le News
20 Jul 17 - 21:29:16 - Mauro Ranallo reagisce fortemente al suicidio di Chester Bennington e offre il suo aiuto ai fan
20 Jul 17 - 21:10:42 - John Cena: "i miei giorni sono contati"
20 Jul 17 - 20:26:21 - Kevin Owens spiega chi vorrebbe affrontare a Wrestlemania
20 Jul 17 - 19:46:16 - NOAH: risultati del 20/7
20 Jul 17 - 19:34:09 - NJPW G1 Climax 2017 Day 2 (20/7): risultati
20 Jul 17 - 19:30:28 - Aggiornamento sul contratto di Brock Lesnar con la WWE
20 Jul 17 - 19:26:32 - Nuova *foto* di Natalya e Renee Young
20 Jul 17 - 09:20:13 - Risultati Lucha Underground (19/06)
20 Jul 17 - 08:05:51 - Un dirigente dell'UFC smentisce le voce su Brock Lesnar
20 Jul 17 - 08:00:37 - Un ex wrestler della ROH verso la WWE?
20 Jul 17 - 07:57:31 - Stabilito un match titolato per Takeover: Brooklyn III *spoiler*
20 Jul 17 - 07:56:04 - Annunciato un match per la prossima puntata di NXT
20 Jul 17 - 07:53:25 - Un nuovo tag team sta per arrivare a NXT *video*
20 Jul 17 - 07:51:49 - Nuova match annunciato per Battleground
20 Jul 17 - 07:49:49 - Nuova *foto* di Angelina Love in bikini
19 Jul 17 - 23:29:12 - La Punjabi Prison avvantaggerà Randy Orton o Jinder Mahal?
19 Jul 17 - 22:37:03 - In aumento gli spettatori di Smackdown
19 Jul 17 - 22:24:07 - Intro del DVD dedicato a Kurt Angle *video*
19 Jul 17 - 22:12:32 - Aggiornamento sul ritorno in UFC di Brock Lesnar
19 Jul 17 - 21:48:38 - AJPW: risultati del 19/7
19 Jul 17 - 21:29:15 - Johnny Mundo sta per debuttare in GFW
19 Jul 17 - 21:24:08 - Paige rischia di essere accusata di violenza domestica
19 Jul 17 - 21:21:36 - Top 10 Smackdown Moments *video*
19 Jul 17 - 21:19:30 - WWE Slow Motion *video*
19 Jul 17 - 21:09:56 - Brock Lesnar sta per tornare a combattere nell'UFC?
19 Jul 17 - 20:54:41 - BREAKING NEWS: Shane McMahon è precipitato in elicottero!
19 Jul 17 - 21:06:50 - Cosa dovrebbe fare Chad Gable secondo i fan?
19 Jul 17 - 21:04:59 - Brooke Hogan vuole formare un tag team con Ronda Rousey *video*
19 Jul 17 - 21:01:15 - James Ellsworth commenta il suo primo anno in WWE
19 Jul 17 - 20:58:26 - Match annunciati per la puntata di NXT di stasera

GFW Impact Report 6/7/17


 

Salve amici di WorldOfWrestling e bentornati ad Impact Wrestling, o per meglio dire...GFW!

 

In attesa del rebranding imminente, buttiamoci subito al commento di questa nuova puntata di Impact!

 

Lo show odierno si apre con un breve segmento incentrato sul Latin American Xchange: la neonata stable si trova nel suo solito covo, Konnan promette che stasera svelerà il nuovo membro del LAX.

 

Dopo un buon package atto a riepigolare gli eventi di Slammiversary, passiamo subito al ring, a cui sta per giungere il neocampione mondiale, Alberto El Patron!

Alberto parla della sua magnifica vittoria a Slammiversary, riconoscendo anche i giusti meriti a Lashley. El Patron ci presenta poi suo padre, Dos Caras, suo mentore ed ispiratore, e suo fratello Hijo De Dos Caras, che si unirà in tempi brevissimi al roster di Impact.

I tre latinos sono pronti per festeggiare la conquista del titolo, ma vengono interrotti da Lashley!

L'ex campione afferma di essersi già annoiato di loro: vuole il suo rematch e lo vuole subito. Lashley poi si scontra a muso duro con Dos Caras, chiedendosi se si meriti di stare sul ring GFW, e addirittura negli States (Lashley cita anche il famoso muro progettato da Donald Trump). Dos Caras in tutta risposta lo colpisce, facendo accorrere la security e Scott D'Amore, che interrompe l'alterco in tempo. Alberto accetta, il main event di stasera sarà il rematch fra lui e Lashley.

 

Buon segmento iniziale, convincente e ben scritto. Forse poco cauto usare subito il jolly del rematch appena una settimana dopo Slammiversary, ma spero sia utile in chiave storyline.

 

Bruce Prichard incontra Josh Mathews e JB, annunciando che se li vedrà nuovamente scontrarsi, verbalmente o fisicamente, li licenzierà. Prichard include anche “The Pope” D'Angelo Dinero nel suo discorso. A quanto pare il match di Slammiversary non é stato l'ultimo atto della rivalità.

 

Gli SwoleMates, protagonisti dell'omonima programma in onda su PopTV, sono tra il pubblico.

 

Non-Title Match #1 – Sonjay Dutt vs Caleb Konley

 

Dopo un breve momento di equilibrio iniziale, Dutt prende in mano la situazione e riesce a mettere a segno qualche buona offensiva, inclusa una Hurracanrana e una Diving Elbow. Konley in ogni caso resiste e anzi controbatte, cercando di pinnare il campione a sorpresa. Dutt però lo evita e connette il Tornado DDT, seguito immediatamente dalla “solita” Splash. 1...2...e 3.

 

Vincitore – Sonjay Dutt [4.42]

 

Meh, match fin troppo corto. Dutt non mi convince come campione, e mi spiace anche per l'utlizzo di Konley. Potrebbero ad esempio approfondire il dualismo fra lui e Suicide.

 

Nel post match, Trevor Lee attacca a sorpresa Sonjay Dutt, rubandogli il titolo X-Division e scappando fra il pubblico.

 

McKenzie Mitchell intervista Grado, i Veterans of War ed Eddie Edwards, che stanno per combattere insieme.

 

Match #2 – Eddie Edwards, Veterans of War & Grado vs Eli Drake, Chris Adonis, Fallah Bah & Mario Bokara

 

Match sin da subito caotico, ma in modo negativo. Si alternano tanti tag e poche combinazioni di coppia, troppo poche per essere un 4vs4. Gli heel provano a dominare anche con delle scorrettezze, ma non riescono nel loro intento. Drake sembra l'unico in grado di poter fare la differenza per loro: infatti é lui a mettere fuori gioco Grado con il Gravy Train. Intervengono però i Veterans of War, che si sbarazzano di Bokara e poi di Adonis con una Code Breaker, dando ad Eddie Edwards l'occasione per mettere a segno il Boston Knee Party su Fallah Bah, seguito dal pin vincente!

 

Vincitori – Eddie Edwards, Veterans of War & Grado [4.50]

 

Match confusionario e poco piacevole, sebbene molto breve. E' un dispiacere vedere Eddie Edwards mal utilizzato in questo modo, stesso discorso per Eli Drake. Vedremo come si evolve la situazione.

 

Joseph Park ha brutte notizie per Grado: il suo permesso VISA é scaduto, e deve tornare nel Regno Unito. Grado implora Park di aiutarlo, ma l'alter ego di Abyss é inamovibile: Grado deve andarsene.

 

Vincitori #3 – Matt Sydal vs Braxton Sutter (w/Allie)

 

Altro match brevissimo e quasi completamente a senso unico. Sutter prova a mettere a segno qualche buon colpo, ma Sydal é di un livello superiore: evita una Powerslam, connette una combinazione di calci mandando al tappeto Sutter. Sydal sale sul turnbuckle e tenta la Shooting Star Press, che va a segno! 1...2...e 3!

 

Vincitore – Matt Sydal [3.15]

 

Match di buon livello, ma ancora troppo breve: avrebbero potuto non fare il 4vs4 precedente allugando di qualche minuto sia questo che il primo match di serata. Gestione discutibile.

 

Sydal se ne va festeggiando, mentre Allie verifica le condizioni di suo marito. Indispettito per la sconfitta, Sutter la scaccia via.

 

Jeremy Borash é sul ring e annuncia il ritorno della Super X-Cup!!!

Graditissimo ritorno del famoso torneo eliminatiorio a 8 uomini, incentrato sulla X-Division. Borash ci presenta i partecipanti (oltre a due free agent, ci sono rappresentanti di NOAH e AAA), informandoci sul lineup del primo round: Sammy Guevara vs Drago, ACH vs Andrew Everett, Taiji Ishimori vs Davey Richards e Idris Abraham vs Dezmond Xavier.

 

Quattro accoppiamenti molto interessanti, soprattutto Ishimori vs Richards può essere un match eccezionale.

 

Dopo la messa in onda di alcuni video package sui protagonisti della Super X-Cup, si passa subito all'inaugurazione del torneo, con il primo match.

 

Super X-Cup Eliminators Match #4 – Idris Abraham vs Dezmond Xavier

 

Primo match relativamente lungo della serata, e guarda caso primo match piacevole. La contesa serve ai due partecipanti a mostrare le loro abilità: dopo un inizio lento e di studio, Xavier decide di partire con le offensive, trovando però un agguerrito Abraham. I due si fronteggiano a viso aperto finché a spuntarla non é proprio Xavier, che mette a segno la Spiral Trap, conquistando poi il pin che vale le semifinali del torneo.

 

Vincitore – Dezmond Xavier [11.57]

 

Finalmente un bel match. Xavier é sicuramente una futura star della X-Division, e potrebbe andare fino in fondo a questa Super X Cup.

 

Gail Kim ha un importante annuncio da fare la prossima settimana.

 

Dezmond Xavier tiene un breve promo, sostenendo che la X Cup sarà sua e sarà il primo passo verso la gloria.

 

McKenzie Mitchell intervista Moose, che la settimana prossima difenderà il suo Grand Champion contrò la leggenda giapponese Naomichi Marafuji. EC3 interrompe l'intervista, affermando che é stanco di aspettare e che si merita una shot. Moose non é della stessa opinione, anzi consiglia ad Ethan di tornare in linea e attendere il suo turno. Ethan se ne va, ma non demorde: “The Ass-Kicking Machine” quando vuole una cosa, la ottiene.

 

Match #5 – Sienna (w/KM) vs Rebel

 

Poco più di uno squash, atto a mostrare la potenza sul ring della neocampionessa unificata della GFW, Sienna. La lottatrice annichilisce in pochi minuti la resistenza di Rebel, facendola poi cedere alla Guillotine.

 

Vincitrice – Sienna [3.25]

 

Sienna resta una buona performer, mentre é sensibilmente migliorata Rebel. Evidentemente, l'esperienza in Giappone con la STARDOM le é servita molto.

KM resta inutile come la galoppata di Barone nel '06.

 

Unified World Title Match #6 – Alberto El Patron (c) vs Bobby Lashley

 

Lashley é sul piede di guerra e non attende: subito dopo il gong si scaglia sul campione, ma Patron non si fa sorprendere e anzi riesce a costringere, con fatica, “The Walking Armageddon” al corner.

Patron prova ad “addormentare” la contesa ma Lashley non ci sta e mette a segno una Lariat, mandando il messicano a terra. Lashley, furioso, continua a scagliare Alberto contro i turnbuckles, impedendogli qualsiasi reazione utile.

Dopo un tentativo di pin non riuscito, Lashley prosegue nel suo dominio e si prepara per la Spear, ma El Patron reagisce finalmente con un Dropkick, seguito da una Backstabber.

Supportato dal pubblico, El Patron colpisce una 619 (grande omaggio a Mysterio). El Patron, sicuro di se, prosegue eseguendo la Double Foot Stomp, ma Lashley resiste al pin!

“The Destroyer” mette a segno una Spinebuster, e poco dopo la Dominator!!!

Lashley si prepara per connettere la Spear, che potrebbe concludere dopo solo quattro giorni il regno da campione di El Patron ma...ecco i LAX!!!!

Ortiz e Santana attaccano Lashley, che tenta di resistere. Accorrono però anche Diamante e Homicide, e ora la superiorità numerica é schiacciante, Lashley non può nulla!

Scatta la squalifica, El Patron perde ma conserva il titolo, ed é questo l'importante.

 

Vincitore – Lashley via DQ [15.10]

 

i LAX rialzano a fatica El Patron, che é più che provato dai colpi subiti da Lashley. Konnan annuncia che il nuovo membro, “El Presidente” del Latin American Xchange é Alberto El Patron!!!

Grazie a questo innesto la stable é più violenta e potente che mai, ma El Patron non riesce nemmeno a parlare, confermando o smentendo la leadership del LAX.

 

La puntata finisce qui, io vi do appuntamento alla prossima settimana!

 

Report a cura di: Mattia “Supertramp” Rota


Le altre Edizioni


commenti

ATTENZIONE dalla data 26/06/2015 si applicheranno i BAN su Disqus per i seguenti motivi :

- Minacce, violenza verbale gratuita e generalizzata
- Blasfemia, odio razziale
- SPAM

Per diatribe personali gli utenti sono invitati a risolvere privatamente le questioni oppure rivolgersi alle autorità competenti qualora ritengano di essere stati diffamati.
Non si interverrà rimuovendo commenti se non su ordine delle autorità competenti.

L'autore dell'articolo è TiaRota99

TiaRota99

L'autore di questo articolo è TiaRota99
che ha pubblicato qui su #worldofwrestling 72 articoli

Altri articoli di TiaRota99

^ Torna su