Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Cinema

In questa sezione si può dibattere di cinema, serie TV, videogame, musica, tecnologia, cartoni animati, fumetti, libri e tutto ciò che riguarda l'intrattenimento.
Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 970
Iscritto il: 26/08/2015, 12:39

Cinema

da Wesley Pryce » 25/09/2017, 22:09

Non può mancare un topic sul cinema. No way.

Ultimamente sto guardando film sulle tossicodipendenze, in special modo sull'eroina (argomento che mi prende particolarmente).
Togliendo Trainspotting che ho visto da tempo, mi sono sparato I ragazzi dello Zoo di Berlino, Amore Tossico, Requiem for a Dream e l'imperatore di Roma.

Con Amore tossico mi avvicino per la prima volta ai film d'autore.. mi è piaciuto questo stampo neorealista e ho approfondito subito con l'imperatore di Roma, film indipendente che per fortuna sono riuscito a trovare su youtube.
Ho altri titoli che mi incuriosiscono (Tunnel-Eroina, Non contate su di noi), ma sono difficili da trovare in rete :|

Consigliate qualcosa di carino sulle dipendenze?


Oh io faccio per introdurre il topic, ma naturalmente questo è uno spazio generale, parlate di quello che volete.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 1316
Iscritto il: 16/12/2015, 0:05

Re: Cinema

da ilbuonemman » 25/09/2017, 22:25

Cosa mi dite su Dunkirk? Purtoppo non sono riuscito a vederlo, tuttavia ho sentito pareri abbastanza discordanti.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 20308
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Cinema

da Colosso » 25/09/2017, 23:06

Non apprezzo molto i film su droga e drogati perchè provo disprezzo per i protagonisti, soprattutto se la loro scelta di vita non è caratterizzata come negativa.
Due film che propongono una forte condanna contro la tossicodipendenza sono "Atto di dolore" di Pasquale Squitieri con Claudia Cardinale, e il classicissimo "L'uomo dal braccio d'oro" del 1955 con Frank Sinatra (forse il primo film hollywoodiano dedicato esclusivamente al tema).
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 1072
Iscritto il: 17/02/2017, 22:37

Re: Cinema

da BlackJack » 25/09/2017, 23:51

ilbuonemman ha scritto:Cosa mi dite su Dunkirk? Purtoppo non sono riuscito a vederlo, tuttavia ho sentito pareri abbastanza discordanti.


Allora, personalissima opinione (tra l'altro ho visto che questa opinione è criticata da molti):

Se conosci il regista e i suoi film precedenti, potresti rimanere un po' deluso.
Io da appassionato di Nolan ci sono un po' rimasto, perchè da un film di Nolan ti aspetti azione, dialoghi ben scritti e molta creatività. Qui, vuoi perchè è un film di guerra o per altro, i dialoghi sono quasi assenti ( non nel senso che fanno pena, nel senso che sono pochi), c'è poca azione (scene di guerra non se ne vedono) e giustamente in un film di guerra non è che puoi inventarti chissàccosa di geniale o creativo...

Però è un film che scorre e piacevole da vedere

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2493
Iscritto il: 13/04/2013, 11:27
Località: C' Parig avess u mér ava iess na piccola Bér

Re: Cinema

da Rated R Superstar » 26/09/2017, 8:10

Colosso ha scritto:Non apprezzo molto i film su droga e drogati perchè provo disprezzo per i protagonisti, soprattutto se la loro scelta di vita non è caratterizzata come negativa.

Considerata questa premessa valida anche per me, credo che Requeim For A Dream sia una cagata immane.

E' sicuramente un pensiero personale e poco approfondito, ma credo che certi film possano essere apprezzati nella loro interezza solo da chi è affine a quel tipo di mondo. RFAD sembra più un trip da LSD che un film, vederlo mi ha infastidito. Che poi magari era quello l'intento del regista eh, ma comunque a livello di trama, meh...
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2964
Iscritto il: 16/03/2011, 11:26

Re: Cinema

da AndyLewis » 26/09/2017, 9:26

Io ho apprezzato alcuni di questi film proprio in quanto è un mondo a me molto lontano, e film alla Trainspotting posso farti capire il perchè certe cose accadano, di dare giudizi mi importa poco in quanto le mie scelte le ho già fatte.

Concordo con RFAD, anche se non mi ha infastidito perchè la parte visiva mi ha preso abbastanza è più un dramma adolescenziale che un film di spessore.

Ha un suo fascino anche Paura e Delirio a Las Vegas anche se ti consiglierei il libro.

Paradiso + Inferno tratta abbastanza bene la questione dipendenza, manca un pò di mordente nel resto

Se ti piace il genere puoi provare anche con Spun

Amore tossico è più un'esperienza che un film lo trovo difficile da giudicare non essendo un grande esperto di cinema. Di sicuro è un pugno in pancia guardarlo

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 970
Iscritto il: 26/08/2015, 12:39

Re: Cinema

da Wesley Pryce » 26/09/2017, 12:19

Sì, concordo anch'io su Requiem for a dream.
Trainspotting: bellissima la scena in cui "scoprono" Dawn e quella immediatamente successiva in cui scippano e vengono inseguiti. Quest'ultima tra l'altro è la riproposizione della scena iniziale del film, ma con toni completamente opposti. Nel flash-forward c'è una vera e propria atmosfera ribelle, mentre più avanti, quando contestualizzano tutto e ti portano alla vera realtà della scena, ci sono solo desolazione e tanta pena. Con Blur in sottofondo che fa da ciliegina, provai i brividi.

Ho letto che Amore tossico è stato girato con attori tossicodipendenti. Certamente và visto con occhi diversi.. ha più uno stampo documentaristico (e dando un'occhiata alla carriera di Claudio Caligari la cosa non sorprende).

Questi film sono interessanti per tentare di cogliere il senso. Io manco bevo e fumo, quindi figuriamoci... però ho conosciuto gente da molto piccolo (fine '90s), amici di mio padre o cugini più grandi, che sono morti per "un brutto male" (così mi dicevano) e la verità l'ho scoperta solo anni più tardi. Un brutto colpo, che però ha alimentato la mia curiosità sull'argomento.

@Colosso: Atto di dolore penso sarà uno dei prossimi dato che di Squitieri ho appena visto "hai la musica nelle vene", quindi già che ci sto continuo con lui.
Andy, tranne Spun gli altri li ho sentiti tutti, sicuramente li vedrò.

Jobber
Avatar utente
Messaggi: 75
Iscritto il: 07/01/2017, 16:49

Re: Cinema

da Uncino » 26/09/2017, 21:05

Io sto aspettando con ansia l'uscita di It :twisted: :twisted: :twisted:

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 1316
Iscritto il: 16/12/2015, 0:05

Re: Cinema

da ilbuonemman » 27/09/2017, 10:10

BlackJack ha scritto:
ilbuonemman ha scritto:Cosa mi dite su Dunkirk? Purtoppo non sono riuscito a vederlo, tuttavia ho sentito pareri abbastanza discordanti.


Allora, personalissima opinione (tra l'altro ho visto che questa opinione è criticata da molti):

Se conosci il regista e i suoi film precedenti, potresti rimanere un po' deluso.
Io da appassionato di Nolan ci sono un po' rimasto, perchè da un film di Nolan ti aspetti azione, dialoghi ben scritti e molta creatività. Qui, vuoi perchè è un film di guerra o per altro, i dialoghi sono quasi assenti ( non nel senso che fanno pena, nel senso che sono pochi), c'è poca azione (scene di guerra non se ne vedono) e giustamente in un film di guerra non è che puoi inventarti chissàccosa di geniale o creativo...

Però è un film che scorre e piacevole da vedere

Ecco, esatto, mi sono sentito dire proprio questo: buon film, ma da lui ci si aspettava un po' di piú, forse non é il suo genere.
Aspetteró di vederlo per poter farmi un'idea anche io.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2964
Iscritto il: 16/03/2011, 11:26

Re: Cinema

da AndyLewis » 27/09/2017, 10:57

Uncino ha scritto:Io sto aspettando con ansia l'uscita di It :twisted: :twisted: :twisted:



Anche io lo aspettavo con ansia ma dopo le recensioni e le opinioni lette dopo l'uscita americana mi è un pò scesa.

A quanto pare è un buon film ben girato con buoni effetti speciali ma che ha preso poco dalla profondità del libro e alla fine la paura si basa su qualche spavento improvviso più che all'atmosfera.

Da amante della miniserie televisiva che mi terrorizò a circa 8/9 anni devo dire che il nuovo Pennywise non fa il lavoro del suo predecessore.
Ha un aspetto figo e cattivo fin da subito il che fa perdere un pò di senso all'attrattiva che può avere su un bambino. Il vecchio parte dall'essere una macchietta quasi buffa per trasformasi in qualcosa di mostruoso e grottesco, era anche questo a creare inquietudine.

Detto questo andrò quasi sicuramente a vederlo al cinema

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 970
Iscritto il: 26/08/2015, 12:39

Re: Cinema

da Wesley Pryce » 27/09/2017, 14:07

Io mi chiedo cosa si siano fumati quando hanno deciso di realizzare quel filmaccio sulla torre nera...

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 587
Iscritto il: 08/09/2014, 12:02
Località: Erba

Re: Cinema

da Dr.Death » 27/09/2017, 15:28

Wesley Pryce ha scritto:Io mi chiedo cosa si siano fumati quando hanno deciso di realizzare quel filmaccio sulla torre nera...

Condensare personaggi e storie provenienti da otto libri in un film di un'ora e mezza non ha certo aiutato, idem il fatto che negli ultimi dieci anni il progetto sia passato nelle mani di mille registi, sceneggiatori e produttori diversi...

Dunkirk l'ho visto in sala il giorno dell'uscita italiana (credo). Nel complesso l'ho trovato un buon film, peccato che si sputtani con un finale facilotto ed incoerente con quanto visto nell'ora precedente. Dal punto vista visivo e, soprattutto, sonoro è sicuramente ben fatto.
Nolan mi è indifferente. La trilogia di Batman mi è discretamente piaciuta, il resto è per me un grosso boh. Non sono tra chi lo critica anche quando va al cesso ma non sono nemmeno per quelli che lo ergono a metro di paragone del cinema contemporaneo.
Comunque bravo Wesley (ottimo avatar, a proposito ;) ), un topic sul cinema è sempre ben accetto (anche se ho l'esame di Storia del Cinema venerdì e sono fottutamente stanco di 'sta sessione...)
Immagine
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 970
Iscritto il: 26/08/2015, 12:39

Re: Cinema

da Wesley Pryce » 27/09/2017, 22:33

Figo, io stavo pensando di prendere in prestito un volume di storia del cinema dalla biblioteca ma ce ne sono così tanti che vado nel panico (eh lo so ho problemi)

torre nera: infatti secondo me potevano tentare di lucrarci di più dividendo la storia in capitoli, magari usciva qualcosa di parventemente decente. Non sapevo invece la storia del cambio di regia, produzione ecc..

Jobber
Avatar utente
Messaggi: 75
Iscritto il: 07/01/2017, 16:49

Re: Cinema

da Uncino » 28/09/2017, 13:59

AndyLewis ha scritto:
Uncino ha scritto:Io sto aspettando con ansia l'uscita di It :twisted: :twisted: :twisted:



Anche io lo aspettavo con ansia ma dopo le recensioni e le opinioni lette dopo l'uscita americana mi è un pò scesa.

A quanto pare è un buon film ben girato con buoni effetti speciali ma che ha preso poco dalla profondità del libro e alla fine la paura si basa su qualche spavento improvviso più che all'atmosfera.

Da amante della miniserie televisiva che mi terrorizò a circa 8/9 anni devo dire che il nuovo Pennywise non fa il lavoro del suo predecessore.
Ha un aspetto figo e cattivo fin da subito il che fa perdere un pò di senso all'attrattiva che può avere su un bambino. Il vecchio parte dall'essere una macchietta quasi buffa per trasformasi in qualcosa di mostruoso e grottesco, era anche questo a creare inquietudine.

Detto questo andrò quasi sicuramente a vederlo al cinema


Ti dirò,quando avevo 13-14 anni adoravo la miniserie IT(conosciuta grazie a una parodia in napoletano :D )però dopo aver letto il libro e con il passare degli anni,non mi piace più come una volta.Ho iniziato a vedere quei difetti che prima non vedevo,tipo la scena con georgie,dove un'attimo prima piove e subito dopo c'è un sole che spacca le pietre ecc.

Non ho letto recesioni o altro per non rovinarmi l'attesa,però il vietato ai minori di 17 anni mi fa ben sperare :)

Ps:Nel frattempo leggo che IT ha superato gli incassi dell'esorcista,diventando il film horror che ha incassato di più nella storia :o :o

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 20308
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Cinema

da Colosso » 28/09/2017, 14:27

Uncino ha scritto:
Ps:Nel frattempo leggo che IT ha superato gli incassi dell'esorcista,diventando il film horror che ha incassato di più nella storia :o :o


Un dato che cmq conta ben poco, visto l'ascesa astronomica dell'inflazione e dei costi dei biglietti rispetto a 44 anni fa.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2964
Iscritto il: 16/03/2011, 11:26

Re: Cinema

da AndyLewis » 28/09/2017, 18:02

Uncino ha scritto:
AndyLewis ha scritto:
Uncino ha scritto:Io sto aspettando con ansia l'uscita di It :twisted: :twisted: :twisted:



Anche io lo aspettavo con ansia ma dopo le recensioni e le opinioni lette dopo l'uscita americana mi è un pò scesa.

A quanto pare è un buon film ben girato con buoni effetti speciali ma che ha preso poco dalla profondità del libro e alla fine la paura si basa su qualche spavento improvviso più che all'atmosfera.

Da amante della miniserie televisiva che mi terrorizò a circa 8/9 anni devo dire che il nuovo Pennywise non fa il lavoro del suo predecessore.
Ha un aspetto figo e cattivo fin da subito il che fa perdere un pò di senso all'attrattiva che può avere su un bambino. Il vecchio parte dall'essere una macchietta quasi buffa per trasformasi in qualcosa di mostruoso e grottesco, era anche questo a creare inquietudine.

Detto questo andrò quasi sicuramente a vederlo al cinema


Ti dirò,quando avevo 13-14 anni adoravo la miniserie IT(conosciuta grazie a una parodia in napoletano :D )però dopo aver letto il libro e con il passare degli anni,non mi piace più come una volta.Ho iniziato a vedere quei difetti che prima non vedevo,tipo la scena con georgie,dove un'attimo prima piove e subito dopo c'è un sole che spacca le pietre ecc.

Non ho letto recesioni o altro per non rovinarmi l'attesa,però il vietato ai minori di 17 anni mi fa ben sperare :)

Ps:Nel frattempo leggo che IT ha superato gli incassi dell'esorcista,diventando il film horror che ha incassato di più nella storia :o :o


Effettivamente non la riguardo da moltissimi anni, ed essendo un film tv è probabile che vista oggi si troverebbero mille difetti.

Ma il discorso lo facevo solo sull'immagine di Pennywise, per come lo descrive nel libro e dal film tv lo penso diverso dal mostro cosi figo che hanno creato tutto qui

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 5246
Iscritto il: 08/08/2016, 13:08

Re: Cinema

da bonf89 » 24/10/2017, 0:12

Comunque a me è piaciuto tantissimo It.

Problema (che poi non è detto che sia un problema, lo è solo per me in questo momento): mi lascia con diecimila interrogativi.
ONE AND ONLY

V.I.P. of Clash Of Champions 2016, Backlash 2017, Backlash 2018

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 14811
Iscritto il: 31/03/2010, 11:24
Località: Villeneuve (AO)

Re: Cinema

da Tsunami » 24/10/2017, 0:29

bonf89 ha scritto:Comunque a me è piaciuto tantissimo It.

Problema (che poi non è detto che sia un problema, lo è solo per me in questo momento): mi lascia con diecimila interrogativi.


Perché vedrai che ci faranno una serie TV

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 5246
Iscritto il: 08/08/2016, 13:08

Re: Cinema

da bonf89 » 24/10/2017, 0:37

Tsunami ha scritto:
bonf89 ha scritto:Comunque a me è piaciuto tantissimo It.

Problema (che poi non è detto che sia un problema, lo è solo per me in questo momento): mi lascia con diecimila interrogativi.


Perché vedrai che ci faranno una serie TV


No, dovrebbe esserci un secondo capitolo. Solo che non posso aspettare due anni. Mi sa che mi leggo il libro.
ONE AND ONLY

V.I.P. of Clash Of Champions 2016, Backlash 2017, Backlash 2018

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 9755
Iscritto il: 17/08/2015, 22:20
Località: Terni

Re: Cinema

da RCLIB » 24/10/2017, 11:25

Se vi interessa io mercoledì Thor Ragnarok, avevo tanto hype ma con gli ultimi trailer é calato. Venerdì It per il quale ho un hype della madonna.
World Of Fantawrestling Champion (2016)

V.I.P. of:
- Roadblock End of the Line 2016
- NXT TakeOver San Antonio 2017
- Money In The Bank 2017
- Great Balls Of Fire 2017
- NXT TakeOver New Orleans 2018
- Super Showdown 2018
- Evolution 2018

Prossimo

Torna a Intrattenimento (Cinema, musica, TV, giocattoli e videogame)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite