Euro 2016

Sezione nella quale si può discutere su tutto ciò che riguarda lo sport ed il fitness.
Avatar utente
AL Snow
Main Eventer
Messaggi: 3315
Iscritto il: 16/03/2011, 11:26

Re: Euro 2016

Messaggio da AL Snow »

andreawarrior ha scritto:Ronaldo è stato comunque il miglior realizzatore (assieme a Nani) e il miglior uomo assist della squadra.
Per farti l'esempio opposto se in finale mondiale anzichè un guizzo di gotze nei supplementari l'avesse avuto Aguero con magari Messi uscito per infortunio, giudicheresti meglio Messi perchè campione del mondo nonostante una prestazione non da fuoriclasse?io no continuerei a pensare che Messi non rende come al Barcellona e che l'Argentina abbia vinto grazie anche al contributo di Messi ma non trascinata da lui

Anche Messi è stato il capocannoniere dell'Aergentina finalista mondiale
Avatar utente
andreawarrior
Main Eventer
Messaggi: 12773
Iscritto il: 05/11/2009, 23:24

Re: Euro 2016

Messaggio da andreawarrior »

L'Argentina di Messi e il Portogallo di Ronaldo sono squadre diverse, a Messi nell'Argentina arrivano il triplo di palloni di giocabili, rispetto a Ronaldo nel Portogallo, quindi per Messi niente scuse, per Ronaldo sì.
Avatar utente
AL Snow
Main Eventer
Messaggi: 3315
Iscritto il: 16/03/2011, 11:26

Re: Euro 2016

Messaggio da AL Snow »

A-Train ha scritto:
AndyLewis ha scritto:Non arrivo a dire che un Meggiorini qualsiasi avrebbe fatto meglio, anche perchè le supposizioni su come sarebbero cambiate le partite senza Ronaldo lasciano il tempo che trovano.

Possiamo commentare quanto visto sul campo e anche se non al meglio Ronaldo in molte partite non è che non abbia fatto il fuoriclasse, ha proprio giocato male sbagliando tantissimo. Possiamo anche dire che in finale la sua uscita non sia pesata per nulla ed il Portogallo non abbia avuto un calo di gioco.

Possiamo dire che il Portogallo ha vinto questo europeo molto di fortuna e un pò di squadra, di cui Ronaldo faceva parte con alcune cose buone ed altre negative, ma di sicuro non ne è stato il trascinatore.
Fixed :mrgreen:
De Biasi sta ancora (giustamente) rosicando.
Fortunata sicuramente ma alla fine non si può negare che qualcosa di suo ci abbia messo, forse non avrà mai vinto nei 90 min ma non ha nemmeno mai perso, e vuoi di gol ai supplementari vuoi vincere ai rigori ma le partite le ha vinte.
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 25861
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Euro 2016

Messaggio da Colosso »

La differenza è che l'Argentina è una squadra di fenomeni mentre il Portogallo dipende esclusivamente da Ronaldo. Inoltre portare al trionfo una nazionale che non aveva mai vinto niente è più difficile che farlo con una pluridecorata.
Sono convinto che il Portogallo avrebbe vinto anche con Ronaldo e magari avrebbe segnato lui il gol decisivo.
Immagine
A-Train
Main Eventer
Messaggi: 768
Iscritto il: 12/08/2015, 12:34

Re: Euro 2016

Messaggio da A-Train »

AndyLewis ha scritto:Fortunata sicuramente ma alla fine non si può negare che qualcosa di suo ci abbia messo, forse non avrà mai vinto nei 90 min ma non ha nemmeno mai perso, e vuoi di gol ai supplementari vuoi vincere ai rigori ma le partite le ha vinte.
Per carità, alla fine i suoi meriti non glieli toglie nessuno, ma affermare che questa vittoria sia più sculata (e costituisca un grande falso storico nella storia del calcio) di quella della Grecia penso sia altrettanto innegabile.
In soldoni, prendendo gli ultimi europei:
-Germania vincitrice nel 1996: non è un falso storico, quella squadra era davvero la migliore squadra in Europa.

-Francia vincitrice nel 2000: non è un falso storico, quella squadra (campione del mondo in carica tra l'altro) era davvero la migliore squadra in Europa.

-Grecia vincitrice nel 2004: falso storico. Squadra compatta, coesa e con tanto spirito di sacrificio ed abnegazione ma che non era nemmeno tra le migliori 8 in Europa in quel momento.

-Spagna vincitrice nel 2008: non è un falso storico, quella squadra (che 2 anni dopo avrebbe pure vinto il mondiale) era davvero la migliore squadra in Europa.

-Spagna vincitrice nel 2012: non è un falso storico, quella squadra (che veniva da 2 titoli nei precedenti 4 anni, 1 europeo ed 1 mondiale) era davvero la migliore squadra in Europa.

-Portogallo vincitore nel 2016: idem come la Grecia, con la differenza che forse nelle migliori 8 d'Europa comunque ci entra.

Come vedi, un titolo non fa "statistica e letteratura", Danimarca e Grecia sono state vissute come "favole", il Portogallo stesso (che comunque ha una tradizione che le 2 squadre precedenti non hanno, a parte Ronaldo hanno avuto anche gente come Baia, Rui Costa, Deco, Figo ed Eusebio) sarà considerato alla stregua di quelle 2 squadre.
Ora, rapportando il tutto a Messi e Ronaldo, si può dire che un europeo dove il Portogallo:
-è arrivato 3° in un girone con ungheria e islanda :lol:
-tra ottavi quarti e semi ha "battuto" polonia, galles e croazia
-ha disputato una finale dove ronaldo non ha giocato
sposta Ronaldo da Messi?
O fa dire che l'argentino è inferiore perchè rende bene solo nel Barcellona? Ma da quando sarebbe un difetto legarsi ad un club (me li immagino i detrattori di Maldini e Baresi dire che non sono mostri sacri perchè hanno giocato sempre nel Milan)?

La verità è che Ronaldo ha solo avuto la buona sorte che all'Argentina è sempre mancata e per quanto vuoi essere forte e fenomenale, se la sorte ti gira le spalle non vinci niente, per questo dico che le finali perse da Messi non sono indicative di una sua presunta inferiorità nei confronti di Ronaldo, da amante del calcio mi auguro che questi 2 abbiano ancora anni ed anni di carriera avanti a loro e che la pulce decida di giocare nuovamente con l'albiceleste (e spero che Bielsa, se davvero sarà il nuovo ct, riesca a convincerlo).
Ultima modifica di A-Train il 11/07/2016, 16:23, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
AL Snow
Main Eventer
Messaggi: 3315
Iscritto il: 16/03/2011, 11:26

Re: Euro 2016

Messaggio da AL Snow »

andreawarrior ha scritto:L'Argentina di Messi e il Portogallo di Ronaldo sono squadre diverse, a Messi nell'Argentina arrivano il triplo di palloni di giocabili, rispetto a Ronaldo nel Portogallo, quindi per Messi niente scuse, per Ronaldo sì.
Secondo me si può sviscerare un giudizio su un giocatore contestualizzandolo. Considerando anche la variabile Portogallo squadra scarsa, Ronaldo ha giocato molte partite molto male sbagliando molto.
Anche se il Portogallo ha battuto la Francia con Ronaldo fuori dai giochi

Cosa che per esempio non si può dire di Bale , che nonostante giocasse nel Galles ha avuto delle prestazioni personali di alto livello
Avatar utente
polykai
Main Eventer
Messaggi: 4598
Iscritto il: 02/10/2015, 9:06

Re: Euro 2016

Messaggio da polykai »

A-Train ha scritto:
AndyLewis ha scritto:Fortunata sicuramente ma alla fine non si può negare che qualcosa di suo ci abbia messo, forse non avrà mai vinto nei 90 min ma non ha nemmeno mai perso, e vuoi di gol ai supplementari vuoi vincere ai rigori ma le partite le ha vinte.
Per carità, alla fine i suoi meriti non glieli toglie nessuno, ma affermare che questa vittoria sia più sculata (e costituisca un grande falso storico nella storia del calcio) di quella della Grecia penso sia altrettanto innegabile.
In soldoni, prendendo gli ultimi europei:
-Germania vincitrice nel 1996: non è un falso storico, quella squadra era davvero la migliore squadra in Europa.

-Francia vincitrice nel 2000: non è un falso storico, quella squadra (campione del mondo in carica tra l'altro) era davvero la migliore squadra in Europa.

-Grecia vincitrice nel 2004: falso storico. Squadra compatta, coesa e con tanto spirito di sacrificio ed abnegazione ma che non era nemmeno tra le migliori 8 in Europa in quel momento.

-Spagna vincitrice nel 2008: non è un falso storico, quella squadra (che 2 anni dopo avrebbe pure vinto il mondiale) era davvero la migliore squadra in Europa.

-Spagna vincitrice nel 2012: non è un falso storico, quella squadra (che veniva da 2 titoli nei precedenti 4 anni, 1 europeo ed 1 mondiale) era davvero la migliore squadra in Europa.

-Portogallo vincitore nel 2016: idem come la Grecia, con la differenza che forse nelle migliori 8 d'Europa comunque ci entra.

Come vedi, un titolo non fa "statistica e letteratura", Danimarca e Grecia sono state vissute come "favole", il Portogallo stesso (che comunque ha una tradizione che le 2 squadre precedenti non hanno, a parte Ronaldo hanno avuto anche gente come Baia, Rui Costa, Deco, Figo ed Eusebio) sarà considerato alla stregua di quelle 2 squadre.
Ora, rapportando il tutto a Messi e Ronaldo, si può dire che un europeo dove il Portogallo:
-è arrivato 3° in un girone con ungheria e islanda :lol:
-tra ottavi quarti e semi ha "battuto" polonia, galles e croazia
-ha disputato una finale dove ronaldo non ha giocato
sposta Ronaldo da Messi?
O fa dire che l'argentino è inferiore perchè rende bene solo nel Barcellona? Ma da quando sarebbe un difetto legarsi ad un club (me li immagino i detrattori di Maldini e Baresi dire che non sono mostri sacri perchè hanno giocato sempre nel Milan)?

La verità è che Ronaldo ha solo avuto la buona sorte che all'Argentina è sempre mancata e per quanto vuoi essere forte e fenomenale, se la sorte ti gira le spalle non vinci niente, per questo dico che le finali perse da Messi non sono indicative di una sua presunta inferiorità nei confronti di Ronaldo, da amante del calcio mi auguro che questi 2 abbiano ancora anni ed anni di carriera avanti a loro e che la pulce decida di giocare nuovamente con l'albiceleste (e spero che Bielsa, se davvero sarà il nuovo ct, riesca a convincerlo).
il problema non è legarsi ad un solo club

Maldini e Baresi hanno fatto partite egregie anche in nazionale, senza scomodare Beckenbauer e Pelè

il problema è saper farsi valere in qualsiasi contesto, che è comune denominatore tutti i grandissimi (Pelè, Maradona, Beckenbauer o i più recenti Ronaldo, Zidane, Iniesta ecc ecc...)

ad oggi Ronaldo ci è riuscito alla grande (manchester, real, portogallo)

messi no

e non sto parlando solo di sollevare trofei, ma anche di lasciare un segno notevole (Cruyff non ha mai vinto con la nazionale ma la sua Olanda del 1974 è passata alla storia e lui era la punta di diamante)
Ultima modifica di polykai il 11/07/2016, 16:27, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
andreawarrior
Main Eventer
Messaggi: 12773
Iscritto il: 05/11/2009, 23:24

Re: Euro 2016

Messaggio da andreawarrior »

A-Train ha scritto:
O fa dire che l'argentino è inferiore perchè rende bene solo nel Barcellona? Ma da quando sarebbe un difetto legarsi ad un club (me li immagino i detrattori di Maldini e Baresi dire che non sono mostri sacri perchè hanno giocato sempre nel Milan)?

La verità è che Ronaldo ha solo avuto la buona sorte che all'Argentina è sempre mancata e per quanto vuoi essere forte e fenomenale, se la sorte ti gira le spalle non vinci niente, per questo dico che le finali perse da Messi non sono indicative di una sua presunta inferiorità nei confronti di Ronaldo, da amante del calcio mi auguro che questi 2 abbiano ancora anni ed anni di carriera avanti a loro e che la pulce decida di giocare nuovamente con l'albiceleste (e spero che Bielsa, se davvero sarà il nuovo ct, riesca a convincerlo).
Baresi e Maldini avranno pure giocato solo in un club, ma hanno reso agli stessi livelli anche in nazionale.

Messi è l'unico caso nella storia di giocatore nel club rende il doppio rispetto alla nazionale, nonostante in nazionale abbia avuto 3-4 allenatori diversi e tanti campioni tutti al suo servizio.

Anche Ronaldo nel Portogallo ha avuto un rendimento inferiore rispetto al club, però non ha mai chiuso un mondiale o un europeo a 0 gol su azione, com'è capitato a Messi in un mondiale e in una coppa America, anzi Ronaldo ha partecipato a 7 competizioni tra mondiali ed Europei ed è l'unico giocatore della storia ad aver segnato in tutte le 7 competizioni, nonostante fino al 2007 non fosse nemmeno un attaccante.
Avatar utente
TiaRota99
Main Eventer
Messaggi: 3681
Iscritto il: 26/11/2015, 21:56
Località: Merate

Euro 2016

Messaggio da TiaRota99 »

andreawarrior ha scritto:L'Argentina di Messi e il Portogallo di Ronaldo sono squadre diverse, a Messi nell'Argentina arrivano il triplo di palloni di giocabili, rispetto a Ronaldo nel Portogallo, quindi per Messi niente scuse, per Ronaldo sì.
Per caso, l'hai vista una partita del Portogallo agli europei. Hai visto che in tutte le partite che ha giocato (Croazia e Galles a parte) ha fallito un'occasione d'oro, se non di più?
Il centrocampo portoghese l'ha servito eccome, ma lui ha ciccato almeno 3 gol già fatti.
Man is least himself when he talks in his own person. Give him a mask and he will tell you the truth -Oscar Wilde-
Avatar utente
andreawarrior
Main Eventer
Messaggi: 12773
Iscritto il: 05/11/2009, 23:24

Re: Euro 2016

Messaggio da andreawarrior »

TiaRota99 ha scritto:
andreawarrior ha scritto:L'Argentina di Messi e il Portogallo di Ronaldo sono squadre diverse, a Messi nell'Argentina arrivano il triplo di palloni di giocabili, rispetto a Ronaldo nel Portogallo, quindi per Messi niente scuse, per Ronaldo sì.
Per caso, l'hai vista una partita del Portogallo agli europei. Hai visto che in tutte le partite che ha giocato (Croazia e Galles a parte) ha fallito un'occasione d'oro, se non di più?
Il centrocampo portoghese l'ha servito eccome, ma lui ha ciccato almeno 3 gol già fatti.
in una partita ha sbagliato 2-3 gol, poi nelle altre gli sono arrivati palloni col contagocce.

Ma poi scusate, ma il fatto che Ronaldo fosse già in pessime condizioni da 6 giorni prima della finale di champions e si sia protratto quel malanno per tutti gli europei, proprio non lo vogliamo considerare?
Avatar utente
AL Snow
Main Eventer
Messaggi: 3315
Iscritto il: 16/03/2011, 11:26

Re: Euro 2016

Messaggio da AL Snow »

Nel mondiale 2006 segnò un solo gol contro l'Iran, nel 2010 un solo gol nel 7-0 contro la corea del nord........va bene i numeri ma bisogna contestualizzare.

Messi negli ultimi mondiale nonostante la squadra piena di fenomeni, e con lui non al top è stato comunque il capocannniere quindi o gli altri non sono cosi fenomeni o lui non è cosi scarso

Continuo a pensare che Ronaldo non sia mai stato un fenomeno con la maglia del Portogallo e che non lo sia stato nemmeno Messi con l'Argentina.

Sono due grandissimi giocatori con i loro punti deboli.
A-Train
Main Eventer
Messaggi: 768
Iscritto il: 12/08/2015, 12:34

Re: Euro 2016

Messaggio da A-Train »

polykai ha scritto:
il problema non è legarsi ad un solo club

Maldini e Baresi hanno fatto partite egregie anche in nazionale, senza scomodare Beckenbauer e Pelè

il problema è saper farsi valere in qualsiasi contesto, che è comune denominatore tutti i grandissimi (Pelè, Maradona, Beckenbauer o i più recenti Ronaldo, Zidane, Iniesta ecc ecc...)

ad oggi Ronaldo ci è riuscito alla grande (manchester, real, portogallo)

messi no

e non sto parlando solo di sollevare trofei, ma anche di lasciare un segno notevole (Cruyff non ha mai vinto con la nazionale ma la sua Olanda del 1974 è passata alla storia e lui era la punta di diamante)
Si parlava di titoli vinti, non di prestazioni, quando leggo "Ronaldo ha vinto un titolo con la nazionale mentre Messi no" non riesco a trovarlo un fattore determinante per giudicare Ronaldo meglio di Messi, questo intendo, soprattutto vedendo l'europeo di Ronaldo (giustificato dalla forma non perfetta e nessuno lo nega questo, ha fatto male anche in finale di champions, manco fosse la prima finale che canna, le ultime 2 disputate sono state non all'altezza e pure quella di Mosca dove lo Utd sconfisse il Chelsea non disputò chissà che gran partita, se dovessi replicare da "pro-Messi" direi che lui è sempre stato tra i migliori in campo in almeno 3 delle 4 finali di Champions che ha vinto).
Si sminuisce ciò che fa Messi in campionato dicendo che gioca con grandi campioni ma non è che Ronaldo giochi nel Poggibonsi con Biagioni, Aglietti e Monaco come compagni di squadra.
Eppure non leggo mai nessuno dire che in champions Ronaldo spesso disputa finali sottotono mentre Messi no, si guarda solo ciò che si vuol guardare ossia la sfiga (e la mancanza di carattere forse, non nego che Messi non sia trascinatore caratterialmente, in Argentina fra l'altro non è nemmeno amatissimo e forse anche a ragione, alla fine lui è pure più spagnolo che argentino -infatti per me avrebbe dovuto fare come Diego Costa e magari ora parleremmo di un Messi con 2 europei ed un mondiale in più e forse ancor più palloni d'oro in bacheca) in nazionale.
Ma non essere spiccatamente trascinatore non credo ti renda meno bravo a giocare a calcio, lo dico io che adoro i calciatori come Roy Keane che tecnicamente non erano eccelsi ma erano dei leaders nati.

Sul fatto che Crujiff abbia fatto la storia con l'Olanda nessuno lo nega ma, ripeto, non ha vinto nulla.
E nessuno lo sminuisce per questo, al di la delle prestazioni da leader che comunque, ripeto, Messi probabilmente non ha e che sarebbero, pur se le avesse, osteggiate in primis da un popolo che non lo ritiene pienamente "un suo figlio".
Crujiff, Puskas, Maradona e Pelè (e in minor parte C.Ronaldo) erano si dei leaders in nazionale ma soprattutto perchè erano amati ed accettat dall'opinione pubblica del loro paese in primis...Messi in Argentina è percepito spesso e volentieri come un "venduto agli spagnoli".
Ultima modifica di A-Train il 11/07/2016, 16:47, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
andreawarrior
Main Eventer
Messaggi: 12773
Iscritto il: 05/11/2009, 23:24

Re: Euro 2016

Messaggio da andreawarrior »

AndyLewis ha scritto:Nel mondiale 2006 segnò un solo gol contro l'Iran, nel 2010 un solo gol nel 7-0 contro la corea del nord........va bene i numeri ma bisogna contestualizzare.
sì appunto, bisogna contestualizzare :D

Nel 2006 Ronaldo 21enne era un centrocampista offensivo e nel 2010 fece solo 1 gol, ma giocò solo 3 partite.

Messi nel 2010 a 23 anni 0 gol in 4 partite e l'anno scorso in Copa America 0 gol su azione in un'infinità di partite, oltretutto in Sudamerica a parte 3 squadre, le altre fanno tutte cagare e prendono dei gol, che qui li vedi in serie C.
A-Train
Main Eventer
Messaggi: 768
Iscritto il: 12/08/2015, 12:34

Re: Euro 2016

Messaggio da A-Train »

andreawarrior ha scritto: Baresi e Maldini avranno pure giocato solo in un club, ma hanno reso agli stessi livelli anche in nazionale.

Messi è l'unico caso nella storia di giocatore nel club rende il doppio rispetto alla nazionale, nonostante in nazionale abbia avuto 3-4 allenatori diversi e tanti campioni tutti al suo servizio.

Anche Ronaldo nel Portogallo ha avuto un rendimento inferiore rispetto al club, però non ha mai chiuso un mondiale o un europeo a 0 gol su azione, com'è capitato a Messi in un mondiale e in una coppa America, anzi Ronaldo ha partecipato a 7 competizioni tra mondiali ed Europei ed è l'unico giocatore della storia ad aver segnato in tutte le 7 competizioni, nonostante fino al 2007 non fosse nemmeno un attaccante.
Ripeto, per i motivi detti nel precedente post non si può considerare la nazionale per giudicare Messi.
Si sarebbe potuto fare qualora avesse giocato per la Spagna, alla fine di "argentino" (nel senso classico del termine, ossia, "garra", grinta, cattiveria) la pulce non ha nulla.
Che poi abbiamo anche i casi opposti (tipo Isla e Vargas) che in nazionale fanno i fenomeni e nei clubs fanno ridere i polli :mrgreen:
Avatar utente
AL Snow
Main Eventer
Messaggi: 3315
Iscritto il: 16/03/2011, 11:26

Re: Euro 2016

Messaggio da AL Snow »

andreawarrior ha scritto:
AndyLewis ha scritto:Nel mondiale 2006 segnò un solo gol contro l'Iran, nel 2010 un solo gol nel 7-0 contro la corea del nord........va bene i numeri ma bisogna contestualizzare.
sì appunto, bisogna contestualizzare :D

Nel 2006 Ronaldo 21enne era un centrocampista offensivo e nel 2010 fece solo 1 gol, ma giocò solo 3 partite.

Messi nel 2010 a 23 anni 0 gol in 4 partite e l'anno scorso in Copa America 0 gol su azione in un'infinità di partite, oltretutto in Sudamerica a parte 3 squadre, le altre fanno tutte cagare e prendono dei gol, che qui li vedi in serie C.
Nel 2010 ne giocò 4 da titolare e capitano segnando solo un gol nella goleada alla corea del nord....è equiparabile a non aver segnato.

I numeri fini a se stessi non dicono nulla.

Poi oh se tu hai visto un Ronaldo fenomeno con la maglia del Portogallo buon per te, io vedo molta similitudine con Messi con la sola differenza che su Cristiano c'è molta meno meno pressione perchè ha tutte le scuse sempre pronte e nessuno si aspetta mai nulla. Se non fa bene è colpa della squadra.

Mentre a messi ogni volta che indossa la maglia albiceleste controllano e giudicano anche i peli del naso, ogni volta che gioca male viene tartassato in ambiente non proprio facile e che non gli appartiene totalmente essendosene andato a 13 anni.
AFM2000
Main Eventer
Messaggi: 3408
Iscritto il: 25/02/2016, 17:49

Re: Euro 2016

Messaggio da AFM2000 »

Va beh, tralasciando deliri sul fatto che si possa mettere in discussione un fuoriclasse come Messi (ma già trovo snervante per dire che si facciano critiche per Pogba, se le fanno pure a Messi è clamoroso, ma d'altronde a certi soggetti non mi sorprende la cosa), vorrei sottolineare una cosa.

Se Higuain non avesse sbagliato quell'occasione, ora tutti ad esaltare Messi, che poi come se ci fosse bisogno della Copa America... c'è bisogno di mettere in discussione uno dei migliori 5 giocatori di sempre? Si parla di oggettività, ma da uno che guarda solo ai risultati dal wrestling, vuoi vedere che non lo faccia anche col calcio?

La realtà sta tutta lì con quei 5 palloni d'oro contro i 3 di Ronaldo, fenomeni che hanno dominato l'ultimo decennio. Messi ha sbagliato finali ma le ha anche decise, le due di Champions (ma pure contro la Juve, non avrà segnato ma ha partecipato all'azione decisiva del goal del 2-1) a Roma e a Wembley, le ha portato in finale e le ha pure decise. Ronaldo spiace dirlo ma tolto il bagliore del goal di testa contro il Chelsea ha sbagliato tutto lo sbagliabile, rigore sbagliato nel 2008, due finali steccate con l'Atletico.... e ci vuole l'obiettività. Battuto dai crucchi 2 volte non portando il Real in finale. Porta le squadre in finali ma non le ha decise, o vorreste dirmi che un goal al 120% a risultato già acquisito (3-1) o essere l'uomo fortunato che deve tirare l'ultimo lo rendono un uomo decisivo? Il destino paradossalmente ha voluto che si spaccasse ieri... ma ero convinto che con lui in campo avrebbero perso e guarda caso hanno vinto senza di lui. Son dei complessi che hanno lui ed Ibra che non vogliono evidentemente togliersi dalla loro pelle. E' questa la differenza con Messi, ma sono piccolezze, parliamo di 3 fenomeni che il calcio deve sempre e solo glorificare sempre.

Non fare lo spaccone da dietro un PC insultando uno dei migliori giocatori di sempre, dando del bamboccione random a tutti.
Immagine
Avatar utente
Teo_Shield
Main Eventer
Messaggi: 10260
Iscritto il: 21/12/2015, 15:52

Re: Euro 2016

Messaggio da Teo_Shield »

Se il Portogallo va bene tutti a dire "Ronaldo li ha trascinati, senza di lui avrebbero fatto schifo, ecc.", mentre se perde "Eh ma la squadra è scarsa, cosa vuoi farci?". NO. Questo europeo l'ha vinto il Portogallo, non Ronaldo, così come se l'avesse perso l'avrebbe perso la squadra e non il singolo. Nel calcio di oggi non esistono i giocatori che ti vincono DA SOLI le competizioni. E comunque anche Messi fino al 2010 non ha praticamente mai giocato da attaccante puro. Ripeto, puoi fare il fenomeno quanto vuoi ma se i compagni non ti supportano (vedi Aguero e Higuain in finale di Copa) non vai da nessuna parte. Inoltre bisogna anche considerare che Ronaldo è molto più condizionante per il Portogallo di quanto non lo sia Messi per l'Argentina. Comunque vorrei far notare che da quando CR7 è diventato il punto di riferimento della nazionale sono arrivate un'eliminazione al primo turno ai mondiali 2014 e un'eliminazione agli ottavi nel 2010, perciò non sarà certo un europeo vinto con più c**o che anima a farmi credere che Ronaldo sia decisivo a grandi livelli in nazionale.
WoW Takeover Champion 2016
V.I.P. of Money in the Bank 2016
AFM2000
Main Eventer
Messaggi: 3408
Iscritto il: 25/02/2016, 17:49

Re: Euro 2016

Messaggio da AFM2000 »

Comunque una cosa, parliamo di due fenomeni che non hanno avuto nazionali fortissime, e chi dice il contrario è in malafede assolutamente. L'Argentina per anni non ha avuto difesa, che aveva solo qualità davanti. Il Portogallo ha raggiunto solo una finale ma poi? 3 mondiali non ricordo qualcosa di buono da quella squadra.

L'Argentina ha avuto solo l'inerzia di una crescita maggiore dei propri talenti in tutti i reparti, e nonostante la buona volontà Martino e Sabella non hanno costruito un gruppo. Ma è normale che d'inerzia abbiano raggiunto 3 finali, in un mondiale dove escono tutte le favorite, può starci che ci possa arrivare una più sculata. Ma volete mettere veramente in considerazione la pagliacciata dell'ultima Copa America? Tanto se avesse vinto avrebbe vinto la coppa farlocca... se perdeva ecco le critiche di gente che non capisce niente. Ma non mi sorprende.

Ma anche Ronaldo, di fatto una squadra non eccezionale, certo qui la dipingono come la Grecia, a mio parere una squadra che si permette di non far giocare Andrè Gomes, che in panchina tiene Joao Moutinho, il tizio che poi decide la finale (non Ronaldo), Quaresma (aldilà degli interisti), una difesa con ottimi elementi, Renato Sanches, Joao Mario, Nani e tutto quanto, non si può definire come la Grecia che tolto Karagounis non aveva nessuno di eccezionale.

Certo forse hanno raccolto più rispetto ad un'Italia che negli anni ha sempre provato a costruire un gruppo... ma intanto loro hanno vinto l'Europeo e noi no. Dopo la Croazia inizialmente erano coloro che giocavano un buonissimo calcio, poi sono scesi a livello di gioco disputando partite più anonime, sono stati anche sculati ma come in tutte le competizioni ci vuole culo, una buonissima dose.

Le discussioni su quale nazionale sia più forte tra l'Argentina e il Portogallo sono lo specchio dell'ennesima ed inutile rivisitazione su chi sia più forte fra Ronaldo e Messi, godetevi i due campioni e fatevi meno pippe.
Immagine
AFM2000
Main Eventer
Messaggi: 3408
Iscritto il: 25/02/2016, 17:49

Re: Euro 2016

Messaggio da AFM2000 »

Ma se il Portogallo è una squadra di scarpari, mi spiegate come hanno vinto una finale senza di lui?

Ronaldo a dispetto dei tocchettini e dei tacchettini contro l'Ungheria che come minimo andava battuta 3-0 (anzi il Portogallo doveva vincere il girone ed è finita terza, certo sfortunati per la mole di gioco però la carta canta) ha sbagliato un rigore, ha toppato le prime due partite dell'europeo, non ha fatto una mazza con la Croazia e nemmeno con la Polonia (non ricordo se era quella la partita dove non ne azzeccò manco una, occasione davanti al portiere completamente toppata).

Col Galles senza Ramsey e Davies come minimo dovevano umiliarli Ronaldo, ci mancherebbe che non decidesse una partita scontata in partenza. Il problema è tutta la competizione, un tacco non salva una competizione pessima.

Ma mica intacca qualcosa sulla sua carriera, assolutamente.
Immagine
AFM2000
Main Eventer
Messaggi: 3408
Iscritto il: 25/02/2016, 17:49

Re: Euro 2016

Messaggio da AFM2000 »

Teo_Shield ha scritto:Se il Portogallo va bene tutti a dire "Ronaldo li ha trascinati, senza di lui avrebbero fatto schifo, ecc.", mentre se perde "Eh ma la squadra è scarsa, cosa vuoi farci?". NO. Questo europeo l'ha vinto il Portogallo, non Ronaldo, così come se l'avesse perso l'avrebbe perso la squadra e non il singolo. Nel calcio di oggi non esistono i giocatori che ti vincono DA SOLI le competizioni. E comunque anche Messi fino al 2010 non ha praticamente mai giocato da attaccante puro. Ripeto, puoi fare il fenomeno quanto vuoi ma se i compagni non ti supportano (vedi Aguero e Higuain in finale di Copa) non vai da nessuna parte. Inoltre bisogna anche considerare che Ronaldo è molto più condizionante per il Portogallo di quanto non lo sia Messi per l'Argentina. Comunque vorrei far notare che da quando CR7 è diventato il punto di riferimento della nazionale sono arrivate un'eliminazione al primo turno ai mondiali 2014 e un'eliminazione agli ottavi nel 2010, perciò non sarà certo un europeo vinto con più c**o che anima a farmi credere che Ronaldo sia decisivo a grandi livelli in nazionale.
Ma si... alla fine Ronaldo non ha fatto un grande europeo ma può capitare, dopo tutte le partite che ha disputato è difficile arrivare in condizione a questo tipo di competizioni. Infatti perché abbiamo visto quasi solamente partite noiose?

E' un problema di oggettività se a uno gli sta sul ca**o un tipo è difficile rimanere obiettivi su quell'argomento, perché prendere tutto quello che di negativo ha fatto e non il buono, non lo porta a fare un'analisi quantomeno credibile.

Messi in carriera ha dimostrato una continuità e un'incisività nelle gare che contano maggiore, posto che parliamo di due fenomeni che fanno 402345030 goal a stagione tra campionato, coppa e Champions League ma i fatti non si possono cambiare, le partite son lì a dimostrarlo.
Immagine
Bloccato