La storia del Team Canada: una stable storica in WCW

TEAM CANADA

COMPONENTI: Lance Storm, Jacques Rougeau (una notte), Bret Hart (una notte), Carl Oulette (una notte), Elix Skipper, Major Gunns, Jim Duggan, Mike Awesome

PERIODO: 2001-2002

FEDERAZIONE: WCW

TITOLI VINTI: WCW United States Title, WCW Cruiserweight Title, WCW Hardcore Title

La storia di questa stable, il Team Canada, inizia a New Blood Rising, il 13 Agosto 2000, quando Lance Storm batte in uno dei loro numerosi scontri Mike Awesome, con Jacques Rougeau come special referee. Il giorno successivo Lance raduna i suoi alleati, e, essendo in possesso di tre diverse cinture, decide di rinominarle e di distribuirle fra gli alleati. Così il titolo cruiserweght viene assegnato ad Elix Skipper, e rinominato “100 kilos & under title”; il titolo Hardcore va a Carl Oulette, e viene rinominato “Saskatchawan Hardcore International Title” (Aulette terrà il titolo per una sola sera, venendo sconfitto da Norman Smiley), e Lance Storm tiene per sé solo il titolo US, chiamato ora Canadian title. Quella sera, come membri onorari della stable, sono presenti anche Rougeau e Bret Hart.

Il 16 agosto a Thunder il Team Canada se la vede con i rivali, i Misfits in Action (General Rection, Cpl. Cajun e Lt. Loco), sconfiggendoli: in seguito: Ernest Miller batte lo United States Champion Lance Storm per DQ, fallendo così l’assalto al titolo. IL Team Canada domina a lungo sui rivali, mettendo di fila varie vittorie: prima il 21 Agosto, quando Lance Storm e Jeff Jarrett battono Mike Awesome e General Rection; poi il 23 Storm batte Mike Awesome e General Rection in un Handicap match; ancora il 28 Storm batte Sgt. AWOL in un “Winner Takes a Prisoner table” match.

La prima sconfitta arriva il 30 Agosto, quando i KnoniK battono Storm e Skipper

Nel frattempo sull’altro fronte, era uscito dal ritiro Jim Duggan, schierandosi con I Misfits; tuttavia giorno 11 Settembre Duggan si ritira e passa la sua bandiera americana a ai MIA. Così Duggan viene bookato come special enforcer per un match a Fall Brawl, tra Storm e General Rection. Intanto Storm e Skipper hanno perso a Thunder contro Goldberg, e Storm viene battuto in un non titlr match da Rection, aumentando l’attesa per il match. Il 13 addirittura, a Thunder, Rection batte Storm e Skipper assieme. Al PPV, il 17 Settembre, Skipper mantiene il suo titolo Cruiserweight, battendo Kwee Wee, e Storm batte General Rection, mantenendo il suo titolo. Addirittura durante il match Duggan turna heel, abbandonando l’America e aiutando Storm, che così guadagna un nuovo alleato, e prende anche possesso di quella che era la manager dei MIA, Major Gunns.

Nelle settimane successive il dominio del Team Canda si assesta sempre di più: Fra Nitro, Thunder e gli house show si susseguono vittorie e sconfitte, senza mai cedere i titoli. Così il 18 il Team Canada con Duggan battono General Rection, Sgt. AWOL, Cpl. Cajun e Lt. Loco; fra li 22 ed il 23 Setembre Lance Storm perde e rivince lo US title contro Terry Fuk, poi è Sting a vincere contro Storm un non title match a Nitro il 25, ed infine, a chiudere il mese, Storm e Jarrett battono Luger e Rection il 27.

Intanto il Team Canada tortura la prigioniera Gunns, per la disperazione degli americani: per riaverla indietro, viene sancito un handicap match tra Rection e Storm e Duggan assieme, per Halloween Havoc. Intanto il 2 ottobre Mike Sanders porta via ad lix Skipper il titolo Cruiser, e due giorni dopo Sanders batte anche Storm, senza vincere il titolo. Storm si fa un nuovo nemico in Konnan, battendolo il 9, e perdendo contro lo stesso Konnan e Rection, in coppia con Shane Douglas, giorno 11. Il Team Canada torna a vincere giorno 16, contro i MIA, che tuttavia battono Storm e Skipper il 25. Si arriva così ad Halloween Havoc, giorno 29 Ottobre, dove, pur dominando, Storm e Duggan riescono a perdere colpendosi fra di loro, e permettendo a General Rection di vincere il titolo US. In aggiunta Rection riasce a riavere Major Gunns.

A novembre Storm batte vari wrestler prima di riavere una chance contro Rection, , il 13, rivincendo però il titolo US. Il 15 Storm tenta l’assaltto anche al titolo mondiale, venendo però sconfitto dal campione, Booker T; il giorno successivo, a WCW Millennium Final Skipper compete in una Battle Royal, vinta poi da Mike Awesome. Nello stesso show, Skipper viene poi schienato da Kwee Wee.

Duggan intanto inizia a dare dei problemi alla stable, causando spesso con i suoi errori sconfitte a Storm e compagni: così ad esempio il 20 Meng e General Rection battono Storm e Duggan, ed il 26 lo stesso Rection rivince, a Mayhem, lo US title battendo Storm.

Ancora il giorno successivo è addirittura Yang s battere Storm, e il 29 sono gli Yung Dragons a battere Skipper e Lance Storm. Il 6 dicembre, ancora a causa di Duggan, Hayashi e Yang, con Ernest Miller, battono il Team Canada al completo. Nel frattempo Major Gunns ha turnato sulla sua stable, i MIA, passando ai rivali canadesi: così il 12 dicembre, con Storm, può trovarsi coinvolta anche lei nell’ennesima sconfitta di questa fase, contro Miller e Miss Jones. L’astio verso Jim Duggan ormai è altissimo, e sebbene il traditore dell’America aiuti Storm, con una clotheline, a battere con la sua submission Ernest “The Cat” Miller, il 17 dicembre a Starrcade, tuttavia, dopo aver festeggiato la vittoria con i suoi compagni di stable, Duggan viene attaccato a tradimento da Storm e Skipper, e a nulla gli serve l’aiuto di Miller, con entrambi i wrestler stesi sul ring a fine del segmento.

Fra Dicembre e Gennaio il Team Canada si trova dei nuovi avversari, i Filthy Animals, che vengono a più riprese battuti da Storm e Skipper tra Nitro e Thunder. Nel frattempo al Team Canada si è unito Mike Awesome, coinvolto anch’egli nell’assalto a Duggan prima, e poi in feud con Kidman e soci. In particolare Awesome viene sfidato da Kidman in un match che avrebbe dovuto vedere il perdente tagliarsi i capelli. Ma prima che il match potesse avere luogo, il Team Canada assalì Kidman: Konnan allora prese il posto del suo alleato, sconfiggendo Awesome, e costringendolo a tagliarsi i capelli, con un taglio che lo fece molto simile a Storm. Il feud continuò così fino ad arrivare a Sin, il 14 Gennaio, PPV per cui fu sancito un “Penalty Box” Match, con Skipper, Lance Storm e Mike Awesome vincenti su Billy Kidman, Rey Mysterio Jr & Konnan. Jim Duggan era l’arbitro speciale del match, in quella che fu anche la sua ultima apparizione in WCW. Così, approfittando di una momentanea situazione di vantaggio numerico, Mike Awesome usò la sua Awesome bomb su Mysterio, permettendo a Storm poi di sottomettere l’avversario.

Nelle settimane successive, a confermare la sua superiorità, Storm batte anche Konnan e Crowbar. Tuttavia i membri del Team Canada a partire da Febbraio iniziano ad allontanarsi, con Awesome e Storm che iniziano un loro sodalizio, e Skipper che invece si allea con Kid Romeo, anche se formalmente la stable rimane integra, e ancora Storm gode dell’aiuto di Skipper. In particolare Awesome e Storm iniziano una ricerca spasmodica dei titoli di coppia, e nel frattempo contunuano a battagliare con Konnan, General Rection, e Miller;

Tra il 12 ed il 18 Febbraio, cioè tra Nitro e il Superbrawl del 2001, Storm vince e perde contro Miller il ruolo di Commissioner WCW, mentre già in team con Awesome aveva fallito un primo attacco ai campioni di coppia O’Haire e Palombo. General Rection, nel frattempo diventato Hugh Morrus, batte Lance Storm il 19 febbraio; tuttavia il 26, sempre a Nitro, Storm e Awesome battono Chuck Palumbo e Sean O’Haire (i campioni di coppia) in un non-title natch.

La WCW indice fra Febbraio e Marzo un torneo per i titoli tag-team cruiserweight, e Skipper decide di allearsi con Kid Romeo, battendo nel torneo prima Air Paris e Aj Styles, e poi Hayashi e Yang. Nel frattempo la WCW licenzia Major Gunns.

Intanto Storm batte Konnan il 7 marzo, poi il 12 Awesome e Storm battono Big Vito e Johnny The Bull. Ma tutto ciò è solo la preparazione per il match del PPV Greed, il 18 marzo, dove Storm e Awesome battono Hugh Morrus e Konnan via Awesome bomb, in uno dei migliori match della serata; nello stesso PPV il team composto da Kid Romeo ed Elix Skipper vincono i WCW Cruiserweight Tag Titles battendo Rey Mysterio Jr. e Billy Kidman, in un altro ottimo match.

Il giorno successivo al PPV Storm e Awesome si dichiarano i più forti contendenti al titolo tag team detenuto da O’Haire e Palombo, e battono i campioni in un non title match. Questo è anche uno degli ultimi feud della WCW, e si conclude al Nitro speciale, chiamato Night of Champions, del 26 marzo: poco prima del match di Storm e Awesome, Skipper e Kid Romeo perdono i loro titoli cruiserweight tag team contro gli sfidanti Rey Mysterio Jr. e Kidman; in seguito nella serata, in un breve ma intenso match, Awesome e Storm sono costretti a cedere il passo di fronte ai campioni di coppia.

Con questa serata si conclude la storia della WCW, e con essa anche la storia del Team Canada, dato che, benché la WWE rilevi poi Lance Storm e Awesome, ma non Skipper, tuttavia l’idea della Stable viene abbandonata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *