WWE Elimination Chamber 2022: i Pronostici - World of Wrestling

Sabato 19 febbraio 2022 a Jeddah, in Arabia Saudita, si disputerà l’evento Elimination Chamber. Vediamo insieme i match e i pronostici di questo show targato WWE.

Elimination chamber match per il WWE Championship Bobby Lashley (c) vs. Brock Lesnar vs. Seth Rollins vs. Austin Theory vs. Riddle vs. AJ Styles
Sarebbe in teoria un match anche piuttosto coinvolgente vedendo l’ottima qualità dei partecipanti. Fatta eccezione per l’esordiente Austin Theory, gli altri wrestler sono tutti piuttosto preparati, ma purtroppo credo che l’esito di questo incontro dipenderà da altre logiche. L’opinione più condivisa è quella che  vincerà Brock Lesnar, per avere poi a Wrestlemania Roman Reigns vs Brock in un Champion vs Champion. Spiace vedere Lashley sacrificato, proprio adesso che stava lavorando in modo concreto. Ma dispiace vedere sacrificati anche AJ Styles e Seth Rollins. Per non parlare di un rookie eccellente come Riddle che potrebbe essere davvero un campione mondiale interessante.
PRONOSTICO VINCITORE Brock Lesnar

Elimination chamber match (chi vincerà lotterà a WrestleMania 38 contro la campionessa di Raw): Liv Morgan vs. Rhea Ripley vs. Bianca Belair vs. Doudrop vs. Nikki A.S.H. vs. Alexa Bliss
Al di la di della sesta partecipante annunciata, ovvero Alexa Bliss, le ragazze sono chiamate a riscattare un Royal Rumble match femminile deludente. Un fattore che però preoccupa non poco la categoria femminile è che quando le ragazze si trovano davanti un qualcosa di veramente impegnativo vanno mentalmente in tilt. Vedi il MITB o il torneo Queen’s Crown nel 2021. Ecco perché dico che sarà fondamentale vedere un match di buon livello. A giocarsi il successo dovrebbero essere Liv Morgan e Bianca Belair, con Liv che ha un bisogno disperato di questo trionfo per avere il tanto agognato push. Rhea Ripley come vincitrice sarebbe fantastica, ma Rhea deve ritrovare smalto e lucidità. Alexa Bliss credo che sia ancora intrappolata in una gimmick discutibile.  Doudrop mi pare che nonostante le diverse occasioni avute debba ancora maturare e crescere tanto. Nikki Ash sembra essersi un po’ persa tra turn heel e una gimmick che ha già stufato.
PRONOSTICO VINCITRICE Liv Morgan

Single match per il WWE Universal Championship: Roman Reigns (c) (con Paul Heyman) vs. Goldberg
Un match di cui avrei fatto a meno, una sfida che si sarebbe dovuta tenere a Wrestlemania due anni fa, saltata per i motivi legati alla pandemia, e che vedremo a Elimination Chamber. Goldberg come sempre viene utilizzato per questi eventi in Arabia Saudita per fini commerciali ed economici. Sarà il solito match in stile Goldberg che durerà circa 5 minuti con tante spear e tanti botch. Un incontro che farà arrabbiare e innervosire un po’ tutti. Vedere un Roman Reigns che entra in difficoltà con un un ultra cinquantenne farà venire rabbia a tutti quanti. Speriamo solo che questo incontro faccia meno danni possibili.
PRONOSTICO VINCITORE Roman Reigns

Single match per il WWE Raw Women’s Championship: Becky Lynch (c) vs. Lita
Un altro match di cui avrei fatto volentieri a meno. Lita non può avere lo stato di forma di un paio di anni fa e forse neanche si avvicina ad essere in discreta forma. Becky dovrebbe vincere in maniera piuttosto scontata. Ma quello che mi preoccupa è che Becky Lynch nel suo regno di campionessa mondiale femminile sta avendo qualche problema di troppo. Becky si trova di fronte ad un’ennesima sfidante di transizione e che non le darà nulla di più in fatto di credibilità. Becky Lynch non è più quella di due anni fa e lo si vede. Non è solo colpa sua, viste le scelte schizofreniche di producer e Team creativo che creano sempre più caos.
PRONOSTICO Vincitrice: Becky Lynch

Tag team match per i WWE SmackDown Tag Team Championship: The Usos (Jey Uso and Jimmy Uso) (c) vs. The Viking Raiders (Erik and Ivar)
Forse potrebbe  essere uno dei match più avvincenti e spettacolari della serata. Gli Usos da heel sono fantastici, i Viking Raiders hanno una discreta gimmick e sul ring sono anche abbastanza bravi. La faida non è stata un granché, ma l’incontro potrebbe darci qualcosa di speciale. I vincitori però saranno i due samoani a cui non avrebbe senso togliere le cinture in questo momento.
PRONOSTICO VINCITORI Gli Usos

Falls Count Anywhere match: Drew McIntyre vs. Madcap Moss (con Happy Corbin)
Il ritorno di Drew Mcintyre è stata una delle poche cose positive viste alla Royal Rumble. Non capisco però perché lo scozzese sia stato messo in questa faida contro Madcap Moss, probabilmente solo per continuare la storyline dell’aggressione subita dal britannico qualche settimana fa. Non penso che questo sia il modo migliore per costruire un Drew Mcintyre  come avversario credibile di Roman Reigns o Brock Lesnar. Nonostante la stipulazione Falls count Anywhere la vittoria di Drew è scontata e prevedibile, in un match dal quale non mi aspetto molto.
PRONOSTICO VINCITORE Drew Mcintyre

Ronda Rousey & Naomi vs. Charlotte Flair & Sonya Deville
Anche da questa sfida non c’è da aspettarsi granché. La storyline tra Naomi e Sonia Deville va avanti da troppi mesi e non entusiasma affatto, non si è mai capito dove la WWE volesse andare a parare. Questo incontro credo che venga creato per portare avanti la faida tra Ronda Rousey e una Charlotte sempre più in confusione. Si dovrà capire in particolare quanto Ronda Rousey sia in forma in vista di Wrestlemania. Alla Royal Rumble non era apparsa in grande spolvero e anche nei promo non è migliorata rispetto a tre anni fa. Sul pronositco Ronda Rousey e Naomi sono favorite.
PRONOSTICO Vincitrici Ronda Rousey e Naomi.

CONCLUSIONI GENERALI
Riscattare una Royal Rumble deludente non è semplice. Sarà doppiamente complicato con questi show in Arabia sempre più inutili e senza una logica. Credo che sarà arduo ripetere l’ultimo ottimo Crown Jewel dello scorso mese di ottobre. Diversi match appaiono scontati e legati alle scelte di un Team creativo sempre più allo sbando. Certo, sarò sempre contento di essere smentito, ma al di là di sorprese e miracoli questo Elimination Chamber non appare tanto coinvolgente. Una Road To Wrestlemania che mai come quest’anno appare sempre più confusionaria.

ANGELO SORBELLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *