La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Discuti qui di tutto quello che vuoi inerente al wrestling. Per la WWE è SPOILER (e quindi va segnalato accuratamente) tutto ciò che non sia stato ancora trasmesso da Sky Italia. Per le altre federazioni è SPOILER quanto non sia stato ancora trasmesso in TV negli USA.
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 26612
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da Colosso »

NXT Club ha scritto:D'altronde McMahon è amico di Trump. Non mi stupirebbe avesse le stesse idee di quel pagliaccio sul virus
I Forgotten Sons però sono stati tolti della televisione per un tweet di Ryker che elogiava Trump.
Immagine
NXT Club
Main Eventer
Messaggi: 969
Iscritto il: 01/10/2019, 21:32

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da NXT Club »

Colosso ha scritto:
NXT Club ha scritto:D'altronde McMahon è amico di Trump. Non mi stupirebbe avesse le stesse idee di quel pagliaccio sul virus
I Forgotten Sons però sono stati tolti della televisione per un tweet di Ryker che elogiava Trump.
Non parlava del covid in quel virus. Ha anche usato la sua catchphrase per elogiarlo, dubito che possano farlo i wrestler
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 26612
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da Colosso »

La WWE negli ultimi giorni si è vista colpita in modo importante dal Coronavirus. Alcune voci addirittura parlano di oltre 30 casi positivi all’interno della federazione. Il sito americano Ring Side News, ha rivelato che considerato questo imprevisto la WWE ha cambiato i giorni delle registrazioni di Raw e Smackdown. Secondo quanto scritto, giovedì 2 luglio verranno registrate 2 puntate di Smackdown, mentre venerdì 3 saranno registrate 2 di Raw.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 26612
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da Colosso »

Forse abbiamo una data, per il ritorno alla normalità per gli show WWE. Da quanto sta trapelando in queste ore, il primo episodio di Raw al di fuori del Performance Center sarà lunedì 28 settembre in quel di Cleveland.

La notizia è stata confermata da alcuni media locali, quindi salvo complicazioni, lunedì 28 settembre la WWE tornerà in giro per gli Stati Uniti, con i suoi fan a riempire le arene.
Immagine
NXT Club
Main Eventer
Messaggi: 969
Iscritto il: 01/10/2019, 21:32

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da NXT Club »

Quindi Summerslam viene rinviato o sarà a porte chiuse?
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 26612
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da Colosso »

La WWE sta combattendo con il Coronavirus,un nemico non affrontabile su un ring e che sta mettendo con le spalle al muro la compagnia. Gli show ne stanno risentendo e difatti abbiamo visto come a SmackDown e a Raw, ci siano state diverse assenze importanti e storyline rallentate.

A Raw abbiamo avuto delle importanti assenze e diverse Superstar rimandate a casa a causa del virus. I nomi sono: Natalya, Tyson Kidd, Liv Morgan, Randy Orton e Austin Theory.

Per Liv è stata una scelta personale mentre Natalya e Tyson Kidd sono stati mandati a casa per precauzione. Su Austin Theory e Randy Orton non si sa la motivazione e non si quando torneranno.

Gli show continueranno però possiamo aspettarci un calo nella qualità degli show e diverse assenze viste le varie positività nell’interno dello staff della WWE.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 26612
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da Colosso »

Grazie ad un post su Instagram, pubblicato dal profilo ufficiale della WWE Deutschland, apprendiamo che la federazione ritornerà in Europa. Le date rivelate sono:

Dortmund 05-05-2021;

Lipsia 08-11-2021.

Da notare, come nella foto ufficiale, ci sia anche Becky Lynch, possibile la sua presenza durante gli eventi?.
Immagine
NXT Club
Main Eventer
Messaggi: 969
Iscritto il: 01/10/2019, 21:32

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da NXT Club »

Colosso ha scritto:Grazie ad un post su Instagram, pubblicato dal profilo ufficiale della WWE Deutschland, apprendiamo che la federazione ritornerà in Europa. Le date rivelate sono:

Dortmund 05-05-2021;

Lipsia 08-11-2021.

Da notare, come nella foto ufficiale, ci sia anche Becky Lynch, possibile la sua presenza durante gli eventi?.
A Lipsia penso proprio di si. Avrà già 6 mesi il figlio in quel periodo
Avatar utente
Servatis a Maleficum
Main Eventer
Messaggi: 6999
Iscritto il: 02/10/2009, 0:40
Località: Bratislava, Slovakia

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da Servatis a Maleficum »

Spero vivamente che annuncino presto anche Vienna.
The single most important thing that separate the men from the boys is respect!
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 26612
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da Colosso »

Per me la Lynch non combatterà mai più. Una volta assaporate le gioie della maternità è difficile tornare indietro... probabilmente deciderà di avere altri figli e porrà termine alla carriera.
Immagine
NXT Club
Main Eventer
Messaggi: 969
Iscritto il: 01/10/2019, 21:32

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da NXT Club »

I 3 milioni che gli entrano in tasca annui le faranno cambiare idea
Avatar utente
Servatis a Maleficum
Main Eventer
Messaggi: 6999
Iscritto il: 02/10/2009, 0:40
Località: Bratislava, Slovakia

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da Servatis a Maleficum »

Stando al sito, Randy Orton avrebbe contratto il COVID. Ovviamente, mi dispiace per lui, e testerei immediatamente tutti quelli che sono stati a contatto con lui nelle ultime settimane: mi vengono in mente Flair, Edge, Christian, Big Show e l'arbitro di Backlash.
The single most important thing that separate the men from the boys is respect!
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 26612
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da Colosso »

Ho messo la notizia nel topic su Orton, discutiamone là.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 26612
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da Colosso »

NXT Club ha scritto:Quindi Summerslam viene rinviato o sarà a porte chiuse?
Vince McMahon continua a lottare per portare il pubblico a SummerSlam. La volontà era quella di avere, 8.000 spettatori distanziati di almeno un seggiolino. Fino a poche settimane fa sembrava possibile ma la situazione in America, sembra non migliorare ed ora ciò che la compagnia teme di più sembra diventare realtà.

SummerSlam si farà, ma molto probabilmente come WrestleMania. Non proprio uguale, perché avremmo come pubblico gli atleti del Performance Center però non avremo un pubblico effettivo. Complice anche il fatto che attorno all’ambiente WWE ci sono ormai 30 positivi al momento.

La WWE continua a lavorarci ma, ad ora, un SummerSlam degno del nome che porta sembra non poter accadere. Sarà sicuramente l’evento più grande dell’estate ma tutti dovranno assistervi da casa.
Immagine
Avatar utente
The Architect
Main Eventer
Messaggi: 729
Iscritto il: 06/12/2014, 0:16
Località: Torino

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da The Architect »

Servatis a Maleficum ha scritto:Stando al sito, Randy Orton avrebbe contratto il COVID. Ovviamente, mi dispiace per lui, e testerei immediatamente tutti quelli che sono stati a contatto con lui nelle ultime settimane: mi vengono in mente Flair, Edge, Christian, Big Show e l'arbitro di Backlash.
Nulla di ufficiale, nessun sito americano ne parla.
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 26612
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da Colosso »

La WWE sta continuando ad effettuare test per il Coronavirus alle Superstars e sembra che gli ultimi risultati non siano affatto positivi.

Dave Meltzer ha infatti riportato che The Street Profits, A.J. Styles, Austin Theory, Daniel Bryan, Finn Balor, Kevin Owens, Liv Morgan, Mandy Rose, Randy Orton, Natalya, Nia Jax, Otis, Tucker, Mojo Rawley, Shorty G, Raquel Gonzalez, Rey Mysterio, Dominick, Sheamus, Shorty G e Sonya Deville hanno saltato i tapings in questi giorni. Qualcuno è sicuramente risultato positivo al Coronavirus, qualcuno ha chiesto una pausa per non rischiare, almeno uno è stato lasciato a casa per precauzione e qualcun’altro non era proprio previsto.
Immagine
Mr. Mackey
Main Eventer
Messaggi: 8288
Iscritto il: 19/10/2009, 23:27

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da Mr. Mackey »

Non mi dispiacerebbe un scenario dove si tornerebbe un po' alla situazione del periodo 2005-2007, che poi fu anche un ottimo periodo per il wrestling.

WWE: Major numero uno indiscussa

AEW: la via di mezzo ibrida tra Major e Indie, come fu la TNA nel periodo 2005-2007.

ROH: Torna ad essere il must delle indie, raggruppando tutto il meglio che si trova in giro

IMPACT: schieggia impazzita che...
Gaetano Bresci ha scritto:E in un mondo pandemicamente distrutto, dove tutto crolla, IMPACT! risorge. Ancora una volta questa promotion dimostra d'essere un incrocio tra l'araba fenice e un gatto di strada. Vite infinite!
raggruppa un po' tutti i wrestler impresentabili per le altre federazioni, proponendo storyline particolarmente spinte, cercando di innovare da quel punto di vista.
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 26612
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da Colosso »

La Roh attuale mi sembra più morta di Impact, che al contrario sta mostrando segni di ripresa grazie all'ondata di wrestler resi liberi dai licenziamenti.
Immagine
Mr. Mackey
Main Eventer
Messaggi: 8288
Iscritto il: 19/10/2009, 23:27

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da Mr. Mackey »

La ROH deve cercare di tornar essere quello che fu nei tempi d'oro, la federazione guida per le indies. Dunque dovrebbe pigliarsi tutta quella fetta di pubblico che non è rimasta convinta dalla AEW. Quest'ultimi poi non possono avere un roster infinito, dunque la ROH dovrebbe avere più accesso ai vari talenti che stanno emergendo nelle indies minori. Potenzialmente potrebbero mettere su un roster molto interessante.
Mr. Mackey
Main Eventer
Messaggi: 8288
Iscritto il: 19/10/2009, 23:27

Re: La WWE post-COVID (sempre se ci sarà un post...)

Messaggio da Mr. Mackey »

Colosso ha scritto:Impact [...] che al contrario sta mostrando segni di ripresa grazie all'ondata di wrestler resi liberi dai licenziamenti.
Impact questo deve fare! Prendere tutta una serie di wrestler ignorantissimi (ma già Rusev mi sembra sprecato, preferirei vederlo nella AEW) che non potrebbero lottare altrove. Gente come EC3, Eric Young, Bennett, Slater, Hawkins e Ryder, etc... magari non sapranno mettere su un match di wrestling decente, ma per fare due promo sopra le righe e per fare la classica brawlerata sono ancora perfetti. Io riporterei pure i vari Dreamer, Raven, Mr. Kennedy e compagnia. Addirittura anche Jeff Jarrett. Io andrei in questa direzione:

- insulti di ogni tipo
- personaggio altrove "impresentabili"
- un mix letale tra era gimmick ed era attitude
- re-introduzione del porno nella categoria femminile

ovviamente poi devi trovare i wrestler che sarebbero disposti a prestarsi per queste genere di cose in un mondo PC, proprio per questo inizierei a chiamare i vari Sandman e compagnia.
Rispondi