Final Resolution 2020: il pagellone di World of Wrestling

Final Resolution 2020: il pagellone di World of Wrestling

Nella notte tra sabato 12 e domenica 13 dicembre si è svolto Impact Wrestling Final Resolution, evento che si è disputato agli Skyway Studios di Nashville, Tennessee. Vediamo insieme risultati, analisi e voti.

OLD SCHOOL MATCH: TOMMY DREAMER B. LARRY D. VOTO: 7
È stato l’opener della serata, ed è il caso di dire che è stato davvero un inizio con il botto per Final Resolution. Come sempre quando c’è Tommy Dreamer, si vede “una grande violenza”. Ma non solo questo, si è vista anche una grande intensità. La lunga esperienza dei due atleti ha fatto diventare il match ancora più interessante. Le interferenze di Acey Romero e Johnny Bravo, con Acey che è finito sul tavolo, ha dato ancora quel qualcosa in più all’incontro. A vincere è stato Tommy Dreamer. Un ottimo opener per questo Final Resolution.

HAVOK E NEVEAH B. THE SEA STARS (VOX E DELMI EXO) VOTO: 6.5
Un buon match che è andato al di sopra di ogni più rosea aspettativa. Due wrestler ancora tutte da scoprire, Vox e Exo contro due importanti ed esperte Knockouts, Havok e Neveah. Come era prevedibile però il successo è andato ad Havok e Neveah. In particolare mi ha fatto una buonissima impressione Neveah, che ha dimostrato più concretezza di Havok. Un match che anche se ha avuto un esito prevedibile è stato comunque gradevole.

TENILLE DASHWOOD E KALEB B. EDDIE EDWARDS E ALISHA EDWARDS VOTO: 7
Un altro ottimo incontro. Tutti i 4 protagonisti si sono comportati benissimo. Tenille è davvero una heel bravissima nell’interpretazione del suo personaggio. Kaleb sta confermando di possedere delle buone abilità sul ring. Su Eddie Edwards, ormai credo che non ci siano più dubbi che sia uno dei veri elementi trainanti di Impact wrestling. Anche Alisha Edwards è riuscita a fare la sua parte, con pieno merito. Ne è venuto fuori un match brillante e ben lottato. Interessante il finale con la musica di Sami Callihan che distrae Alisha Edwards e Tenille Dashwood che ne approfitta, per eseguire lo schienamento decisivo. Sami Callihan poi a match concluso attacca Eddie Edwards. Un finale davvero fantastico e fa capire che la sfida tra Edwards e Sami Callihan è iniziata.

HERNANDEZ B. FALLAH BAHH VOTO: 7
Uno scontro tra due pesi massimi, un match di livello piuttosto alto. Si sono visti potenza e forza, ma anche una tecnica più che discreta. Bahh ha dominato buona parte della contesa, ma dopo è emerso l’arbitro speciale Kiera Hogan. Ha effettuato un conteggio troppo lento. Dopo questo fatto, Hernandez ne ha approfittato ottenendo la vittoria, per merito di Kiera. Un esito del match sorprendente che alza il voto complessivo.

ERIC YOUNG B. RHINO VOTO: 7.5
Un incontro da cui mi aspettavo molto e che non ha tradito le importanti attese. Due wrestler che hanno una grande esperienza e  che hanno dimostrato di essere due worker eccellenti. Abbiamo visto non solo una grande intensità, ma anche una serie di mosse e di azioni interessanti. Eric Young, che da quando è a Impact sembra aver ritrovato se stesso, ha ottenuto la vittoria usando la sua maschera come arma contro il suo avversario. Un’altra cosa da segnalare è stato il turn heel di Cody Deaner su Cousin Jake. Insomma un match a cui non è mancato davvero nulla.

X DIVISION CHAMPIONSHIP OPEN CHALLENGE. MANIK B. ROHIT RAJU CONQUISTANDOSI IL TITOLO X DIVISION VOTO: 7+
È stato uno dei match migliori della serata. TJP, nei panni di Manik, ha sfidato Rohit Raju in un incontro molto ben combattuto, a livello tecnico c’è stato davvero un grande lavoro dei due wrestler. Rohit Raju, non credo di esagerare, ha disputato uno dei suoi migliori incontri in assoluto. Manik è riuscito a ottenere la vittoria e a conquistare il titolo X Division. Credo però che la storia tra questi due atleti, non sia ancora finita.

KNOCKOUTS CHAMPIONSHIP. DEONNA PURRAZZO B. ROSEMARY MANTENENDO IL TITOLO KNOCKOUTS VOTO: 7
Anche questo match non ha tradito le attese. Le due ragazze hanno dimostrato di trovarsi molto bene, Rosemary ha cercato in tutti i modi di avere la meglio e di conquistare la cintura, ma non ci è riuscita. Un match importante e coinvolgente che sicuramente ha dimostrato come il livello femminile di Impact wrestling non è assolutamente da sottovalutare. Deonna Purrazzo ha mantenuto il titolo, confermandosi una lottatrice solida e concreta.

KARL ANDERSON  B. ETHAN PAGE. VOTO: 7
Un match e una faida ben costruiti, anche loro sono dei lottatori di grande esperienza e che non hanno certo bisogno di presentazioni. Infatti, abbiamo visto una contesa di alto livello tecnico. Una vittoria importante per Karl Anderson che dimostra di essere uno dei rimpianti più grossii per la WWE. Un altro fatto da segnalare è stata la delusione di Josh Alexander che rimane sconsolato dalla sconfitta e dalla prova di Page. Un’alleanza tra i due che sembra arrivata alla fine.

RICH SWANN B. CHRIS BEY E SI CONFERMA CAMPIONE DEL MONDO DI IMPACT WRESTLING VOTO: 8
Questo è stato un grandissimo  main event. Un match divertente, appassionante e coinvolgente. Ci sono state delle azioni e dei momenti davvero fantastici. Chris Bey ha mostrato una straordianaria determinazione, ma non è stato sufficiente per arrivare al trionfo. La vittoria è andata a Rich Swann che è riuscito a mantenere il titolo. Il campione di Impact wrestling, conferma di avere una grinta eccezionale. Ha difeso la cintura contro un avversario importante. Swann ha dato un ulteriore schiaffo morale a tutti i suoi detrattori, continuando a farsi rimpiangere dalla WWE.

VOTO A FINAL RESOLUTION: 7
Un evento che ha messo in mostra un grande livello tecnico e una qualità notevole. Questo show conferma che a Impact wrestling sono presenti dei nomi e dei wrestler di enorme talento. C’è stato un cambiamento di titolo in X Division, con Manik (o se preferite TJP) nuovo detentore della cintura. Tanti buoni match e diversi protagonisti che si sono messi in luce. Un gran bel main event e un campione di Impact wrestling ovvero Rich Swann che conferma di portare in giro la cintura con pieno merito. Nessun match insufficiente è questo non è un fattore di poco conto. La crescita degli ascolti di Impact è confermata da un evento emozionante e appassionante.

ANGELO SORBELLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *