Attentato a Parigi

Sezione nella quale si può discutere su tutto ciò che riguarda lo sport ed il fitness.
Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 6657
Iscritto il: 09/06/2014, 10:41

Attentato a Parigi

da cheating » 14/11/2015, 11:16

Sapete le notizie

127 morti, 8 terroristi uccisi con 6 CHE SI SONO FATTI ESPLODERE.

Uno schifo, comunque la gente che da la colpa alle religioni non meritano menzione, e lo dico da agnostico (quando uccidi delle persone, tutto passa in secondo piano, e la religione è solamente un pretesto, lo specchio per le allodole).

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 10204
Iscritto il: 17/08/2015, 22:20
Località: Terni

Re: Attentato a Parigi

da RCLIB » 14/11/2015, 12:30

Fino a quando si punterà a fare propaganda sulla morte di poveri innocenti, il tumore ISIS non smetterà mai di espandersi e commettere simili gesti.
La Russia aveva lanciato l'allarme che in Siria, i membri di ISIS e Al-Nusra continuavano a ricevere armi per distruzioni di massa e sapete qual'è stata la risposta dei politici italiani ?
Si parla di chiusura di frontiere e si parla di eliminare il musulmano che per gli ignoranti che non lo sapessero è totalmente opposto e contro agli appartenenti dell'ISIS....che poi tra l'altro, un pazzo kamikaze passa per le frontiere secondo loro !?.
Bloccate il traffico di armi che VOI stessi avete portato giù quando parlavate di una guerra che non c'era e che avete contribuito a creare e smettetela di farvi pubblicità sui morti.
Il quotidiano libero che lancia un sondaggio su un possibile attentato a Roma si commenta da solo.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2493
Iscritto il: 13/04/2013, 11:27
Località: C' Parig avess u mér ava iess na piccola Bér

Re: Attentato a Parigi

da Rated R Superstar » 14/11/2015, 13:07

Non se ne può più di sentire buonismo dappertutto. Restiamo umani, restiamo umani.
Ma umani cosa?

La Francia è stata umana per oltre 20 anni, diventando il maggior meltin pot europeo e cos'ha guadagnato? 127 morti solo ieri, e chi è più vecchio come me si ricorda quando circa 10 anni fa sempre Parigi venne data alle fiamme dai musulmani perchè non avevano un ca**o da fare.

E vogliamo ricordare cosa disse 30 anni fa il presidente algerino all'ONU? "Irromperemo nell'emisfero nord e non da amici. Irromperemo per conquistarvi."

127 morti e qua stiamo ancora a leccargli il culo.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 5445
Iscritto il: 12/10/2012, 23:57

Re: Attentato a Parigi

da nicola » 14/11/2015, 13:36

Avviso: è un topic delicato, discutete pure ma collegate il cervello alla spina prima di scrivere. ;)

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2053
Iscritto il: 07/02/2015, 17:55

Re: Attentato a Parigi

da Styphen89 » 14/11/2015, 13:41

Va bene tutto ma citarmi la presunta affermazione di Houar Bumedien (o come si scrive) mi sembra abbastanza ridicolo. Si sa che è una bufala inventata dagli anti-islamici.
WOF Champion (2015)

V.I.P. of:
- WrestleMania 31
- Payback 2015 & 2016
- Hell In A Cell 2015
- Roadblock (March 2016)
- Clash Of Champions 2017
- Crown Jewel
- Survivor Series 2018
- Royal Rumble 2019
- NXT TakeOver: The End, WarGames I

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2493
Iscritto il: 13/04/2013, 11:27
Località: C' Parig avess u mér ava iess na piccola Bér

Re: Attentato a Parigi

da Rated R Superstar » 14/11/2015, 13:53

Styphen89 ha scritto:Va bene tutto ma citarmi la presunta affermazione di Houar Bumedien (o come si scrive) mi sembra abbastanza ridicolo. Si sa che è una bufala inventata dagli anti-islamici.

Ma metti anche che sia una bufala non è un mistero che gli islamici estremisti ci odino. Ci sono vari video (l'ultimo è di qualche mese fa) di Imam che hanno ammesso di odiare l'Occidente e hanno promesso che il sangue sarebbe stato sparso per le strade. Come infatti è successo. Più volte.



Con questo cosa voglio dire? Che tutti gli islamici sono terroristi? Assolutamente no, sarebbe da pazzi e sarebbe una bugia.
Che è facile per l'Isis pescare adepti tra gli islamici in Europa perchè sono scontenti e male integrati? Assolutamente sì.

Io sono un fesso come tutti gli altri fessi che credono che non tutti siano terroristi e non tutti siano d'accordo con questi attentati, poi però leggo certe cose e mi sale il nazismo:
Immagine
Immagine

Main Eventer
Connesso
Avatar utente
Messaggi: 24529
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Attentato a Parigi

da Colosso » 14/11/2015, 16:16

E' chiaro che i musulmani, così come gli zingari, non hanno alcuna intenzione di integrarsi. Resteranno sempre un corpo estraneo, separato e ostile all'interno dello stato.
E visto che, a quanto hanno detto, la prossima volta toccherà a Roma, direi che ci vuole finalmente la linea dura. Tolleranza zero. Come diceva qualcuno, non esiste qualcosa come "l'Islam moderato".
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2053
Iscritto il: 07/02/2015, 17:55

Re: Attentato a Parigi

da Styphen89 » 14/11/2015, 16:33

Quindi per voi vale il discorso "non tutti gli islamici sono terroristi ma tutti i terroristi sono islamici".
Non bisogna dimenticare che la maggiore resistenza alle forze dell'ISIS è stata fatta dai curdi Peshmerga (popolo mussulmano).
La religione è usata come pretesto per convincere le persone ad arruolarsi ed eseguire gli attentati, stop. Russia e Francia sono stati colpiti perché sono andati a dar fastidio in Siria, la religione non conta
WOF Champion (2015)

V.I.P. of:
- WrestleMania 31
- Payback 2015 & 2016
- Hell In A Cell 2015
- Roadblock (March 2016)
- Clash Of Champions 2017
- Crown Jewel
- Survivor Series 2018
- Royal Rumble 2019
- NXT TakeOver: The End, WarGames I

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 6657
Iscritto il: 09/06/2014, 10:41

Re: Attentato a Parigi

da cheating » 14/11/2015, 16:40

Styphen89 ha scritto:Quindi per voi vale il discorso "non tutti gli islamici sono terroristi ma tutti i terroristi sono islamici".
La religione è usata come pretesto per convincere le persone ad arruolarsi ed eseguire gli attentati, stop. Russia e Francia sono stati colpiti perché sono andati a dar fastidio in Siria, la religione non conta


Ma poi è assurdo fare tutta l'erba di un fascio, cioè mio fratello è amico di un ragazzo di fede musulmana ed è un normale ragazzo come tutti gli altri. E già me lo immagino come si può sentire in questo momento.

Cioè che ca**o c'entra la religione, qui parliamo di più di 100 morti e oltre 200 feriti (90 in fin di vita) e la gente crede che sia colpa della religione.

E lo sto dicendo da agnostico, a me della religione non me ne può fregar de meno ed è un mondo che non riesco a concepire, ma questo con lo schifo di ieri che c'entra lo vorrei capire.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 5445
Iscritto il: 12/10/2012, 23:57

Re: Attentato a Parigi

da nicola » 14/11/2015, 16:51

Colosso ha scritto:E' chiaro che i musulmani, così come gli zingari, non hanno alcuna intenzione di integrarsi. Resteranno sempre un corpo estraneo, separato e ostile all'interno dello stato.
E visto che, a quanto hanno detto, la prossima volta toccherà a Roma, direi che ci vuole finalmente la linea dura. Tolleranza zero. Come diceva qualcuno, non esiste qualcosa come "l'Islam moderato".

Avevo suggerito di collegare la spina al cervello...
Qui non si parla di wrestling e, su argomenti così delicati, ritengo necessario usare un controllo più stretto.
Evitiamo discorsi tipo "i musulmani sono così" o "gli zingari sono colà" (ci manca solo di leggere che gli ebrei controllano la finanza mondiale e poi siamo a posto) grazie.

Main Eventer
Connesso
Avatar utente
Messaggi: 24529
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Attentato a Parigi

da Colosso » 14/11/2015, 17:19

Va bene, però è solo questione di tempo prima che colpiscano anche qui in Italia, e allora discorsi come il mio diventeranno generali.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 10204
Iscritto il: 17/08/2015, 22:20
Località: Terni

Re: Attentato a Parigi

da RCLIB » 14/11/2015, 18:00

Colosso ha scritto:Va bene, però è solo questione di tempo prima che colpiscano anche qui in Italia, e allora discorsi come il mio diventeranno generali.


Trollare anche su questo mi sembra alquanto stupido.

Main Eventer
Connesso
Avatar utente
Messaggi: 24529
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Attentato a Parigi

da Colosso » 14/11/2015, 18:09

RCLIB ha scritto:
Trollare anche su questo mi sembra alquanto stupido.


Io dico semplicemente quello che penso nella vita privata. Poi se anche in queste occasioni deve prevalere il buonismo non so che farci. Auguriamoci che non succeda qualcosa del genere anche da noi.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 5445
Iscritto il: 12/10/2012, 23:57

Re: Attentato a Parigi

da nicola » 14/11/2015, 18:15

Non frequentando molto i Bar Dello Sport e tenendomi rigorosamente lontano dalle discussioni su Facebook non posso esserne sicuro, ma credo proprio che discorsi di questo tenore siano perfettamente comuni anche adesso.
Questo comunque non li rende discorsi intelligenti.
Il "buonismo" (qualunque cosa significhi questo bizzarro neologismo) non c'entra nulla con le mie valutazioni.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2380
Iscritto il: 02/12/2014, 20:20

Re: Attentato a Parigi

da RatedRStrightedge » 14/11/2015, 19:54

Colosso ha scritto:E' chiaro che i musulmani, così come gli zingari, non hanno alcuna intenzione di integrarsi. Resteranno sempre un corpo estraneo, separato e ostile all'interno dello stato.
E visto che, a quanto hanno detto, la prossima volta toccherà a Roma, direi che ci vuole finalmente la linea dura. Tolleranza zero. Come diceva qualcuno, non esiste qualcosa come "l'Islam moderato".

Colosso ti dico solo che i musulmani stessi sono contro l'ISIS.
HARDCORE CHAIR SWINGING FREAK!

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2493
Iscritto il: 13/04/2013, 11:27
Località: C' Parig avess u mér ava iess na piccola Bér

Re: Attentato a Parigi

da Rated R Superstar » 14/11/2015, 21:44

La religione viene sicuramente usata come scusa per giustificare le loro azioni. O peggio, travisano il senso stesso del Corano.

In ogni caso dire "la religione non c'entra" è la più grande stupidaggine mai scritta. Non è che uno si chiama Stato ISLAMICO di Iraq e Siria (ISIS) così per gioco. La religione c'entra sempre, come c'entrava durante le crociate, c'entra anche ora.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 6657
Iscritto il: 09/06/2014, 10:41

Re: Attentato a Parigi

da cheating » 14/11/2015, 21:48

Rated R Superstar ha scritto:La religione viene sicuramente usata come scusa per giustificare le loro azioni. O peggio, travisano il senso stesso del Corano.

In ogni caso dire "la religione non c'entra" è la più grande stupidaggine mai scritta. Non è che uno si chiama Stato ISLAMICO di Iraq e Siria (ISIS) così per gioco. La religione c'entra sempre, come c'entrava durante le crociate, c'entra anche ora.


Ma infatti c'entra come pretesto

Ma quando succedono robe del genere, soffermarsi sulla quantità di colpe che può avere la religione è triste.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2493
Iscritto il: 13/04/2013, 11:27
Località: C' Parig avess u mér ava iess na piccola Bér

Re: Attentato a Parigi

da Rated R Superstar » 14/11/2015, 22:05

cheating ha scritto:Ma infatti c'entra come pretesto

Ma quando succedono robe del genere, soffermarsi sulla quantità di colpe che può avere la religione è triste.

C'entra come pretesto e come vettore. Mi spiego meglio: una religione rigida e piena di tabù come quella islamica non può far altro che far accrescere l'odio nei confronti di chi è più libero e libertino come noi occidentali.

Non a caso molti musulmani rispettano le loro donne perchè portano il velo e sono "pure", mentre le nostre le considerano delle troie. E non parlo degli uomini eh, ma anche le donne stesse sono di questo parere.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 5445
Iscritto il: 12/10/2012, 23:57

Re: Attentato a Parigi

da nicola » 14/11/2015, 23:52

Rated R Superstar ha scritto:C'entra come pretesto e come vettore. Mi spiego meglio: una religione rigida e piena di tabù come quella islamica non può far altro che far accrescere l'odio nei confronti di chi è più libero e libertino come noi occidentali.

Non a caso molti musulmani rispettano le loro donne perchè portano il velo e sono "pure", mentre le nostre le considerano delle troie. E non parlo degli uomini eh, ma anche le donne stesse sono di questo parere.

Con questo possiamo al massimo spiegare parzialmente l'adesione di una singola persona al jihadismo.
Per un'analisi un po più complessiva del fenomeno bisognerebbe ricorrere ad analisi storiche e politiche molto più stringenti.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2493
Iscritto il: 13/04/2013, 11:27
Località: C' Parig avess u mér ava iess na piccola Bér

Re: Attentato a Parigi

da Rated R Superstar » 15/11/2015, 0:02

nicola ha scritto:
Rated R Superstar ha scritto:C'entra come pretesto e come vettore. Mi spiego meglio: una religione rigida e piena di tabù come quella islamica non può far altro che far accrescere l'odio nei confronti di chi è più libero e libertino come noi occidentali.

Non a caso molti musulmani rispettano le loro donne perchè portano il velo e sono "pure", mentre le nostre le considerano delle troie. E non parlo degli uomini eh, ma anche le donne stesse sono di questo parere.

Con questo possiamo al massimo spiegare parzialmente l'adesione di una singola persona al jihadismo.
Per un'analisi un po più complessiva del fenomeno bisognerebbe ricorrere ad analisi storiche e politiche molto più stringenti.

Bè sì, per le spiegazioni approfondite dovremmo quantomeno andare indietro fino all'impero ottomano e partire da lì.
Immagine

Prossimo

Torna a Sport & Fitness

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti