WWE Elimination Chamber 2022: il Pagellone - World of Wrestling

Sabato 19 febbraio 2022 si è disputato lo show Elimination Chamber 2022 in Arabia Saudita. Come sempre vediamo risultati, voti e analisi di questo evento della WWE.

Rey Mysterio ha sconfitto Miz
Un buon opener, buone azioni e buoni ritmi. Un Rey Mysterio che ha confermato di essere in discreta forma nonostante l’età ed ha dimostrato di saper ancora reggere i match in singolo. Da sottolineare anche la prestazione di Miz. Bello l’omaggio a Eddie Guerrero ed il finale in cui Rey ed il figlio Dominik Mysterio hanno messo in riga Miz. Un grande inizio per questo Elimination Chamber.
Voto: 6,5

Drew Mcintyre ha sconfitto Madcap Moss in un Falls count Anywhere match
L’incontro a tutti gli effetti è stato un handicap match dello scozzese contro Corbin e Moss. I protagonisti hanno provato a mettercela tutta. Ma l’esito era scontato e poi c’è stato anche il botch clamoroso in cui Moss ha rischiato il collo. Una vittoria che non credo possa alzare lo status di Drew Mcintyre. Mi auguro che Drew in vista di Wrestlemania sia inserito in faide più importanti
Voto: 5

Roman Reigns ha sconfitto Goldberg
Non mi aspettavo molto da questo match, e così è stato. Una sfida breve, durata pochi minuti e che non ricorderà nessuno. Per Roman Reigns è stato il classico avversario di transizione. La scelta di far cedere Goldberg alla Dragon Sleeper è stata inaspettata. Per il resto un match che non ha creato per fortuna troppi danni.
Voto: SV

Bianca Belair vince l’elimination Chamber match femminile ha sconfitto Alexa Bliss, Rhea Ripley, Liv Morgan, Doudrop e Niki Ash.
Allora credo che sia stata una sfida più che dignitosa. Rispetto alla Royal Rumble femminile le ragazze hanno fatto meglio. Le uniche cose che non mi hanno convinto sono state le eliminazioni rapide ed il fatto che la gabbia infernale si poteva sfruttare meglio. Ma bisogna anche dire che le partecipanti non hanno fatto errori. Il finale con Bianca  Belair e Alexa Bliss è stato molto divertente, con una Bliss in grande spolvero. Ha vinto Bianca Belair e non era una vittoria per nulla scontata.
Voto: 6,5

Becky Lynch ha sconfitto Lita ed ha mantenuto il titolo mondiale femminile di Raw
Al di sopra di ogni aspettativa questo incontro. Merito di una Lita in gran forma e che ha creato davvero tante difficoltà ad una Becky Linch che, non credo di esagerare, ha disputato il match più bello dal giorno del suo rientro. Match molto ben combattuto da entrambe le atlete. Grandi ritmi e grande intensità. Una piacevole sorpresa di questo evento arabo.
Voto: 7

Usos vs Viking Raiders no Contest
Non capisco questa scelta della WWE. Poteva essere un match piuttosto interessante e coinvolgente e invece niente, un’aggressione prima del match, che alla fine non si è disputato. Forse una scelta figlia del fatto che lo show non doveva durare troppo. Però è un peccato. Vedremo se questo match ci sarà o meno in futuro, magari a Wrestlemania.
Voto: SV

Ronda Rousey e Naomi ha sconfitto Charlotte Flair e Sonia Deville
Match non troppo entusiasmante dove Charlotte e Sonia all’inizio hanno preso di mira Ronda. Poi Naomi è stata coinvolta un po’ di più. Ma a chiudere è stata Ronda Rousey, con Charlotte che ha tradito Sonia Deville lasciandola da sola. Ronda Rousey al di là di tutto conferma di non essere ancora al meglio. La storyline tra Naomi e la Deville non trova sbocchi. Ma devo dire che anche la rivalità tra Charlotte e Ronda rischia di non decollare se le due ragazze non si daranno una svegliata. Match quindi che non ha convinto.
Voto: 5

Brock Lesnar ha sconfitto Austin Theory, AJ Styles, Riddle, Seth Rollins e Lashley conquistando il titolo mondiale WWE
Ci sono solo due cose da ricordare in questo match. Seth Rollins che infortuna, non so quanto volutamente, Lashley che non prende parte al match. E poi Brock Lesnar che effettua una incredibile F5 su Theory. Per il resto match bruttino e come l’elimination Chamber femminile troppo breve. Un Lesnar che è apparso troppo superiore agli altri. Aj Styles e Seth Rollins come temevo hanno fatto da vittime sacrificali ed è un vero dispiacere. Anche Riddle non ha potuto nulla contro Lesnar. L’unico per assurdo ad uscirne meglio è Theory, protagonista di uno spot incredibile con Lesnar. Incontro deludente e che come temevo è stato legato alle scelte della WWE di avere un Lesnar vs Reigns a Wrestlemania. Assurda anche la scelta a questo punto di aver fatto vincere a Lesnar la Royal Rumble maschile.
Voto: 5

Conclusioni GENERALI
È stato un show con alti e bassi. Non è durato molto in generale. Male il main event ed il match di coppia femminile. Non disputato l’incontro per i titoli Tag Team. Queste sono tre macchie e che vengono solo in parte riscattati dagli altri match. La sorpresa dell’opener e di Becky Lynch vs Lita. Buona la chamber femminile, rivedibile il match di Drew e inutile il match di Goldberg. Non è stato sicuramente il migliore evento nella storia della WWE, ma nemmeno il peggiore. Come sempre dico che i match e gli eventi sono troppo legati alle scelte discutibili della federazione.
Voto all’evento: 6

ANGELO SORBELLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *