E così ho provato ad immaginare un ipotetica lettera di un bambino che chiede per la sua WWE…e che sarebbe così:

“Caro Babbo Natale, il 2009 è stato un anno bellissimo, grandi incontri, ppv a tema, l’avvento delle nuove leve ma quanti infortuni, gli impegni sono infiniti, viaggi a volontà, trasferte nei territori europei, riposo vicino allo zero.
E’ normale che qualcuno si faccia male, sarebbe strano il contrario, magari dei fagioli magici alla Dragon Ball risolverebbe il problema, con l’aiuto delle renne sarà una passeggiata raggiungere l’obelisco di Balzar, mi raccomando confido in te!.
Ed ora ecco una lista per i miei amati lottatori
– Una lametta per Mike Knox…mmmhhh… a pensarci bene per quella barba l’ideale è una bella falce
– Un parrucchiere per Chris Jericho così da poter sistemare quel ciuffo ribelle
– Un paio di boxer per John Cena, è da anni che è costretto a portare sempre lo stesso
– Un dvd di Benny Hill per Randy Orton, almeno scoprirà cosa vuol dire ridere
– Due ginocchia nuova per Mark Henry, saltare per effettuare un big splash è diventato faticoso come scalare l’Everest
– Qualche ora di educazione alimentare per Carlito, la mela si mangia, non si sputa
– Un operatore telefonico per Rey Mysterio, è da anni che chiama il 619 ma nessuno gli risponde
– Un vocabolario per The Undertaker, sa che esistono altre parole oltre a “rest in peace”?
– Una scatola di lego per Shawn Michaels e Triple H, ovviamente il tutto in puro stile DX
– Un provino ad “Amici” per R-Truth, sa cantare e ballare magnificamente, merita un banco in quella scuola
– Un cerotto per Vickie Guerrero, è davvero insopportabile
– Una trasfusione di sangue per Sheamus, è bianco come il latte, sarà anemico?
– Un esibizione al rodeo per Jimmy Wang Yang, una volta che sarà sbattuto a terra capirà che gli orientali e i tori non hanno niente in comune
– Una seduta di bellezza per CM Punk, è contro la droga ma con quella peluria sul petto e sul viso sembra un vagabondo che passa le giornate ad ubriacarsi
E per Vince McMahon?
Avrà licenziato un paio di persone anche quest’anno ma questo è il mondo del lavoro, c’è chi va e chi viene, per lui nessun regalo ma solo un enorme e gigantesco GRAZIE”

 

Girolamo “The Great One” De Nicolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *