Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Campionati esteri di calcio 2018/19

Sezione nella quale si può discutere su tutto ciò che riguarda lo sport ed il fitness.
Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 3032
Iscritto il: 17/12/2015, 22:43

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da Matt Burch » 21/01/2019, 15:19

In Russia e Ucraina invece?

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2628
Iscritto il: 28/08/2017, 21:48
Località: La loggia nera

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da ironmaiden » 21/01/2019, 19:43

BigMan ha scritto:In Russia e Ucraina invece?

Zenit San Pietroburgo e Shakhtar Donesc rispettivamente (scusa se il secondo nome non l’ho scritto bene)... Lo Zenit ha un solo punto di vantaggio sulla seconda. In Ucraina invece il vantaggio della prima sulla seconda è abbondante. Però onestamente non sono due campionati che seguo...
V.I.P. of:
- Hell In A Cell 2018
- TLC 2018

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 3032
Iscritto il: 17/12/2015, 22:43

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da Matt Burch » 21/01/2019, 19:45

Grazie, semplice curiosità. Io seguivo ma i soldoni della Gazprom hanno ammazzato tutto.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2628
Iscritto il: 28/08/2017, 21:48
Località: La loggia nera

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da ironmaiden » 22/01/2019, 12:31

intanto Higuain passa al Chelsea, mi sa di mossa della disperazione...gli auguro il meglio, ma non so fino a che punto riuscirà a risalire la china…
Harry Kane infortunato, tornerà a marzo...brutta tegola per gli Spurs, e per lui anche in vista della scarpa d'oro...
V.I.P. of:
- Hell In A Cell 2018
- TLC 2018

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2628
Iscritto il: 28/08/2017, 21:48
Località: La loggia nera

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da ironmaiden » 22/01/2019, 12:31

BigMan ha scritto:Grazie, semplice curiosità. Io seguivo ma i soldoni della Gazprom hanno ammazzato tutto.


di niente! ;)
V.I.P. of:
- Hell In A Cell 2018
- TLC 2018

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 7393
Iscritto il: 19/10/2009, 23:27

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da Mr. Mackey » 22/01/2019, 22:41

madonna che sfiga Sala

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2628
Iscritto il: 28/08/2017, 21:48
Località: La loggia nera

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da ironmaiden » 23/01/2019, 9:58

Mr. Mackey ha scritto:madonna che sfiga Sala


perché? cosa gli è successo? :shock:
V.I.P. of:
- Hell In A Cell 2018
- TLC 2018

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2628
Iscritto il: 28/08/2017, 21:48
Località: La loggia nera

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da ironmaiden » 23/01/2019, 10:04

ironmaiden ha scritto:
Mr. Mackey ha scritto:madonna che sfiga Sala


perché? cosa gli è successo? :shock:


caspita, poveretto...letto adesso..orrenda notizia :cry:
V.I.P. of:
- Hell In A Cell 2018
- TLC 2018

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2628
Iscritto il: 28/08/2017, 21:48
Località: La loggia nera

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da ironmaiden » 29/01/2019, 10:37

L'Atletico Madrid ufficializza l'arrivo di Morata: prestito fino al 2020
V.I.P. of:
- Hell In A Cell 2018
- TLC 2018

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2628
Iscritto il: 28/08/2017, 21:48
Località: La loggia nera

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da ironmaiden » 30/01/2019, 16:48

Ieri sera mi sa che il Manchester City ha detto addio alle sue aspirazioni di bissare il successo in campionato...cmq il City imho se vincesse entrambe le coppe nazionali potrebbe ritenersi tutto sommato abbastanza soddisfatto...ormai il campionato è andato mi sa, e la champions' ho già detto come la penso prima...certo le coppe sarebbero obiettivi secondari, ma la conquista di entrambe sarebbe un discreto bottino...ovviamente portarne a casa solo una o nessuna delle due e terminare senza vittorie la stagione per il City sarebbe una annata parecchio brutta...fermo restando che cmq il Liverpool degli ultimi due anni si sta dimostrando uno squadrone notevole, per me pure più forte di quello di Benitez
V.I.P. of:
- Hell In A Cell 2018
- TLC 2018

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2628
Iscritto il: 28/08/2017, 21:48
Località: La loggia nera

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da ironmaiden » 19/03/2019, 11:54

campionati tutti molto equilibrati, tranne quello scozzese, italiano e quello francese, con Celtic, Juventus e PSG praticamente già campioni nazionali.
In Germania, Inghilterra, Portogallo, tutto incertissimo… (se la giocano rispettivamente alla pari Bayern-Dortmund, City-Liverpool, Porto-Benfica).
Un po' meno in Olanda e in Spagna, con PSV e Barcellona che sembrano favorite.
V.I.P. of:
- Hell In A Cell 2018
- TLC 2018

Mid Carder
Avatar utente
Messaggi: 324
Iscritto il: 11/04/2017, 2:19
Località: Reddit

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da Guilty Fever » 13/04/2019, 16:27

Volevo modificare il mio ultimo post con un'aggiunta per non sprecarne un altro, ma pare questo Forum non consenta modifiche ai propri post oltre un certo periodo di tempo, bizzarro.

Mentre i ragazzi piegano il retrocesso Huddersfield con due gol per tempo, PirlaWest non perde occasione di dimostrarsi la bestia che é ironizzando sull'infortunio di Kane (prendendone in giro l'aspetto fisico come se invece lui, di cui purtroppo conosco nome e fattezze, fosse chissà che gran figo, ma vabbé, non scendo al suo livello).
Rendiamoci conto che questo personaggio da un anno buono fa il c******e ovunque (tranne che in sezione basket, probabilmente perché frequentata da meno persone tutte in buoni rapporti) fomentando dissapori e offendendo chicchessia e lo stesso gode di un credito assurdo da parte dell'utenza perché "Lui vede il calcio così". E la cosa mi manda in bestia, perché lui non vede il calcio così, non l'ha mai visto così e lo so perché abbiamo discusso per anni su quel Forum e conosco le competenze che ha e l'importanza che dà a ogni aspetto del calcio giocato, uno che "vede il calcio così" non é un lettore di Ultimo Uomo, non si legge i dati Opta per confermare la qualità delle prestazioni di Pogba ecc ecc, ha deciso di vederlo così per crearsi questo tristissimo personaggio da bullo da Forum assieme a quegli altri pagliacci dell'EdA, e nessuno ha l'accortezza di dirglielo perché rispettiamo l'utente che é stato (e che in basket continua a essere).

Ad ogni modo domani il Liverpool può davvero mettere una mano sulla Premier se dovesse battere il Chelsea di Sarri, cosa che spero avvenga. Molto hype.

EDIT: comunque tra i "pagliacci dell'EdA" mi sento di dover escludere 3:16 milioni di account, nonostante tutto lui almeno é una persona vera, non un personaggio. Certo, qualche partita del Tottenham dovrebbe vedersela per capire davvero che allenatore é Pochettino, ma vabbé, nessuno é perfetto.

Main Eventer
Connesso
Avatar utente
Messaggi: 19613
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da Colosso » 13/04/2019, 16:54

Naturalmente Kanyewest sarebbe liberissimo di rispondere ai post contro di lui, ma ha pensato bene di farsi cancellare appena dopo essersi iscritto, forse non ritenendo questo forum degno delle sue elucubrazioni.
Se vuole tornare per dire la sua è ben accetto, altrimenti peggio per lui.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2628
Iscritto il: 28/08/2017, 21:48
Località: La loggia nera

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da ironmaiden » 13/04/2019, 19:29

Kane davvero sfortunatissimo quest'anno: 2 infortuni... :cry:
V.I.P. of:
- Hell In A Cell 2018
- TLC 2018

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2628
Iscritto il: 28/08/2017, 21:48
Località: La loggia nera

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da ironmaiden » 22/04/2019, 13:56

ad oggi le vittorie ormai decretate sono quelle di Juventus e PSG. Sembrano sempre più sicure quelle di Bayern Munchen, Barcellona e Celtic Glasgow.
Rimangono molto incerti il campionato olandese e portoghese. Nel primo PSV e Ajax sono appaiate e hanno lo stesso numero di partite disputate. Nel secondo il Porto è in vantaggio ma con una partita in più. Lo stesso che sta succedendo in Inghilterra dove il Liverpool è si davanti, ma con il City che deve recuperare una partita.
I miei pronostici ad oggi vanno a favore di Ajax , Liverpool e Porto. Vedremo...
V.I.P. of:
- Hell In A Cell 2018
- TLC 2018

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2628
Iscritto il: 28/08/2017, 21:48
Località: La loggia nera

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da ironmaiden » 30/04/2019, 11:44

il PSG ha perso col Rennes la coppa di Francia ai rigori venendo rimontato da un iniziale 2-0... :o :lol:
V.I.P. of:
- Hell In A Cell 2018
- TLC 2018

Mid Carder
Avatar utente
Messaggi: 324
Iscritto il: 11/04/2017, 2:19
Località: Reddit

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da Guilty Fever » 06/05/2019, 18:38

Non mi spiego cosa stia succedendo in questo finale di Premier League che per dirla semplice "ha turnato Serie A" con le quattro squadre in lotta per i due posti Champions che hanno perso molti punti, però non posso dire che la piega presa dagli eventi mi dispiaccia, anzi. Tra l'altro c'é anche la paradossale possibilità che l'Inghilterra porti cinque squadre nella prossima Champions se l'Arsenal dovesse vincere l'Europa League, però proviamo a parlare ora che i giochi in campionato sembrano fatti:

- Allo United sembrerebbe che lo spogliatoio sia imploso nuovamente, Solsjkaer ha improvvisamente cambiato registro in conferenza stampa parlando apertamente di giocatori che non sono all'altezza del club e facendo anche nomi di giocatori che si vedono fuori dal progetto cough Martial cough. Non saprei dire se avrei rinnovato il contratto al Norvegese, e non so nemmeno se sia stato un errore farlo in quel momento della stagione, a posteriori é facile dire che sia stato un errore quando in quel momento tutto l'ambiente non aspettava altro che l'ufficialità. Però che la rosa dello United non sia all'altezza delle prime piazze é vero. Se l'anno prossimo Pogba partirà davvero (e tastando l'area credo lo farà), la vedo nerissima, considerando come il Francese quest'anno abbia giocato la sua miglior stagione in carriera dando un contributo totale al gioco offensivo dello United. Martial non lo nascondo, a me piace assai e sentire critiche alla sua etica al lavoro un po' mi ferisce, spero trovi il suo posto nel mondo perché ha qualità eccezionali dimostrate anche quest'anno seppur a sprazzi.
- Quanto sta succedendo all'Arsenal é fuori da qualsiasi logica, fino a un mese fa stazionava davanti al Tottenham giocando un gran calcio, poi boh ha preso a perdere punti con squadre ridicole ma in Europa continua a rullare comodamente tutti, penso che Emery stia facendo fatica a convogliare l'attenzione dei giocatori sull'obbiettivo che dovrebbe essere il ritorno in Champions e che adesso a meno di altre clamorose sorprese sembra accessibile solo vincendo l'Europa League. Sicuramente un piazzamento dell'Arsenal a inizio stagione sarebbe stato sorprendente, e la squadra avrebbe ampi margini di miglioramento se facesse un mercato decente tra giocatori fuori progetto e mancanze strutturali, però come spesso gli é accaduto a Emery é mancato il famigerato "trentuno" per concretizzare le sue buone promesse. Avrei preferito arrivassero in Champions al posto del Chelsea (di cui parlo dopo), teoricamente possono ancora qualificarsi via EL e a 'sto punto tifo per loro, che con cinque squadre Inglesi in Champions posso fare l'elicottero col pene a chiunque incontro.
- Il Tottenham chiude la stagione col solito disastro ferroviario di infortuni in momenti cruciali, botte di sfiga paurose e calciatori immaturi che buttano via la chance di diventare grandi, manca un punto per la Champions matematica e bisognerà guadagnarselo con l'Everton senza Son e Kane. Questa stagione é stata particolarmente complicata e non nascondo che a tratti si sia giocato anche male per via di una rosa cortissima e un ritardo di condizione dovuto al Mondiale, la qualificazione in Champions sarebbe una mezza impresa di Pochettino che per lungo tempo ha tenuto la squadra persino a portata del duo di testa. La squadra ha disperato bisogno di un terzino più sveglio di Trippier, di un paio di centrocampisti da ruotare e di un Kane sano, l'anno prossimo servono investimenti anche per convincere l'ambiente che il progetto Tottenham é una realtà. Eriksen quest'anno non mi é piaciuto, lo dico, troppe volte é mancata la sua genialità, a differenza di Dele Alli non ha nemmeno la giustificazioni dei numerosi stop, l'anno prossimo spero rimanga perché é comunque un giocatore straordinario, però bisogna capire se in questa squadra crede ancora, tra un rinnovo che non é mai arrivato e un Real che é sempre rimasto alla finestra a monitorare.
- Il Chelsea per quanto mi riguarda ottiene una qualificazione in Champions agrodolce, la stagione si é risolta per lunga parte in un confronto tra Sarri e Hazard col primo che richiede un rigore senza pari ai suoi giocatori (superiore persino a quello che chiede Guardiola) e il secondo che vive di inventiva, spaziando e creando sul momento, e alla fine dell'anno il confronto penso l'abbia vinto Hazard che ha i meriti maggiori per questo piazzamento, quindici gol e quindici assist giocando spesso fuori ruolo (fuori sistema, pure) e senza un vero centravanti a fare da reparto sono un miracolo sportivo. Miracolo che pare non si potrà ripetere l'anno prossimo dato che il Belga sembra davvero ai saluti, destinazione Madrid.
La prima stagione di Sarri alla fine non si può certo dire negativa, ma i difetti visti a Napoli si sono ripresentati anche a Londra e il rapporto conflittuale con Hazard dice moltissimo sulla sua duttilità tattica, che a questi livelli é uno dei requisiti più importanti, le prestazioni contro le altre cinque big Inglesi sono state eloquenti (quando ha vinto ha spesso vinto male, quando ha perso ha sempre perso malissimo).

La distanza tra queste quattro squadre da City e Liverpool c'é, ma secondo me non é così ampia come lo scarto di punti lascia pensare, il Tottenham al completo ha dimostrato di poter almeno tenere il passo e ha perso gli scontri diretti sempre e solo di misura al termine di partite equilibrate (la sconfitta ad Anfield con l'autorete nel finale ce l'ho ancora qua), Chelsea e Arsenal hanno ottime basi per lavorare, ma servirebbe un intervento dirigenziale intelligente (prendere Pulisic a 60 milioni di sterline non lo é, lo dico subito) per consegnare agli allenatori squadre idonee, lo United é una situazione più difficile tra una rosa pensata male sia tatticamente che umanamente.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2884
Iscritto il: 16/03/2011, 11:26

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da AndyLewis » 07/05/2019, 10:24

Mi stavo giusto chiedendo come fosse possibile che in questo finale di stagione un Chelsea con risultati tutto sommato modesti, rimontasse cosi tanti punti qualificandosi con anticipo, non mi sarei mai immaginato un crollo cosi di Arsenal Unt e Spurs che nelle ultime 5 giornate hanno fatto rispettivamente 4,5 e 6 punti.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2628
Iscritto il: 28/08/2017, 21:48
Località: La loggia nera

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da ironmaiden » 09/05/2019, 9:55

per me hanno pagato un po' tutte gli impegni europei...cmq campionato bellissimo e ancora indeciso fino all'ultima giornata :D
V.I.P. of:
- Hell In A Cell 2018
- TLC 2018

Mid Carder
Avatar utente
Messaggi: 324
Iscritto il: 11/04/2017, 2:19
Località: Reddit

Re: Campionati esteri di calcio 2018/19

da Guilty Fever » 12/05/2019, 18:37

Finisce senza sorprese, e alla fine forse é giusto così, il City ha vinto quattordici partite consecutive nel campionato più competitivo d'Europa, guardare questo o quel risultato vorrebbe dire ridurre i meriti di una squadra che ha meritato di vincere sul campo giocando ad un livello così alto con una continuità mostruosa.
Al Liverpool resta la finale di Champions, al City quella di FA Cup, spero entrambe vincano per non creare rimpianti in quella che é stata una stagione eccellente per entrambe.

La corsa Champions si chiude con più brividi, ma allo stesso modo senza stravolgimenti di classifica.
I punti di distacco dalle prime due sono tanti e i problemi su cui puntare il dito sono ancora di più, però per le Londinesi era un anno zero e chiedere di più era difficile, aldilà che uno o due punti in più avrebbero potuto cambiare la classifica e tutto ciò che ne comporta. Come ho già detto spero nella vittoria dell'Europa League dell'Arsenal perché meriterebbe la Champions quanto le altre e non vorrei vederla partire in svantaggio la prossima stagione, per il resto vediamo in estate cosa succede perché ad oggi lo scarto sulle trentotto partite é evidente, del resto l'estate scorsa il Liverpool ha investito duecento milioni appunto per competere nel corso di un intero anno (riuscendoci), é difficile credere di poter chiudere il gap senza muoversi sul mercato con la stessa fermezza.

In ogni caso é stato un bellissimo campionato che fino a primavera ci ha anche offerto sei squadre con una proposta di calcio interessante, speriamo la competitività migliori ancora l'anno prossimo.

PrecedenteProssimo

Torna a Sport & Fitness

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti