Cosa sta succedendo al wrestling web?

Discuti qui di tutto quello che vuoi inerente al wrestling. Per la WWE è SPOILER (e quindi va segnalato accuratamente) tutto ciò che non sia stato ancora trasmesso da Sky Italia. Per le altre federazioni è SPOILER quanto non sia stato ancora trasmesso in TV negli USA.
Avatar utente
CavaxMMA
Main Eventer
Messaggi: 2114
Iscritto il: 17/09/2010, 21:45

Re: Cosa sta succedendo al wrestling web?

Messaggio da CavaxMMA »

Il discorso è più complesso di quello che sembra e molte delle motivazioni sono state riportate correttamente in precedenza.
Per quel che riguarda questo forum, sicuramente influisce il fatto che molti fossero/siano appassionati di lunga data, che magari adesso hanno altre priorità, come la famiglia e altro; sicuramente influisce anche la popolarità del prodotto wrestling che, è difficile da decifrare, ha ancora uno zoccolo duro di sostenitori "hardcore", ma non fa più breccia a livello mainstream come ai tempi d'oro (va anche detto che pure il concetto di mainstream è cambiato e non è confinato a come lo si definiva tempo fa).

E' anche vero che sono cresciuti i social e però ci sono altri "forum" (o comunque community) che funzionano, non parlo a livello italiano, ma in generale. Per esempio, una piattaforma come Reddit, che è più vicina come concezione ad un forum che a un social, ha molti utenti e molta partecipazione; insomma, rappresenta una certa novità, pur in realtà non essendola del tutto. O almeno queste sono le interpretazioni che faccio io.
Avatar utente
Glass Shatters
Upper Carder
Messaggi: 415
Iscritto il: 03/05/2019, 15:36

Re: Cosa sta succedendo al wrestling web?

Messaggio da Glass Shatters »

CavaxMMA ha scritto:Il discorso è più complesso di quello che sembra e molte delle motivazioni sono state riportate correttamente in precedenza.
Per quel che riguarda questo forum, sicuramente influisce il fatto che molti fossero/siano appassionati di lunga data, che magari adesso hanno altre priorità, come la famiglia e altro; sicuramente influisce anche la popolarità del prodotto wrestling che, è difficile da decifrare, ha ancora uno zoccolo duro di sostenitori "hardcore", ma non fa più breccia a livello mainstream come ai tempi d'oro (va anche detto che pure il concetto di mainstream è cambiato e non è confinato a come lo si definiva tempo fa).

E' anche vero che sono cresciuti i social e però ci sono altri "forum" (o comunque community) che funzionano, non parlo a livello italiano, ma in generale. Per esempio, una piattaforma come Reddit, che è più vicina come concezione ad un forum che a un social, ha molti utenti e molta partecipazione; insomma, rappresenta una certa novità, pur in realtà non essendola del tutto. O almeno queste sono le interpretazioni che faccio io.
Esatto, come dicevo prima il forum come mezzo è ancora vivo e vegeto, è anacronistico solo nel concetto, ma a livello effettivo è ancora lontano dal morire. E il problema non è neanche il wrestling, che è qualcosa i troppo radicato nella cultura americana, ma il wrestling ATTUALE, incapace di risultare accattivante come una volta per una serie di ragioni attribuibili alle scarse idee, e non al wrestling in sè.
Rispondi