NXT vs AEW: tutto da rivedere?

Discuti qui di tutto quello che vuoi inerente al wrestling. Per la WWE è SPOILER (e quindi va segnalato accuratamente) tutto ciò che non sia stato ancora trasmesso da Sky Italia. Per le altre federazioni è SPOILER quanto non sia stato ancora trasmesso in TV negli USA.
Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 8246
Iscritto il: 19/10/2009, 23:27

NXT vs AEW: tutto da rivedere?

da Mr. Mackey » 16/01/2020, 23:13

Aldilà della questione ratings (c'è già un topic) ci sono altri risvolti interessanti su questa sfida che trasforma un po' tutto il panorama wrestling; i 2 punti cardini sono i seguenti:

1. NXT, sul piano del lottato, sovrasta facilmente AEW, su questo penso che ci siano pochi dubbi.

2. Pur non essendo eccellente, il lato extra-ring della AEW offre più spunti interessanti rispetto quello di NXT che da quel punto di vista offre un prodotto banalotto.

dunque abbiamo un rovesciamento completo: la WWE che da sempre offriva un prodotto incentrato più sul entertainment adesso vira sul wrestling lottato, mentre la diretta rivale fronteggia sul lato dell'extra-ring, che come già detto vede NXT assai carente, ma pure RAW e SD! in generale sono poco interessanti, aldilà di Rusev vs Lana (che è stato divertente ma non sembra portare da nessuna parte), Wyatt e altre robe passabili.

Vi siete accordi? La WWE di Triple H continuerà perdere terreno sul lato extra-ring per rinforzarsi sul ring? tutta la vecchia dicotomia WWE=ENTERTAINMENT VS RIVALE/LOTTATO è da buttare definitivamente nel cesso? Dite la vostra!

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 23113
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: NXT vs AEW: tutto da rivedere?

da Colosso » 16/01/2020, 23:53

Non so, a me non piace nessuno dei 2 lottati ma entrambe le federazioni puntano praticamente solo su quelli. NXT su un lottato pesante stile puroresu, con incontri sempre più lunghi e (nelle loro intenzioni) più epici, come si vedono nella NJPW... la AEW sugli spotfest estremi stile PWG e indy americane, con migliaia di mosse che non hanno effetto, ritmo forsennato e psicologia completamente assente.
In un caso o nell'altro è un prodotto che allontana i fan di vecchia data.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 8246
Iscritto il: 19/10/2009, 23:27

Re: NXT vs AEW: tutto da rivedere?

da Mr. Mackey » 17/01/2020, 0:53

La AEW bastardizza il prodotto indie in un formato ibrido adatto per le televisioni, con spot telefonati da far cadere le palle e sequenze di manovre tra le più scontate che abbia mai visto sul ring. Il PWG di una volta, diciamo nel suo periodo d'oro (2009-2015?) aveva tra le sue massime attrazioni esattamente il contrario, ovvero un wrestling molto più realistico per tenuta del ring, sequenze, etc... e anche mille volte più interessante per le sfide proposte. Faccio veramente fatica a credere che chiunque abbia seguito ed apprezzato le indie USA nel loro periodo migliore (2002-2015) si possa affezionare alla AEW allo stesso modo.

NXT già ci arriva di più, ma sopratutto NXT per i fan come Andreawarrior o Ryogascorpion è ancora più allettante, visto il rispetto per le logiche mark e il hype dietro gli incontri singoli ai PPV, che sono riusciti ancora a non snaturare. Il main roster deve per forza ricorrere ai vari Lesnar, Wyatt-maligno o alla Rousey per arrivare al livello di hype che c'è dietro ad una sana costruzione di NXT, vedesi adesso per Ciampa vs Cole o Balor vs Gargano.

Detto ciò, NXT/WWE propongono delle storyline banalissimi, con script che sembrano destinati ad un pubblico di dodicenni. Quanto meno va detto che la AEW sotto questo aspetto li sta superando alla grande, e infatti la cosa più interessante di quella federazione risultano quasi sempre i promo, che (oserei dire) sono oggettivamente più ispirati, meno limitati rispetto quelli della WWE, che sembrano non abbiano attraversato nessun sforzo creativo.

Quello che io mi chiedo: può essere questo lo scenario che contraddistinguerà gli anni 20'? Una WWE che migliora molto per prodotto sul ring e una AEW/rivale che la fronteggia sull'extra-ring?

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 23113
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: NXT vs AEW: tutto da rivedere?

da Colosso » 17/01/2020, 1:40

Puoi fare il discorso per NXT ma non per la Wwe. Ho analizzato la struttura degli show da quando è partito Dynamite e ho notato quanto Raw e Sd si preoccupino di dare una motivazione a praticamente ogni incontro, sia con rivalità che durano settimane o mesi sia con brevi promo backstage o sul ring che danno una ragione a 2 wrestler per avercela uno con l'altro e volersi affrontare. Tutti i match di Dynamite sono invece annunciati a tavolino settimane prima, senza preoccuparsi minimamente della costruzione; l'entertainment si riduce a scenette patetiche e demenziali all'interno degli incontri stessi, ma non è qualcosa che dà maggiore profondità o interesse ai match.
Per quanto riguarda i promo intesi come lunghi monologhi sul ring, va detto che a Dynamite solo a pochissimi wrestler (Jericho, Cody, MJF, forse Ambrose) è concesso di parlare e farsi valere al microfono. Il 95% del roster credo non abbia mai profferito una parola dalla partenza dello show. In Wwe spesso i promo sono banali, ma risultano di una categoria superiore rispetto a quelli di NXT che sembrano realizzati da bambini delle elementari per quanto sono brevi, scontati e poveri di contenuti.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 8246
Iscritto il: 19/10/2009, 23:27

Re: NXT vs AEW: tutto da rivedere?

da Mr. Mackey » 17/01/2020, 2:40

Quella di non dare il microfono a tutti secondo me è una logica ben pensata in casa AEW, ovvero far parlare quelli più famosi e poi pian piano dare spazio agli altri. Però durante una puntata di AEW c'è più la sensazione che possa succedere qualcosa di vagamente sopra le righe. Nella WWE da sto punto di vista è molto più scontato e lineare, tralasciando il feud Lashley vs Rusev quasi sempre tutto risulta molto prevedibile, piglia per dire i feud principali come Reigns vs Corbin. Su NXT sono d'accordo, promo tutti di una tristezza unica, ma penso che vogliono contrastare AEW sul piano del lottato, dove sono indubbiamente superiori. Se io dovessi scegliere per il wrestling lottato, guarderei senza dubbio NXT. Se invece dovessi optare in base entertainment probabilmente seguirei la AEW, ed è qua che c'è il rocambolesco capovolgimento.

Che poi i due main-roster si differenziano da NXT può essere vero ma non del tutto, togli quei 3-4 personaggi freak e hai un prodotto simile ad NXT, ovviamente più adatto alle TV dunque con meno lottato e più storyline.

Main Eventer
Messaggi: 967
Iscritto il: 14/04/2017, 21:44

Re: NXT vs AEW: tutto da rivedere?

da BankStatement » 17/01/2020, 15:45

Non è la WWE che rinuncia all'extra, ma NXT, che è un prodotto totalmente diverso, costruito per un pubblico totalmente diverso.
NXT è nato per uccidere le indies, cosa in parte avvenuta con la ROH e la PWG, quindi c'è stato un sovrannumero di wrestler in WWE che non puoi non offrire quel prodotto.
La AEW si è trovata, fortunatamente, con wrestler meno talentuosi ma più variegati, dove per forza di cose il lato extra ring deve essere sfruttato.
Ricordiamo anche che Dynamite è lo show numero 1 della AEW, quindi deve attirare anche il più possibile i casuals, mentre NXT se fa quei 700k va già bene, essendo uno show tutto basato sugli smark.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 23113
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: NXT vs AEW: tutto da rivedere?

da Colosso » 17/01/2020, 20:50

BankStatement ha scritto:Non è la WWE che rinuncia all'extra, ma NXT, che è un prodotto totalmente diverso, costruito per un pubblico totalmente diverso.
NXT è nato per uccidere le indies, cosa in parte avvenuta con la ROH e la PWG, quindi c'è stato un sovrannumero di wrestler in WWE che non puoi non offrire quel prodotto.
La AEW si è trovata, fortunatamente, con wrestler meno talentuosi ma più variegati, dove per forza di cose il lato extra ring deve essere sfruttato.
Ricordiamo anche che Dynamite è lo show numero 1 della AEW, quindi deve attirare anche il più possibile i casuals, mentre NXT se fa quei 700k va già bene, essendo uno show tutto basato sugli smark.


Per una volta concordo con gran parte del discorso.
Dynamite un minimo ci prova a non scontentare gli spettatori non ossessionati, ma NXT è proprio uno show totalmente antitelevisivo.
Immagine

Torna a World of Wrestling: il Forum di SpazioWrestling.it

Chi c’è in linea

Visitano il forum: andreawarrior, Bing [Bot], Frogadier2, MSN [Bot], polykai e 36 ospiti