Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Cinema

In questa sezione si può dibattere di cinema, serie TV, videogame, musica, tecnologia, cartoni animati, fumetti, libri e tutto ciò che riguarda l'intrattenimento.
Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 786
Iscritto il: 08/01/2018, 19:32

Re:

da IrishCurse » 14/04/2019, 20:27

Visto Hellboy, non male ma gli preferivo i due precedenti in particolare il secondo. Pearlman poi era di un altro livello.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 1724
Iscritto il: 17/09/2010, 21:45

Re: Cinema

da CavaxMMA » 22/05/2019, 17:05

Godzilla II: King of the Monsters - 30 maggio 2019


A mano disarmata - 6 giugno 2019


Una famiglia al tappeto - 10 luglio 2019


C'era una volta...a Hollywood - 19 settembre 2019

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 20308
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Cinema

da Colosso » 22/05/2019, 17:30

Godzilla II mi sembra qualcosa di eccezionale. Mi piacerebbe vederlo ma devo risparmiare i soldi per il film degli X-Men. Spero cmq che abbia un grande successo e garantisca la continuazione del Monsterverse.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 1724
Iscritto il: 17/09/2010, 21:45

Re: Cinema

da CavaxMMA » 22/05/2019, 19:43

Colosso ha scritto:Godzilla II mi sembra qualcosa di eccezionale. Mi piacerebbe vederlo ma devo risparmiare i soldi per il film degli X-Men. Spero cmq che abbia un grande successo e garantisca la continuazione del Monsterverse.


Beh la continuazione è sicura perchè hanno già filmato il crossover (finale?) Godzilla vs. Kong, che uscirà l'anno prossimo.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 20308
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Cinema

da Colosso » 24/05/2019, 18:12

"Una famiglia al tappeto" non è altro che il film di Paige. Non sapevo l'avessero chiamato così in italiano.
Spero di vederlo il più tardi possibile perchè rappresenta l'ennesima pubblicità negativa verso il mondo del wrestling, con l'aggravante che è rivolto specificamente contro la Wwe. Non dimentichiamo che il motivo principale della crisi del business è il film "The Wrestler" che allontanò tantissime persone da questo mondo.
Immagine

Upper Carder
Avatar utente
Messaggi: 477
Iscritto il: 09/11/2018, 14:56

Re: Cinema

da Steam » 25/05/2019, 11:22

Top 10 interesse da Cannes (in ordine di maggior interesse)

LA GOMERA di Corneliu Porumboiu
MEKTOUB, MY LOVE: INTERMEZZO di Abdellatif Kechiche
PORTRAIT DE LA JEUNE FILLE EN FEU di Celine Sciamma
DYLDA di Kantemir Balagov
LIBERTÉ di Albert Serra
THE DEAD DON'T DIE di Jim Jarmusch
O QUE HARDE di Oliver Laxe
LA CORDILLERA DE LOS SUEÑOS di Patricio Guzmán
BACURAU di Kleber Mendonça Filho & Juliano Dornelles
MATTHIAS ET MAXIME di Xavier Dolan

Mi pare sia stata un'ottima edizione per i miei interessi, ma con nulla che veramente sposti.

Premi finora
Un Certain Regard
Premio Un Certain Regard: La vita invisibile di Euridice Gusmão di Karim Ainouz
Premio della Giuria: O que arde (Fire will come) di Oliver Laxe
Miglior Regia: Kantemir Balagov per Beanpole
Miglior Interpretazione: Chiara Mastroianni per Chambre 212
Premio Speciale della Giuria: Liberté di Albert Serra
Coups de Coeur: La femme de mon frère di Monia Chokri ex-aequo The Climb di Micheal Angelo Covino
Menzione Speciale della Giuria: Jeanne di Bruno Dumont

Settimana Internazionale della Critica
Gran Premio Settimana Internazionale della Critica: J’ai perdu mon corps di Jérémy Clapin[17]
Premio Rivelazione Louis Roederer Foundation: Hvítur, hvítur dagur di Hlynur Pálmason
Premio SACD: Nuestras madres di César Díaz
Aide Fondation Gan à la Diffusion: Vivarium by Lorcan Finnegan
Premio Scoperta Leica Cine del cortometraggio: She Runs di Qiu Yang
Premio Canal+ del cortometraggio: Ikki illa meint, di Andrias Høgenni

Quinzaine des Réalisateurs
Premio Europa Cinema Label: Alice et le maire di Nicolas Pariser
Premio SACD: Une fille facile di Rebecca Zlotowski
Premio Illy per il cortometraggio: Hãy tỉnh thức và sẵn sàng di An Pham Thien


Per la Palma d'oro se la giocano Almódovar e la Sciamma, Bong Joon Ho probabile sceneggiatura, Tarantino o Malick per la regia

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 818
Iscritto il: 20/12/2009, 11:16

Re: Cinema

da Marco Frediani » 27/05/2019, 21:28

Visti Dumbo e Aladino.

Dumbo molto "serio", in un paio di scene mi sono commosso. Da evitare se si è tristi, ma alla fine intrattiene.

Aladino è una bomba per gli occhi. Colorato, musiche, Will Smith fenomenale, divertentissimo dall'inizio alla fine. Se avete dei bambini lo adoreranno, ma va bene per tutti.

Questo weekend andrò a vedere Rocketman
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2628
Iscritto il: 28/08/2017, 21:48
Località: La loggia nera

Re: Cinema

da ironmaiden » 28/05/2019, 20:10

ho visto il film su Buscetta. Favino ha fatto una interpretazione pazzesca, davvero molto ma molto bravo.
Il film è pesante, perché, ahinoi, realistico...
V.I.P. of:
- Hell In A Cell 2018
- TLC 2018

Under Carder
Avatar utente
Messaggi: 203
Iscritto il: 03/05/2019, 15:36

Re: Cinema

da Glass Shatters » 30/05/2019, 13:24

Colosso ha scritto:Godzilla II mi sembra qualcosa di eccezionale. Mi piacerebbe vederlo ma devo risparmiare i soldi per il film degli X-Men. Spero cmq che abbia un grande successo e garantisca la continuazione del Monsterverse.

Visto ieri Godzilla e mi è piaciuta molto la seconda parte. La prima noiosa per lo stesso motivo per cui mi aveva annoiato il primo, ossia il mettere drammi familiari in un film su un dinosauro gigante per farlo sembrare più "profondo". Ma è proprio un problema di Edwards per me, sia per il primo Godzilla che per Rogue One (che a me non è piaciuto): pare quasi si vergogni di fare un blockbuster e deve infarcirlo di seriosità per non sentirsi "infantile". Star Wars è fantascienza pura e ha fatto sognare con la mente tante generazioni con la sua atmosfera sognante e generalmente solare, se vuoi il film di guerra drammatico fallo pure, ma senza il marchio Star Wars. Tra un pò arriveremo a vergognarci pure delle spade laser perchè "non sono realistiche".

Se pago il biglietto per Godzilla è perchè voglio vedere un dinosauro di 200 metri sfondare tutto. Ci possono essere anche elementi seri se parliamo di personaggi di blockbuster che ne hanno sempre avuti (uno Spider-Man per esempio deve essere sia intrattenimento che "profondo" senza sfociare nella pesantezza, non deve essere un trattato di Socrate ma almeno scavare nella mente umana del personaggio, come la perfetta trasposizione di Raimi) o King Kong che aveva anche un lato "umano", restando in tema mostri. Ma Godzilla deve devastare e basta

Troppi umani e poco Godzilla, e finchè la parte "seria" era una critica ambientalista come l'originale giapponese va bene, ma se la parte seria sono drammi familiari allora hai toppato per me, non è il film adatto.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 4319
Iscritto il: 19/10/2016, 16:09

Re: Cinema

da AlikShowstopper » 07/06/2019, 11:26

Colossino caro ti do un consiglio, non andare a vedere Dark Phoenix :mrgreen: Ha lo stesso errore di avengers infinity war

La vicenda , per essere efficace, richiedeva un'introduzione lenta di diversi personaggi o di loro equipollenti che non c'è stata.

Farà meno successo degli avengers perchè mancano i film stand alone dei singoli x men.

Upper Carder
Avatar utente
Messaggi: 477
Iscritto il: 09/11/2018, 14:56

Re: Cinema

da Steam » 06/07/2019, 12:17

Classifica uscite in sala 2019 finora

1. Tramonto (L. Nemes)
2. Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not (A. Pintilie)
3. La casa di Jack (L. Von Trier)
4. Il gioco delle coppie (O. Assayas)
5. Il traditore (M. Bellocchio)
6. Border: Creature di confine (A. Abbasi)
7. Shelter: Addio all’Eden (E. Masi)
8. Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità (J. Schnabel)
9. John McEnroe - L'impero della perfezione (J. Faraut)
10. Oro Verde - C'era una volta in Colombia (Guerra & Gallego)

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 7499
Iscritto il: 19/10/2009, 23:27

Re: Cinema

da Mr. Mackey » 06/07/2019, 22:04

Steam fa cagare questa classifica, dovresti come minimo capovolgerla!

Poi non vedo La Favorita e il film di Zhangke, per dare spazio alla cagata rumena e al film merdosissimo Border. Van Gogh pure fa cagare, il doc su McEnroe bello invece.

Per me:

1. Oro verde
2. I Figli del fiume giallo
3. La favorita

Documentario migliore: quello su Dylan

Serie TV migliore: quello di Refn

Upper Carder
Avatar utente
Messaggi: 477
Iscritto il: 09/11/2018, 14:56

Re: Cinema

da Steam » 07/07/2019, 13:47

A parte che ho volutamente escluso i film americani (che comunque sarebbero stati nella parte bassa), ma per quale motivo avrei dovuto mettere in alto due film assolutamente minori di due autori che palesemente si stavano vendendo agli americani con quei film (intendo La Favorita e Oro verde)? Inoltre i film asiatici non li guardo a prescindere.
Tutta sta caciara e poi tiri fuori giusto 3 titoli e ammetti in pratica di supportare la devastazione dei colossi neo-capitalisti, ottimo.
Belli comunque i giudizi, cagata, merdosissimo, fa cagare, la mentalità di un ottenne o di un fan dell'AEW.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 7499
Iscritto il: 19/10/2009, 23:27

Re: Cinema

da Mr. Mackey » 07/07/2019, 15:10

Ma ci sta vendersi se si è capaci di vendersi bene, di avere controllo assoluto sulla pellicola senza rottura di casi. Ciro Guerra (che io considero attualmente il secondo migliore regista sud-americano dopo Larrain) ha già fatto i suoi film, era giusto tentare una strada diversa e direi che ci è riuscito alla grande. Stesso discorso per Lanthimos, che cmq giusto un anno fa se ne è uscito con il sacrificio [...] che di certo non si può considerare un atto di svendita. Poi io non sono un indie-ortodosso (neanche nel wrestling!!) quando un regista emerge a livello mondiale ci può stare che tenti la strada USA mainstream. Probabile che ad un certo punto anche il tuo Nemes vada per questi percorsi.

Ne ho messo i tre più memorabili perchè gli altri che ho visto non mi sono sembrati particolarmente memorabili, giusto qualche buon film ma nulla di clamoroso (Jarmusch, Almodovar, Assayas, Noè, etc) i film asiatici perchè non li guardi? :D Ma poi come mai questo raggruppamento omnibus? Non ti guarderai neanche Parasite?

Nella tua lista ci sono 2 film secondo me addirittura brutti, prima di tutto Van Gogh che è tipo la cosa peggiore che abbia visto in una sala di cinema comprese le cagate asiatiche del TFF del 2017. Un film proprio sbagliato, girato in modo mediocre, serie di sequenze orribili, etc. Border (l'altro film) vuole essere un film disturbante ma non ci riesce, ne viene fuori una sceneggiatura che poteva essere scritto anche da un bambino delle medie e una regia terra-terra.

Non ci resta che aspettare i film di Cannes, oltre Parasite e il film di Tarantino (che immagino tu schiferai più della peste) ho un grande hype per il film del fumettista Mattotti, basato su un bellissimo romanzo di Buzzati.

Upper Carder
Avatar utente
Messaggi: 477
Iscritto il: 09/11/2018, 14:56

Re: Cinema

da Steam » 07/07/2019, 17:29

A parte che è pazzesco che al TFF trovi posto col tuo peso e non ti caccino via per disturbo alla quiete pubblica per le scoregge, Lobster ed EADLS erano due film altrettanto vendibili e che hanno avuto il loro successo eppure assolutamente allineati alla poetica autoriale, senza il bisogno di sembrare una sceneggiata televisiva o un Sicario 3, come invece La Favorita e Oro Verde, che per questo sono film minori ed è giusto non considerarli eccessivamente in classifiche d'eccellenza.
E ancora, cosa vogliono dire tutti questi giudizi? La camera a mano di Schnabel cerca di dire qualcosa, di restituire la mente dell'artista, un po' ruffiana e semplicistica, certo, ma dopotutto serve giusto a rafforzare l'interpretazione di Dafoe che salva tutto. Border invece è sceneggiato a partire da un best seller quindi pensa quanto ne puoi capire non solo di cinema, ma pure di letteratura, la commistione tra fiabesco e horror è proprio la forza del film, nonchè, anche qua, legato intimamente al contenuto.
I film asiatici (da cui vanno però esclusi i film medio-orientali) non li guardo perchè non li capisco, come non capisco la filosofia o le religioni dell'estremo oriente e non m'interessa appropriarmi di cose lontane dalla mia cultura.

Le prossime uscite che mi sono segnato:
Il ritratto negato 11 luglio
Closeness 18 luglio -> già visto a Torino (avrei potuto metterlo già al posto di quel bluff di Oro Verde)
Espèces menacées 1 agosto
Diamantino 22 agosto
Martin Eden 4 settembre
Che fine ha fatto Bernadette? 10 ottobre

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 7499
Iscritto il: 19/10/2009, 23:27

Re: Cinema

da Mr. Mackey » 07/07/2019, 19:31

Ma perchè mai La Favorità e Oro verde dovrebbero rappresentare addirittura una sceneggiatura televisiva? Per Guerra sarebbe stato inutile riproporre un altro El abrazo ripetendosi, molta più coraggiosa è stata la svolta intrapresa, per altro riuscita magistralmente.

Ma poi scusa
Steam ha scritto: La camera a mano di Schnabel cerca di dire qualcosa, di restituire la mente dell'artista,


:?

Nella mano di Lanthimos e Guerra invece no? Ma poi, che tipo di argomentazione sarebbe? Anche io posso fare un film con la "camera che cerca di dire qualcosa, restituire la mia mente" etc... ma non per questo il film diventa un buon film e non invece una merdata diretta decisamente male.

Mettere il film di Schnabel sopra Lanthimos e Guerra semplicemente significa capire ben poco di cinema, anche se magari poi questi non sono stati i film maggiori del greco e del colombiano, sul quale poi si può anche discutere.

Sticazzi del bestseller. Stragrande maggioranza dei bestseller è una merdata, sarebbe molto più interessante anche un libro raccolta contenente solo le discussioni tra Andreawarrior e HSMA su WOW. Ogni scoreggia di Coelho diventa bestseller, immagino pure quelli siano intoccabili per te.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 1724
Iscritto il: 17/09/2010, 21:45

da CavaxMMA » 20/07/2019, 13:38

IT: Capitolo Due - 5 settembre 2019


Doctor Sleep - 31 ottobre 2019


Terminator: Destino Oscuro - 31 ottobre 2019


Midway - 28 novembre 2019


L'Immortale - 12 dicembre 2019

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 20308
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Cinema

da Colosso » 21/07/2019, 16:16

Intanto è uscito il programma per la nuova fase dei film della Marvel. Una grande sorpresa è la pellicola su Shang-Chi, che sfrutteranno per avere il primo supereroe cinese e accaparrarsi il mercato più grande del mondo. Per chi non lo conoscesse, il personaggio è un emulo di Bruce Lee che nacque negli anni 70 sull'onda della passione per i film di arti marziali.
Ci sarà Thor 4 dove nel cast tornerà Natalie Portman, forse perchè le hanno offerto il ruolo di protagonista e non di semplice interesse amoroso: sembra infatti che sarà lei a interpretare il Dio del Tuono. Inutile dire che non andrò mai a vedere questo film e tiferò per il suo fallimento.
Sarà girato un prequel sulla Vedova Nera, completamente inutile perchè sappiamo che nell'attualità il personaggio è morto e sepolto. Anche questo lo ignorerò perchè non c'è niente di più noioso di un supereroe senza poteri e per di più donna...
Immagine

Under Carder
Avatar utente
Messaggi: 203
Iscritto il: 03/05/2019, 15:36

Re: Cinema

da Glass Shatters » 22/07/2019, 11:44

Quei moralisti della Dinsey prima fanno al Sirenetta di colore i nome del politicamente corretto e poi affidano il ruolo di un eroe cinese ad un attore canadese, se io fossi un moralista rompicoglioni potrei attaccarmi a ste cose e dire "perchè i protagonisti sempre i nordamericani invece di un vero attore emergente cinese?", come sempre le minoranze vengono sfruttate dalla Disney solo quando fa comodo.
Thor 4 ho tanto hype, sia per Waititi che per Hemsworth che ha un talento comico enorme. Alla fine a Portman sarà utile solo per un passaggio di testimone e chiudere l'arco narrativo di Thor, come per Capitan America e Iron Man. Waititi sono sicuro che saprà come non renderla irritante (nei trailer di Ragnarok già sentivo che avrei odiato Valchiria, invece una volta visto il film l'ho adorata).
Vedova Nera interesse zero, di gran lunga il personaggio meno caratterizzato del MCU, nonostante la Johansson sia una grande attrice.
Ormai con la Marvel sono selettivo (Bimbo Ragno mi rifiuto di vederlo).

Under Carder
Avatar utente
Messaggi: 203
Iscritto il: 03/05/2019, 15:36

Re: Cinema

da Glass Shatters » 22/07/2019, 12:35

A proposito di Bimbo Ragno, che ne pensate degli Spider-Man di Raimi?
Io oltre a trovarli i migliori film del Ragno a livello cinematografico (e questo penso sia oggettivo se valutati come film) li trovo anche il miglior adattamento del personaggio mai visto insieme al gioco per PS4. Sembrano usciti fuori dalle pagine dello Spider-Man degli anni 60 di Ditko e Romita, e trasudano amore per il personaggio in ogni scena.
E al contrario dei reboot successivi, il peso della doppia vita da Spider-Man e l'argomento delle responsabilità a discapito della propria felicità (tema centrale dl personaggio) sono rese alla perfezione.

PrecedenteProssimo

Torna a Intrattenimento (Cinema, musica, TV, giocattoli e videogame)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite