WWE Ritorno al passato: WWF 1993 (Ottobre-Dicembre)

WWE Ritorno al passato: WWF 1993 (Ottobre-Dicembre)

Il 2 ottobre, in un house show, Yokozuna sconfigge Undertaker in un casket match, prova dell’incontro che sosterranno poi alla rissa reale. Ci saranno altri match tra di loro con questa stipulazione negli house show, ed anche tra Machoman e Crush in vari falls count anywhere match (che andrà poi in scena a wrestlemania 10)

A ottobre la WWF fa tappa in Europa, toccando Bournemouth, Bielefeld e Dusseldorf

Il 2 ottobre, a superstars, viene annunciato che Shawn Michaels non è più campione intercontinentale, in quanto non ha difeso il titolo come previsto dal contratto, e che a Raw ci sarà una battle royal a 20 uomini, con gli ultimi 2 rimasti che si daranno battaglia la settimana seguente per riassegnare la cintura

Doink, invece, concentra i suoi scherzi su Bam Bam Bigelow e Luna Vachon.

Il 4 ottobre, a Raw, Razor Ramon e Rick Martel sono i trionfatori della battle royal, e si affronteranno per il titolo IC sette giorni dopo. Il match vede tra i partecipanti anche Giant Gonzalez, subito eliminato grazie all’unione di tutti gli altri contendenti, ed il debuttante MVP (non quello dei giorni nostri)

L’11 ottobre, Razor Ramon si laurea nuovo campione intercontinentale, schienando Martel; Lex Luger interrompe un’intervista di Vince McMahon a Ludvig Borga; Harvey Whippleman fa il suo debutto al fianco di Adam Bomb; e debuttano anche i campioni della Smokey Mountains Wrestling: i Rock’n’roll Express (Ricky Morton & Robert Gibson)

Durante superstars del 16 ottobre, vengono confermati i primi 2 match per le survivor series: gli All Americans capitanati da Luger affronteranno i Foreign Fanatics di Yokozuna, mentre Jerry Lawler e i suoi misteriosi cavalieri se la vedranno con i fratelli Hart

Ludvig Borga si scontra negli spogliatoi con Tatanka, mentre i Quebecers danno l’opportunità titolata a due jobber, Mike Davis & Jerry Seavey, che vincono il match per squalifica dopo i ripetuti mancati schienamenti portati dai campioni

Il 18 ottobre, a Raw, Crush attacca brutalmente Randy Savage, dopo un confronto che sembrava aver chiarito le posizioni dei 2 amici, e si schiera dalla parte di Mr. Fuji e Yokozuna, coloro che l’avevano infortunato gravemente.
Poco prima, durante un match di Tatanka, Savage aveva dichiarato di non voler rovinare la sua amicizia con Crush, menzionando anche l’intervista avuta due sere prima a Radio WWF, durante la quale aveva criticato Hulk Hogan definendolo una prima donna.

Il 23 ottobre vengono ufficializzati anche i match tra Bam Bam Bigelow, gli Headshrinkers e Bastion Booger vs. quattro Doinks; e Razor Ramon, Mr. Perfect, Marty Jannetty & 1-2-3 Kid vs. IRS, Adam Bomb, Rick Martel, & Diesel; mentre Borga vs Tatanka andrà in onda nell’episodio successivo di superstars

Il 24/10, a challenge, i MOM interrompono l’intervista al King’s court dei Quebecers, sfidandoli ad un match titolato, con Johnny Polo che accetta la sfida per la settimana prossima.
Adam Bomb sconfigge un jobber, ma a fine match deve fuggire dopo l’intervento di Giant Gonzalez

Il match tra i due amici Marty Jannetty e 1-2-3 kid del 25/10 finisce in doppio count-out, dovuto alle interferenze di Johnny Polo. A fine match, i due avversari si vendicano del manger dei Quebecers

Il 30/10 Ludvig Borga pone fine all’imbattibilità del nativo americano, che durava dal suo debutto avvenuto a gennaio dell’anno prima, grazie anche alle interferenze di Yokozuna. Luger riuscirà a trarre in salvo l’amico troppo tardi, dopo essersi liberato dai Quebecers che l’avevano attaccato nel backstage. Tatanka uscirà in barella, e sarà costretto a rinunciare al ppv

Durante challenge del 31 ottobre, i Men on a mission riescono a trionfare sui Quebecers, ma solo per count-out, non ottenendo le cinture.

Nella puntata di superstars del 6 novembre, viene annunciata una sorta di competizione tra i fan e Jerry Lawler, coi dettagli che saranno rivelati la settimana seguente, ma poi il tutto verrà accantonato per i problemi legali di Lawler.

L’8 novembre, a Raw, Ludvig Borga e Scott Steiner lottano fino alla doppia squalifica, mentre il match tra Crush e Dan Dubiel non va in scena, a causa dell’aggressione all’hawaiano portata da Machoman, che era seduto al tavolo del commento.
Il match tra Bob Backlund e Barry Horowitz non viene invece ripreso, in quanto le telecamere si soffermano su una nuova rissa tra i due ex amici

Durante superstars del 13 novembre, Randy Savage viene sospeso dal commento per il suo attacco a Crush, mentre Luger e gli Steiners introducono Undertaker come 4° partner in sostituzione di Tatanka. A fine segmento, il becchino apre la propria vestaglia, mostrando la bandiera americana

Il 15 novembre, viene annunciato che Jerry Lawler è sospeso per motivi legali, e sarà rimpiazzato dal rientrante Shawn Michaels (Lawler era stato denunciato per strupro da una ragazzina, ma le accuse cadranno qualche mese dopo)

Lex Luger, che la settimana prima aveva vinto un sondaggio telefonico lanciato per scegliere l’avversario di Quebecer Pierre, sconfigge il campione di coppia, infortunandolo ed estromettendolo da Survivor Series

I 18 novembre 1993, Vince McMahon viene incriminato ufficialmente per possesso e distribuzione di steroidi. In questo momento, la moglie Linda diventa presidente della federazione

Il 20/11 debutta al commento Reo Rogers (Bruce Prichard) e viene introdotto Crush come sostituto di Quebecer Pierre (infortunato da Luger) nel team dei Foreign Fanatics

Il 21 novembre, va in onda Survivor Series showdown, con main event tra Yokozuna e Bret Hart valido per il titolo WWF. La vittoria va al giapponese, per squalifica. Pochi istanti prima, Bret aveva imprigionato il mastodonte nella sharpshooter, ma il campione si era liberato. Mr. Fuji, dopo aver gettato dei Sali negli occhi di Bret, con l’arbitro distratto come a wm 9, aveva quindi scatenato la furia di Owen Hart, giunto a bordoring, che, attaccando Yokozuna, si era reso responsabile della sconfitta del fratello.

Survivor Series 1993 va in scena il 24/11/93 al Boston Garden
Nel primo match, Razor Ramon sale sul ring ed annuncia che Mr. Perfect è talmente perfetto dall’aver abbandonato la squadra prima del match. Ma di non preoccuparsi, perchè ha trovato un partner migliore… Machoman Randy Savage
Savage elimina Diesel prima di essere schienato da IRS, dopo essersi distratto per l’arrivo di Crush a bordoring
Razor Ramon elimina IRS, ma mentre sta per eseguire la Razor’s edge su Rick Martel, viene colpito dall’umo delle tasse, e successivamente contato fuori ring.
La vittoria, con grande stupore, va comunque alla squadra del bad guy, con Marty Jannetty e 1-2-3 kid che riescono ad eliminare sia Martel sia Adam Bomb

I fratelli Hart eliminano abbastanza agevolmente i 3 cavalieri di Shawn Michaels. Dopo essersi ritrovato da solo, il capitano preferisce farsi contare fuori.
L’impresa dei fratelli Hart viene macchiata però dall’eliminazione di Owen, scontratosi fortuitamente con Bret. A fien incontro, Owen ritorna sul ring per affrontare il fratello maggiore, ed a nulla servono i chiarimenti suoi, dei fratelli, e del padre Stu.
I tre cavalieri erano Barry Horowitz, Greg Valentine e Jeff Gaylord (wrestler delle indies, che sostituì un prevsito Terry Funk)

Gli Heavenly Bodies conquistano i titoli di coppia della Smoky Mountains Wrestling, nel primo match di un’altra federazione mai trasmesso nei programmi WWF

Il match previsto tra Doink e i suoi sosia, diventa la più grande vergogna della federazione (io tolsi il match dalla vhs) dopo che vestiti da clown si presentarono i Men on a mission e i Bushwhackers, e neanche il Doink originale. Inoltre, fu tutto un comedy match osceno, con lottatori che scivolavano su banane, petti di pollo mangiati durante il match , e distrazioni varie. Questo era già accaduto durante survivor series showdown tra il vero Doink e Bastion Booger, ma in ppv con un signor lottatore come Bam Bam Bigelow, questo fu un insulto ai fans.

Nel main event invece, Ludvig Borga ottiene il primo schienamento per il suo team, schiantando al suolo Rick Steiner; il count-out di Crush (che si mette a lottare ancora con Savage) pareggia i conti; Luger schiena Jacques dei Qubecers; Yokozuna fa altrettanto con Scott Steiner, poi viene contato fuori ring assieme ad Undertaker, lasciando come ultimi Lex Luger e Ludvig Borga. Il campione americano diventa il primo a schienare il finlandese, ottenendo la vittoria.

A superstars del 27/11, è Stan Lane a debuttare come commentatore al fianco di McMahon, viene annunciato un torneo per assegnare il titolo femminile, vacante da alcuni anni; mentre Gorilla Monsoon conduce un’intervista telefonica con Owen Hart, che non vuole più essere definito come “il fratello di Bret”, in quanto quest’ultimo l’ha sempre tenuto nell’ombra

Adam Bomb sconfigge il jobber Mike Bucci (Nova in ECW e Simon Dean in WWF parecchi anni dopo) mentre il presidente Jack Tunney stabilisce che ci potrà essere un solo Doink the clown. Poco dopo, viene introdotto il midget Dink

Il 28 novembre, a challenge, va in onda un match heel vs heel, con Bastion Booger che sconfigge Rick the model Martel per squalifica, dovuta all’utilizzo del profumo Arrogance contro di lui

Il 29 novembre, durante Raw, Bret Hart viene eletto wrestler WWF dell’anno, con Lex Luger secondo classificato. Nella stessa serata, in un match non titolato, il campione IC Razor Ramon sconfigge Diesel per squalifica, dopo l’intervento di Shawn Michaels, mentre era tutto pronto per la Razor’s Edge. A fine match, 1-2-3 kid arriva ad aiutare l’ex rivale

Il 30 novembre, durante i taping di challenge (ma non trasmessi in tv) vengono combattuti due match validi per il torneo che avrebbe poi riassegnato il titolo femminile: Heidi Lee Morgan batte Black Venus, mentre Rusty Thomas schiena Angie Marino

Il primo dicembre, durante le registrazioni di superstars, Bret Hart sconfigge Shawn Michaels in un cage match. Entrambi stanno per uscire dalla gabbia, ma Michaels rimane intrappolato nella struttura (nel medesimo modo di Owen Hart durante SummerSlam 1994). L’incontro si può trovare nella vhs “Bret Hitman Hart”, uscita anche in Italia col commento di Dan Peterson

Il 4 dicembre, oltre al promo di debutto di Jeff Jarrett, ci sono le dichiarazioni di Shawn Michaels, il quale non riconosce Razor Ramon come campione IC, e che lui non è mai stato sconfitto, ma derubato del titolo.

La puntata di Raw del 6 dicembre passa alla storia per l’ultima apparizione (per oltre 7 anni) di Bobby Heenan in WWF, cacciato dall’arena da Gorilla Monsoon (suo arci nemico sugli schermi, ma miglior amico nella vita reale)

1-2-3 kid vs Shawn Michaels finisce in no-contest, per le interferenze di Diesel e Razor Ramon

L’11/12, fa il suo ritorno Tatanka; Owen Hart sfida Bret ad un match 1 vs 1, mentre viene annunciato che Yokozuna difenderà il titolo WWF alla Royal Rumble contro Undertaker, e l’incontro sarà un casket match: un combattimento senza squalifiche, dove la vittoria può avvenire esclusivamente mettendo l’avversario nella bara e chiudendola.

Il 14 dicembre, durante i taping di superstars, Ludvig Borga diventa campione IC, sconfiggendo Razor Ramon. Il match viene però subito ripreso, quando l’arbitro si accorge che Ramon ha un piede sulla corda. Borga ottiene un secondo schienamento, e questa volta arriva addirittura l’annuncio del ring announcer, che lo dichiara nuovo campione. Ma un secondo arbitro interviene, informando il primo che Sahwn Michaels aveva interferito, colpendo il campione con la sua falsa cintura, e riesce a far rovesciare la decisione ufficiale (la stessa cosa accadrà alla rumble contro IRS). Il match è contenuto nella vhs “Inside the WWF”

Nella stessa videocassetta, si può trovare la vittoria di Yokozuna contro Bret Hart in uno steel cage match valido per il titolo WWF, combattuto il 15 dicembre, durante le registrazioni di challenge.
Yokozuna riesce a fuggire dalla porta mentre Bret, che stava scalando la gabbia, viene bloccato da Mr. Fuji

Il 18 dicembre, Bret rifiuta la sfida di Owen.

La puntata pre-natalizia di Raw vede il debutto di Jeff Jarrett, vittorioso su un jobber, e il rematch tra Tatanka e Ludvig Borga, col primo vittorioso per squalifica, dovuta all’intromissione di Yokozuna, che aiuta Borga fino a quando Luger non arriva a pareggiare i conti

L’episodio di Natale di superstars vede la riappacificazione tra i fratelli Hart, e l’annuncio che sfideranno alla royal rumble i Quebecers, con in palio i titoli di coppia.

Nella puntata di All American Wrestling del 26 dicembre, Alundra Blayze (al debutto televisivo) sconfigge Heidi Lee Morgan, conquistando il vacante titolo femminile (non si sa nulla degli altri match)

A Raw del 27 dicembre, Johhny Polo schiena Marty Jannetty con l’aiuto di Pierre, e viene annunciato che IRS sfiderà Razor Ramon alla royal rumble, con in palio la cintura IC.

Daniele Fusetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *