Impact Wrestling Against all Odds 2021: il Pagellone

Impact Wrestling Against all Odds 2021: il Pagellone

Nella notte tra sabato 12 e domenica 13 giugno 2021 si è disputato lo show di Impact wrestling Against all Odds 2021. Vediamo i risultati, i voti e le analisi di questo evento targato Impact.

TOMMY DREAMER E SAMI CALLIHAN SCONFIGGONO I GOOD BROTHERS IN UN STREET FIGHT MATCH
Un match inserito all’ultimo minuto, ma davvero bellissimo. Del resto, le premesse per vedere un bello spettacolo c’erano tutte, e queste premesse sono state confermate e rispettate, grazie anche ai protagonisti che hanno dato vita ad una contesa durissima. La stipulazione Street Fight ha reso la sfida ancora più scintillante. Interessante l’epilogo, perché il pin decisivo arriva grazie a Sami Callihan che schiena Karl Anderson. Un risultato che accresce ancora di più lo status di Sami Callihan contro Kenny Omega. Un grande opener ed il modo migliore per aprire questo Against all Odds 2021.
VOTO: 7+

JOE DOERING SCONFIGGE SATOSHI KOJIMA
Se vogliamo questa è stata una piccola sopresa. Mi aspettavo una vittoria di Kojima ed invece è arrivato il successo di Joe Doering. L’incontro è stato duro e ben combattuto, da entrambi gli atleti. Fatale e decisiva per Kojima la combinazione Clothesline e spinning sit out powerbomb di Joe Doering che gli è valsa il trionfo, ai danni del wrestler della New Japan pro wrestling.
VOTO: 6,5

N.1 CONTENDER AL X DIVISION CHAMPIONSHIP PETEY WILLIAMS VS TREY MIGUEL VS ACE AUSTIN VS CHRIS BEY VS ROHIT RAJU TERMINA IN NO CONTEST
Devo dire che fare una valutazione e una analisi su questo match non è semplice. L’epilogo è stato troppo controverso, con Madman Fulton che attacca tutti i wrestler della contesa, ad eccezione di ACE Austin. Solo le prossime puntate ci chiariranno il motivo di questo accadimento. Peccato, perché il match in sé era stato coinvolgente e interessante, ma l’epilogo poco chiaro lo ha penalizzato.
VOTO:5

MORRISEY SCONFIGGE RICH SWANN
Una sfida estremamente combattuta che ha visto trionfare l’ex Big Cass della WWE. Morrisey è riuscito a sconfiggere l’ex campione mondiale di Impact wrestling Rich Swann, con la Running Bomb. Un successo importante per Morrisey che consolida, con una vittima illustre e importante, il suo status nell’ambito di Impact. A questo punto nessun traguardo per Morrisey sembra precluso.
VOTO:7

TENILLE DASHWOOD SCONFIGGE JORDYNNE GRACE
Un’altra sorpresa in questo Against all Odds. Tenille Dashwood che riesce a sconfiggere Jordynne Grace, contro ogni pronsotico della vigilia, in un match davvero ben interpretato e lottato dalle due atlete. A questo punto, Tenille Dashwood potrebbe avanzare molto nelle gerarchie femminili di Impact, visto l’ottimo risultato ottenuto. Un piccolo passo indietro invece per Jordynne Grace.
VOTO: 7

FIRE N FLAVA SCONFIGGONO KIMBER LEE E SUSAN CONSERVANDO I KNOCKOUTS TAG TEAM CHAMPIONSHIP
Un altro ottimo incontro è stato quello valido per i titoli di coppia femminili. Al termine di una dura lotta, le Fire n Flava sono riuscite a conservare le cinture. Davvero molto intenso e coinvolgente il finale, con Tasha Steelz che dopo essersi presa il cambio connette la Frog Splash ai danni di Kimber Lee. Le Fire n Flava fino a questo momento stanno dando un buon risalto ai Knockouts Tag Team Championship.
VOTO:7

I VIOLENT BY DESIGN SCONFIGGONO I DECAY CONSERVANDO GLI IMPACT WORLD TAG TEAM CHAMPIONSHIP
Una sufficienza molto stiracchiata per questo match che ha visto vincere e conservare i titoli ai Violent By Design. Un successo ottenuto senza troppi patemi. La vittoria era abbastanza scontata e prevedibile. Del resto i Violent by Design stanno funzionando bene come campioni di coppia e non ha senso almeno per il momento togliere loro le cinture.
VOTO:6

DEONNA PURRAZZO SCONFIGGE ROSEMARY CONSERVANDO IL KNOCKOUTS CHAMPIONSHIP
Deonna Purrazzo anche questa volta vince e riesce a mantenere il titolo mondiale femminile di Impact. Anche Rosemary si è dovuta arrendere a Deonna Purrazzo che davvero non sta sbagliando un colpo. Contesa senza infamia e senza lode, anche in questo caso il finale è stato un po’ scontato. Deonna Purrazzo sta facendo molto bene da campionessa Knockouts e toglierle il titolo non avrebbe molto senso. Anche per il fatto che adesso si preannuncia una rivalità scintillante contro Britt Baker.
VOTO: 6,5

KENNY OMEGA SCONFIGGE MOOSE CONSERVANDO IL WORLD CHAMPIONSHIP DI IMPACT
È stato un match che ha tenuto tutti con il fiato sospeso e davvero molto ben combattuto da entrambi i wrestler. Il campione Kenny Omega che grazie all’aiuto degli Young Bucks riesce a conservare il titolo mondiale di Impact, è stato l’epilogo di una sfida intensa e imprevedibile. Non è mancato nulla in questa sfida: ribaltamenti di fronte, velocità e le immancabili interferenze che hanno reso la sfida ancora più interessante. Mi dispiace per Moose, ho pensato che fosse arrivato finalmente il suo momento per vincere un titolo  mondiale e invece niente.  Molto bello anche il post match che porta al licenziamento di Sami Callihan da parte di Don Callis. Un avvenimento che crea ancora più hype e interesse per le settimane future di Impact e Dynamite.
VOTO:8

VOTO A AGAINST ALL ODDS: 7
Uno show in linea con tutti gli eventi di Impact wrestling: più che sufficiente e con un ottimo wrestling. Non sono mancate le sorprese e anche se abbiano visto un match con un epilogo poco chiaro e degli incontri con esiti scontati, non possiamo assolutamente lamentarci per un Against all Odds gradevole e godibile. Con delle conferme importanti come Morrisey, i Violent by Design, le Fire n Flava e Deonna Purrazzo e un main event che crea un grande interesse e coinvolgimento per gli eventi futuri.

ANGELO SORBELLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *