Hall of Shame: The Gobbledy Gooker - World of Wrestling

**CLASSIC HALL OF SHAME**
THE GOBBLEDY GOOKER
Così trash da non aver bisogno di nessun sottotitolo

Nelle Survivor Series del 1990 debuttarono due personaggi. Uno era The Undertaker, senza dubbio LA gimmick meglio riuscita della storia della WWE. L’altro era The Goobbledy Gooker, il personaggio piu’ imbarazzante mai prodotto dalla federazione.

Siamo nell’autunno del 1990 e la World Wrestling Federation depone (letteramente!) un uovo.

Si. Sto parlando sul serio.
In quell’autunno del 1990, la WWE comincio’ a mostrare durante i loro show un uovo gigantesco, di dimensioni preistoriche. Quando si sarebbe schiuso e chi lo avesse deposto era veramente un mistero…ma sopratutto la domanda che tutti i fans si chiedevano era cosa contenesse quell’uovo!

Le speculazioni attorno al misterioso uovo nella mente dei fans della WWE Universe erano piu’ di una: Potrebbe trattarsi un nuovo misterioso lottatore, magari direttamente dalla WBF (la “World Bodybuilding Federation”, un’altra delle altre genialate di Zio Vince)…oppure chissa’, si tratta di un nuovo straordinario wrestler che veniva dalla preistoria, o del nuovo tag team partner di Lex Luger…
Insomma, le possibilita’ erano davvero cosi’ tante che la gente seguiva gli show solo per cercare di capire cosa nascondesse quell’uovo dentro di sè.

 

Il leggendario Hall of Famer “Mean” Gene Okerlund era il protagonista di questi siparietti in cui faceva salire l’hype per Survivor Series 1990, la data in cui si annuncio’ la schiusura del famigerato uovo gigante!

Ed eccoci finalmente alle Survivor Series 1990, che come da tradizione si svolge nel Giorno del Ringraziamento (anche io faccio salire l’hype!).
Come di consueto avviene il collegamento con “Mean” Gene.

“Tutti si stanno interrogando da mesi su cosa contiene quest’uovo. Sara’ un dinosauro? Un coniglio? Palloncini? …e’ la Playmate del mese? Chissa’! Beh da quello che sembra, tutte le nostre previsioni stanno per finire!”

E’ il momento! Sembra che qualcosa dentro l’uovo si stia muovendo!!! Gene Okerlund completamente stupito dice a gran voce “State indietro!! Questa cosa sta per esplodere!!”

Ed eccolo!!!!

E’ lui!!!!

E’… e’….e’….

Un TACCHINO!?!?

No..peggio! E’ un tizio in un costume da tacchino!!

E cosi’ sbuco’ fuori da quel misterioso uovo un tizio travestito da tacchino che inizio’ a ballare e a muovere le sue “ali” tra i sonori fischi del pubblico. I fans lo ODIARONO sin dal primo momento!! Un record!
E non oso immaginare la faccia della gente a casa che ACQUISTO’ l’evento ANCHE per vedere cosa ci fosse in quel dannato uovo!

A nulla servi’ il disastroso tentativo di Roddy Piper al commento di salvare la situazione (“Guarda, i bambini lo adorano!”)
…ma il peggio doveva ancora arrivare:

Una volta sceso dal palco dove si trovava l’uovo, il mitico Pollastro si avvicina a Mean Gene, il quale si prende pure la briga di intervistarlo!
Ma a lui non interessa parlare! Il Gobbledy Gooker vuole solo BALLARE!!!

E cosi’ sale con un balzo da Olio Cuore sul ring, parte una versione rock di “Turkey in the Straw” ed invita il mitico Gene Okerlund a ballare con lui… Okerlund si rifiuta. Il Gooker lo prende sottobraccio e cominciano a ballare a mo’ di tarantella. Senza alcun motivo logico.
Il Tacchino balla in una maniera tutta sua e Mean Gene ci sta dentro alla grande in un paio di secondi. Il tizio in costume corre verso le corde, rimbalza, fa una capriola e convince “Mean” Gene a fare lo stesso: Gene corre verso le corde, ma inciampa e si spiaccica a terra, cadendo sul tappeto con la faccia!!!

I fischi si fanno sempre piu’ assordanti, ma i due fingono di divertirsi di brutto!

Ci sono bambini nelle prime file che mostrano il dito medio al pollastro e Piper ha addirittura il coraggio di dire che “Si e’ guadagnato il cuore di Hartford”.

Poveri loro… un momento estremamente imbarazzante per i fans, per Gene Okerlund, per Gorilla Monsoon e Roddy Piper… un momento imbarazzante per tutti!

Ma fu il wrestler sotto il costume ad essere imbarazzato piu’ di tutti gli altri: Hector Guerrero, il fratello maggiore del piu’ blasonato e mai dimenticato Eddie. Il povero Hector dopo aver interpretato con discreto successo Lasertron (il wrestler che veniva dal futuro/dallo spazio), si trovo’ ad indossare i panni di questo gallinaccio! Bello schifo!!!

Un segmento che dura in totale circa dieci minuti, ma che sembro’ infinito tra le capriole di Gooker e la “ruota” malriuscita di Mean Gene che si umilio’ a tal punto da definire questo momento “il piu’ imbarazzante di tutta la mia carriera”. L’episodio venne persino citato da Okerlund durante il discorso per il suo ingresso nella Hall of Fame.

In quell’occasione Gene disse: “Con Hector ci siamo divertiti un mondo, ma tutto questo e’ stato dimenticato” (e la telecamera inquadro’ un timido Hector Guerrero, col suo solito sorriso stampato in faccia)

Da quel Survivor Series il Gooker appari’ in sporadiche interviste assieme ai personaggi piu’ fuori di testa dell’epoca per poi sparire nel nulla…

L’idea dietro di Gobbledy Gooker era proprio quella di voler proporre questo personaggio come una “mascotte” delle Survivor Series che si svolgevano (come gia’ anticipato) il Giorno del Ringraziamento in America, che come ben sapete e’ il giorno in cui tutte le famiglie preparano un bel tacchinazzo ripieno.

Peccato che una “mascotte” come nella tradizione di tutti gli sport americani, nel wrestling non funzioni affatto. I fans lo odiarono. Gli addetti ai lavori cercarono di dimenticare i momenti imbarazzanti di quel Survivor Series, come se il Gooker non fosse mai esistito…

…fino a WrestleMania X-Seven.

A WrestleMania X-Seven, cavalcando l’onda del successo del mitico “Wrestlecrap”, venne introdotta nella card la Gimmick Battle Royal, ovvero una rissa tra tutti i peggiori personaggi della storia della WWE (ragazzi, e’ il gran gala’ del trash!)..ed eccolo li’!!! Dopo ben 11 anni ritorna il Gobbledy Gooker in penne ed ossa!!!

Il Gobbledy Gooker E’ TORNATO! E c’e’ Hector sotto quelle piume!
Per l’occasione il Gooker ha anche dovuto lottare, quindi il costume era particolarmente diverso in quell’occasione…ma che occasione!!!
Purtroppo venne eliminato dopo un paio di minuti (se non erro e’ stato il secondo eliminato dalla battle royal) ma e’ stato straordinario rivedere il mitico gallinaccio sul ring!!!

Nel Giorno del Ringraziamento del 2009 poi, il Gobbledy Gooker torno’ a razzolare per i ring della WWE. In quell’occasione pero’ sembrava essere “diverso dal solito”..quasi piu’ femminile.
Infatti fu interpretato ancora una volta da Maryse che indosso’ il costume in occasione dal suo rientro dall’infortunio.

Quella e’ ad oggi l’ultima apparizione del Gobbledy Gooker per come lo conosciamo noi.
Si tratta di un classico del trash, cosi’ penoso che il sito “WrestleCrap” ha istituito il premio “Gooker Award” per premiare il peggior angle o il peggior personaggio dell’anno.

Noi fans della Hall of Shame lo adoriamo come un dio pagano ed avra’ sempre un posto d’onore tra queste pagine. Lunga vita al Gobbledy Gooker!!!!

Luca Celauro
lucapoison@gmail.com

*********************************************************

Banner forumqrcode

24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *