26/01/2014: il rematch tra John Cena e Randy Orton è solo un assaggio di quello che ci aspetta in questo PPV; scopriamo insieme le sfide di questa edizione e chi sarà il nuovo Re della Rissa Reale!

Da Pittsburg, Pennsylvania
In studio: Josh Mattews con “Hacksaw” Jim Duggan, Shawn Michaels e Ric Flair
Commento Tecnico: JBL, Michael Cole e Jerry Lawler

PRE SHOW

In studio Josh Mattews ed i suoi ospiti “Hacksaw” Jim Duggan, Shawn Michaels e Ric Flair ci introducono alla Royal Rumble e discutono su quale possa essere la migliore strategia per affrontare la Battaglia Reale.

Dopo un rapido collegamento con Renee Young ed il suo Social Lounge vediamo un filmato che riassume quanto avvenuto a RAW nelle ultime due settimane tra Randy Orton e John Cena, a cominciare dall’aggressione subita dal padre del rapper statunitense.

Nel backstage vediamo alcune superstars intente ad estrarre il proprio numero di ingresso alla Rumble: Del Rio, Kingston ed i Real Americans sembrano soddisfatti, lo stesso non si può dire di R-Truth…Sandow ride quando vede il numero capitato ad un perplesso Khali, ma non appena estrae il proprio è il gigante indiano a ridere per ultimo.

WWE TAG TEAM CHAMPIONSHIP
NEW AGE OUTLAWS (Jesse James & Billy Gunn) VS. GOLDUST & CODY RHODES

al grido di “PITTSBURG! ARE YOU READY???” “Road Dogg” Jesse James scalda il pubblico presente. E’ lui a cominciare il match, di fronte il giovane Cody. Serie di calci e pugni da parte di James, Rhodes schiva e tenta un disaster kick evitato dall’avversario. Gunn prende il tag, si scaglia su rhodes ma questi lo proietta fuori dal ring. L’accorrente James viene travolto dalla cannonball di Goldust, Cody sale sulla top rope e vola addosso a Gunn! Dopo uno spot pubbliciario vediamo Goldust in difficoltà al centro del ring, James tenta la cover ma inutilmente. Chin lock di James, Goldust si libera ma fallisce un doppio drop kick. Dopo aver subito un altro tentativo di schienamento è costretto all’angolo ma sorprende James con una stupenda Code Red! Gunn prende il posto del compagno e maltratta Goldust scagliandolo contro l’angolo. Tenta quindi la cover ma il conteggio si ferma a 2. Powerslam di Goldust sull’accorrente Gunn! Entrambi i lottatori danno il cambio ai rispettivi compagni; due clothesline di Rhodes su James; questi evita la terza ma non una ginocchiata volante che lo mette al tappeto! Gunn invade il ring e Rhodes stende entrambi gli Outlaws con un doppio drop kick! Tentativo di pumphandle slam da parte di James, ma a Cody riesce la counter: Cross Rhodes! Sembra un gran momento per i campioni in carica, ma… Cody esegue con successo un Disaster Kick su Roadd Dogg ma non si accorge che Gunn ha preso il tag! La Famouser di “Bad Ass” sorprende Cody: 1, 2, 3! Il titolo passa di mano!

Vincitori e New WWE Tag Team Champions: The NEW AGE OUTLAWS!

Un video promo sulla sfida tra Brock Lesnar e Big Show ci introduce al Pay per View vero e proprio!

PAY PER VIEW

DANIEL BRYAN vs. BRAY WYATT

Luke Harper e Erick Rowan accompagnano a bordo ring il proprio capofamiglia. Dopo un lungo faccia a faccia tra i due contendenti seguono una serie di calci e testate reciproche. Ginocchiata in corsa da parte di Bryan! Questi viene distratto però dai due sgherri di Wyatt, poco dopo reagisce con un bel suicide dive che li travolge! L’arbitro intima ai due di allontanarsi, ma solo l’ordine di Bray li convince…improvvisa flying crossbody di Bryan dal paletto, che dopo scaraventa l’avversario contro la scaletta in acciaio. Ritornati sul ring, Bryan concentra i propri attacchi sulle gambe e sulle ginocchia di Wyatt. Sfida sull’apron con reciproci tentativi di suplex, alla fine Wyatt scaglia l’avversario fuori dal ring con una chop. Dopo un altro scambio di “effusioni” i due tornano sul ring; Bryan sembra controllare ma Wyatt riesce ad eseguire una poderosa chokeslam sull’avversario, dopodichè si mette nella sua classica posa da “ragno” e schianta Bryan all’angolo con una running splash! Tenta uno schienamento senza successo. Bryan recupera: clothesline su Wyatt e successivo tentativo di schienamento..ma il conteggio si ferma a 2!! Wyatt fallisce un suplex e viene scagliato fuori ring da Bryan, il quale esegue un bellissimo tornado DDT! Di nuovo sul ring, Wyatt tenta la Sister Abigail , ma un rollup di Bryan per poco non sancisce la fine dell’incontro! Tenta quindi una YES Lock, ma l’avversario si libera. Dopo una serie di scambi da terra e una frog splash, Bryan tenta di colpire con un altro suicide dive Wyatt, che ora si trova a bordo ring: questi lo blocca eseguendo una Sister Abigail contro il guardrail di protezione del pubblico!! Trascina quindi Bryan sul ring per un’altra definitiva Sister Abigail…nulla da fare per il povero Daniel: 1, 2, 3 e la vittoria va al folle capofamiglia!
Vincitore : BRAY WYATT

Renee Young intervista Paul Heyman: questi annuncia che l’inevitabile ed umiliante sconfitta di Big Show per mano del suo cliente Brock Lesnar sarà solo un primo passo verso la conquista dell’unioverso WWE e “l’inizio di una Nuova Era” …

Tornati in studio, Shawn Michaels commenta l’ultimo incontro, definendo sia Bryan che Wyatt il futuro prossimo della WWE, anche se è convinto che Bryan possa fare grandi cose già nel presente. Flair controbatte sostenendo che il ritorno di Lesnar ha sancito anche il ritorno del nuovo dominatore della federazione.

BIG SHOW vs. BROCK LESNAR

Prima dell’incontro vediamo alcuni recap video da RAW che mostrano i recenti scontri tra i due prossimi sfidanti: viene sottolineato il dominio fisico di Big Show, capace di scagliare Lesnar come fosse una bambola di pezza…Cosa che Lesnar ricorda bene, infatti…ancora prima del suono della campanella si scaglia letteralmente su Big Show, atterrandolo! Impugna poi una sedia e comincia a colpirlo violentemente decine e decine di volte! L’arbitro riprende il controllo quando Big Show si rialza in piedi, ma Heyman allunga un’altra sedia al suo lottatore: non appena viene dato il via ufficiale al match Lesnar tenta un altro attacco proibito, ma Big Show lo colpisce con un gancio poderoso alla mandibola! Lesnar barcolla stordito fuori dal ring, Big Show lo fa letteralmente volare a terra! Tornati sul ring, Big Show tenta un altro KO Punch ma subisce invece una F5 da Lesnar, che lo schiena: 1, 2, 3 e Lesnar vince!
Vincitore: BROCK LESNAR

Ancora visibilmente stordito dal primo KO Punch, Lesnar si torglie i guanti e infierisce sul povero Big Show con una serie interminabile di sediate. Distrugge letteralmente una sedia sulla schiena dell’avversario…non contento ne prende un’altra! Un’altra serie incredibile di colpi! Dopo interminabili minuti pare finalmente soddisfatto e abbandona lo stage con il suo manager. Big Show a fatica raggiunge il backstage supportato dallo staff WWE.

The Shield appare sullo schermo: si autoprolamano l’entità dominante della federazione, e dichiarano che alla fine della Royal Rumble saranno loro a contendersi la vittoria finale. Reigns discute con Ambrose per conoscere il numero di entrata del compagno, Rollins mette pace tra i due ricordando loro che l’unico numero che conta è il TRE…ovvero loro stessi!

Renee Young intervista il WWE World HeavyWeight Champion Randy Orton: questi afferma che Lesnar e Batista sono molto forti ma non paragonabili alla sua grandezza, mentre Bray Wyatt è un signor nessuno che deve ancora dimostrare di valere qualcosa: “Sono IO il volto della WWE presente e futura, e nemmeno John Cena potrà fare nulla per cambiare ciò!”

Recap video sulla sfida per il titolo mondiale: dal match a TLC fino agli scontri nelle scorse settimane a RAW rivediamo i punti salienti della faida tra The Viper e il rapper americano.

WWE WORLD HEAWYWEIGHT TITLE MATCH

JOHN CENA vs. RANDY ORTON (c)

E’ il pubblico presente il vero protagonista della prima parte del match: gli spettatori infatti fischiano entrambi i wrestlers, inneggiano a Daniel Bryan e gridano “BORING! BORING” (noioso) ad ogni loro azione. Orton provoca più volte il pubblico, permettendo quasi sempre a Cena di approfittarne: tenta una FU ma il campione reagisce con una DDT! Orton di nuovo distratto dal pullico e di nuovo Cena ne approfitta piazzando una potente Electric Chair! Fallisce poi una 5 Knukle Shuffle, powerslam di Orton che va per lo schienamento…conteggio che si ferma a 2! Reazione di Cena con un neck breaker! Seguono una serie di reciproci tentativi di schienamento; Cena tenta nuovamente una FU ma Orton va in counter con una back breaker. Il campione tenta una DDT dalla seconda corda senza successo e Cena lo spedisce fuori dal ring! Riesce successivamente a piazzare una DDT dall’apron ring: tenta lo schienamento ma Cena ferma il conteggio a 2. The Viper cerca di chiudere il match con una RKO ma il rapper annulla e lo chiude nella sua STF! Orton si libera ma il momento è favorevole per l’avversario: stavolta il 5 knukle shuffle riesce. Tenta di chiudere con un’altra FU, ma Orton si aggrappa alle corde e nella concitazione l’arbitro viene involontariamente messo KO! Un’altra STF da parte di Cena fa finalmente cedere Orton, ma l’arbitro è ancora a terra. Il campione ne approfitta per liberarsi e colpire Cena con la cintura di campione WWE! Tenta quindi lo schienamento: l’arbitro si riprende in quel momento ma Cena non si fa pinnare! Orton si distrae con l’arbitro, Cena esegue con successo la FU: 1…2..Orton non molla! RKO! 1…2…Cena di nuovo si salva! Il pubblico diventa sempre più insofferente, grida addirittura “We Want Divas!” Cena evita il Punt kick di Orton, il quale però blocca inaspettatamente il rapper nella sua stessa STF, ma Cena si libera! The Viper tenta quindi di eseguire la FU… e ci riesce! Ma fallisce per l’ennesima volta lo schienamento. D’improvviso Cena sorprende il nemico ed esegue…una RKO su Orton! 1…2…Orton non molla! Tornado DDT di Cena che chiude il campione in quella che sembra essere la STF definitiva…d’improvviso le luci si spengono, e quando si riaccendono…la Wyatt Family è sul bordo ring! ena colpisce Bray Wyatt ma si distrae, Orton alle spalle lo atterra con una RKO: 1…2..3! Il match è finito! Randy Orton è ancora campione!
Vincitore: RANDY ORTON

La Wyatt Family infierisce su Cena: big boot di Harper, Clothesline di Rowan e Sister Abigail di Wyatt, che grida delirante “Look at the Creators of the New World!”

Renee Young è ora in compagnia dei neo campioni di tag, i New Age Outlaws: James dice che essere tornati campioni dopo 14 anni è un record per la WWE. Vanno quindi verso il party dedicato alla loro vittoria…party al quale Renee non è invitata!

Parte un promo su alcuni protagonisti della Rumble: tutti, da The MIZ a Langston, dagli Uso a Mysterio dichiarano di voler vincere!
In studio nel frattempo “HackSaw” Jim Duggan si augura possa vincere Dolph Ziggler, Shawn Michaels fa il tifo per CM Punk e The Shield, mentre Ric Flair è straconvinto che il vincitore finale sarà Batista!

ROYAL RUMBLE MATCH

CM Punk è il primo ad entrare, come voluto da The Authority

1st CM Punk
2nd Seth Rollins

i due si scambiano alcuni colpi a centro ring.

3rd Damien Sandow

Sandow si allea con Rollins e i due attaccanto Punk. Questi reagisce con una DDT e una Neck Breaker eseguita simultaneamente sui due avversari!

4th Cody Rhodes

Rhodes va su Rollins, Punk elimina Sandow!

5th Kane

la prima sorpresa della rumble: KANE! Questi si avventa subito su Punk, tenta una chokeslam ma The Best in The World si libera, colpisce Kane con un roudhouse kick e lo elimina dopo pochi secondi dal suo ingresso!

6th Alexander Rusev

Direttamente da NXT, il lottatore di origini bulgare mette Rhodes, Punk e Rollins al tappeto in pochi istanti!

7th Jack Swagger

doppia Swagger Bomb, prima su Rhodes e poi su Rollins, ma cede ai colpi di Rusev, che sembra il più agguerrito sul ring e per questo atttira le attenzioni degli altri.

8th Kofi Kingston

Kingston tenta subito di eliminare Punk, ma invano. Anche Rhodes prova inutilmente.

9th Jimmy Uso

Il samoano subito su Rollins: comincia bene, ma un drop kick di Rhodes lo stende. Rusev su Swagger che poco prima ha quasi eliminato Rollins.

10th Goldust

Goldust mentte al tappeto Jimmy Uso con un atomic drop; Kingston, Rhodes, Punk e Rollins nel frattempo si coalizzano ed eliminano Rusev! Subito dopo viene scagliato fuori dal ring Kingston, preso al volo dal bulgaro; Rusev lo pianta sul guard rail a fine corridoio e abbandona lo show. Kingston è ancora in gioco: con un balzo davvvero felino riesce a raggiungere di nuovo il ring tra gli applausi del pubblico!

11th Dean Ambrose

2/3 dello Shield sul ring si coalizzano.

12th Dolph Ziggler

Ziggler esordisce con un poderoso missile drop kick sul faccione di Ambrose!

13th R-Truth

10 combattenti sul ring ora. R-Truth viene eliminato dopo pochi istanti da Ambrose, che subito dopo fa volare oltre la terza corda anche Jimmy Uso. Swagger tenta di eliminare Kingston, che si aggrappa allo stivale del nemico fino a sfilarglielo…e RESISTE ancora!

14th Kevin Nash

DIESEL è tornato! Nash mostra un’eccellente forma fisica. Appena entrato elimina Swagger e poi concentra le sue attenzioni su Rollins e Ambrose.

15th Roman Reigns

The SHIELD è ora al completo! Rowan colpisce Punk con un dropkick e Rhodes con una delle sue devastanti spear, evita l’attacco di Nash ed elimina Kingston! Parte con un’altra spear, questa volta su Ziggler, ed elimina anche lui! Subito dopo sbatte fuori dalla competizione anche Kevin Nash!

16th The Great Khali

Dura poco l’avventura del gigante indiano, eliminato quasi subito dallo Shield. Goldust elimina per errore il fratello Cody e subito dopo viene lui stesso eliminato dal solito Reigns. Fuori quindi i fratelli Rhodes, Roman protagonista assoluto!

17th Sheamus

Torna il guerriero celtico, che si avventa sullo Shield! Ambrose subisce i suoi 10 pugni sull’apron.

18th The MIZ

Per poco il nuovo entrato non elimina Ambrose. Sheamus subisce la controffensiva dello Shield, Reigns rischia l’eliminazione sempre per mano di Miz.

19th Fandango

continua la lotta, 8 concorrenti sul ring, 11 eliminati.

20th El Torito

Il nuovo entrato sfida Punk, che si fa beffe di lui, finchè non subisce dal piccolo toro una bella head scissors acrobatica! Fandango lo attacca e lo solleva facilmente sulla testa…counter di El Torito: huracanrana e drop kick a seguire eliminano lo strafottente ballerino! Ma Reigns ne approfitta e scaglia il piccolo lottatore fuori ring eliminandolo.

21th Antonio Cesaro

Cesaro su The Miz con il suo Swing, fermato da Punk. Tenta anche con lui la sua mossa caratteristica ma interviene lo Shield. E’ Rollins a subire per intero la tecnica del Real American.

22th Luke Harper

Spear di Reigns su Cesaro, Sheamus e Ambrose collaborano nel tentativo di eliminare Harper.

23th Jey Uso

Uso su Cesaro, nessun eliminato in questa fase.

24th JBL

“Bradshaw” a sorpresa abbandona il tavolo dei commentatori e sale sul ring! Porge la propria giacca a Michael Cole, ma si distrae e viene eliminato dal solito Reigns: 9 secondi di permanenza nella Royal Rumble… torna quindi a commentare lo show…

25th Erick Rowan

Rowan e Harper eliminano insieme The Miz, poi si concentrano su Jey Uso.

26th Ryback

A centro ring The Shield e The Wyatt Family si affrontano a viso aperto.

27th Alberto Del Rio

11 lottatori sul ring contemporaneamente. Del Rio va su Ambrose.

28th Batista

Il lottatore più atteso è finalmente arrivato! Parte con una serie di clohesline distribuite con generosità a tutti, ed elimina Rowan! Ryback punta Batista: dopo una serie di colpi va per la sua Meatlock ma Batista lo proietta oltre la terza corda eliminandolo, e poco dopo la stessa sorte tocca a Del Rio, eliminato pure lui dal nuovo entrato.

29th Big E Langston

Sale sul ring l’Intercontinental Champion, che subito si interessa di Sheamus.

30th Rey Mysterio

Ora la Rumble è al completo! Il pubblico si lamente a causa dell’assenza di Daniel Bryan tra i 30 prescelti. Sheamus elimina Langston con una clothesline, Harper finisce sull’apron ring e Reigns lo elimina; Ambrose tenta di approfittarne per eliminare il compagno colto alle spalle, ma Rollins lo ferma. Reigns reagisce male, nella collutazione successiva elimina ben TRE lottatori, ovvero Cesaro & à Ambrose e Rollins! Shield ufficialmente in rottura?
Punk esegue la sua Go To Sleep su Sheamus, ma dall nulla Kane ritorna e trascina Punk fuori ring, eliminandolo ingiustamente. Non pago, infierisce con una chokeslam eseguita sul tavolo dei commenti in spagnolo!

Alla fine sul ring rimangono in 3: Reigns, Batista e Sheamus!
Sheamus stende Reigns e il pubblico fischia e grida “No!No!No!”
Batista evita il big Boot di Sheamus e lo proietta sull apron, Reigns con una spallata in corsa lo elimina!

Sfida finale Tra Batista e Roman Reigns! Tutto il pubblico è con quest’ultimo!
Batista anticipa Reigns ed esegue per primo una spear sull’avversario, ma subito dopo è Reigns a eludere una Batista Bomb e a stendere The Animal con la SUA Spear! Reigns comincia a crederci, ma Batista rovescia l’Irish Whip dell’avversario e lo scaraventa oltre la terza corda…

BATISTA VINCE LA ROYAL RUMBLE 2014!!!

Sulle immagini di un Batista soddisfatto e di un Roman Reigns disperato (ma che comunque ha battuto il record di eliminazioni in una Royal Rumble, arrivando a DODICI personali!) Si conclude questo Pay Per View.

La “Road To Wrestlemania” è ufficialmente iniziata…

A cura di Enrico “Erikke” Pozzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *