TNA Sacrifice 2012 Review

TNA Sacrifice 2012 Review

Un ottimo ppv con quattro match titolati ed un main event da favola per questa edizione 2012 di TNA Sacrifice!

SACRIFICE 2012 – Report 13/05/2012

Universal Studios, Orlando, Florida.

Al commento: Mike Tenay e Taz.

Al timone di comando il vostro Giacomo “The Stinger TNA” Lipari.

Backstage: Earl Heabner entra nel camerino del campione TNA Bobby Roode per prendergli la cintura, la quale verrà poi attaccata al gancio e fatta sospendere in aria durante il ladder match di stasera che vede protagonisti Roode ed RVD. Roode non gradisce affatto questa interferenza, ed accoglie in malo modo l’arbitro il quale si giustifica dicendogli che sta solo eseguendo gli ordini di Hogan, Roode è furibondo, infine caccia malamente il direttore di gara con la cintura al suo seguito.

Primo match della serata valido per i TNA World Tag Team Titles: Samoa Joe & Magnus (c) vs Daniels & Kazarian. Incredibile! Daniels & Kazarian vincono il match ed ora sono loro i nuovi campioni di coppia della TNA! I due adesso festeggiano la vittoria ottenuta grazie al pin eseguito da Daniels su Magnus.

Secondo match della serata valido per il TNA Knockouts Title : Gail Kim (c) vs Brooke Tessmacher. Gail Kim vince il match e mantiene così il titolo femminile TNA saldo alla propria vita. Da segnalare però che la Kim si è appoggiata vistosamente alle corde con i piedi nell’effettuare lo schienamento vincente ai danni della propria rivale.

Backstage: Jeremy Borash è in compagnia dei nuovi campioni di coppia Daniels e Kazarian, i due sono molto felici e festeggiano ancora la loro vittoria dicendo che quello che adesso hanno in mano è il frutto del loro duro lavoro, loro si sono sempre guadagnati tutto con fatica e sudore, contrariamente invece a quanto fatto da AJ Styles! Daniels quindi mette in guardia AJ dicendo che il suo incubo è solo all’inizio!

Terzo match della serata valido per il TV Title: Devon (c) vs Robbie T. Devon vince il match e si conferma campione TV grazie ad un roll up eseguito sul suo rivale che prima aveva impattato con Robbie E per mano dello stesso Devon. Da segnalare che durante il match Robbie E ha interrotto un possibile schienamento vincente da parte di Robbie T il quale poi se la prende con il suo amico, Devon quindi approfitta della situazione a lui congeniale e la sfrutta a suo favore eseguendo il pin vincente. Dopo il match Robbie E e Robbie T discutono ancora con Robbie T visibilmente contrariato di quanto accaduto, alla fine i due si abbracciano e sembrano rinnovare la loro amicizia, mettendo una pietra sopra a quanto successo in precedenza.

Un video ci ricorda quanto successo durante le ultime puntate di IMPACT tra Bobby Roode, Rob Van Dam, Mr. Anderson e Jeff Hardy.

Quarto match della serata: Mr. Anderson vs Jeff Hardy. Mr. Anderson vince il match grazie ad un veloce schienamento ottenuto grazie ad un roll up dopo aver evitato il double legdrop del suo rivale. Jeff Hardy è stordito per quanto avvenuto in quanto crede si essersi salvato sul conto di due, quindi chiede spiegazioni all’arbitro Earl Hebner che sentenzia la fine del match. A fine match i due si stringono la mano e si abbracciano in segno di sportività.

Backstage: Christy Hemme è in compagnia di Austin Aries, Aries gli confida di non essere per nulla intimorito da Bully Ray e che anche se lui sarà più grosso e più cattivo di lui, stasera lo batterà senza problemi quando si affronteranno sul ring.

Un video ci mostra quanto accaduto durante l’ultima puntata di IMPACT, dove ha fatto il suo ritorno Abyss, il quale ha subito lanciato un avviso verso suo fratello Joseph.

Jeremy Borash è in compagnia di Joseph, il quale si trova in mezzo al pubblico ad assistere allo show, Joseph dice di apprezzare quanto visto fino ad ora, e lo sarà ancor di più quando tra poco vedrà Austin Aries umiliare Bully Ray sul ring. Annuncia inoltre che stasera Abyss apparirà allo show!

Crimson sale a sorpresa sul ring dicendo di essere il migliore in quanto ha sconfitto senza problemi Matt Morgan ed ha sconfitto chiunque avesse avuto l’ardire di intralciare il suo cammino! Nessuno mai potrà batterlo in TNA ed è sicuro che porterà la sua striscia vincente ancora per molto tempo. Crimson è gasato, quindi lancia una open challege a chiunque avesse voglia di affrontarlo prima che l’arbitro possa contare fino a 10 facendo scadere di fatto la propria offerta. Dopo poco arrivano ODB ed Eric Young.

Quinto match della serata: Crimson vs Eric Young. Crimson vince questo breve match grazie alla sua Red Sky e mantiene intatta la sua striscia vincente. Da segnalare durante il match la presenza costante ed amorevole di ODB che corre in soccorso di Eric in ogni occasione, la quale però viene fatta anche oggetto degli attacchi di Crimson.

Backstage: Jeremy Borash è in compagnia di Bully Ray, il quale dice che anche se avrà a che fare con un avversario più giovane e più veloce di lui saprà condurre la contesa in proprio favore facendo implorare di pietà il povero Austin Aries. Bel promo di Ray.

Sesto match della serata: Austin Aries vs Bully Ray. Austin Aries vince il match sottomettendo Bully Ray alla sua Last Chanchery al termine di una piacevole contesa ben lottata dai due. Anche a Joseph è piaciuto il match ed ora applaude la vittoria di Austin Aries dal pubblico.

Un video ci mostra quanto accaduto durante l’ultima puntata di IMPACT, dove Kazarian e Daniels hanno svelato il grande di AJ Styles.

Backstage: Jeremy Borash è in compagnia di AJ Styles, il quale dice senza mezzi termini di non voler parlare di quanto successo ad IMPACT, preferendo invece concentrarsi circa il suo match contro Kurt Angle.

Settimo match della serata: Kurt Angle vs AJ Styles. Kurt Angle vince il match facendo sottomettere il suo rivale alla sua classica Ankle Lock al termine di un ottimo match dove i due atleti hanno fatto sfoggio delle rispettive qualità. Dopo il match i nuovi campioni di coppia Daniels e Kazarian cercano di infierire su AJ, ma Kurt Angle corre in suo soccorso facendo scappare via i due, infine i due atleti si abbracciano in segno di rispetto. Bello.

Un video ci mostra quanto accaduto a Slammiversary 8, dove Kurt Angle ha eseguito un Moonsault su Mr. Anderson dalla cima della gabbia!

Backstage: Bobby Roode è fiducioso dei suoi mezzi e dice che batterà senza problemi RVD nel match di stasera diventando così il campione con il regno più lungo della TNA, lui lo batterà ad ogni costo e contro ogni pronostico, anche se questa stipulazione di match non gli è mai piaciuta.

Ottavo match della serata valido per il TNA World Heavyweight Title: Bobby Roode (c) vs Rob Van Dam. Incredibile! Che bel match ragazzi … Bobby Roode vince il match e conserva il titolo al termine di un ottimo match, staccando la cintura dal gancio con un RVD che cade dopo aver ricevuto una serie di calci dal suo rivale con il cranio contro una sedia precedentemente posizionata sul ring. Ottimo match con molti spot da rivedere. RVD è ancora un ottimo atleta che sa esaltarsi in certe condizioni a lui propizie come questa.

Davvero un ottimo ppv a mio avviso, da rivedere.

Con queste immagini si chiude lo show.

Saluti dal vostro caro Giacomo “The Stinger TNA” Lipari. Ciaoooooooo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *