le News
11 Dec 17 - 08:52:08 - Roman Reigns parla della sua carriera in WWE, di come ci si sente a essere il volto della federazione e dice che essere nel main event di WrestleMania...
11 Dec 17 - 08:13:07 - EVOLVE 97 (10/12): risultati
11 Dec 17 - 08:08:56 - Rich Swann è stato scarcerato
10 Dec 17 - 23:42:51 - Kevin Owens lancia un messaggio contro il bullismo sostenendo un giovanissimo fan
10 Dec 17 - 21:51:28 - DDT Wrestle Tonkotsu 2017: risultati
10 Dec 17 - 21:36:21 - Nuova *foto* sexy di Lana
10 Dec 17 - 21:32:53 - WWE Canvas 2 Canvas: Randy Orton *video*
10 Dec 17 - 20:20:43 - Aggiornamento sullo show da diecimila spettatori di Cody Rhodes
10 Dec 17 - 20:13:53 - PROGRESS Chapter 59 (10/12): risultati
10 Dec 17 - 19:56:44 - *Foto* recentissima di Undertaker
10 Dec 17 - 19:21:32 - La WWE intende cambiare le theme song di diverse superstar
10 Dec 17 - 19:02:59 - Kevin Nash tornerà a Raw
10 Dec 17 - 19:00:22 - Woken Matt Hardy ride per dieci ore di fila *video*
10 Dec 17 - 17:30:06 - Rich Swann sospeso dalla WWE
10 Dec 17 - 15:48:09 - BJW Big Japan Full Metal 2017: risultati
10 Dec 17 - 15:19:06 - Wrestle-1: risultati del 10/12
10 Dec 17 - 13:42:19 - EVOLVE 96 (9/12): risultati
10 Dec 17 - 11:42:00 - Goldberg sarà in un importante serie TV
10 Dec 17 - 11:40:35 - Dragon Gate The Gate Of Evolution 2017 Day 2 (9/12): risultati
10 Dec 17 - 11:28:43 - Chris Adonis parla della situazione di Impact e la WWE
10 Dec 17 - 11:23:01 - John Cena parla del brand WWE
10 Dec 17 - 11:16:25 - Aggiornamento su
10 Dec 17 - 11:05:18 - Arrestata una star di 205Live
10 Dec 17 - 09:51:23 - Nuova *foto* di Paige
10 Dec 17 - 09:22:51 - Cage Of Death XIX (9/12): risultati
10 Dec 17 - 09:20:40 - David Otunga apparirà a Clash Of Champions
10 Dec 17 - 09:12:21 - Wrestler indipendente arrestato per omicidio
10 Dec 17 - 09:07:02 - Seth Rollins e Dean Ambrose hanno imitato Hulk Hogan
10 Dec 17 - 09:03:59 - Ember Moon sarà a NXT questo mercoledì *video*
10 Dec 17 - 09:00:17 - Nuovo ruolo cinematografico per Batista

WWE 205 Live Report - 9/05/2017


Benvenuti cari lettori di World Of Wrestling ad un nuovo report di 205 Live.

La puntata si apre con un video che riassume le tappe che hanno portato al cambio di attitudine da parte di TJP, dopo aver ricevuto un consiglio e una promessa dal WWE Cruiserweight Champion, Neville. Ci vengono poi mostrate le immagini dell’ultimo RAW, dove l’atleta filippino ha infierito su Jack Gallagher dopo il loro match, fino a quando in aiuto del Gentleman è arrivato Austin Aries.

Dopo aver rivisto questi momenti, il focus si sposta sul ring, dove sta per avere luogo un “brindisi tra gentiluomini” offerto da Jack Gallagher a Austin Aries. Anche il ring è stato adeguatamente preparato, con un tappeto rosso e la bandiera del Regno Unito. Gallagher si presenta sul ring accolto dai fan, ringrazia Aries per averlo aiutato, lo invita sul ring e chiama TJP “Theodore Jeeves Perkins”. Double A si presenta sul ring, poi cerca di parlare con un accento inglese. Gallagher intanto gli offre un bicchiere di birra, ma Aries sostiene di preferire il vino e si prende i fischi dei fan. Double A cerca di giustificarsi dicendo che il vino fa bene al cuore, Jack Gallagher gli risponde dicendogli che ne terrà conto la prossima volta. Il pubblico inizia ad intonare una canzone per l’atleta statunitense, ma risuona improvvisamente la theme song di Neville che interrompe tutto. Il campione definisce il pubblico londinese un insieme di cretini e dice che dovrebbero vergognarsi. Austin Aries cerca di difendere i fan inglesi, ma Neville lo deride e gli dice che questa sarà la sua ultima apparizione a 205 Live. Improvvisamente arriva sul ring TJP, che attacca alle spalle Austin Aries, poi anche Neville sale sul quadrato ed attacca Jack Gallagher. Scatta così una terrible rissa tra face e heel, la quale si sposta anche fuori dal quadrato. Gallagher e Aries riescono però ad avere la meglio sui rivali, e festeggiano bevendo un birra fresca.

Ci spostiamo nel backstage, dove vediamo Noam Dar e Alicia Fox imbattersi in Rich Swann. La ragazza tenta di spiegare all’ex campione che non ha mai voluto seriamente lasciare Dar, quindi Swann risponde dicendo che i due si meritano l’un l’altra. Noam Dar però non ci sta e dice al rivale che lui non ha dimenticato cosa ha fatto alla sua relazione e gli promette che sarà lui ad avere ciò che davvero si merita.

Match #1: Mustafa Ali vs Tony Nese

I match inizia con dei cori non-sense inneggianti a CM Punk da parte di una ridotta fetta di pubblico. I due atleti sul ring mostrano subito il loro atletismo e la loro rapidità, ma è Ali a portarsi in vantaggio grazie ad un volo sopra la terza corda. Nel frattempo ci viene mostrato un perplesso Drew Gulak che guarda il match nel backstage. Le telecamere tornano a concentrarsi sul match, dove Ali viene lanciato contro le barricate, dalle quali poi tenta di eseguire uno dei suoi terribili salti, ma viene intercettato e fatto cadere. Nese lo colpisce con un calcio all’addome, poi se lo carica sulle spalle e lo lancia contro il tavolo dei commentatori. Si torna sul ring ma Nese rimane in controllo, colpisce il rivale con un violento lariat, qualche secondo dopo esegue un suplex e poi cerca di sottomettere il rivale con una torture rack. Ali riesce a liberarsi, ma qualche istante dopo Nese si riporta in vantaggio grazie a uno springboard moonsault. I due si spostano a lottare sulla terza corda, in posizione rischiosa. Ali tenta di eseguire una hurricanrana e, dopo una iniziale resistenza, ci riesce. Ora è Ali in controllo, mentre il “Premiere Athlete” si rifugia fuori dal ring. Ali colpisce il rivale con una running rana dall’apron. I due tornano sul ring, dove Nese riesce a colpire l’avversario. Il muscoloso wrestler cerca poi di eseguire una pump handle slam, ma l’alteta di origini pakistane evita la mossa e colpisce con una tornado DDT. Ali vuole chiudere il match con la sua Inverted 450… che va a segno! 1-2 e…3! Vince Mustafa Ali

Vincitore: Mustafa Ali via pinfall

Il focus si sposta nuovamente nel backstage, dove vediamo Ariya Daivari prendersela con Ryan Ward, un writer WWE, per non aver lucidato i suoi costosi stivali nel modo in cui lui li voleva. Qualche secondo dopo, Daivari viene urtato per sbaglio da Akira Tozawa. Daivari consiglia al giapponese di stare più attento, in quanto la giacca che sta indossando vale 1500 dollari ed è fatta di seta persiana. Tozawa gli risponde con il suo classico grido di battaglia.

Prima del main event ci viene mostrato un promo riguardante l’imminente ritorno di Cedric Alexander.

Match #2: Brian Kendrick vs Akira Tozawa

La contesa inizia subito con un ritmo alto. I due rivali si colpiscono con colpi molto duri, ma è Tozawa a guadagnare il controllo del match nelle prime fasi. L’azione si sposta fuori dal ring, dove Kendrick esegue la sua Sliced Bread con l’aiuto dei gradoni d’acciaio. L’ex campione torna sul ring e cerca di vincere per countout, ma Tozawa all’ultimo secondo riesce a tornare tra le corde. Nonostante ciò è Kendrick a mantenere il controllo del match, deridendo e colpendo il rivale. Brian Kendrick intrappola il giapponese in una seated cobra clutch, e quando Tozawa è vicino a raggiungere il rope break, Kendrick stringe ulteriormente la presa. Tozawa nonostante ciò riesce a liberarsi, colpisce Kendrick con una hurricanrana, poi continua eseguendo un suicide dive e qualche istante dopo una shining wizard lo porta vicino alla vittoria. Tozawa tenta di chiudere il match con il suo snap german suplex, ma Kendrick lo evita e colpisce il rivale con uno spinning kick. L’ex campione cerca di eseguire su Tozawa una delle sue finisher, ma l’atleta si libera e colpisce con il suo snap german suplex! 1-2 e… Kendrick esce dal conteggio! Tozwa decide allora di salire sulla terza corda, sospinto da tutto il pubblico, ma la sua offensiva viene annullata perché Kendrick riesce a intrappolarlo nella sua Captain’s Hook, dalla quale però il giapponese riesce a liberarsi. Brian allora tenta nuovamente la sliced bread, ma Tozawa riesce a eseguire un roll-up, 1-2… 3! Vince Akira Tozawa con furbizia!

Vincitore: Akira Tozawa via pinfall

Kendrick non accetta la sconfitta e attacca Tozawa, il quale viene prima mandato contro i gradoni d’acciaio e poi intrappolato in essi a mo’ di sandwich, per poi essere calpestato da Brian Kendrick. L’ex campione poi prende il microfono e dice che ne ha abbastanza delle lezione, e che l’ultima di esse è che nessuno fa arrabbiare Brian Kendrick. La puntata si chiude con un Akira Tozawa immobile al suolo.

Anche per oggi da Teo_Shield è tutto. Appuntamento alla prossima settimana per un altro report di 205 Live, sempre e solo su World Of Wrestling!


Le altre Edizioni


commenti

ATTENZIONE dalla data 26/06/2015 si applicheranno i BAN su Disqus per i seguenti motivi :

- Minacce, violenza verbale gratuita e generalizzata
- Blasfemia, odio razziale
- SPAM

Per diatribe personali gli utenti sono invitati a risolvere privatamente le questioni oppure rivolgersi alle autorità competenti qualora ritengano di essere stati diffamati.
Non si interverrà rimuovendo commenti se non su ordine delle autorità competenti.

L'autore dell'articolo è Teo_Shield

Teo_Shield

L'autore di questo articolo è Teo_Shield
che ha pubblicato qui su #worldofwrestling 36 articoli

Altri articoli di Teo_Shield

^ Torna su