TNA Genesis 2013 Review

TNA Genesis 2013 Review

Riuscità Hardy a mantenere il titolo dall’assalto di Aries e Roode? Questo e molto altro nel report del primo PPV dell’anno targato TNA

TNA Tag Team Title Match: Matt Morgan & Joey Ryan vs. Chavo Guerrero & Hernandez

Scioccante come Matt Morgan stenda con facilità Hernandez con una clothesline, dopo che il wrestler messicano è stato distratto da Ryan. Un match che procede molto lentamente, con i due Heel che interferiscono a lungo contro i mastodontico Hernandez che accusa il colpo e non riesce a liberarsi dalla pressione dei due avversari e viene, successivamente, penalizzato dall’arbitro che non ravvede il cambio con il suo partner e non permette così l’entrata a Chavo, regalando così a Morgan i colpirlo alle spalle e atterrarlo nuovamente.

Il wrester messicano riesce a trovare il giusto breack dopo un tilt a wirl back breacker su Joey Ryan e riesce così ad entrare nella contesa, colpendo subito pesantemente il divo televisivo prima con una serie di bracci tesi e, infine, con i 3 amigos! Cerca subito di connettere con la Frog Splash, ma viene fermato da Morgan che si mette tra in mezzo…interviene Hernandez che prova a toglierlo, ma Morgan di tutta risposta lo abbranca per il collo, fa la stessa cosa con Chavo e prova una double Chokeslam, ma il suo tentativo viene bloccato e trasformato in un doppio dropkick che fanno volare via il gigante. Per i due poi è un gioco da ragazzi concludere la contesa con la “combo” power bomb (di Hernandez) / Frog Splash (di Chavo) sul povero Ryan, ormai rimasto solo sul ring.

Vincitori e mantengono i titoli: Chavo Guerrero & Hernandez

JB intervista e gli domanda dell’incidente, ma Anderson spiega che lui non c’entra nulla, per poi prendersela con Angle

Mr Anderson vs Samoa Joe

E’ Mister Anderson protagonista della scena, riuscendo a mettere in serissima difficoltà Samoa Joe, colpendolo ripetutamente alla gamba destra il Samoano, aprendosi così un importante spiraglio per la vittoria. Samoa Joe è in grandissima difficoltà e sembra che la gamba sia infortunata, visto che zoppica molto vistosamente, ma continua comunque a combattere e prova ad eseguire la Cochina Clatch, ma Mr Anderson non gli permette di chiuderla e si salva! Rischia moltissimo però subito dopo l’ex WWE all’angolo, ma interviene uno dei membri degli Aces&Eights che distrae Samoa Joe, che perde troppo tempo, e dà la possibilità ad Anderson di scendere dall’angolo e connettere con la Mick Check e a vincere il match.

Vincitore Mr Anderson

Kenny King viene intervistato da JB che gli domanda come si senta ad un passo dallo sfidare il campione della X Division RVD. Il wrester di colore, risponde che batterà facilmente York, e poi sarà solo una questione tra lui e il campione: anche se affronterà due match, è pronto a sconfiggere il campione e a laurearsi nuovo campione.

X Division Tournament Finals: Christian York vs. Kenny King

Un bel match tra i due, molto combattuto con Kenny King che per sembra essere il più incisivo, andando più volte vicino alla vittoria, con Christian York che riesce a salvarsi sul 2. Incredibile sull’apron ring come, prima, King provi ad eseguire un calcio in rovesciata sul suo avversario, che viene bloccato, e, come, successivamente sia lo stesso York ad utilizzare la stessa manovra, che però, in questo caso va a segno. Successivamente il wrestler di colore prova a rubare il match, “girano” un tentativo di Cross Body in un pin a suo favore, ma viene beccato dall’arbitro mentre si appoggia sulla seconda corda!

Nelle parti conclusive King prova una culla per portarsi a casa il match, che però viene ribaltata da York che riesce a vincere il match, con il wrestler di colore che rimane incredulo!

Vincitore Christian York

King non la prende bene, ed esegue una Death Valley Driver sul suo avversario, lasciandolo a terra agonizzante…e risuona la theme di RVD

TNA X Division Championship Match: Rob Van Dam vs Christian York

RVD va a constare le condizioni dell’avversario, che di tutta risposta gli rifila uno schiaffone! Il match ha inizio, ma sembra essere a senso unico, con RVD che fa quello che vuole con il suo avversario, che però riesce a resistere agli attacchi del campione a salvarsi, quasi sempre al conto di 2!

Il campione poi si prepara per il rolling thunder, ma perde troppo tempo nell’esultanza, dando le spalle all’avversario, con York che prova ad approfittarne eseguendo una culla improvvisa e, per un soffio, non riesce nell’impresa, con il conteggio dell’arbitro che termina a 2 e tre quarti.

Successivamente RVD riprende in mano il match e connette con la Five Star Frog Splash andando a vincere il match e a mantenere il titolo!

Vincitore e mantiene il titolo RVD

A fine match RVD applaude l’avversario che ha dimostrato grande coraggio nell’affrontarlo

JB è con Parker nel Backstage e gli domanda se è pronto al suo match: il fratello di Abyss dice che è pronto alla lota e la sua strategia è già pronta e stasera si vendicherà per quello che gli hanno fatto e Devon ne farà le spese.

Joseph Parker vs Devon

Incredibile come entrambi i due wrestler sono molto tifati dal pubblico quest’oggi e devono passare alcuni minuti prima che il match inizi. L’inizio è veramente lentissimo, con Devon che si prende gioco dell’avversario, mettendolo al tappeto con delle mosse basi, dando addirittura la possibilità a Joseph di metterlo al tappeto…Parker non se lo fa ripetere due volte e ne approfitta mandando al tappeto l’avversario, che esce dal ring incredulo! Al suo rientro inizia a pestare Parker, che però con degli Arm&Drag e una Body Slam lo mandano al tappeto…prova subito uno splash, ma Devon si toglie all’ultimo ed evita la manovra dell’avversario e rirende il pestaggio! Il match tra i due prosegue molto lentamente, ma è Parker che prende più volte l’iniziativa e connette addirittura con una frog splash dalla seconda corda…ma Devon si salva sul 2, successivamente il wrestler di colore, fa impattare la testa del fratello di Abyss all’angolo esposto e lo fa sanguinare!! Parker entra in trans e inizia a colpire senza pietà l’avversario, per poi connettere con la Black Hole Slam e prepararsi per la Choke Slam…alza il braccio al cielo, ma improvvisamente si blocca…è tornato lucido, ma si distrare e subisce una culla da parte di Devon che va a vincere il match

Vincitore Devon

JB è con Aries che afferma che questa sarà l’ultima notte da wrestler per Hardy perché lui e Rhoode lo spazzeranno via, lo distruggeranno, come hanno fatto nell’ultima volta di TNA Impact, solo che l’unica differenza è che sarà lui ad uscire con il titolo in mano

#1 Contenders Gauntlet Match: Gail Kim vs. ODB vs. Miss Tessmacher vs.Mickie Jamesvs. Velvet Sky

Le prime due ad iniziare sono Gail Kim e Tessmacher, le due provano subito a vincere il mach, in modo da non sprecare le energie, ma non riescono ad ottenere il pin vincente.

Miss Tessmacher va vissima alla vittoria dopo una facebuster, ma collezione solo il conto di 2! Gail Kim connette però con la Eat Defeat e va ad eliminare la sua avversaria.

2° ODB: Gail Kim prova subito ad attaccare l’amazzone, ma con un colpo di…petto…fa volare via l’avversaria! L’azione torna sul ring, con ODB che controlla agevolmente il match, sale però sulla terza corda, dando la possibilità di Gail Kim di respirare e, successivamente, afferrandola per la gamba, la fa cadere rovinosamente sul tappeto, ne approfitta e va allo schienamento, aggrappandosi però vistosamente al costume, l’arbitro non se ne ravvede e arriva al 3.

3° Mickie James: migliore la contesa tra le due ex WWE che danno vero spettacolo in questo 3 scontro di questo Gautlet match, con la James che sembra veramente in grandissima forma, dopo aver eseguito delle belle manovre! Kim sente il pericolo e si aggrappa all’arbitro, per evitare la manovra dal paletto! Mickie James va per raggiungerla ed esegue una culla, che però viene ribaltata…Mickie James tocca vistosamente la corda, ma l’arbitro non se ne ravvede e conta il 3 decisivo.

4° Vevet Sky: La bionda, al ritorno in TNA, è subito vittima di un attacco alle spalle della Kim che si era nascosta per non farsi vedere! L’arbitro inizia il conteggio, ma Sky si salva all’ultimo!!! Gail Kim prova ad approfittare della situazione, eseguendo una culla e, successivamente, appoggiandosi alla seconda corda, solo che questa volta viene beccata dall’arbitro che interrompe lo schienamento e richiama la ragazza…Velvet Sky ne approfitta ed esegue una facebuster che gli permette di eseguire il pin vincente, anche se l’arbitro non vede che il piede di Gail Kim era fuori dal quadrato!

Vincitrice e nuova 1# contender Velvet Sky

JB è con Cristopher Daniels! Daniels dice che lui è il vero esempio per la TNA e soprattutto per i bambini! E, dopo che avrà finito il suo martini, andrà sul ring e batterà Storm!

Christopher Daniels vs James Storm

Primo match tra i due in PPV con una posta in palio molto allettante: chi riuscirà a vincere avrà una title shot per il titolo del mondo il 24 gennaio.

Match molto combattuto da entrambe le parti con Kazarian che, quando può, interferisce a favore dell’amico colendo, in maniera irregolare il cow boy.

I due riescono però a far uscire un bel match, con Daniels che riesce ad evitare il Super Kikce a connettere con la sua Angels Wings ..che però porta solo ad un conto di due!!

James Storm però si rialza ed esegue una fantastica combo formata prima da una Backstabber e successivamente da una codebreacker!! Si mette all’angolo e si prepara per il suer kick, ma viene distratto da Kazarian che si prende in pieno volto il super calcio del Cow Boy che però di distrae e subisce una clothesline da parte di Daniels che va subito allo schienamento, ma si appoggia alle corde, l’arbitro non se ne ravvede e conta il 3!!! Daniels fugge subito dal ring e festeggia al capezzale di Kazarian…sarà lui ad avere la title shot per il titolo il 24 gennaio

Vincitore Christopher Daniels

Brooke Hogan e Bully Ray salgono sul ring e rinnovano gli inviti per il matrimonio di questo giovedì! Bully Ray poi fa un video con il telefonino perché vuole che “tutti” facciano parte della loro felicità…il wrester successivamente ringrazia Brooke per aver detto di si e il pubblico per essere testimoni del loro amore!

Sting vs DOC

All’entrata di Sting, DOC lo va per attaccare, ma The Icon, riesce in un primo momento a respingere l’offensiva dell’avversario, che però lo inizia a sbattere sulle transenne! Lo riporta sul ring e comanda all’arbitro di far iniziare il match e prova immediatamente il conteggio….ma arriva solo un conto di 2!

Il match prosegue molto lentamente, ma è The Icon, Sting che riesce a vincere la contesa, prima con la sting Splash e successivamente con lo scorpion drop!!!

Vincitore Sting

A fine match si presentano tutti i membri degli Aces&Eights che accerchiano il ring, ma interviene subito in suo aiuto Bully Ray, armato di catena, che mette in fuga il gruppo di motociclisti.

JB intervista Bobby Roode che gli domanda se i Aries e Roode combatteranno insieme per fare fuori Hardy! Il Canadese non ci pensa nemmeno due secondi e risponde positivamente, ma perché quel titolo non appartiene ad Hardy, appartiene a due che hanno fatto la storia della TNA e, a maggior ragione a lui, che è stato il campione più longevole della storia.

TNA World Heavyweight Championship Match: Bobby Roode vs. Austin Aries vs.Jeff Hardy Subito Aries e Roode attaccano Hardy che, inizialmente prova a fare un po di resistenza, ma la superiorità numerica lo mette in seria difficoltà! Il campione decide allora di affrontarli “singolarmente”: mette fuori gioco Aries e inizia a colpire Roode, va persino vicinissimo ad eseguire la twist of fate, ma Roode si riprende in tempo e lo schianta al tappeto con una spinebuster.   Hardy riesce però a liberarsi dalle prese di Roode e prova ad eseguire la Whisper in the wind, ma rientra Aries che gli fa perdere l’equilibrio e lo fa cadere rovinosamente sul quadrato, prova subito lo schienamento, ma l’arbitra arriva al 2!! Aries e Roode sono in difficoltà con un Hardy che sembra imbattibile questa sera: poetry in motion su Aries con Roode che gli fa da “gradino” e prova pure ad eseguire pure una swanton bomb su entrambi, ma Roode è reattivo e lo fa cadere! I due iniziano a lavorare insieme e con delle manovre combinate, mettono in serie difficoltà il campione del mondo!! Sembra che però l’alleanza tra i due inizi a sgretolarsi, visto che iniziano a litigare….ma ne pensano una più del diavolo: cercano di eseguire un super backbreacker, con Roode che si carica sulle spalle Aries e cercando i prendere Hardy all’angolo…il campione però si riprende ed esegue la whisper in the wind volando sui due avversari..una manovra incredibile!!

Hardy, subito dopo va vicinissimo schienare Roode dopo uno splash dalla terza corda, ma colleziona un due! Prova subito a rifarsi sotto mettendo entrambi gli avversari all’angolo, ma Roode si riprende ed esegue una bellissima spear, con Aries che gli fa da trampolino, ma non arriva nemmeno questa volta il conto di 3…Aries è furioso: lo colpisce all’angolo con un dropkick in piena testa…E SUBITO DOPO BRAINBUSTER!!! MA SOLO 2!!! Aries è incredulo e Roode gli ordina di eseguire la 450 splash…Aries esegue..ma ROODE SPOSTA HARDY!!! RIALZA ARIES…E PLAY OFF…1…2…NULLA!!!! DA FARE!!!! Aries si rialza e spintona via Roode e i due iniziano a darsele di santa ragione…i due vanno pure ad eseguire le loro migliori manovre di sottomissione, ma entrambi ne riescono ad uscire!

Aries prova subito dopo la brainbuster…ma Roode la evita…e prova ad eseguire una culla aggrappandosi al costume dell’avversario, ma Aries  si libera…ed esegue uno schienamento a ponte…1..2…ARRIVA HARDY CHE METTE LE GAMBE…1…2…3!!!! FUORI ROODE!!!! FUORI ROODE!!!

Aries si prende i meriti, ma l’arbitro gli spiega che è stato Hardy ad eseguire lo schienamento vincente!!!!

Hardy riesce a prendere un po d’aria, ma Aries si dirige subito verso di lui, MA HARDY CONNETTE CON LA TWIST OF FATE!! ARIES RIMANE IN PIEDI…si spinge alle corde..nuovo tentativo di Twist Of Fate, annullata e Aries lo butta fuori sull’apron…HARDY ESEGUE LA TWIST OF FATE SULLA SECONDA CORDA!!! ARIES E’ A TERRA….SWAAANTON BOMB…1…2…3!!!! JEFF HARDY RIESCE NELL’IMPRESA E MANTIENE IL TITOLO DEL MONDO!!!

Aries e Roode sono seduti uno di fronte all’altro a leccarsi le ferite, quasi increduli di quello che è successo, mentre Hardy festeggia questa vittoria così inaspettata!!

E con queste immagini si chiude questo primo PPV dell’anno!!

A cura di Matteo “T.I.B.” Di Fina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *