WWE Hell in a Cell 2012 Review

WWE Hell in a Cell 2012 Review

Riuscirà il diavolo CM Punk a fermare la furia distruttiva di Ryback?? Chi tra Sheamus e Big Show scatenerà l’inferno? Tutto questo e molto altro nel nuovo ppv targato WWE!

HELL IN A CELL 2012

Philips Arena, Atlanta, Georgia

Iniziamo questa serata infernale con il primo match di Hell in a Cell, vediamo arrivare Alberto Del Rio introdotto come sempre dal buon Ricardo Rodriguez mentre la regia ci mostra un video di quello che e’ accaduto tra Del Rio e Randy Orton nelle scorse settimane.

One on One Match: Alberto Del Rio vs Randy Orton

Il match ha inizio con Orton in piena forma che prende un vantaggio evidente colpendo il suo avversario con svariati pugni ed uppercut, ma Del Rio riesce a ribaltare la situazione grazie anche all’interferenza di Ricardo. Ora è la Vipera ad essere in difficoltà con il lottatore messicano che continua a colpire ed ad applicare svariate tecniche di sottomissione alle braccia dell’avversario, addirittura esegue anche una rio grande, ma Randy è vicino alle corde e riesce a liberarsi. Orton da qualche segno di ripresa con il suo backbreaker atipico, ma ancora Del Rio manda l’avversario al tappeto ed addirittura chiama l’RKO, tentativo di RKO da parte del messicano ma ovviamente Orton la schiva ed e’ lui a provarla dopo aver eseguito la silver spoon ddt!! Alberto gira la manovra in una backstabber 1…2…niente da fare!!Il messicano allora tenta di eseguire la rio grande ma la vipera gira il tutto in una powerslam 1……2… nooo!!Orton lavora all’angolo Del Rio e lo mette sulla terza corda,ma Alberto fa cadere l’avversario e lo colpisce con un foot stomp!! 1…2… nada!!Il ricco messicano è abbastanza frustrato, sale sulla terza corda, ma cade in piedi e Randy lo atterra con un dropkick, tentativo di RKO, ma viene evitata e Del Rio manda all’angolo Orton e Rodriguez gli da un assist facendo impattare la spalla della vipera sul paletto d’acciaio e poi Alberto lo chiude nella RIO GRANDE!!! Orton sta per cedere…ma con uno sforzo atavico riesce a far appoggiare le spalle del messicano a terra mentre e’ sempre dentro la presa 1……2… Del Rio e’ obbligato a lasciare la presa ma non demorde, infatti mentre Randy va all’angolo per tirare un po’ il fiato, Alberto lo attacca con un enzeguri kick, ma ORTON CON UNA MAGIA CONNETTE CON UN RKO AL VOLO!!!! 1……2……3!!!

Winner: Randy Orton

Backstage:

 Josh Metthew intervista Vicky su quanto e’ accaduto ad Aj e sui vari scambi di battute avuti con Cena, ma ecco che arriva Paul Heyman che cerca di far capire a Vicky Guerrero che il match di Punk è ingiusto e che non si deve fare

WWE Tag Team Title Match: Kane & Daniel Bryan vs. Cody Rhodes & Damien Sandow

Il match inizia con Bryan e Sandow al centro del quadrato, ottimo scambio di battute veloci tra i 2 ed altrettanti veloci sono i cambi e la musica comincia a girare perché Kane colpisce malamente Cody con un devastante braccio teso all’angolo e poi ancora cambio e dentro Daniel Bryan che con una mitragliata di calci stende il figlio dell’american dream. Finalmente Rhodes e Sandow riescono a prendere il vantaggio, continuando a colpire le ginocchia della big red machine, ma Kane con uno sforzo riesce a prendere il cambio, Daniel e’ on fire, infatti getta fuori dal quadrato entrambe gli avversari e si getta per un suicide dive, ma colpisce solo Sandow!! Si ritorna sul quadrato e gli sfidanti questa volta si accaniscono su Bryan mentre Kane chiede a gran voce il cambio. Bryan tenta qualche reazione, ma Cody e Damien si alternano velocemente e continuano a mettere in difficoltà il povero Daniel Bryan che nonostante tutto riesce a toccare la mano del suo Partner, Kane riesce a riportare in vantaggio il team e chiama la chokeslam, ma Bryan si prende il cambio e con un headbutt dal paletto colpisce Cody!! 1……2… MA KANE INTERROMPE LO SCHIENAMENTO!!il team Hell No inizia a litigare, Sandow trascina fuori dal quadrato Kane, mentre Bryan getta direttamente addosso a quest’utlimo Cody Rhodes. Infine Daniel con una ginocchiata dall’apron cerca di colpire Rhodes che schiva e Bryan va ad impattare con Kane, il team Hell No litiga ancora ma gli sfidanti con un doppio baseball slide colpiscono la big red machine e Cody porta sul quadrato Daniel Bryan per farlo vittima della cross rhodes 1…2…nooo Kane interrompe lo schienamento e comincia a menare a suon di calci e pugni sia Rhodes sia Sandow,l’abritro cerca di fermarlo minacciandolo di squalifica, ma la big red machine se ne fotte e scaraventa al suolo Damien con una chokeslam, L’ABRITRO ALLORA FA SCATTARE LA SQUALIFICA!!!!

Winner: Cody Rhodes & Damien Sandow

Dopo il match sia Kane sia Bryan si urlano in faccia finche Kane non chiama a se le fiamme dell’inferno che nonostante tutto non fanno zittire il suo tag team partner che se ne va dall’arena parecchio arrabbiato.

Backstage:

 Josh Metthew  questa volta intervista The Miz che dice che questa sera sarà il nuovo campione intercontinentale

WWE Intercontinental Title Match: Kofi Kingston vs The Miz

Inzio match molto veloce dove Kingston prende il vantaggio gettando l’avversario fuori dal quadrato. Si ritorna sul ring dove Mizanin con una Head lock smorza il fiato al campione intercontinentale e poi lo colpisce con il discus punch seguito da svariati calci nello stomaco. Il magnifico tenta di fare un altro discus punch ma Kofi lo ferma con un braccio teso!! Ed ora e’ il momento per il boom boom legdrop!.Kingstom tenta il trouble in paradise, The Miz evita ma Kofi lo schiena con una culla 1……2… niente da fare!! Ancora il campione intercontinentale con un cross body dalla terza corda 1…2… ancora solo due!!Kingston tenta di fare l’SoS ma Mizanin gira in un reality che..nooo Kofi Kingston riesce a connettere con la SOS!!! 1…2…per un soffio non arriva il tre!!The Miz con un gioco di leve riesce a colpire l’avversario alla gamba sinistra in malo modo, tanto che Kofi sembra infortunato mentre lo sfidante lo spoglia delle protezioni proprio della gamba malandata per poi continuare a colpirlo su quel dannato punto dolente!!Mizanin chiude l’avversario in una boston crab, Kingston sta per cedere..ma con le ultime forze riesce a scaraventare fuori dal quadrato l’avversario. Mizanin entra nel quadrato, ma nello stesso istante il campione intercontinentale LO COLPISCE CON IL TROUBLE IN PARADISE!!! 1…2…3!!!

Winner and still Intercontinental Champion: Kofi Kingston

Backstage:

Nello spogliatoio il team Hell No litiga come sempre, i due questa volta si accusano di essere uno piu’ brutto dell’altro..

WWE United States Title Match: Antonio Cesaro vs Justine Gabriel

Cesaro dimostra subito la sua potenza colpendo l’avversario con svariati pugni e mosse di sottomissioni al tappeto. Gabriel cerca con qualche reazione di riprendersi, ma è poca cosa perché Cesaro lo scaraventa sulla terza corda colpendolo poi da una ginocchiata agli addominale seguito da una follo way slam!! 1…2… solo conto di due!!Grabriel riesce finalmente a farsi vedere eseguendo un ottimo spinning kick e poi un moonsault con rimbalzo dalla terza corda 1……2… niente da fare.. Justin si da lo slancio con le corde ma Antonio Cesaro lo atterra con un braccio testo devastante 1……2… nooo Justin Gabriel gira lo schienamento a suo favore!! 1…2…quasi tre!!Ancora Gabriel con una fantastica ddt 1…2… niente da fare. Il match si sposta fuori dal quadrato dove Gabriel cerca la manovra aerea che viene bloccata dal very european uppercut del campione degli stati uniti che poi solleva di peso l’avversario e lo getta sul quadrato per poi firlo con la neutralizer!! 1…2…3!!

Winner and still United States Champion: Antonio Cesaro

Backstage:

Paul Heyman ringrazia Vicky Guerrero per aver cancellato il match, Vicky ribatte che nessuno ha cancellato lo scontro tra Punk e Ryback, infine aggiunge che se hanno un problema con l’ex membro del nexus, questo non è affar suo

Tag Team Match: Rey Mysterio & Sin Cara vs  Darren Young & Titus O’Neil

Gli atleti messicani mettono subito in difficoltà Darren Young grazie a movre combinate e cambi veloci, nonostante tutto i Primetime Players riescono a riportarsi in vantaggio chiudendo Rey all’angolo. Ancora Young al centro del quadrato a mettere in difficoltà il folletto di San Diego che nonostante i continui colpi riesce a sgattaiolare sotto le gambe di Titus O’Neil e dare il cambio a Sin Cara, che entra in grande stile..anche se per pochi minuti perché la musica si ripete, infatti i Primetime Players portano all’angolo l’angelo azzurro per poi continuare a colpirlo con manovre veloci e devastanti tra cui un’ottima backbreaker sull’apron da parte di Darren Young e cambi veloci. Ora infatti è il turno di Titus O’Neil,ma bene o male le immagini sono sempre quelle, ossia di un Sin Cara in palese difficoltà al centro del quadrato mentre viene menato a suon di cazzotti e backbreaker da entrambe gli avversari. Finalmente grazie ad una ddt magistrale, l’angelo azzuro riesce a dare il cambio al folletto di San Diego che dopo una headscissor su Darren Young, esegue la 619 seguito dallo splash dalla terza corda mentre Sin Cara si libera di Titus O’Neil. Rey schiena Young 1…2…3!!!!!

Winner: Rey Mysterio & Sin Cara

E dopo il classimo, ma sempre ottimo video di recap sulla storyline valida per il titolo massimo di smackdown, si può iniziare il prossimo match.

World Heavyweight Title Match: Sheamus vs Big Show 

Parte il match e gli atleti si sfidano ad una prova di forza che viene vinta dal gigante senza troppi problemi, grazie a questo Show si porta anche in vantaggio portando l’avversario all’agolo e colpendolo con svariati pugni stile box, mentre la regia ci fa vedere Ziggler con la sua valigetta, osservare il match tra I colossi. Ora è Sheamus che mette all’angolo l’avversario per colpirlo con pugni e spallate, ma Show si libera e scaraventa il guerriero celtico fuori dal quadrato. Ritorniamo sul ring dove Big Show con ha sempre la meglio, tanto da stendere il campione con una sidewalk slam per poi “passeggiargli sopra”. Il petto di Sheamus è rosso e devastato. Big Show è una belva, trascina per il collo l’avversario fuori dal quadrato e lo getta tra i commentatori!! E si ritorna sul quadrato dove il gigante esegue una gomitata in caduta 1……2… niente da fare, il campione tenta una reazione, ma Big Show lo getta ancora fuori dal quadrato anche se il guerriero celtico con una spallata dalle corde prova a portarsi in vantaggio,ma Show è un terminator e tra calci e testate manda al tappeto Sheamus che è senza fiato e barcollante al centro del quadrato. Il gigante esegue uno splash dalla seconda corda 1…2… nooo!! Allora Show tenta la show stopper, ma  Sheamus la gira in una ddt!! 1…2… troppo poco per schienare il gigante…che dopo uno scambio di battute evita la sword war ed esegue la sua chokeslam!!! 1…2… non c’è il tre!!! il match si sposta      fuori dal quadrato dove Big show va ad impattare sul palo di sostegno, il guerriero celtico coglie l’occasione e riporta il gigante sul quadrato per poi cominciarlo a colpire con pungi, calci, sword war finche il gigante non cade al tappeto!!!e poi CARICA SHOW EEEE CELTIC CROSS!!! 1…2… nooooo!! Sheamus allora tenta il brogue kick che viene fermato da SHOW CHE LO COLPISCE CON PUGNO DA KO!!! 1……2…… NOOOOOOOO SHEAMUS SI SALVA!! Big Show ci riprova ma il guerriero celtico evita e BROGUE KICK!! 1…2… ancora solo dueee!! Entrembi i lottatori non ce la fanno più, sono agli angoli opposti..un ultimo scontro tra brogue kick vs knockout punch… parte Sheamus ma va a vuoto e BIG SHOW LO MANDA AL TAPPETO!!! SHEAMUS E’ AL TAPPETO 1……2……3!!! Abbiamo un nuovo campione del mondo!!!!

Winner and new World Heavyweight Champion: Big Show

Backstage: 

Eve Torres ferma Booker T per parlare, ma il Gm dello show blu la scarica dicendo che deve andare a vedere come sta Sheamus, nel frattempo arriva Teddy Long che augura ad Eve la sconfitta. Intanto arriva Ryder vestito da strega e santino vestito da lady gaga… fortunatamente non si fa attendere il buon Ron Simmons con il suo DAMN!!

Le telecamere si spostano nell’ufficio di Vince Mcmahon che è al telefono e viene interrotto da CM Punk. I due discutono sul fatto che il match valido per il titolo WWE non si debba fare.

WWE Divas Title Match: Eve Torres vs. Layla vs. Kaitlyn

Match dominato principalmente da Eve Torres e Kaitlyn. Sul finale Kaitlyn schianta al suolo Layla con una running powerslam per lo schienamento finale, ma Eve blocca il pin con una capriola dalla terza corda per poi schienare Layla per l’1 2 3 vincente.

Winner and still Divas Champion: Eve Torres

Dopo il classico e bellissimo video di recap su quello che è avvenuto tra Punk e Ryback, finalmente è tempo di main event!!

WWE Title Match: Ryback vs. CM Punk

Il match ha inizio con CM Punk che si prende gioco di Ryback correndo su e giu dal quadrate mentre Heyman motiva il ragazzo di Chicagho da fuori dalla gabbia…ma finlamente l’ex membro del Nexus riesce ad afferrare l’avversario che in breve viene scaraventato a destra e a sinistra. Punk dalla terza corda tenta una ddt, ma Ryback ancora una volta lo scaraventa al suolo evitando la manovra e poi con un braccio teso devastante lo scaraventa fuori dal ring. Il campione WWE quasi pregando cerca di aprire la porta incatenata della cella, ma il suo avversario lo raggiunge e lo lancia di peso contro la parete metallica della struttura per ben due volte!! Punk allora si nasconde sotto al ring mentre fuori dalla cella Heyman provoca Ryback e nel mentre il ragazzo di Chicago ACCECA L’AVVERSARIO CON UN ESTINTORE per poi spingerlo con forza contro la parete della struttura infernale!!Ora CM Punk prende una sedia ma Ryback con un calcio “disarma” l’avversario, lo riporta sul quadrato per una gorilla press slam!! il match procede con scambi rapiti di battute tra i due contendenti dentro e fuori ring. Punk riesce a portarsi in vantaggio, manda l’avversario all’angolo e lo colpisce con il jumping knee e poi lo atterra con un braccio teso, infine tributo a Randy Savage con la gomitata dalle corde. CM Punk si procura una kendo stick e colpisce l’avversario su tutto il corpo, ma Ryback sembra non sentire dolore E STRAPPA LA MAZZA DA KENDO DALLE MANI DELL’AVVERSARIO!! Poi lo atterra con svariati bracci tesi, back body drop e spine buster!! Mentre il pubblico canta FEED ME MORE!!! E con questo coro decapita Punk con un braccio teso devastante!! Ryback e’ pronto!! E’ tempo di togliere Punk dal suo trono!!! Ryback carica il campione WWE per la Shell Shoked…ma…che succede??? L’ARBITRO FERMA RYBACK?? E…E LO COLPISCE CON UN LOW BLOW!! L’ARBITRO COLPISCE RYBACK CON UN LOW BLOW!!! PUNK LO SCHIENA E IL DIRETTORE DI GARA CONTA VELOCISSIMO AIUTANTO ANCHE IL CAMPIONE WWE NELLO SCHIENAMENTO 1…2…3!!!

Winner and still WWE Champion: CM Punk

Subito dopo il match sia CM Punk sia l’arbitro cercano di scappare dalla gabbia infernale, ma la porta non si apre!! Non riescono ad aprire il lucchetto della catena, dando così a Ryback il tempo di riprendersi. Il terminator è furioso e scaraventa a terra l’arbitro!! poi tocca a Punk che viene lanciato sulla parete della struttura metallica..e ancora contro il direttore di gara che prima finisce sulla parete metallica e poi sul ring per subirsi prima un braccio teso devastante e poi un ennesimo lancio sulla struttura infernale. Heyman nel frattempo trascina fuori dalla cella il campione WWE ma ancora una volta l’ex membro del Nexus blocca con un calcio il ragazzo di Chicago e poi spaventa fisicamente Paul Heyman che se la da a gambe nello stage…intanto Punk scappa sul tetto della gabbia e Ryback lo segue!! Erano anni che non vedevo i lottatori in cima alla struttura infernale!! RYBACK RAGGIUNGE CM PUNK E LO SCHIANTA SUL TETTO DELLA GABBIA CON LA SHELL SHOKED!!!

E con un finale con Ryback dominante sulla cima della struttura inferale tra i rumorosi FEED ME MORE del pubblico si chiude questo PPV

DA IORI “THE AFROPOWER” E’ TUTTO

BOOYA

Iori M. Portuguese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *