le News
11 Dec 17 - 08:52:08 - Roman Reigns parla della sua carriera in WWE, di come ci si sente a essere il volto della federazione e dice che essere nel main event di WrestleMania...
11 Dec 17 - 08:13:07 - EVOLVE 97 (10/12): risultati
11 Dec 17 - 08:08:56 - Rich Swann è stato scarcerato
10 Dec 17 - 23:42:51 - Kevin Owens lancia un messaggio contro il bullismo sostenendo un giovanissimo fan
10 Dec 17 - 21:51:28 - DDT Wrestle Tonkotsu 2017: risultati
10 Dec 17 - 21:36:21 - Nuova *foto* sexy di Lana
10 Dec 17 - 21:32:53 - WWE Canvas 2 Canvas: Randy Orton *video*
10 Dec 17 - 20:20:43 - Aggiornamento sullo show da diecimila spettatori di Cody Rhodes
10 Dec 17 - 20:13:53 - PROGRESS Chapter 59 (10/12): risultati
10 Dec 17 - 19:56:44 - *Foto* recentissima di Undertaker
10 Dec 17 - 19:21:32 - La WWE intende cambiare le theme song di diverse superstar
10 Dec 17 - 19:02:59 - Kevin Nash tornerà a Raw
10 Dec 17 - 19:00:22 - Woken Matt Hardy ride per dieci ore di fila *video*
10 Dec 17 - 17:30:06 - Rich Swann sospeso dalla WWE
10 Dec 17 - 15:48:09 - BJW Big Japan Full Metal 2017: risultati
10 Dec 17 - 15:19:06 - Wrestle-1: risultati del 10/12
10 Dec 17 - 13:42:19 - EVOLVE 96 (9/12): risultati
10 Dec 17 - 11:42:00 - Goldberg sarà in un importante serie TV
10 Dec 17 - 11:40:35 - Dragon Gate The Gate Of Evolution 2017 Day 2 (9/12): risultati
10 Dec 17 - 11:28:43 - Chris Adonis parla della situazione di Impact e la WWE
10 Dec 17 - 11:23:01 - John Cena parla del brand WWE
10 Dec 17 - 11:16:25 - Aggiornamento su
10 Dec 17 - 11:05:18 - Arrestata una star di 205Live
10 Dec 17 - 09:51:23 - Nuova *foto* di Paige
10 Dec 17 - 09:22:51 - Cage Of Death XIX (9/12): risultati
10 Dec 17 - 09:20:40 - David Otunga apparirà a Clash Of Champions
10 Dec 17 - 09:12:21 - Wrestler indipendente arrestato per omicidio
10 Dec 17 - 09:07:02 - Seth Rollins e Dean Ambrose hanno imitato Hulk Hogan
10 Dec 17 - 09:03:59 - Ember Moon sarà a NXT questo mercoledì *video*
10 Dec 17 - 09:00:17 - Nuovo ruolo cinematografico per Batista

Ultimate X #166


Benvenuti in questa nuova edizione dell’Ultimate X, la rubrica interamente dedicata al mondo di Impact Wrestling. Mancano meno di due mesi a Slammiversary, e la card inizierà a delinearsi a breve, con alcune rivalità che stanno già iniziando a crescere di intensità. Si tratterà di un evento decisivo per il futuro di una federazione che da anni ha erroneamente rinunciato ai pay per view mensili in favore degli inutili One Night Only, ma che in caso di successo potrebbe tornare sui suoi passi. Restaq, inoltre, da costruire un main event all’altezza, anche se sembra che la compagnia si stia già muovendo in una direzione ben precisa.

Ancora una volta, Impact Wrestling punta sul nome di richiamo, capace di garantire lo star power necessario per attirare gli spettatori occasionali. Per questo motivo, Alberto El Patron parte favorito rispetto alla concorrenza, anche perché è l’unico ad aver già sconfitto Bobby Lashley, seppur in maniera controversa. Il messicano affronterà Magnus per il titolo GFW la settimana prossima, e il vincitore della contesa farà un grosso passo avanti nel ranking, soprattutto in vista dell’unificazione delle cinture. Al momento, infatti, sono fin troppi i titoli in circolazione, e per Jeff Jarrett è arrivato il momento di accettare il fallimento del suo side project, unendo le due compagnie sotto la bandiera di Impact Wrestling. Alberto parte dunque favorito nella contesa contro Magnus, che ci ha regalato un grande match contro Matt Morgan, ma non è ancora over come il suo rivale messicano. Resta da vedere, comunque, se il main event di Slammiversary sarà davvero un match singolo, visto che si potrebbe sempre optare per la resurrezione del King Of The Mountain Match.

Oltre a El Patron e a Magnus, anche Ethan Carter III e James Storm scalpitano per una chance titolata. Il primo, forte del recente heel turn, vuole dimostrare di essere maturato dopo la batosta di Bound For Glory, mentre il Cowboy sente di meritare un’altra occasione dopo aver perso in maniera sporca contro Lashley. Carter e Storm hanno dato inizio a una faida che per ora non decolla, complice il poco spazio televisivo che è stato loro concesso nelle ultime due settimane. La federazione deve essere molto cauta nella gestione dei due, che rischiano di essere bruciati definitivamente: sono state troppe le battute d’arresto in tempi recenti, ed entrambi devono trovare il modo per riscattarsi. Lavorare col Cowboy farà sicuramente bene a Ethan, che ha ancora bisogno di un wrestler particolarmente abile a guidarlo per disputare un match di alto livello.

Lo scontro fratricida tra Eddie Edwards e Davey Richards è ancora lontano dalla conclusione, ma la prossima settimana saranno le loro consorti a scrivere la storia. Alicia e Angelina Love si affronteranno in un match che si preannuncia scoppiettante, e che farà da preludio alla resa dei conti, che a questo punto potrebbe avvenire a Slammiversary. Richards è uscito rafforzato dalla rivalità, avendone dominato tutte le fasi, e anche una sconfitta finale non lo danneggerà più di tanto; al contrario, Edwards ha un bisogno disperato di vincere, dato che da quando ha perso il titolo massimo non è più riuscito a imporsi. Entrambi potrebbero tornare nella zona calda durante la seconda metà del 2017. con Davey che potrebbe dare un nuovo assalto a quel Grand Slam Championship detenuto da Moose. Il loro primo confronto è stato ottimo, e ha lasciato la porta aperta a un rematch; al momento, l’ex giocatore di football si ritrova senza avversari, ma le cose potrebbero cambiare presto.

Tra gli atleti che non hanno ancora trovato la giusta collocazione in questa nuova era c’è un Eli Drake in continuo contrasto con la dirigenza. Il wrestler punta a rilanciarsi dopo un 2016 in cui ha dato prova della sua bravura ed è stato in grado di interagire al meglio con i suoi rivali. Con Tyrus al suo fianco, Drake sta cercando di ritagliarsi il suo spazio, e nel main event dell’ultimo episodio si è comportato molto bene, nonostante la sconfitta subita contro Alberto Del Rio. Non convincono, per il momento, i nuovi arrivati KM e Kongo Kong. Il primo si è reso protagonista di una serie di segmenti ridicoli, mentre il secondo si è limitato a squashare dei jobber, ma potrebbe fare il salto di qualità ora che è stato sfidato da Braxton Sutter. Mentre si consuma un’inutile rivalità tra Swoggle e Rockstar Spud, Mahabali Shera attende il suo momento: Impact Wrestling sta per approdare in India, e ciò comporta un push imminente per l’ex componente della Revolution.

Gli LAX hanno letteralmente distrutto la Decay in uno street fight molto violento, in cui abbiamo visto tavoli, puntine da disegno, filo spinato e tanto altro. Il trio che ha dominato il 2016 è prossimo allo scioglimento, con Crazzy Steve che ha annunciato sui social media il suo addio a Impact Wrestling. Resta da vedere che fine farà Abyss, che potrebbe ricominciare a portare la maschera o proseguire sul sentiero della Decay. L’infortunio di un componente dei Reno Scum ha ridotto il numero dei tag team veramente competitivi, ma gli LAX hanno trovato nei Veterans Of War i loro prossimi avversari. I due ex marines hanno esordito col botto, surclassando i loro avversari e andando immediatamente over con i fan, che hanno abbracciato la loro causa patriottica. Mayweather sembra migliorato rispetto a quando combatteva con il nome di Crimson, mentre Wilcox appare ancora molto impacciato sul ring; se troveranno la giusta alchimia, potranno dire la loro all’interno della categoria.

Matt Sydal ha monopolizzato la X-Division nelle ultime due settimane, sconfiggendo avversari del calibro di Eddie Edwards e Trevor Lee e mandando in visibilio il pubblico con le sue mosse spettacolari. Di questo passo, l’ex WWE sarà presto in grado di reclamare una title shot, ma forse sarebbe meglio un rallentamento, in quanto un match contro Low Ki sarebbe più adatto a Slammiversary che non a una puntata dello show settimanale. La loro rivalità può essere costruita pian piano, facendo crescere lo status di entrambi di pari passo, in un periodo in cui i grandi atleti non mancano. Low Ki, infatti, dovrà difendersi presto dagli attacchi di Andrew Everett, il cui momentum è stato rovinato proprio dall’attuale campione, e di Sonjay Dutt, che una volta che avrà recuperato dall’infortunio all’occhio sarà pronto per la battaglia. La X-Division sta pian piano ridiventando il fiore all’occhiello della federazione, e si spera che questa crescita non subisca battute d’arresto nei prossimi mesi.

Sienna ha conquistato il titolo femminile della GFW, e ora potrebbe puntare all’unificazione delle cinture. Il title reign di Rosemary sembra infatti agli sgoccioli, anche in virtù dell’imminente fine della Decay, e al momento è Sienna la heel numero uno, soprattutto per via delle sue provocazioni ai danni di Karen Jarrett. Quest’ultima potrebbe presto mandare nuove avversarie contro l’attuale campionessa GFW, come ODB e Madison Rayne, mentre Christina Von Eerie chiederà sicuramente un rematch. Resta ambigua, invece, la situazione di Brooke Tessmacher, che dopo il ritorno in pompa magna non è più ricomparsa, così come Brandi Rhodes, andata via all’improvviso insieme al marito. Si attendono nuovi nomi e qualche colpo, e chissà che Alberto El Patron non riesca nell’impresa di portare Paige a Impact Wrestling…

Per oggi è tutto, l’Ultimate X tornerà tra due settimane, sempre e solo su World Of Wrestling.

If you don’t know… Now you know!

Alessandro Bogazzi

 


Le altre Edizioni


commenti

ATTENZIONE dalla data 26/06/2015 si applicheranno i BAN su Disqus per i seguenti motivi :

- Minacce, violenza verbale gratuita e generalizzata
- Blasfemia, odio razziale
- SPAM

Per diatribe personali gli utenti sono invitati a risolvere privatamente le questioni oppure rivolgersi alle autorità competenti qualora ritengano di essere stati diffamati.
Non si interverrà rimuovendo commenti se non su ordine delle autorità competenti.

L'autore dell'articolo è Servatis a Maleficum

Servatis a Maleficum

L'autore di questo articolo è Servatis a Maleficum
che ha pubblicato qui su #worldofwrestling 640 articoli

Altri articoli di Servatis a Maleficum

^ Torna su