar utente
Glass Shatters
Upper Carder
Messaggi: 414
Iscritto il: 03/05/2019, 15:36

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da Glass Shatters »

Un vero fan di wrestling non augura a nessuna federazione il fallimento, più alternative di show ci sono e meglio è per tutti.
Avatar utente
ryogascorpio
Main Eventer
Messaggi: 4129
Iscritto il: 21/08/2015, 15:59

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da ryogascorpio »

luchador ha scritto:
Gaetano Bresci ha scritto:Comunque io, al netto del dispiacere per i workers che perderebbero il lavoro, l'estinzione della WWE la sogno da molto tempo. Purtroppo ha ucciso il wrestling con il suo monopolio (a mio avviso). Quindi quantomeno un suo ridimensionamento brutale lo vedo come atto di giustizia....
Credo che sia quello che sia augurano tutti i VERI fans di wrestling
Probabilmente se lo augura chi ama il wrestling indipendente.

Io auspico piuttosto che la wwe, pungolata da una nuova rivale, debba rivedere alcuni suoi piani e tornare ad una programmazione più umana,
che punti tutto sull'hype, sui risultati, su NXT ma anche sulle leggende.

Un po' come faceva fino al 2010 circa
Avatar utente
Titan Morgan
Main Eventer
Messaggi: 8649
Iscritto il: 24/09/2009, 16:12
Località: Dicomano (Firenze)
Contatta:

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da Titan Morgan »

Glass Shatters ha scritto:Un vero fan di wrestling non augura a nessuna federazione il fallimento, più alternative di show ci sono e meglio è per tutti.
Ho assistito in diretta prima al ridimensionamento e poi alla chiusura della World Championship Wrestling e credo che sia stata, in assoluto, l'esperienza più brutta che io abbia vissuto da appassionato di wrestling in trentatré anni, per cui penso tu abbia ragione.
Mi auguro piuttosto che entri sul mercato un nuovo soggetto capace di competere alla pari con la WWE, in modo tale che entrambe le realtà siano costrette ad impegnarsi per dare il meglio di se e convincere i fans a seguirle, ma non che la WWE scenda al livello delle altre o addirittura che si estingua.
Se questo é ciò che desiderano i VERI appassionati di wrestling, allora sono felice di essere un fesso.
Immagine
Avatar utente
cage n1
Main Eventer
Messaggi: 4747
Iscritto il: 12/07/2010, 22:36
Località: FERRARA

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da cage n1 »

Per dare una risposta al titolo del topic, direi : no per almeno i prossimi cinque anni.
Per quanto riguarda i biglietti, visto i prezzi irrisori, quelli del secondari ticket si sono organizzati, per fare 130000 richieste, bastano 1300 PC con 100 pagine aperte.
Per rispondere a quali numeri farà al martedì sera in autunno, la prima puntata farà tanto sicuramente, poi secondo me, la media tra i 5 e 7centomila spettatori, sarebbe un gran successo.
Se riescono poi ad intercettare anche il pubblico scappato dalla wwe, allora i numeri potrebbero salire.
Avatar utente
Stan Smith
Upper Carder
Messaggi: 475
Iscritto il: 08/04/2014, 10:46

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da Stan Smith »

Che ci sia molto fermento attorno alla AEW è evidente, nel suo piccolo lo dimostra questo forum, da settimane è l'argomento principale e ci son ben 4 discussioni in prima pagina dedicate a loro.
Però dire che oltre 137.000 persone fossero interessate ad acquistare il biglietto per All Out è un'offesa all'intelligenza, non è credibile in alcun modo, mi ricorda tanto il ridicolo dato del "miliardo di telespettatori collegati per Milan-Juventus" o similari che ogni tanto vien sparato alla ca**o per pompare l'interesse sulla partita.
Avatar utente
Gaetano Bresci
Main Eventer
Messaggi: 1152
Iscritto il: 07/11/2017, 18:12

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da Gaetano Bresci »

Per voi la WWE può essere "riformata".... per me no. Perché per voi è un problema di creatività o del "tipo" di campione che spingono (chi lo vuole bombato, chi lo vuole grissino, chi lo vuole al passo con i tempi e chi lo vorrebbe riesumare da un obitorio abbandonato degli anni '80). A me invece la WWE fa schifo per quel suo "modo di fare" nel proporre il proprio prodotto, questo senso di fintume sintetico, premasticato, di plasticaccia, di (appunto) universo nel quale ti vogliono chiudere con app, seriet tv, varie sotto-federazioni per ogni gusto, dove ti portano loro dove vogliono, dove non sei padrone del tuo intrattenimento, ma ti masticano il pasto prima di sputartelo nella bocca. La WWE ha ucciso quella sensazione di assistere a uno show "live" portato in tv dei gloriosi anni '80 e '90 per sostituirlo con uno show che sembra girato in una camera asettica, dove tutto splende, tutto odora di buono, tutto è accogliente, tutto è family friendly, tutto (tecnicamente) funziona, grafiche, posizionamento telecamere, luci, commentatori vestiti manco lavorassero in banca. Insomma, il mio "odio" (e il motivo per il quale la vorrei vedere fallita) è per quella plasticosità insopportabile. E visto che il suo strapotere monopolistico ha trasformato tutto (o quasi) il Mercato in quella direzione.... io non gliela farei passare. Hanno a mio avviso rovinato uno show che era "zozzo" e "imprevedibile" (e per questo volevi vederlo dal vivo oltre che in tv!)... in un qualcosa che sembra l'X-FACTOR della lotta. Tutto finto, plasticoso, sintetico, tutto pre-masticato e dato in bocca a milioni di fan pronti a bersi qualsiasi stronzata (lamentandosi del trattamento e poi incolpando il "creative team").

Ripeto, mi spiace per i lavoratori.... ma se chiudesse la WWE non ne sarei così dispiaciuto come lo fui per la WCW.
«Io non ho ucciso Umberto. Io ho ucciso il Re. Ho ucciso un principio» [Gaetano Bresci - deposizione - 29 luglio 1900]
RedandYellow
Main Eventer
Messaggi: 2506
Iscritto il: 30/10/2009, 20:26

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da RedandYellow »

Gaetano Bresci ha scritto:Comunque io, al netto del dispiacere per i workers che perderebbero il lavoro, l'estinzione della WWE la sogno da molto tempo. Purtroppo ha ucciso il wrestling con il suo monopolio (a mio avviso). Quindi quantomeno un suo ridimensionamento brutale lo vedo come atto di giustizia....
Non discuto sull'augurio perchè ognuno può augurarsi e desiderare quello che vuole, però il concetto di monopolio non è esclusiva della WWE. Se "muore" la WWE il monopolio verrà preso dalla AEW in questo caso, o da chi per lei. Proprio adesso che sembra esserci (uso il condizionale non si sa mai) una federazione in grado di competere a suon di milioni e ribattere colpo su colpo (a cominciare dall'incredibile contratto tv) al monopolio tu ti auguri la chiusura? E' una contraddizione...
Avatar utente
Ric777
Main Eventer
Messaggi: 2533
Iscritto il: 20/10/2009, 11:46

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da Ric777 »

Gaetano Bresci ha scritto:Per voi la WWE può essere "riformata".... per me no. Perché per voi è un problema di creatività o del "tipo" di campione che spingono (chi lo vuole bombato, chi lo vuole grissino, chi lo vuole al passo con i tempi e chi lo vorrebbe riesumare da un obitorio abbandonato degli anni '80). A me invece la WWE fa schifo per quel suo "modo di fare" nel proporre il proprio prodotto, questo senso di fintume sintetico, premasticato, di plasticaccia, di (appunto) universo nel quale ti vogliono chiudere con app, seriet tv, varie sotto-federazioni per ogni gusto, dove ti portano loro dove vogliono, dove non sei padrone del tuo intrattenimento, ma ti masticano il pasto prima di sputartelo nella bocca. La WWE ha ucciso quella sensazione di assistere a uno show "live" portato in tv dei gloriosi anni '80 e '90 per sostituirlo con uno show che sembra girato in una camera asettica, dove tutto splende, tutto (tecnicamente) funziona, grafiche, posizionamento telecamere, luci, commentatori che pensano che brio=urlo. Insomma, il mio "odio" (e il motivo per il quale la vorrei vedere fallita) è per quella pasticosità insopportabile. E visto che il suo strapotere monopolistico ha trasformato tutto (o quasi) il Mercato in quella direzione.... io non gliela farei passare. Hanno a mio avviso rovinato uno show che era "zozzo" e "imprevedibile" (e per questo volevi vederlo dal vivo oltre che in tv!)... in un qualcosa che sembra l'X-FACTOR della lotta. Tutto finto, plasticoso, sintetico, tutto pre-masticato e dato in bocca a milioni di fan pronti a bersi qualsiasi stronzata (lamentandosi del trattamento e poi incolpando il "creative team").

Ripeto, mi spiace per i lavoratori.... ma se chiudesse la WWE non ne sarei così dispiaciuto come lo fui per la WCW.
Ma il modo per attenuare quella sensazione di "plasticosità" è proprio ciò che in tanti chiedono a gran voce, ovvero allentare un po' gli anelli della catena di montaggio, lasciare che un po' di spontaneità torni nei copioni scritti in laboratorio e "sporcare" un pochino un prodotto che oggi come oggi di "grezzo" ha soltanto il nome.
Avatar utente
Titan Morgan
Main Eventer
Messaggi: 8649
Iscritto il: 24/09/2009, 16:12
Località: Dicomano (Firenze)
Contatta:

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da Titan Morgan »

Ric777 ha scritto:Ma il modo per attenuare quella sensazione di "plasticosità" è proprio ciò che in tanti chiedono a gran voce, ovvero allentare un po' gli anelli della catena di montaggio, lasciare che un po' di spontaneità torni nei copioni scritti in laboratorio e "sporcare" un pochino un prodotto che oggi come oggi di "grezzo" ha soltanto il nome.
Ed infatti:

https://spaziowrestling.it/wwe-in-che-m ... l-prodotto

Si tratta di un inizio ed è pur sempre qualcosa. I difetti della WWE che lamenta "Gaetano Bresci" mi trovano concorde e rappresentano gli aspetti dei quali mi lamento sempre anche io, ormai da anni. Fu proprio quella sensazione di "pasto masticato prima di sputartelo nella bocca" che si percepiva seguendo il prodotto WWE che mi portò ad appassionarmi alla TNA una dozzina di anni fa.
Però francamente, desiderare che la WWE fallisca, mi ricorda un po' la vicenda di quel marito che si tagliò il pisello per fare un dispetto alla moglie.

La WWE, con tutti i suoi pregi e difetti, rappresenta il tipo di wrestling al quale mi sono appassionato. Se non fosse stato per la WWE non avrei mai ne amato ne seguito questa disciplina, perché è proprio il modello WWE quello che me l'ha fatta apprezzare. Non mi sarei mai potuto appassionare al genere di wrestling proposto prima dell'espansione globale della WWF, ne a quello giapponese o messicano, mentre la NWA l'ho apprezzata solo quando ha cominciato a "scimmiottare" lo stile WWF nella seconda metà degli anni ottanta. Per cui per me, niente WWE significherebbe niente wrestling, perché gli altri stili francamente non mi dicono nulla.
Sono assolutamente d'accordo con le critiche mosse da "Gaetano Bresci" sulla degenerazione che il prodotto WWE ha subito da una quindicina di anni a questa parte, ma per me può sempre recuperare e questa nuova competizione rappresenta l'occasione per tornare sui binari giusti.
Immagine
Avatar utente
Oma
Under Carder
Messaggi: 222
Iscritto il: 08/04/2014, 21:32

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da Oma »

Gaetano Bresci ha scritto:Per voi la WWE può essere "riformata".... per me no. Perché per voi è un problema di creatività o del "tipo" di campione che spingono (chi lo vuole bombato, chi lo vuole grissino, chi lo vuole al passo con i tempi e chi lo vorrebbe riesumare da un obitorio abbandonato degli anni '80). A me invece la WWE fa schifo per quel suo "modo di fare" nel proporre il proprio prodotto, questo senso di fintume sintetico, premasticato, di plasticaccia, di (appunto) universo nel quale ti vogliono chiudere con app, seriet tv, varie sotto-federazioni per ogni gusto, dove ti portano loro dove vogliono, dove non sei padrone del tuo intrattenimento, ma ti masticano il pasto prima di sputartelo nella bocca. La WWE ha ucciso quella sensazione di assistere a uno show "live" portato in tv dei gloriosi anni '80 e '90 per sostituirlo con uno show che sembra girato in una camera asettica, dove tutto splende, tutto odora di buono, tutto è accogliente, tutto è family friendly, tutto (tecnicamente) funziona, grafiche, posizionamento telecamere, luci, commentatori vestiti manco lavorassero in banca. Insomma, il mio "odio" (e il motivo per il quale la vorrei vedere fallita) è per quella plasticosità insopportabile. E visto che il suo strapotere monopolistico ha trasformato tutto (o quasi) il Mercato in quella direzione.... io non gliela farei passare. Hanno a mio avviso rovinato uno show che era "zozzo" e "imprevedibile" (e per questo volevi vederlo dal vivo oltre che in tv!)... in un qualcosa che sembra l'X-FACTOR della lotta. Tutto finto, plasticoso, sintetico, tutto pre-masticato e dato in bocca a milioni di fan pronti a bersi qualsiasi stronzata (lamentandosi del trattamento e poi incolpando il "creative team").

Ripeto, mi spiace per i lavoratori.... ma se chiudesse la WWE non ne sarei così dispiaciuto come lo fui per la WCW.
Che bello è stato leggere questo tuo post, la penso esattamente come te. E' da anni che dico che il wrestling, ontologicamente, dev'essere brutto, sporco e cattivo. E che invece dall'Era Cena (o chiamatela Era-PG, Era-monopolio, Era-Post mortem Guerrero-Benoit...) sembra un incrocio tra un posticcio luna park, un reality multi-show e una tv dei buoni sentimenti, diretto da una compagnia che aspira a diventare la Disney dello sport-enterteinment. Solo che spesso quando uno (specie se della mia età) dice queste cose, viene subito liquidato come un nostalgico dell'Era Attitude; e invece il punto non è quello, ma penso tu lo abbia sintetizzato in modo eccelso nel post riportato.
Avatar utente
Oma
Under Carder
Messaggi: 222
Iscritto il: 08/04/2014, 21:32

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da Oma »

Aggiungo solo che ho guardato un po' di Double or Nothing, e qualche altro promo e segmento della AEW su Youtube, e non c'è assolutamente nulla (e nessuno) che mi ha colpito minimamente, o almeno più della WWE attuale; che attualmente, per intenderci, seguo quasi solo per Bray Wyatt, Lacey Evans e Walter/Imperium ad NXT UK.
Nonostante questo, però, auguro a questa neonata compagnia tutto il meglio possibile, se veramente c'è la speranza che finalmente il dannato monopolio di Stamford venga incrinato. E lo dico da fan più della WWE che di wrestling in generale.
BankStatement
Main Eventer
Messaggi: 967
Iscritto il: 14/04/2017, 21:44

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da BankStatement »

Bah, certi commenti sarcastici su questi numeri di All Out non li capisco, nascono da prezzi sicuramente più abbordabili, grande hype e senso di "rivoluzione" per molti fan e, cosa più importante, totale fiducia in Cody e co.
Nessuno sano di mente parla di WWE fallita in un anno o AEW che parte da 5 mln di spettatori.
Avatar utente
Max Power
Jobber
Messaggi: 58
Iscritto il: 01/12/2018, 20:00

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da Max Power »

Io sono il primo a dire che la WWE attualmente produce un prodotto pesseimo, e faccio fatichissima a guardare Raw e SD, per non parlare dei PPV che sono anche peggio, però mi fanno sempre un po' ridere questi strali verso la WWE, dato che se non fosse per McMahon probabilmente sarebbero in due o forse tre qui a parlare di wrestling.

Comunque i numeri sulla AEW è vero che sono ridicoli, DoN non ha fatto sui 100.000 acquisti? Cioè ci sarebbe più gente disposta ad andare a Chicago a vedere All Out rispetto a quanti da tutti gli States (o forse addirittura globalmente, non ricordo) hanno guardato DoN?
Avatar utente
AlikShowstopper
Main Eventer
Messaggi: 4590
Iscritto il: 19/10/2016, 16:09

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da AlikShowstopper »

domanda per chi ha dei timori sui numeri di All Out

si poteva accedere diverse volte da diverse finestre di diversi browser?
si poteva accedere diverse volte da diversi pc all'interno della stessa casa?

Per chi pensa, come la persona sopra, che non possa andare in ascesa domando: mai sentito parlare del passaparola? o dei post/gruppi/siti ? per fortuna che c'è internet
Renton
Jobber
Messaggi: 35
Iscritto il: 29/11/2018, 12:35

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da Renton »

A costo dei biglietti invertiti dite che la situazione Stomping grounds-All out sarebbe la stessa? Io non credo, bisogna valutare anche a quanto un'azienda ti venda il proprio prodotto. Lungi da me difendere la costruzione del prossimo ppv WWE ma spesso ci si dimentica che l'emozione di vedere un evento live supera anche il dispiacere per una costruzione dello show fallace. Non dimentichiamoci che qua in Italia facciamo salti di gioia quando andiamo a vedere un live event, non capisco perché a Tacoma dovrebbero reagire diversamente.
Avatar utente
best4busine$$
Main Eventer
Messaggi: 3479
Iscritto il: 03/08/2015, 1:57

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da best4busine$$ »

Steam ha scritto:Grande ritorno Best, anche se ho preferito questo
..ovvero quello che c'e' solo nella tua fantasia , al solito Immagine

La realta' invece e' piu' cosi'

B4B$$ feat. steam : "perche' sono un troll? "



Immagine
Avatar utente
Caino Enmascarado
Main Eventer
Messaggi: 961
Iscritto il: 16/10/2018, 14:48

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da Caino Enmascarado »

Quelli che vorrebbero salvare la WWE per una fantomatica salvaguardia della varietà nel wrestling sembrano i cattolici quando si lamentano che qualcuno vuole imporgli il pensiero unico.
Avatar utente
Cristian Maritano
Jobber
Messaggi: 82
Iscritto il: 23/06/2019, 7:20
Località: Beura
Contatta:

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da Cristian Maritano »

Citando il film Pearl Harbor di Michael Bay: "Tutto questo potrebbe aver svegliato il gigante che dorme" in questo caso la WWE.
Avatar utente
Titan Morgan
Main Eventer
Messaggi: 8649
Iscritto il: 24/09/2009, 16:12
Località: Dicomano (Firenze)
Contatta:

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mond

Messaggio da Titan Morgan »

Auto-quoto una parte del mio primo post in questo topic:
Titan Morgan ha scritto:...Meltzer sta affermando che AEW All Out avrebbero potuto tranquillamente organizzarlo al Michigan Stadium, che è il più grande stadio americano per capienza disponendo di 107.601 posti, e 30.000 persone sarebbero comunque rimaste tagliate fuori.
Ok.
Va bene.
In pratica, da un lato abbiamo una multinazionale dell'intrattenimento che opera nel business da sessanta anni ed è costretta a regalare i biglietti per riempire un palazzetto di 20.000 posti, dall'altra una promotion con al proprio attivo un solo show, che sta promuovendo un evento in un palazzetto di 12.000 posti quando, considerate le richieste, avrebbero potuto organizzarlo all'interno dello stadio più grande del mondo (non degli Stati Uniti... del mondo!) e non solo avrebbero fatto sold-out, ma addirittura con quelli che non erano riusciti ad acquistare il biglietto avrebbero potuto riempire un'altra arena di 30.000 posti.

Tutto molto interessante. Però a questo punto sono proprio curioso di vedere cosa accadrà ad ottobre, quando la AEW comincerà a trasmettere in diretta il proprio show settimanale su TNT, perché stando ai numeri diffusi da Meltzer, non saprei davvero quali dati di ascolto dovremmo aspettarci. Forse mille milioni di telespettatori ogni martedì sera?
Perché domani, al di là delle sparate propagandistiche di Meltzer e soci nei mesi scorsi, avremo finalmente modo di conoscere il reale valore della AEW e soprattutto se le perplessità che avevo espresso in giugno fossero fondate o meno.
E questa è la prima notizia a riguardo:

https://spaziowrestling.it/aew-emergenz ... 99lWbTsp44
Immagine
Rispondi