Impact Wrestling: il Pagellone di Under Siege

Impact Wrestling: il Pagellone di Under Siege

Nella notte tra sabato 15 e domenica 16 maggio 2021, si è disputato Under Siege, il pay-per-view di di Impact wrestling. Vediamo insieme risultati, analisi e voti di questo evento.

BRIAN MYERS SCONFIGGE BLACK TAURUS VOTO: 6,5
Un buon match di apertura, per questo evento targato Impact wrestling. Brian Myers è riuscito ad avere la sua vendetta contro Black Taurus, rappresentante della Decay. Black Taurus stava per avere la meglio su Myers attraverso delle ottime azioni, come la pump handle backbreaker. Myers è riuscito a vincere il match grazie alla sua Roster Cut. Buon ritmo e azioni interessanti. Non ci poteva essere un inizio di serata migliore.

TENILLE DASHWOOD E TAYLOR WILDE HANNO SCONFITTO KIMBER LEE E SUSAN VOTO: 6
Rispetto al match di apertura un piccolo passo indietro, in termini di qualità e di azione sul ring. Ma il ritmo è stato più che accettabile. Tenille Dashwood, forte della sua nuova alleata Taylor Wilde, è riuscita a darsi un nuovo ed ulteriore slancio vincendo contro Kimber Lee e Susan. Bello e intenso il finale, con il Pin arrivato dopo un German Suplex con ponte. Non è da escludere che Tenille Dashwood e Taylor Wilde possano puntare a breve anche ai titoli di coppia femminili.

ACE AUSTIN E MADMAN FULTON SCONFIGGONO PETEY WILLIAMS E TJP, ROHIT RAJU E SHERA, XXXL VOTO: 6,5
Come era abbastanza prevedibile il match è stato piuttosto caotico e combattuto. Non è stato un incontro che è durato molto e forse è stato meglio così. I XXXL sono andati vicini alla vittoria, ma a spuntarla un po’ a sopresa sono stati ACE Austin e Madman Fulton, che nella prossima puntata di Impact wrestling sfrutteranno la Title shot ottenuta. Un successo meritato per ACE Austin e Madman Fulton, perché in Tag Team anche in questa serata hanno dimostrato di lavorare bene insieme e inoltre sono anche abbastanza bravi.

MORRISEY SCONFIGGE WILLIE MACK VOTO: 6
Prosegue l’ascesa inarrestabile dell’ex Big Cass della WWE. Morrisey si è sbarazzato facilmente anche di Willie Mack. Una vittoria convincente per Morrisey, al suo primo match di una certa difficoltà dopo una serie di squash. E’ stato un successo netto e convincente, anche se un po’ troppo scontato. Interessante il post match, con Morrisey che prosegue con i suoi attacchi al povero Willie Mack, che viene salvato da Rich Swann.

FIRE N FLAVA SCONFIGGONO JORDYNNE GRACE E RACHEL ELLERING VOTO: 6,5
È stata una delle più grandi sorprese della serata. Le Fire n Flava hanno davvero sconfitto Jordynne Grace e Rachel Ellering riconquistando i titoli di coppia femminili che avevano perso poche settimane fa. Un finale inaspettato e sorprendente, al termine di un match molto ben combattuto e appassionante. I titoli di coppia femminili di Impact wrestling sono riusciti a ritagliarsi uno spazio interessante e adesso con Tenille Dashwood e Taylor Wilde potremmo assistere a dei match e a delle faide interessanti.

JOSH ALEXANDER SCONFIGGE EL PHANTASMO CONSERVANDO IL TITOLO X DIVISION VOTO: 7-
Un incontro molto interessante e entusiasmante quello valido per il titolo X Division. El PHANTASMO ha cercato di conquistare il titolo in tutti i modi dando fondo a tutte le sue energie, ma purtroppo non è stato sufficiente. La vittoria è andata a Alexander, che ha conservato il titolo grazie alla combinazione powerbomb backbreaker e ankle lock. Un incontro tra i più positivi e tra i meglio riusciti della serata.

DEONNA PURRAZZO SCONFIGGE HAVOK CONSERVANDO IL TITOLO KNOCKOUTS VOTO: 6,5
Un match non particolarmente lungo, che si è concluso con l’ennesima vittoria di Deonna Purrazzo, la quale si conferma davvero una macchina indistruttibile e perfetta. Da quando è arrivata a Impact wrestling Deonna Purrazzo non ha sbagliato nulla. Havok si era dimostrata un’avversaria temibile sfiorando più volte l’impresa di strappare il titolo Knockouts alla campionessa. Ma la Purrazzo è riuscita a conservare la cintura di campionessa respingendo tutti gli attacchi di Havok, anche in questo caso il finale è  stato intrigante con Deonna Purrazzo che dopo aver resistito a diverse mosse ha ottenuto il successo sottomettendo la sfidante con la Fujiwara Armbar.

EDDIE EDWARDS E I FINJUICE SCONFIGGONO I GOOD BROTHERS E KENNY OMEGA VOTO: 7
Forse la qualità ed il livello tecnico del match non sono stati proprio da 7. Ma voglio premiare le numerose vicende che questo match ci ha raccontato. Non possono essere passati inosservati i continui faccia a faccia tra Kenny Omega e Eddie Edwards che lasciano pensare ad una futura rivalità tra i due wrestler, con il titolo in palio. Il finale è stato per certi versi sorprendente, con il trionfo del Team di Edwards grazie ad una Boston Knee party sul malcapitato Karl Anderson. Inoltre, i Finjuice si sono confermati un ottimo Tag Team a cui non sarà così semplice togliere le cinture. Sicuramente Kenny Omega e i Good Brothers hanno perso qualche certezza e sicurezza (vedendo anche quello che è capitato nel main event). Un ulteriore indizio che fa capire come questo match, nonostante l’immancabile caos tipico di queste sfide e la qualità non eccelsa, è stato avvincente.

MOOSE HA SCONFITTO CHRIS BEY, SAMI CALLIHAN, CHRIS SABIN, MATT CARDONA, E TREY MIGUEL VOTO: 7,5
Un main event piuttosto infuocato e incerto, per sancire chi sarebbe stato il prossimo sfidante al campione mondiale di Impact, ovvero Kenny Omega. Una contesa in cui non sono affatto mancate le emozioni e i colpi di scena. Kenny Omega e i Good Brothers hanno animato e acceso ancora di più la sfida attaccando Sami Callihan che è andato vicinissimo al successo. Ma Kenny Omega e la sua squadra non hanno potuto cantare vittoria, perché il successo è andato a Moose, che mai come in questo momento ha dimostrato di essere in grande forma e pronto per conquistare finalmente il titolo mondiale di Impact wrestling. Un successo, il suo, autorevole e meritato, dopo un match in cui ha sofferto parecchio. Un grande main event in cui di certo nessuno si sarà annoiato.

VOTO A UNDER SIEGE: 7
Nessun incontro insufficiente è questa come ribadiamo sempre è un’ottima notizia. Tante conferme come quella di Deonna Purrazzo e di Josh Alexander e diverse sorprese come il cambio di titolo avvenuto tra Tag Team Championship Knockouts. Morrisey e Bryan Myers sono due wrestler che nelle prossime settimane a Impact wrestling potranno fare molto bene. Molto bello anche il match con in palio una Title shot per i titoli di coppia. Infine, anche un main event ricco di colpi di scena con un vincitore Moose che sembra essere pronto  per vincere la cintura di campione  mondiale di Impact. Uno show che anche per le prossime settimane ha messo in scena diversi fatti interessanti, sia in chiave titolo massimo e sia per le altre cinture. Una serata di wrestling gradevole e piacevole, quindi un evento promosso alla grande e a pieni voti.

ANGELO SORBELLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *