Diario di vita sentimentale

Sezione leggera dedicata allo svago e nella quale gli utenti possono fare un po' tutto ciò che vogliono, ovviamente nei limiti del rispetto reciproco e della buona educazione.
Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2628
Iscritto il: 28/08/2017, 21:48
Località: La loggia nera

Re: Diario di vita sentimentale

da ironmaiden » 03/01/2019, 13:24

ryogascorpio ha scritto:
ironmaiden ha scritto:ho provato ad entrare in 3 gruppi Facebook di single della mia città e ancora non mi hanno accettato. una richiesta l'ho fatta l'altro ieri, le altre due ieri pomeriggio... :lol:


iron, non ti conosco realmente ma da come scrivi mi sembri una persona umile, onesta

ti butto lì un consiglio, non pensare che sia così difficile conoscere persone nella vita reale,
può capitare per caso o puoi farlo capitare frequantando magari associazioni studentesche o non, sport, amici di amici eccetera

io onestamente i gruppi facebook li lascerei perdere...

capisco che siamo nel 2018, i social, eccetera... ma alla fine le persone vano conosciute dal vivo

:-)


Grazie delle belle parole, non hai tutti i torti. in passato di un paio ne avevo fatto parte e mi ero subito cancellato in quanto mi sono sembrati squallidi :lol:
è che ormai a 35 tempo di uscire e voglia mi mancano, a lavoro impossibile conoscere qualcuno e tempo di fare attività non ne riesco a trovare sia per stanchezza cronica che per apatia ormai. comitive di amici quelle poche che ho frequentato non hanno praticamente mai offerto nulla in questo senso (il che col senno di poi è stato davvero assurdo e un terno al lotto al contrario :lol: ) ed oggi quelli con cui uscivo di più (il gruppo di mio fratello) sono tutti emigrati a nord o all'estero.

speravo in qualche modo che così mi dovevo "forzare ad uscire" ma quasi quasi ho tirato un sospiro di sollievo che non abbia conosciuto nessuno...è una cosa un po' stramba da dire…

cmq come diceva quel libro, basta aspettare, prima o poi l'amore arriva :roll:
V.I.P. of:
- Hell In A Cell 2018
- TLC 2018

Jobber
Avatar utente
Messaggi: 65
Iscritto il: 10/11/2018, 17:15

Re: Diario di vita sentimentale

da Sonoio » 04/01/2019, 0:03

a 35 dovresti puntare a Tinder non ai gruppi facebook, questi ultimi suono fuori target per tua fortuna.
certo che con tinder l'estetica è fondamentale. Però se sei normale e non bello puoi differenziarti con una bella descrizione in cui mostri la tua personalità e la tua ricerca di una cosa seria, a 35 può funzionare per trovare una persona dolce.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 7925
Iscritto il: 19/10/2009, 23:27

Re: Diario di vita sentimentale

da Mr. Mackey » 04/01/2019, 0:35

Ironmaiden, se ti può essere di sollievo, io pagherei oro per tornare ad avere 35 anni. :D

diciamo che vivere in una città piccola può essere d'aiuto cosi come può essere d'intreccio. Io ho vissuto per motivi di lavoro a Vercelli, e nel giro di pochi mesi tante facce ti diventano familiare, a Torino ovviamente non è cosi, in 45 anni non conosco manco il mio caseggiato. Pero ovviamente ci sono anche molti limiti. Io al posto tutto punterei tutto sul hobby: in una città piccola (al contrario di una città grande) se hai hobby in comune con altre persone quasi sempre vi trovate, da dove nascono amicizie e fidanzamenti.

Mi sembri una persona molto in gamba e non ti vorrei dare suggerimenti banali di cui potresti fare anche a meno, ma ti consiglio lo stesso di evitare le amicizie e i fidanzamenti forzati. Avere un amico o una donna solo per aver un amico/donna è peggio del non averli. Io sono stato in quarantamila aperitivi con colleghi di lavoro e quasi sempre mi sono rotto il ca**o, ci sono andato solo perchè sembrava quasi un dovere sociale. Ovviamente adesso mi pento amaramente di tutto quel tempo buttato che avrei potuto dedicare ai miei hobby.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2628
Iscritto il: 28/08/2017, 21:48
Località: La loggia nera

Re: Diario di vita sentimentale

da ironmaiden » 04/01/2019, 10:39

Mr. Mackey ha scritto:Ironmaiden, se ti può essere di sollievo, io pagherei oro per tornare ad avere 35 anni. :D

diciamo che vivere in una città piccola può essere d'aiuto cosi come può essere d'intreccio. Io ho vissuto per motivi di lavoro a Vercelli, e nel giro di pochi mesi tante facce ti diventano familiare, a Torino ovviamente non è cosi, in 45 anni non conosco manco il mio caseggiato. Pero ovviamente ci sono anche molti limiti. Io al posto tutto punterei tutto sul hobby: in una città piccola (al contrario di una città grande) se hai hobby in comune con altre persone quasi sempre vi trovate, da dove nascono amicizie e fidanzamenti.

Mi sembri una persona molto in gamba e non ti vorrei dare suggerimenti banali di cui potresti fare anche a meno, ma ti consiglio lo stesso di evitare le amicizie e i fidanzamenti forzati. Avere un amico o una donna solo per aver un amico/donna è peggio del non averli. Io sono stato in quarantamila aperitivi con colleghi di lavoro e quasi sempre mi sono rotto il ca**o, ci sono andato solo perchè sembrava quasi un dovere sociale. Ovviamente adesso mi pento amaramente di tutto quel tempo buttato che avrei potuto dedicare ai miei hobby.
Sonoio ha scritto:a 35 dovresti puntare a Tinder non ai gruppi facebook, questi ultimi suono fuori target per tua fortuna.
certo che con tinder l'estetica è fondamentale. Però se sei normale e non bello puoi differenziarti con una bella descrizione in cui mostri la tua personalità e la tua ricerca di una cosa seria, a 35 può funzionare per trovare una persona dolce.


Grazie ad entrambi per gli incoraggiamenti...magari vedrò Tinder, ma al di là di tutto, diciamo che di hobby veri e propri non ne ho tanti...a parte leggere fumetti, giocare ai videogiochi e...boh...basta...ma praticamente sono sempre stato in giro per fumetterie da 20 anni, da 10 almeno nei negozi di videogiochi, pure qualche ludoteca per giocare a yu-gi-oh/magic/pokemon, ma mai incontrate ragazze in generale più di tanto, per non dire di età simile o libere…
...lo stesso quando frequentavo le biblioteche per preparare gli esami universitari...quando avevo la comitiva grazie a mio fratello, praticamente femmine non ce n'erano se non fidanzate di amici..anche adesso, nei pochi gruppi o con le poche persone con cui sporadicamente esco, al massimo si riesce a vedere la fidanzata di qualcuno di loro…
idem per le altre occasioni, come corsi di inglese, palestre e per di più pure due volte il corso di preparazione all'esame di consulente del lavoro...sempre persone tipo minimo dieci anni in meno, o coetanee sposate/fidanzate in casa, o donne madri di famiglia.
Ogni tanto quando ce n'è stata una disponibile sono stato rifiutato, anche perché nonostante tutto ho difficoltà a parlare con una ragazza se vi sono altre persone attorno.

Per carità, nulla di male eh? anche a me è capitato un paio di volte di rifiutare un flirt...se una persona non ti attrae non puoi farci nulla…(anche se poi mi sentivo un verme e in colpa senza obiettivamente alcun reale motivo)... addirittura in uno di questi sporadici casi mi sforzai quasi di farmela piacere (mi dissi…"accontentati, questo passa il governo, sempre meglio di niente"...ma proprio non riuscivo a farmela piacere, una volta che ci vedevamo poi da qualche parte, tipo biblioteca...l'autoconvincimento sfumava come niente in un attimo…).

Poi una sola volta sono riuscito ad essere fidanzato, ma fu un incubo sinceramente, una cosa contortissima che mi ha rovinato ancora di più il carattere e reso simil-misogino/ginofobo...una cosa che vorrei non fosse mai avvenuta...ma purtroppo mi rendo conto che certe cretinate capitano sempre a quelli con un carattere debole come il mio, quindi vuol dire che questo doveva capitarmi…


Boh...onestamente mi consigliavano di iscrivermi a corsi e cose del genere...ad esempio un corso di spagnolo...ma, a parte che è una lingua che non mi interessa (se fosse portoghese si) mica posso spendere 600 euro per una cosa che non mi piace e che non avrei nemmeno il tempo di studiare, per non dire frequentare le elzioni, con la speranza di incontrarci una ragazza? e se poi è pieno di bambini-anziani? buttare soldi tempo ed energie così per una specie di terno al lotto mi pare un consiglio assurdo.

onestamente uscire la sera ormai mi secca...anche perché sarebbero sempre queste uscite mono-sessuali...quindi non ne vedo alcun interesse (anche se mi mortifico a dirlo, mi sento in colpa con questi miei amici)…

gli hobby che ho...praticamente, anche quando cerco forum o gruppi online che ne parlano, si presentasno sempre le medesime situazioni, con la differenza di conoscere persone che abitano dall'altra parte dell'Italia... :lol:
V.I.P. of:
- Hell In A Cell 2018
- TLC 2018

Jobber
Avatar utente
Messaggi: 65
Iscritto il: 10/11/2018, 17:15

Re: Diario di vita sentimentale

da Sonoio » 04/01/2019, 13:59

se hai rifiutato dei flirt significa che non sei brutto, quindi il problema estetico non c'è. Poi magari rispetto a quei tempi ti sei lasciato andare fisicamente, non so, dico tanto per dire, però a quel punto basterebbe rimettersi in forma.
Poi per quanto riguarda le occasioni di rimorchio ormai volente o nolente siamo nel 2018, i social sono importanti e le occasioni nella vita reale sono sempre di meno. L'unica cosa che posso dirti è di provarci sempre a testa alta e con coraggio, molte persone intelligenti, normali e positive rimangono sole perché non hanno le palle di parlare con le sconosciute o di invitarle ad uscire. Ho amici che messggiano per settimane con le ragazze senza mai affondare non si sa aspettando quale segno del destino, quando se una ragazza ci vuole stare ti dice sì all'uscita anche dopo due giorni.

Facciamo così, in questi giorni punta una sconosciuta che ti piace e che pensi sia raggiungibile (cioè non fidanzata, non una figa spaziale etc... ci vuole anche modestia, se non si è particolarmente belli ricchi o con status alto è inutile puntare la barista più figa del paese), e scrivi qui dove l'hai vista etc. Ti aiuterò a farti avanti nel modo migliore possibile.

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2628
Iscritto il: 28/08/2017, 21:48
Località: La loggia nera

Re: Diario di vita sentimentale

da ironmaiden » 04/01/2019, 17:51

Sonoio ha scritto:Facciamo così, in questi giorni punta una sconosciuta che ti piace e che pensi sia raggiungibile (cioè non fidanzata, non una figa spaziale etc... ci vuole anche modestia, se non si è particolarmente belli ricchi o con status alto è inutile puntare la barista più figa del paese), e scrivi qui dove l'hai vista etc. Ti aiuterò a farti avanti nel modo migliore possibile.

Mi piace questa sfida...mi guarderò intorno allora...
V.I.P. of:
- Hell In A Cell 2018
- TLC 2018

Main Eventer
Connesso
Avatar utente
Messaggi: 22239
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Diario di vita sentimentale

da Colosso » 17/01/2019, 21:51

Sonoio, ho visto che sull'altro forum hai citato il Forum dei brutti originale dando del disadattato a chi ci scrive...
Io non lo visito da qualche mese, ma l'ho letto per diverso tempo e ritengo che le loro proteste contro il femminismo dominante siano ben fondate.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 607
Iscritto il: 10/04/2018, 1:17
Località: Milano

Re: Diario di vita sentimentale

da BeforEvolution » 17/01/2019, 22:44

Ho letto solo tre post sul topic della povera Silvia Romano.
Esattamente ciò che immaginavo di leggere.
Eh sì, il femminismo dominante si combatte proprio in questo modo.
Non mi dilungo sennò mi si dice che grido al sessismo a caso e che non so come funziona la vita vera (?)
ImmagineImmagine

Main Eventer
Connesso
Avatar utente
Messaggi: 22239
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Diario di vita sentimentale

da Colosso » 17/01/2019, 22:56

BeforEvolution ha scritto:Ho letto solo tre post sul topic della povera Silvia Romano.
Esattamente ciò che immaginavo di leggere.
Eh sì, il femminismo dominante si combatte proprio in questo modo.
Non mi dilungo sennò mi si dice che grido al sessismo a caso e che non so come funziona la vita vera (?)


Io non ho letto quel topic, non so cosa ci sia scritto, quindi spero che non mi accuserai di concordare con esso.
Immagine

Main Eventer
Connesso
Avatar utente
Messaggi: 22239
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Diario di vita sentimentale

da Colosso » 17/01/2019, 23:13

Sono andato sul forum e non ho trovato il topic in questione. Tutti quelli che ho visto però dicono profonde verità.
Immagine

Jobber
Avatar utente
Messaggi: 65
Iscritto il: 10/11/2018, 17:15

Re: Diario di vita sentimentale

da Sonoio » 17/01/2019, 23:21

Colosso però tu i miei post li leggi sempre come ti pare, io non ho mai dato del disadattato a nessuno, anzi. Ho postato un topic senza commento, sono gli altri che hanno cominciato a sparare giudizi. Io sono redpillato puro, figurati.

Main Eventer
Connesso
Avatar utente
Messaggi: 22239
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Diario di vita sentimentale

da Colosso » 17/01/2019, 23:24

Sonoio ha scritto:Colosso però tu i miei post li leggi sempre come ti pare, io non ho mai dato del disadattato a nessuno, anzi. Ho postato un topic senza commento, sono gli altri che hanno cominciato a sparare giudizi. Io sono redpillato puro, figurati.


Pensavo che avessi citato il forum con l'intento di prendere in giro chi ci scrive. So che sei redpillato per quanto riguarda i rapporti sentimentali ma lì si parla di misoginia in tutti gli ambiti sociali.
Immagine

Jobber
Avatar utente
Messaggi: 65
Iscritto il: 10/11/2018, 17:15

Re: Diario di vita sentimentale

da Sonoio » 17/01/2019, 23:30

Alcuni sono misogini altri no, quello è un forum redplil non per forza misogino.

Main Eventer
Connesso
Avatar utente
Messaggi: 22239
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Diario di vita sentimentale

da Colosso » 17/01/2019, 23:35

Va detto che partecipano anche diversi utenti donne, nonostante esista una corrente di pensiero che le vuole bannare perchè disturbano l'ambiente.
Immagine

Main Eventer
Connesso
Avatar utente
Messaggi: 22239
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Diario di vita sentimentale

da Colosso » 17/01/2019, 23:41

Fra i topic presenti adesso, mi trovo particolarmente d'accordo su due:

- chi è molto colto ma non particolarmente carino (uno studioso non è MAI bello perchè il fighetto ottiene tutto quello che vuole senza bisogno di studiare, è un perdigiorno a cui piacciono solo la figa e le automobili) viene disprezzato e ignorato dalle ragazze.
Il 95% delle donne è stupido, superficiale e si interessa solo di discorsi di gossip e di cazzate, non parla di argomenti culturali o roba che appassiona i nerd.

- chi è basso (e oggi per nano si intende anche solo chi è meno di 1,70) è condannato a non trovare MAI una donna che voglia stare con lui, per tutta la vita. Puo' essere bello, intelligente, simpatico... ma se non supera di molto la statura di lei, viene scartato a priori come un cane rognoso. L'estrema superficialità delle donne italiane fa loro desiderare solo l'uomo alto più di 1,80, o più di 1,85, anche se loro sono delle tappe di un metro e mezzo.
Immagine

Jobber
Avatar utente
Messaggi: 65
Iscritto il: 10/11/2018, 17:15

Re: Diario di vita sentimentale

da Sonoio » 17/01/2019, 23:49

riguardo al secondo punto non sono d'accordo, col bel viso anche sotto 1.70 hai speranze di trovare ragazze alte come te o più basse che ci stanno, ho diverse testimonianze in proposito. Certo se sei 1.50 è finita.

Main Eventer
Connesso
Avatar utente
Messaggi: 22239
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Diario di vita sentimentale

da Colosso » 17/01/2019, 23:51

Sonoio ha scritto:riguardo al secondo punto non sono d'accordo, col bel viso anche sotto 1.70 hai speranze di trovare ragazze alte come te o più basse che ci stanno, ho diverse testimonianze in proposito. Certo se sei 1.50 è finita.


Sotto 1,70 ci può anche stare se sei un figo almeno da 9. Ma 1,65 è l'altezza limite, se sei meno puoi avere anche la faccia di Di Caprio ma sarai preso a calci nel culo.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 607
Iscritto il: 10/04/2018, 1:17
Località: Milano

Re: Diario di vita sentimentale

da BeforEvolution » 18/01/2019, 3:53

Colosso ha scritto:Io non ho letto quel topic, non so cosa ci sia scritto, quindi spero che non mi accuserai di concordare con esso.


No, assolutamente no.
Ma solo il fatto che il topic esista, e tutto la merda che c'è scritta è tollerata mi basta a dire che il tutto mi fa vomitare.
Detto questo, che le donne ti stiano sul ca**o mi sembra abbastanza palese, così come sai che mi pungolo sull'argomento.
Però guarda il lato positivo, ti ho votato UOTY lo stesso :lol:
ImmagineImmagine

Main Eventer
Connesso
Avatar utente
Messaggi: 22239
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Diario di vita sentimentale

da Colosso » 18/01/2019, 4:24

A volte ammetto che anche i Brutti del forum esagerano, come quando hanno scritto che vorrebbero che l'Isis andasse al potere in tutta Europa solo per il gusto di vedere gli uomini dettare legge e le donne sottomesse.
Io mi accontenterei di una società patriarcale come era la nostra fino al secondo Dopoguerra.
Immagine

Main Eventer
Avatar utente
Messaggi: 2628
Iscritto il: 28/08/2017, 21:48
Località: La loggia nera

Re: Diario di vita sentimentale

da ironmaiden » 18/01/2019, 11:29

cmq un mio amico è bassissimo, è decente da un punto di vista dell'aspetto, ma è sempre stato fidanzato, con ragazze onestamente sempre molto ma molto carine, sia siciliane (e qui siamo tutti bassi e ci può stare che pure un tappo trovi una ragazza alta come o meno di lui) che del nord italia o addirittura straniere, più alte di lui.
è uno molto socievole e accollativo, un po' fricchettone, ma neanche più di tanto, fisicamente davvero mingherlino e basso e senza essere palestrato...mi sa che le contraddice ogni ragionamento fatto finora...
V.I.P. of:
- Hell In A Cell 2018
- TLC 2018

PrecedenteProssimo

Torna a Light Zone (svago e metaforum)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti