WWE Judgment Day 2001 Review

WWE Judgment Day 2001 Review

Judgement day 2001 è uno dei ppv più spettacolari dell’anno con un paio di match davvero interessanti.

Vediamo con calma l’intera card.

RIKISHI VS WILLIAM REGAL

Il primo match della serata è tra il commissioner Regal e il samoano Rikishi.

L’incontro è equilibrato e i 2 si equivalgono fino al punto in cui si rompe l’equilibrio a causa di un errore di Rikishi che colpisce con una testa l’angolo del ring e subisce il pin decisivo.

Vincitore: WILLIAM REGAL

CHRIS BENOIT VS KURT ANGLE

Il prossimo incontro è uno dei più belli dell’intero periodo.

Si tratta di un 2 of 3 falls match in cui il primo confronto è un classic match,il secondo un submission e il terzo ,se necessario,un ladder match.

La prima contesa vede Benoit in vantaggio ma non capisce che l’incontro termina solo con uno schienamento e tenta più volte mosse inutili di sottomissione.

Dopo un po’ però riesce ad ottenere il pin decisivo e si porta sull’1-0.

Il secondo incontro è un submission match e vede i 2 atleti cercare le rispettive mosse di sottomissione preferite.

Ha la meglio Angle che con il suo Angle lock porta a casa il pareggio.

L’ultima sfida è un ladder match e la medaglia ,che è in palio stasera,viene appesa in alto.

Alla fine di buon incontro è Angle a raggiungere la medaglia con la scala  approfittando di un aiuto illegale di Edge e Christian che distraggono Benoit.

Vincitore: KURT ANGLE

Hardcore championship

RHYNO VS BIG SHOW VS TEST

Nel match per il titolo hardcore il campione Rhyno affronta 2 colossi come Big Show e Test.

Il match è come sempre violento e non manca l’uso di oggetti contundenti.

L’azione si sposta spesso fuori ring e sul backstage.

Alla fine sul ring è Rhyno ad ottenere il pin decisivo con una bellissima mossa e cioè la sua gore accompagnata da un lancio sui gradoni e da un bidone che mette a tappeto il gigante Big Show.

Vincitore: RHYNO

Woman championship

LITA VS CHYNA

Il prossimo match è per il titolo femminile tra la campionessa Chyna,al suo ultimo match in ppv wwf,e una giovane Lita.

L’incontro non ha storia e Chyna si dimostra troppo forte per Lita vincendo in pochi minuti la contesa e conservando cosi la cintura che le verrà strappata solo dai dirigenti wwf il giorno in cui la “nona meraviglia del mondo” decide di abbandonare la federazione.

Vincitrice: CHYNA

Intercontinental championship

TRIPLE H VS KANE

Per il titolo intercontinentale il campione Triple H affronta Kane.

È un match molto lungo e combattuto con i 2 atleti in perfetta situazione di parità.

È anche molto duro dove i 2 atleti sono legati da una catena di acciaio essendo un chain match.

C’è azione anche fuori dal ring essendo un incontro senza squalifica e Kane sembra preferirsi.

Alla fine si torna sul quadrato e arriva una chokeslam di Kane,irrompe però Austin,socio di Hunter,che sbaglia e infligge una sediata al suo amico.

Kane può ottenere cosi un facile schienamento e diventa il nuovo campione intercontinentale.

È l’ultimo match di Hunter prima del lungo stop dovuto ad un infortunio che subirà il giorno seguente a raw.

Vincitore: KANE

Tag team championship

EDGE & CHRISTIAN VS A.P.A. VS RADICALZ VS DUDLEYZ VS X FACTOR VS HARDY BOYS VS JERICHO E BENOIT

Il prossimo incontro è un Tag team tourmoil match ed è valido per il titolo di coppi.

Si inizia con 2 coppie sul ring e poi man mano che una viene eliminata ,viene sostituita da un’altra fino all’entrata di 7 coppie in totale.

Iniziano sul ring A.P.A e Radicalz.

I primi hanno la meglio grazie al braccio teso di Bradshaw che schiena Saturn.

Entrano i Dudleyz e l’incontro entra nel vivo.

Il match è molto duro tra 2 coppie possenti,alla fine sono ancora gli A.P.A a vincere con il solito braccio teso di Bradshaw su Bubba Ray.

Entrano gli X Factor che non sembrano all’altezza degli A.P:A ma Albert che accompagna gli X Factor diventa decisivo e aiuta X Pac a schienare Bradshaw.

Entrano gli Hardy Boys e dopo un bel match , con la solita furbata ,Credible ottiene il pin decisivo.

Entra Jericho e annuncia che il suo partner a sorpresa è Benoit.

Coppia incredibile e per gli X Factor è notte fonda e in pochi minuti si arrendono ai rivali.

Entrano finalmente i campioni Edge & Christian con cui Benoit ha il dente avvelenato per quello che è successo poco fa e infatti dopo un interessante incontro la strana coppia Jericho –Benoit diventa campione di coppia.

Vincitori: JERICHO E BENOIT

Wwe championship

STEVE AUSTIN VS UNDERTAKER

Arriva il match valevole per il titolo wwf tra Undertaker e Steve Austin.

Match senza squalifiche e tutto quindi può succedere.

Azione sul ring,fuori ring,mosse legali,illegali e molto altro in un incontro in cui non si riesce a fare un pronostico finché non interviene anche McMahon a dare una mano all’ex nemico storico e ora socio Austin.

È un 2 vs 1 ma Taker sembra non soffrire molto l’handicap tanto è vero che va vicino alla vittoria ma sul più bello ecco anche Triple H a distrarre l’avversario.

È un 3 vs 1 e qui nemmeno Undertaker può resistere molto e infatti viene schienato dopo una botta di martellone da fabbro,gentile omaggio di Triple H.

Tardivo e inutile l’arrivo di Kane già sul conteggio di 3.

Rimane quindi campione Steve Austin.

Vincitore: STEVE AUSTIN

Commento: ppv interessante e alcuni incontri gradevoli tra cui i 2 finali più quello tra Benoit e Angle.

Anche molto bello il match per il titolo intercontinentale.

Tutto sommato un buon ppv a dimostrazione del fatto che la wwf attraversa un ottimo periodo di forma dopo l’acquisizione della storica rivale wcw.

 

Voto PPV:  7 

Raffaele Meglio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *