Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

AEW Fight for the Fallen - Topic Ufficiale

Discuti qui di tutto quello che vuoi inerente al wrestling. Per la WWE è SPOILER (e quindi va segnalato accuratamente) tutto ciò che non sia stato ancora trasmesso da Sky Italia. Per le altre federazioni è SPOILER quanto non sia stato ancora trasmesso in TV negli USA.
Main Eventer
Connesso
Messaggi: 11617
Iscritto il: 05/11/2009, 23:24

Re: AEW Fight for the Fallen - Topic Ufficiale

da andreawarrior » 17/07/2019, 10:05

Gaetano Bresci ha scritto:I big men c'era un tempo perché il business era florido per mollare la carriera di buttafuori o di delinquente di strada o di body builder perdigiorno o di ex professionista di altro sport e buttarsi in un Mercato dove ti davano comunque una paga settimanale. Se la AEW volesse, con i soldi che ha, li attirerebbe ancora. Peccato che se si ostina, come parrebbe (e i primi passi mi paiono chiari), a parlare esclusivamente agli Indigeni che notoriamente se ne sbattono del peso......

Partita persa in partenza.

Ma è questo il problema.

Una volta c'era la distinzione tra amanti dell'intrattenimento e puristi della parte lottata, ma i puristi come Lou Thesz, Nick Bockwinkel, Bret Hart, quando parlavano di wrestling, davano importanza anche a peso e forza, oltre che alla tecnica.

Lou Thesz disse che il miglior wrestler della sua epoca, da cui si fece togliere il titolo NWA, era Dick Hutton, che oltre alla tecnica era pure potente.
Bret Hart storce il naso quando vede nei main event attuali gente sotto i 90 kg reali e dice che gli Strowman, devono stare nel main event.

Ma questi indigeni di oggi è difficile ascoltarli, quando ti dicono che wrestlers di 80 kg devono essere i top wrestlers e quelli di 160 li vorrebbero jobbers.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 1968
Iscritto il: 20/10/2009, 11:46

Re: AEW Fight for the Fallen - Topic Ufficiale

da Ric777 » 17/07/2019, 10:38

Luchasaurus l'ho visto solo nei pochi scampoli in cui è stato protagonista in questi tre show e lo adoro, direi che al momento è il mio secondo personaggio preferito del roster AEW. Il secondo perché al primo è balzata prepotente Sonny Kiss. Il suo match è stato il più divertente di tutto lo show, complice anche una durata non eccessiva. A quanto pare anche la AEW ha il vizio di fare show e match troppo lunghi, rendendomi faticosa la visione.

Dopo aver citato due personaggi che mi piacciono, voglio citarne uno che è il paradigma di tutto ciò che non vorrei vedere in un wrestler: Angelico. Capello emo, atteggiamento da fighetto, fisico normalissimo ricoperto da tuta integrale. Può essere bravo fin che vuole, ma non riuscirò mai ad appassionarmi alle vicende di uno così. E sì, ammetto che potrebbe essere un mio problema di gerontofilia: un ventenne di oggi probabilmente si può tranquillamente rivedere in uno come Angelico, purtroppo per me non sono più un ventenne da un pezzo.

Non avevo mai visto dare il tag nell'angolo sbagliato, ma ho letto che la povera Britt Baker ha subito un brutto trauma cranico. Durante la visione non me sono accorto, sappiamo se è avvenuto prima o dopo di questo episodio?

Mid Carder
Connesso
Messaggi: 321
Iscritto il: 28/11/2018, 20:42

Re: AEW Fight for the Fallen - Topic Ufficiale

da Nephasto » 17/07/2019, 12:15

ilbuonemman ha scritto:
andreawarrior ha scritto:Ma oggi questi big man non vengono più valorizzati neanche i WWE, perchè a leggere i Meltzer e compagni, non sono neanche dei wrestlers.

Samoa Joe jobba a Ricochet, Lashley assieme al manager jobbano contro Finn Balor in 2 contro 1, Kofi Kingston e Dniel Bryan fanno il mai event di Wrestlemania (15 anni fa avrebbero fatto quello di Velocity), Keith Lee jobba pulito ad Adam Cole.

A me sembra che oggi si dia troppo retta a questi presunti esperti, che credono il wrestling sia solo fare spot spettacolari, dove la forza non conta più niente.

In WWE ci sono tanti big man che marciscono nel nulla e accetterebbero i soldi della AEW.

Sul fatto che in WWE la gestione dei talenti sia pessima sono più che d'accordo, ma non capisco il nesso con il discorso corrente.
Ad oggi, nonostante i proclami di Meltzer, dalla E non si è liberato nessuno, il giorno che qualcuno ci riuscirà e firmerà con la AEW potremo constatare l'atteggiamento di quest'ultimi nei confronti dei fisicati.
Ad oggi però, millantare una presunta ostilità dei Bucks e Co. nei confronti dei tizi grossi solo perché non ne hanno molti in roster mi sembra poco obiettivo, visto la penuria di big men liberi sul mercato.
Che poi, con Luchasaurus mi pare che già si stiano comportando decentemente, è molto over e il tag con Perry jr. è azzeccatissimo.


Guarda mi sembra fin troppo banale che tu possa rimarcare un concetto così semplice, in sostanza Bresci dice che l'alternativa non deve stare col culo a terra e mi si parla di mancanza di big man come uno dei problemi del prodotto, cioè stanno mettendo il loro ego spacciandolo come pensiero riguardante una critica obiettiva sulla AEW, con me se citate delle aspettative di alto livello e portate argomentazioni così misere non dovete parlare, vi trovate d'accordo fra voi in un contesto assolutamente non obiettivo.
Cioè è talmente scontato che si chiami Harper, Rusev, Marty Scurll o Gesù in terra che TUTTI possono dare un contributo e che TUTTI avranno una storia in base alle loro qualità, questo a prescindere se si tratta di un nano o un big man forzuto variegato, perché è esattamente quello che stanno facendo con quello che hanno, che si chiami Luchasaurus o Darby Allin, e nessuno di questi salverà l'universo. E da questo concetto non se ne può uscire, perché QUALSIASI occasione può presentarsi per la AEW non se la fa scappare o perlomeno non interessarsi ad una argomentazione, e sulla buona fede sul fatto che stiano facendo il massimo possibile con quello che hanno, questo è inappuntabile, perché è il meglio che c'è attualmente in 8 mesi di lavoro e che hanno trovato.
Se io dico che il problema del prodotto è che propongono Cody vs Spears metto davanti il mio ego spacciandolo come un problema quando non è altro che un mio pensiero personale (che non mi piacciono) quando deve mischiarsi con una critica costruttiva, anche perché parto purr dal presupposto che Cody o Spears, come a me non piacciono, possono piacere ad altri. E allora voi non fate altrettanto parlando di Harper o Rusev come salvatori dell'universo mischiando concetti fra i vostri pensieri personali con quelle che sono le vere tematiche importanti nella trattare di un argomento come il futuro e la costruzione di un'alternativa alla E.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 881
Iscritto il: 20/12/2009, 11:16

Re: AEW Fight for the Fallen - Topic Ufficiale

da Marco Frediani » 17/07/2019, 14:23

Dio mio che supercazzola.

Come se ogni opinione non fosse soggettiva, altrimenti non si chiamerebbe opinione, ma fatto.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 881
Iscritto il: 20/12/2009, 11:16

Re: AEW Fight for the Fallen - Topic Ufficiale

da Marco Frediani » 17/07/2019, 14:25

Ric777 ha scritto:Luchasaurus l'ho visto solo nei pochi scampoli in cui è stato protagonista in questi tre show e lo adoro, direi che al momento è il mio secondo personaggio preferito del roster AEW. Il secondo perché al primo è balzata prepotente Sonny Kiss. Il suo match è stato il più divertente di tutto lo show, complice anche una durata non eccessiva. A quanto pare anche la AEW ha il vizio di fare show e match troppo lunghi, rendendomi faticosa la visione.

Dopo aver citato due personaggi che mi piacciono, voglio citarne uno che è il paradigma di tutto ciò che non vorrei vedere in un wrestler: Angelico. Capello emo, atteggiamento da fighetto, fisico normalissimo ricoperto da tuta integrale. Può essere bravo fin che vuole, ma non riuscirò mai ad appassionarmi alle vicende di uno così. E sì, ammetto che potrebbe essere un mio problema di gerontofilia: un ventenne di oggi probabilmente si può tranquillamente rivedere in uno come Angelico, purtroppo per me non sono più un ventenne da un pezzo.

Non avevo mai visto dare il tag nell'angolo sbagliato, ma ho letto che la povera Britt Baker ha subito un brutto trauma cranico. Durante la visione non me sono accorto, sappiamo se è avvenuto prima o dopo di questo episodio?



La concussion è avvenuta poco prima, quando lei è a terra e Bea Prisley (si chiama così?) le da un calcione alla testa. Si vede anche la testa che sbatte sul ring.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 1968
Iscritto il: 20/10/2009, 11:46

Re: AEW Fight for the Fallen - Topic Ufficiale

da Ric777 » 17/07/2019, 16:24

Povera, allora direi che lo sbaglio di angolo è più che giustificato.

Upper Carder
Avatar utente
Messaggi: 487
Iscritto il: 05/04/2016, 15:19

Re: AEW Fight for the Fallen - Topic Ufficiale

da slg1986 » 19/07/2019, 16:03

Nephasto ha scritto:
Colosso ha scritto:
Nephasto ha scritto:Salveranno l'universo con la loro varietà forzuta.


Sarebbero il fattore decisivo per rendere appetibile il prodotto. A Fight for the Fallen Luchasaurus è sembrato un marziano, un fenomeno che ha esaltato il pubblico eppure se si va a vedere è meno pesante di Reigns.
Dei big men veri e coi controcazzi farebbero venire giù l'arena.


Luchasaurus è over grazie al tag con Jungle Boh, che immagino tu avrai visto tutti i passaggi della loro costruzione e del perché lo erano.
E appunto tecnicamente è un big man ma stranamente non salva l'universo come non lo farebbero nemmeno Harper e Rusev.


Nephasto dove posso trovare i passaggi della creazione del team tra Jungle Boy e Luchasaurus? In Road To FFF non ho trovato nulla

Mid Carder
Connesso
Messaggi: 321
Iscritto il: 28/11/2018, 20:42

Re: AEW Fight for the Fallen - Topic Ufficiale

da Nephasto » 19/07/2019, 16:09

Being The Elite.

Precedente

Torna a World of Wrestling: il Forum di SpazioWrestlling.it

Chi c’è in linea

Visitano il forum: andreawarrior, Bad News Allen, Bing [Bot], Caino Enmascarado, CavaxMMA, Nephasto, OrobiCore e 29 ospiti