le News
20 Jul 17 - 21:29:16 - Mauro Ranallo reagisce fortemente al suicidio di Chester Bennington e offre il suo aiuto ai fan
20 Jul 17 - 21:10:42 - John Cena: "i miei giorni sono contati"
20 Jul 17 - 20:26:21 - Kevin Owens spiega chi vorrebbe affrontare a Wrestlemania
20 Jul 17 - 19:46:16 - NOAH: risultati del 20/7
20 Jul 17 - 19:34:09 - NJPW G1 Climax 2017 Day 2 (20/7): risultati
20 Jul 17 - 19:30:28 - Aggiornamento sul contratto di Brock Lesnar con la WWE
20 Jul 17 - 19:26:32 - Nuova *foto* di Natalya e Renee Young
20 Jul 17 - 09:20:13 - Risultati Lucha Underground (19/06)
20 Jul 17 - 08:05:51 - Un dirigente dell'UFC smentisce le voce su Brock Lesnar
20 Jul 17 - 08:00:37 - Un ex wrestler della ROH verso la WWE?
20 Jul 17 - 07:57:31 - Stabilito un match titolato per Takeover: Brooklyn III *spoiler*
20 Jul 17 - 07:56:04 - Annunciato un match per la prossima puntata di NXT
20 Jul 17 - 07:53:25 - Un nuovo tag team sta per arrivare a NXT *video*
20 Jul 17 - 07:51:49 - Nuova match annunciato per Battleground
20 Jul 17 - 07:49:49 - Nuova *foto* di Angelina Love in bikini
19 Jul 17 - 23:29:12 - La Punjabi Prison avvantaggerà Randy Orton o Jinder Mahal?
19 Jul 17 - 22:37:03 - In aumento gli spettatori di Smackdown
19 Jul 17 - 22:24:07 - Intro del DVD dedicato a Kurt Angle *video*
19 Jul 17 - 22:12:32 - Aggiornamento sul ritorno in UFC di Brock Lesnar
19 Jul 17 - 21:48:38 - AJPW: risultati del 19/7
19 Jul 17 - 21:29:15 - Johnny Mundo sta per debuttare in GFW
19 Jul 17 - 21:24:08 - Paige rischia di essere accusata di violenza domestica
19 Jul 17 - 21:21:36 - Top 10 Smackdown Moments *video*
19 Jul 17 - 21:19:30 - WWE Slow Motion *video*
19 Jul 17 - 21:09:56 - Brock Lesnar sta per tornare a combattere nell'UFC?
19 Jul 17 - 20:54:41 - BREAKING NEWS: Shane McMahon è precipitato in elicottero!
19 Jul 17 - 21:06:50 - Cosa dovrebbe fare Chad Gable secondo i fan?
19 Jul 17 - 21:04:59 - Brooke Hogan vuole formare un tag team con Ronda Rousey *video*
19 Jul 17 - 21:01:15 - James Ellsworth commenta il suo primo anno in WWE
19 Jul 17 - 20:58:26 - Match annunciati per la puntata di NXT di stasera

WWE Forecast #68 - Great Balls Of Fire 2017


Cari amici e amiche di World Of Wrestling benvenuti e ben ritrovati al nostro consueto appuntamento con il PPV Forecast! Quest’oggi ci tufferemo direttamente nell’America Airlines Center di Dallas, per analizzare la card del prossimo PPV della WWE: Great Balls Of Fire!

Non c’è molto da dire su questo show, dato che si tratta della primissima edizione, però un piccolo sassolino dalla scarpa voglio toglierlo subito: il nome. Non si può leggere un evento chiamato in questo modo, suvvia (non me ne voglia Jerry Lee Lewis, autore dell’omonima canzone e protagonista del dimenticabile film annesso).

La card contiene solamente otto incontri, di cui ben cinque titolati. Ma soprattutto contiene, finalmente, Brock Lesnar. Sarà interessante analizzarne il futuro, viste anche le ultime speculazioni sul suo (non) rinnovo del contratto.. ma questa è un’altra storia. Non perdiamo altro tempo e cominciamo con i pronostici… Siete pronti per cominciare? Let’s do this!

 

 

Kickoff: CRUISERWEIGHT CHAMPIONSHIP: Neville (C) vs Akira Tozawa

Divisione Cruiser nel più completo caos. Ascolti bassi, nonostante le storyline non siano poi così pessime, e soprattutto l’abbandono improvviso di Austin Aries (e qui vi sto dando una breaking news che forse non tutti hanno ancora letto).

Una sola certezza per questo incontro: solitamente le contese della divisione “leggera” sono sempre risultate il punto saliente del PPV. Sarà certamente così anche stavolta, ma è un valore aggiunto non esclusivo, in quanto lo show è pregno di buoni propositi.

Per la vittoria finale non posso che prevedere una riconferma dell’ex PAC. Parliamoci chiaro: se Aries non è mai riuscito a togliere la Cintura all’inglese dopo numerosi tentativi, è improbabile che Tozawa possa riuscire nell’impresa al primo colpo.

Vincitore e rimane Campione: Neville

 

 

Enzo Amore vs Big Cass

Una sola parola (la stessa che leggete ogni volta che scrivo “una sola parola”): perché??? Qual è il senso di splittare Enzo Amore da Big Cass? Voi mi direte: bé alla fine non hanno vinto nulla, ci sta una rivitalizzata. Ma cavolo, i due sono sempre stati over come la birra all’Oktober Fest, perché dividerli prima di regalare loro la gioia di un Titolo Tag??

Ma tant’è, Enzo è stato attaccato nel backstage da quello che poi si è rivelato essere Colin, ed eccovi servito l’ennesimo feud di Raw di cui francamente potevamo fare a meno, datoa la già tanta carne al fuoco dell’evento. Soprattutto potevamo fare a meno dell’ennesimo Davide contro Golia in salsa WWE, visto e rivisto infinite volte.

La compagnia di Stamford però non sempre rispetta i dettami biblici (anzi) e quindi potremmo benissimo vedere la definitiva pietra tombale sulla carriera del povero Certified G. Non è un mistero che ai piani alti hanno sempre creduto che Cassady fosse idealmente una delle Superstar più futuribili del roster. Un gran peccato.

Vincitore: Big Cass

 

 

TAG TEAM CHAMPIONSHIPS: Cesaro e Sheamus vs Hardy Boyz (30 minutes Iron Match)

Non sono mai stato un grandissimo amante degli Iron Match (soprattutto se poi questi vedevano protagonisti non troppo congeniali, come Orton o Cena) ma devo dire di essere particolarmente attratto da questa stipula che non veniva utilizzata da diversi anni, salvo poi essere portata in auge dalle wrestler femminili.

Il contesto intero sembra ideale per poter riuscire ad arrivare ad una svolta futura, quella che tutto il WWE Universe richiede da diverso tempo: il ritorno della gimmick “Broken” per gli Hardyz.

Una sconfitta dei fratelli “extreme” calcherebbe molto la mano sulla loro trasformazione e a proposito di questo abbiamo anche letto diversi rumor a riguardo nelle ultime settimane. Cesaro e Sheamus in qualche modo riusciranno ad ottenere più pin (o sottomissioni, non sottovalutiamo la Cloverleaf dell’irlandese) e manterranno le Cinture. Un solo desiderio: che sia lo svizzero l’MVP del match.

Vincitori e rimangono Campioni: Cesaro e Sheamus

 

 

INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP: The Miz (C) vs Dean Ambrose

A malincuore devo dire che siamo di fronte al match più facilmente pronosticabile dell’intera card. Non solo The Miz DEVE vincere per stabilire l’egemonia della sua stable heel sul roster rosso, ma deve anche andare il più lontano possibile dall’ormai soporifero Ambrose.

Già a SmackDown i due si sono incrociati, e sono abbastanza sicuro sia stato questo uno dei motivi per cui sono stati messi di fronte, ma il making è stato davvero troppo frettoloso. Non funziona così, la WWE dovrebbe sapere che il fan medio ha la memoria storica di massimo un mese. Ci chiedete troppo signori miei.

Ad ogni modo la sensazione di deja vu non durerà troppo, in quanto Bo Dallas e Curtis Axel forniranno più di un assist all’A-Lister per tenere il Titolo Intercontinentale. Pace e bene. Anzi no, aspettate un attimo. Non ci provate neppure a sostituire Maryse e i suoi mini-vestitini con il Miztourage. Piuttosto fateli coesistere, sono gli ormoni che lo richiedono.

Vincitore e rimane Campione: The Miz

 

 

Bray Wyatt vs Seth Rollins

Qui ho davvero paura, e non per l’aura inquietante di Wyatt. Mettere contro Seth e Bray significa mettere contro due delle Superstar poco utilizzate da Raw. Due di quelle che sono momentaneamente parcheggiate, in attesa di un assolo improvviso. Il punto è che nessuno dei due, come spesso accade, può permettersi una sconfitta.

Discorso valido soprattutto per l’ex Capofamiglia, il quale ha da sempre raccolto molto meno di quanto seminato. La sua gestione è stata anche più schizofrenica della sua gimmick, e ormai è una sensazione comune quella di ritenere la losing streak di Wyatt quasi infinita.

Ogni fan di Bray però sa che tutte le volte che ha bisogno di una vittoria come il pane, arriva dietro l’angolo l’ennesima disfatta. Quindi non siate troppo sconvolti se Rollins a sorpresa porterà a casa l’incontro. Io vorrei non accadesse, così da vedere poi finalmente una vera resa dei conti tra l’ex leader della Family e Finn Balor, attualmente alle prese con Elias Sampson.

Vincitore: Bray Wyatt

 

 

RAW WOMEN’S CHAMPIONSHIP: Alexa Bliss (C) vs Sasha Banks

Ed ecco che arriviamo alla versione femminile di Wyatt, Sasha Banks. Quante volte abbiamo pensato “no, ma stavolta la Banks vince e mantiene la Cintura, è troppo presto per tenerla da parte”… Salvo poi assistere a 20 rematch contro Charlotte in successione e con cambi di Titolo troppo frequenti.

Sebbene sono (e credo lo siano un po’ tutti) molto felice di vedere la Bo$$ lontana dai bassi-fondi di 205 Live e ributtata nella mischia dopo una favolosa (quanto sudata) vittoria nel Gauntlet Match, c’è da dire che Alexa sta veramente cementificando il suo status, apparendo imbattibile.

L’ho detto troppe volte e troppe volte mi sono sbagliato sul Women’s Championship: “c’è un PPV maggiore alle porte, non vale la pena che si cambi gestione”. E invece credo che questa volta (per Sasha è ordinaria amministrazione) la Cintura possa mutare proprietaria in uno show “minore”. Basta che poi non ci sia quel tira e molla come con la Flair, per favore.

Vincitrice e nuova Campionessa: Sasha Banks

 

 

Roman Reigns vs Braun Strowman (Ambulance Match)

E no, i due non hanno ancora finito e devono regolare definitivamente i conti. D’altronde l’Ambulance Match era nell’aria già per Extreme Rules, salvo poi virare sulle altre soluzioni a cui abbiamo assistito per via dell’infortunio del gigante.

Non voglio dilungarmi troppo su quello che sarà un incontro con un canovaccio abbastanza tipico: rissa, rissa, rissa, power move, rissa, rissa, rissa tra la folla, rissa sullo stage, rissa tra le quinte, rissa sullo stage, rissa sull’ambulanza, fine del match.

Quello che ci interessa al momento, più che lo svolgimento, è il finale della contesa: Braun Strowman, al momento, sembra essere il guerriero più inossidabile tra i due, e quello che più di tutti ha fame di arrivare presto a Brock Lesnar. Peraltro, a Summerslam l’ex Wyatt Family è sacrificabile, mentre il Mastino no, lui deve arrivare intonso e in piena redemption a WrestleMania per strappare il Titolo alla Bestia.

Vincitore: Braun Strowman

 

 

WWE UNIVERSAL CHAMPIONSHIP: Brock Lesnar (C) vs Samoa Joe

Se Cenerentola cantava “i sogni son desideri” non era per niente a caso. Molto spesso i desideri dei tifosi si avverano sul serio e questo ne è un caso lampante. Ma potrebbe benissimo trattarsi della WWE che spia i forum di tutto il mondo e prende informazioni per fare fan service.

Tra Lensar e Joe voglio assistere ad un pandemonio. Una guerra senza precedenti, più intensa di quella contro Cena, più cruenta di quella con Undertaker. Hanno le potenzialità per farlo e voglio credere che per una volta andranno fino in fondo senza tenere il freno a mano (per ulteriori info chiedere di Dean Ambrose, ore pasti).

Un peccato vedere il push incredibile del samoano trovare uno stop così brusco, ma se la battaglia viene impostata con la giusta violenza e il giusto momentum, credo che il suo status non ne risentirà troppo. Magari Joe riuscirà anche a resistere ad un paio di F5, ma alla fine dovrà cadere sotto i colpi del Campione. Che, a scanso di equivoci, pur mantenendo il Titolo uscirà con le ossa rotte dall’incontro, questo è sicuro. Circondatevi di persone care quando guardate questo match, perché in futuro potreste dover dire “quando ho visto il MOTY 2017 ero con….”

Vincitore e rimane Campione: Brock Lesnar

 

E voi? Siete d’accordo con questi pronostici? Fatemelo sapere qui sotto con un commento!

 

Dal vostro Rated R Superstar è tutto,

see you next time, but until then… don’t go changin’!

 

A cura di Ambrogio Giacovelli


Le altre Edizioni


commenti

ATTENZIONE dalla data 26/06/2015 si applicheranno i BAN su Disqus per i seguenti motivi :

- Minacce, violenza verbale gratuita e generalizzata
- Blasfemia, odio razziale
- SPAM

Per diatribe personali gli utenti sono invitati a risolvere privatamente le questioni oppure rivolgersi alle autorità competenti qualora ritengano di essere stati diffamati.
Non si interverrà rimuovendo commenti se non su ordine delle autorità competenti.

L'autore dell'articolo è Rated R Superstar

Rated R Superstar

L'autore di questo articolo è Rated R Superstar
che ha pubblicato qui su #worldofwrestling 276 articoli

Altri articoli di Rated R Superstar

^ Torna su