WWE Survivor Series 2012 Review

WWE Survivor Series 2012 Review

WWE SURVIVOR SERIES 2012: Chi sopravviverà tra John Cena, CM Punk e Ryback?? Sheamus riuscirà a sconfiggere il gigante Big Show?? Chi avrà la peggio tra il team Foley e il team Ziggler?? tutto questo a Survivor Series!

SURVIVOR SERIES 2012

Bankers Life Fieldhouse, Indianapolis, Indiana

PRE-SHOW on YOUTUBE

Backstage:

Iniziamo questo pre-show nel backstage con Dolph Ziggler, Wade Barrett, Damien Sandow, Alberto Del Rio e Ricardo Rodriguez. Ziggler ha trovato un sostituto per Cody e arriva David Otunga. Tutti rimangono basiti ma Ziggler tenta di caricare la squadra Del Rio è d’accordo che tutti dovrebbero rispettare Dolph, ma dice che ognuno sa che sarà eliminato presto. Cominciano a litigare. Ziggler tenta di farli ragionare, ma non ha fortuna.

TAG TEAM MATCH: HEATH SLATER & JINDER MAHAL VS. ZACK RYDER & SANTINO MARELLA

Match molto movimentanto ed abbastanza equilibrato, Jinder Mahal schiena il ragazzo woo woo woo grazie all’intervento decisivo di Drew McIntyre lo ha mandato al tappeto

WINNER: HEATH SLATER & JINDER MAHAL

Dopo questo pre-show possiamo dare inizio al ppv vero e proprio con un bonus match!!

TRADITIONAL SURVIVOR SERIES MATCH: BRODUS CLAY, JUSTIN GABRIEL, TYSON KIDD, REY MYSTERIO AND SIN CARA VS. DARREN YOUNG, TITUS O’NEIL, REY MYSTERIO, SIN CARA AND TENSAI

Il match ha inizio con Epico e Tyson Kidd al centro del quadrato, dove l’allievo della famiglia Hart fa subito valere la sua tecnica per poi dare un cambio rapido con Justine Gabriel che dopo aver effettuato uno standing moonsault manda l’avversario all’angolo e da subito il cambio Tyson Kidd che dopo aver bloccato Epico, da il cambio a Rey che esegue un drop kick sull’avversario messicano 1….2…!! niente da fare. Epico riesce a svignare all’angolo e dare il cambio a Darren Young, ma Rey Mysterio lo punisce con una baseball slide all’angolo, direttamente nei gioielli di famiglia!! Poi da il cambio a Sin Cara ed insieme eseguono una sorta di face slam combinata!! 1…2… solo conto di due. Young riesce a dare il cambio a Primo, ma l’atleta mascherato lo colpisce duro con una serie di calci alle gambe seguiti da uno splendito hand spring elbow ed un headscissor e per concludere un cross body in rimbalzo!! 1..2…Primo si salva e da il cambio a Tensai che fa piazza pulita in pochi minuti di Sin Cara. Ora il Team degli Heel si danno cambi in continui ai danni dell’avversario mascherato, poi Tensai abbatte tutto il team nemico sull’apron, tranne il Funkasaurus che blocca colpisce l’ex A-Train con una testata e Sin Cara ne approfitta per eseguire un enzeguri kick sempre ai danni di Tensai e poi da il cambio a Brodus Clay che entra in quarta liberandosi facilmente dei Prime Time Player gettandoli fuori dal quadrato e sul ring scatta il macello!! Tyson Kidd e Justin Gabriel insieme ai due atleti mascherati messicani si sbarazzano di Primo ed Epico con una compo doppio suicide dive con doppio asai moonsault!!! E sul quadrato restano i due uomini più grossi, Brodus Clay e Tensai. Il Funkasaurus va a vuoto lo sting splash e Tensai lo schiena dopo averlo colpito con la sua swenton!! 1……2…3!!!! PRIMO ELIMINATO BRODUS CLAY!!Torniamo all’incontro dove Titus e l’ex Albert si danno cambi veloci ai danni di Justin Gabriel che subisce parecchio, addirittura si prende una swenton da Tensai 1…2… per un pelo Gabriel si salva!! Tensai allora ci riprova, ma va a vuoto e Justin con un roll up improvviso lo schiena 1…2…3!!! TENSAI E’ ELIMINATO!! Dopo il momento fortunato l’ex membro del nexus viene messo in difficoltà prima da Tytus e poi da Epico che lo manda al tappeto con uno splendido double underhook suplex 1……2….!! Incredibile Gabriel che riesce anche a dare il cambio a Tyson Kidd mentre dall’altra parte e’ Primo a diventare l’uomo legale e grandi scambi di battute tra i due fino a quando Primo da il cambio a Tytus O’Neil che si fa fregare come un fesso dal buon Tyson Kidd che con un gioco di corde esegue uno schienamento spettacolare 1…2…3!!! TYTUS O’NEIL E’ ELIMINATO!! Ecco subito Darren Young che attacca alle spalle l’avversario e poi da il cambio a Epico che esegue due back suplex ma durante il terzo tentativo Tyson Kidd si libera e mette Epico nella sharpshooter e al lottatore messicano non resta altra alternativa che cedere!! EPICO E’ ELIMINATO. Primo allora entra di cattiveria colpendo al volto l’avversario con pugni chiusi poi cerca la manovra dal paletto ma Kidd lo blocca con un dropkick e da il cambio a Rey Mysterio che dopo qualche difficoltà iniziale riesce a mettere in posa Primo per la 619, che però viene evitata, allora Rey come un lampo esegue la magistral cradle 1…2…3!!! PRIMO E’ ELIMINATO!! Rimane solo Durren Young..ma dura veramente poco, infatti dopo pochi secondi viene fatto vittima di una 619 di Rey seguita da una swenton bomb di Sin Cara e ancora una elbow smash di Tyson Kidd in combo con un moonsault in spring board di Gabriel con chiusura di Mysterio con uno splash dal paletto 1…2…3!!!

WINNER: BRODUS CLAY, JUSTIN GABRIEL, TYSON KIDD, REY MYSTERIO AND SIN CARA

Backstage:

Kaitlyn sta camminando dietro le quinte quando viene attaccata da una donna in parrucca bionda. Essa si rivela essere Aksana. Eve Torres si avvicina e dice di essere preoccupata per Kaitlyn ma quest’utlima la spinge a terra con cattiveria.

WWE DIVAS TITLE MATCH: EVE TORRES VS. KAITLYN

Match dominato principalmente da Kaitlyn, addirittura Eve chiede pietà in ginocchio quasi piangendo, ma la sfidante dimostra ancora la sua superiorità. Sul finale Eve trova uno spiraglio di vantaggio e riesce a mandare ko la Kaitlyn per l’1,2,3 vincente

WINNER AND STILL DIVAS CHAMPION: EVE TORRES

Backstage:

Le telecamere si spostano nello spogliato del team Foley con il buon Mick che cerca di far collaborare la propria squadra..ma con poco successo.

WWE UNITED STATES TITLE MATCH: R-TRUTH VS. ANTONIO CESARO

Andiamo sul ring dove il campione degli stati uniti parla di come la festa del ringraziamento non abbia seso. Cesaro conclude dicendo che l’unica cosa che gli americani devono ringraziare è lui, il campione degli stati uniti.

Cesaro come sempre parte in quarta mettendo subito in difficoltà R-Truth, colpendolo con un braccio teso all’angolo seguito da un body slam e uno stomp..1…2… niente da fare!! Lo svizzero allora blocca al tappeto l’avversario cercando di farlo cedere, ma R-Truth riesce a liberarsi con una serie di gomitate, ma il campione degli stati uniti con una ginocchiata allo stomaco lo manda al tappeto e lo chiude ancora nella presa all’addome, alternando di tanto in tanto con dai front suplex. Finalmente R-Truth si riprende e mette in difficoltà l’avversario con il lie detector e un calcio al volto 1..2… ma Cesaro si salva, allora il lottatore di colore stende lo svizzero con la sua jawbreaker patentata!! 1…2.. niente da fare!! R-Truth tenta di eseguire lo scissor kick ma Cesaro evita e lo manda al tappeto con lo european uppercut per poi eseguire la neutralizer!!! 1…2…3!!!

WINNER AND STILL UNITED STATES CHAMPION: ANTONIO CESARO

Backstage:

AJ Lee arriva sul ring e parla di quello che sta succedendo con Vickie Guerrero. AJ chiama Vickie con un po ‘di nomignoli tipo strega (witch) , o una parola che fa rima con witch. L’ex GM suppone che il modo migliore per nascondere un segreto è quello di accusare qualcun altro e questo è esattamente ciò che ha fatto Vickie. La Guerrero arriva a piedi sul ring incazzata come non mai. AJ Lee infine mostra svariate foto visivamente ritoccate in cui vediamo Vickie fuori a mangiare burritos con Ricardo Rodriguez o Vickie e Jim Ross insieme con la sala barbecue o ancora Vickie Guerrero Ballare in costume da bagno leopardo con Clay Brodus. La GM sbraita che ne ha avuto abbastanza e questo è ridicolo e Tamina Snuka attacca improvvisamente da dietro mettendola ko con il splash superfly splash.

Josh Mathews è nel backstage con Paul Heyman. Mathews e chiede che trucchi abbia escogitato CM Punk mantenere il titolo contro Ryback e John Cena stasera. Heyman ribatte dicendo che Punk è a mani basse il migliore dei tre concorrenti, e che Punk è migliori al mondo.

Un bellissimo video recap di quello che è successo nelle settimane precedenti tra Sheamus e Big Show ci introduce il prossimo match valido per il titolo massimo di Smackdown!

WORLD HEAVYWEIGHT TITLE MATCH: SHEAMUS VS. BIG SHOW

Il match parte subito come una grande rissa tra pugni e calci, ma il gigante si porta subito in vantaggio segnando subito il petto dell’avversario con l’impronta della mano, ma Sheamus furbamente blocca le braccia di Show tra le corde e lo colpisce con una scarica di cazzotti, il gigante si libera e barcollando esce dal quadrato, ma il guerriero celtico lo segue scagliandosi addosso all’avversario con una serie di pugni. Si ritorna sul quadrato dove Big Show con una spear blocca la manovra volante di Sheamus e lo spezza letteralmente a metà!! Show continua a malmenare l’avversario che è visivamente in difficoltà, infatti continua a subire le manovre devastanti del campione del mondo. Poco da descrivere, mai visto Sheamus così in difficoltà che viene calpestato letteralmente da Big Show che, nonostante tutto, non tenta lo schienamento, infatti anche i piccoli tentativi di attacco del guerriero celtico hanno vita breve. Finalmente dopo svariati minuti di sofferenza Sheamus blocca il gigante con una sleeper hold, ma dopo un paio di colpi viene scaraventato sul paletto dall’avversario che poi lo atterra con un braccio teso 1…2… Sheamus c’e’!!! Show allora tenta la splash dalle corde, ma mentre e’ sulla cima viene fermato dal guerriero celtico che lo scaraventa al tappeto con un’electic chair!! 1……2… niente da fare!! I due ora si scambiano pugni e Sheamus manda al tappeto l’avversario con le spade di guerra e poi lo colpisce con il brogue kick, ma viene parato e Big show esegue la chokeslam che però va a vuoto e Sheamus con uno sforzo atavico riesce ad eseguire la white noise!! 1…2… Show si salva all’ultimo momento!! I due contendenti sono stremati, Sheamus parte per il brogue kick ma il gigante si fa scudo con l’arbitro che va ko!!! Il guerriero celtico presta subito soccorso al direttore di gara mentre dal backstage arrivano altri 2 arbitri ed un paramedico. Nel frattempo Big Show si porta alle spalle di Sheamus e appena l’avversario si gira lo manda al tappeto con il suo pugno da ko!!! Poi lo schiena e uno dei direttori di gara venuto in soccorso del collega esegue il conteggio 1……2……3!!!

Il campione festeggia mentre gli arbitri discutono finche il direttore di gara squalifica show per atteggiamento anti sportive. Big Show si lamenta vistosamente ma nel frattempo Sheamus si riprende e con una sedia colpisce svariate volte le gambe del gigante e poi lo finisce con il suo marchio di fabbrica, il brogue kick.

WINNER BY DQ: SHEAMUS

TRADITIONAL SURVIVOR SERIES MATCH: ALBERTO DEL RIO, DAMIEN SANDOW, DAVID OTUNGA, WADE BARRETT AND DOLPH ZIGGLER VS. KANE, DANIEL BRYAN, KOFI KINGSTON, THE MIZ AND RANDY ORTON

Kofi Kingston e David Otunga danno inizio a questo match e subito Kofi tenta due schienamenti repentini ai danni dell’avvocato ma entrambi arrivano al due, allora Kingston da il cambio a Daniel Bryan, ma quest’ultimo viene schiantato al suolo con una powerslam mal riuscita di Otunga che poi da il cambio a Damien Sandow e subito atterra il campione di coppia con un russian leg sweep seguito da una gomitata cadente 1……2…… solo due!!! Bryan si porta comunque in vantaggio e colpisce l’avversario con un dropkick all’angolo ed una serie di calci all’addome, finche Sandow se la svigna fuori dal ring e cerca di tornarsene nel backstage abbandonando la contesa, ma Kane con grande stile lo recupera e lo getta nel quadrato alla mercè di Bryan..ma la Big Red Machine si prende il cambio e con una chokeslam devastante manda al tappeto il povero Damien Sandow 1…2…3!!! DAMIEN SANDOW E’ ELIMINATO. I campioni di coppia si mettono a litigare a centro del quadrato e Kane dopo essere stato spintonato un paio di volte dal suo partner, lo scaraventa fuori dal ring, ma arriva Ziggler che come un fulmine connette con la zig zag sull’atleta mascherato 1…2…3!!!! KANE E’ ELIMINATO. Ora sono Orton e Miz a litigare su chi deve entrare, ma Randy salva Mizanin dall’attacco di Ziggler, diventando così l’uomo legale, serie di european uppercut della vipera ai danni del ragazzo che se la tira seguito da un suplex, poi cambio ed entra Kofi Kingston. Doplh tenta un di attaccare con un pugno ma Kofi devia tutto in un devastante monkey flip!!!1……2….!!! ennesimo cambio per il team Foley, dentro Daniel Bryan che subisce la ginocchiata allo stomaco di Ziggler che poi da il cambio a Wade Barrett che colpisce duro con dei calci mette in difficoltà il campione di coppia. Barrett da il cambio ad Otunga che subito tenta uno schienamento 1…2… niente da fare!! E Bryan gira tutto nella no lock e Otunga cede praticamente subito!! DAVID OTUNGA E’ ELIMINATO. Subito entra di nervo Alberto Del Rio che colpisce con un calcio alla testa il povero Daniel Bryan e tenta lo schienamento 1…2 solo due!! Il messicano tenta una manovra all’angolo, ma Bryan lo lancia fuori dal ring e il buon Ricardo corre immediatamente dal suo capo per sincerarsi che stia bene mentre nel quadrato Kofi prende il cambio e manda subito al tappeto Del Rio per poi colpirlo con il boom boom leg drop. Alberto riesce comunque a dare il cambio a Barrett che grazie all’intervento di Ziggler scaraventa il ragazzo di colore al tappeto tramite la winds of change e poi lo termina con la bull hammer!! 1……2…3!! KOFI KINGSTON E’ ELIMINATO. Dentro Orton che subito si porta in vantaggio con un paio di european uppercut ed un dropkick 1…2…solo due!! La vipera si tiene in vantaggio grazie ad un suplex poi cerca di dare il cambio a The Miz che rifiuta!! Allora e’ Daniel Bryan a prenderselo e con una serie di manovre aeree manda al tappeto Barrett 1……2…niente da fare!! L’inglese riesce a dare il cambio a Del Rio che però viene chiuso subito nella no lock!! Il lottatore messicano riesce a libersarsi abbastanza velocemente e dopo un bellissimo enzeguri kick all’angolo chiude Bryan nella rio grande e per il campione di coppia non resta altro che cedere!! DANIEL BRYAN E’ ELIMINATO. E’ il turno di The Miz che mette in difficoltà Del Rio con dei pugni poi da il cambio ad Orton che comanda il match, ma Alberto riesce a dare il cambio a Ziggler che mette in crisi la Vipera per poco tempo perché subito Randy si porta in vantaggio e da il cambio a Mizanin che se la prende un po’ con tutti mentre Barrett si prende il cambio ma si prende in pieno il discus punch e poi dopo una serie di schivate riesce a connettere con la skull crushing finale sul lottatore inglese!! 1…2…3!!! WADE BARRETT E’ ELIMINATO. Entra subito Del Rio ma The Miz lo blocca e lo schianta al suolo con una ddt devastante 1…2… per un soffio!! Mizanin tenta un braccio teso ma Alberto evita e lo schiena con uno splendido german suplex 1…2… solo due!! The Miz si riprende e tenta il discus punch, ma del Rio evita e lo colpisce con l’enzeguri dritto alla tempia!! 1……2…3!!! THE MIZ E’ ELIMINATO. Rimane solo Orton per il team Foley, che subito tenta di portarsi in vantaggio, ma i due heel si danno svariati cambi rapidi finche Del Rio tenta una manovra aerea ma Orton lo blocca con un dropkick che dopo una serie di bracci tesi lo schianta al suolo con una powerslam, ma interviene Ricardo che pero’ si becca la silver spoon ddt!! Nooo perché interviene Alberto che con un calcio manda al tappeto la vipera 1……2… niente da fare, nel frattempo Foley manda a dormire il buon Rodriguez con Mr. Socko!! BANG BANG!! Orton tenta l’rko ma Dolph interviene con un dropkick ma al posto di beccare la vipera, colpisce Del Rio e poi viene scaraventato sul paletto d’acciaio, cortesia di Randy Orton che con una rko manda al tappeto il messicano 1…2…3!!! ALBERTO DEL RIO E’ ELIMINATO. Orton tenta l’rko ma Dolph la evita e colpisce con il suo zig zag!!! 1……2… nooo per un soffio!! La vipera si porta in vantaggio con la silver spoon ddt e poi si prepara per il punt kick ma Ziggler con un superkick alla HBK colpisce la vipera 1..2..3!!!

WINNER: ALBERTO DEL RIO, DAMIEN SANDOW, DAVID OTUNGA, WADE BARRETT AND DOLPH ZIGGLER

E dopo il canonico video di recap è giunto finalmente il tempo del main event!

TRIPLE THREAT FOR THE WWE TITLE: JOHN CENA VS. RYBACK VS. CM PUNK

L’incontro inizia con Cena e Ryback che rincorrono Punk intorno al quadrato, ma la fuga dura poco perché il campione che viene bloccato e pestato all’angolo dall’ex membro del nexus, ora è il turno di John che però viene subito bloccato da Ryback, iniziano gia i primi screzi tra i due e Punk ne approfitta gettando John Cena su Ryback, ma il terminator si riprende subito e con un big boot schianta Punk al tappeto. Arriva anche Cena a colpire il campione con una face slam e Ryback gentilmente lo spedisce fuori dal quadrato con un devastante braccio teso!! Sul quadrato Cena e Ryback si sfidano in forza e l’ex membro del nexus sembra avere la meglio liberandosi addirittura dalla AA. Ryback scaraventa all’angolo Cena con una devastante irish wip e poi ancora una volta getta il rientrante Punk fuori dal ring, ma solo per poco perché con una serie di manovre aeree mette in difficoltà l’ex Skip Sheffield , ma arriva Cena con un roll up su Punk 1……2… niente da fare!! Allora tentativo di AA ma Punk gira la manovra in una ddt spettacolare 1……2…solo conto di due. Ritorna Ryback che schianta al suolo il campione con una powerslam e Cena subito colpisce il terminator con la protobomb ma Ryback si rialza subito!!! Scambio ti pugni tra i due ma Punk dal nulla trascina John Cena fuori dal quadrato e lo lancia contro i gradoni d’acciaio!!! CM Punk allora prova ad avere la meglio anche su Ryback ma gli va male perche’ l’ex membro del nexus lo decapita con un braccio teso devastante e poi lo carica per la shell shoked ma Cena arriva da dietro e lo chiude nella STF!! Ryback e’ chiuso nella manovra di sottomissione di John Cena!! Dopo circa un minuto arriva Punk dal cielo con un gomitata volante a bloccare il tutto. Ryback preso dalla foga getta entrambi gli avversari fuori dal quadrato e tenta di eseguire una doppia shell shoked, ma Cena e Punk si liberano e si alleano per eseguire un soppio suplex sul tavolo dei commentatori che va in mille pezzi!! Cena ancora con la protobomb seguito dal five knuckle shuffle e dalla AA che però va a vuoto perchè CM Punk la gira nellaGTS! 1…2….noooo!!! Heyman è sbalordito! Cena dal nulla connette con l’attitude adjustment! 1…2….solo due!! Scambio di pugni tra i due, John Cena tenta la stf, ma Punk la evita e colpisce con il suo high running knee seguito dal running bulldog!! Ma ancora John va con la STF questa volta a segno!! Incredibile!! Ryback torna e trascina Cena fuori ring. Clothesline devastante dell’ex membro del nexus che manda al tappeto anche il campione con un altro braccio teso. Ryback esegue la shell shoked su Punk1…2…per un soffio Cena stoppa il conteggio e si carica in spalla l’ex Skip per la AA.. ma Ryback rigira il tutto e schianta Cena con un’altra shell shoked…ma…ma che succede??!! Tre strani individui vestite di nero colpiscono Ryback violentemente! I tre lo trascinano fuori ring a furia di calci e lo schiantano con una powerbomb sul tavolo dei commentatori spagnoli! Questi 3 ragazzi vestiti di nero fanno parte di NXT e dovrebbero essere Dean AMbrose Roman Reigs eSeth Rollins. Nel frattempo sul quadrato CM Punk si trascina su Cena per lo schienamento1….2…3!!!! e CM Punk e’ campione WWE da 365 giorni!!

WINNER AND STILL WWE CHAMPION: CM PUNK

E con questo finale controverso si chiude l’ultimo big four dell’anno.

DA IORI “THE AFROPOWER” E’ TUTTO

BOOYA

Iori M. Portuguese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *