The Wrestling Boot #13 – Speciale Kaio (16/07/2010) - World of Wrestling

THE WRESTLING BOOT #13

SPECIALE KAIO

 Kaio in Fight Pose con il Titolo ICW

E’ di qualche giorno fa la notizia che ha positivamente colpito la scena italiana del Wrestling: Kaio, l’atleta più rappresentativo della ICW e del Wrestling italiano, rappresenterà la sua federazione nell’annuale edizione della Young Lions Cup organizzata dalla Chikara Pro di Mike Quackenbush quest’estate a Philadelphia nella storica ECW Arena.

Per Kaio questo potrebbe rivelarsi la prima vera grande occasione di farsi notare al pubblico americano e agli addetti ai lavori USA, per cui mi sembra interessante fare un salto all’indietro nella carriera dell’ “Imperatore” e ripercorrerne le tappe principali.

Allenato nella ICW Academy, Kaio esordisce nella prima storica edizione del Torneo Numero Uno a Genova il 15 Maggio 2004, dove viene sconfitto nei quarti dal Maestro Majoli; la prima vittoria importante la ottiene quando vince una Battle Royal durante il Summer Tour 2004, questa gli fa ottenere una Title Dhot per il Titolo Northen, che vince il 7 Agosto battendo Il Drago, da quel momento Kaio difenderà il titolo per quasi tutto il 2004 (che nel frattempo cambierà nome nell’attuale Titolo Interregionale, Ndr), perdendolo solo il 13 Novembre contro Pain; successivamente partecipa al Torneo Internazionale indetto per Total Destruction, ma viene subito eliminato da quello che diventerà il suo avversario storico: Red Devil.

Kaio Crossbody dal paletto su Red Devil

Il 2005 è un anno di grande svolta per Kaio: prima inizia un Feud contro Are$ , poi a Fighting Day vince una Battle Royal, poi partecipa alla 2° edizione del Torneo Numero Uno a Belluno, dove sconfigge nell’ordine Kaio nei quarti, Il Marchese in semifinale e Marc Rondini in Finale; ritenta l’assalto al Titolo Interregionale detenuto da Majoli, ma fallisce, il 14 Maggio Partecipa al Torneo organizzato dalla Ring Side Esperienze dove nei Quarti batte uil Campione ICW Are$, oin semifinale Super Dragon e in Finale Johnny Storm, vincendo il Torneo.

Kaio comunque naviga sempre più nelle zone alte delle Card, dove nel frattempo svetta Are$, Campione ICW in carica, che ha un feud in corso contro l’Ex-Campione Red Devil, nel quale Kaio si inserisce a favore del collega; i due combattano in Tag contro Are$ e Doug Williams (attuale Campione X Division TNA, Ndr)a Assalto ad Arese il 22 Maggio e li battono proprio grazie a Kaio che schiena Are$; ma il vero momento di gloria arriva per Kaio a Summer Festival il 28 Maggio quando Kaio, che ha ottenuto una Shot, sconfigge Are$ e diventa Campione ICW per la prima volta in carriera: inizia ufficialmente l’era del “Gladiatore” Kaio.

Da quel momento in poi inizia una serie lunghissima di difese (tuttora record della federazione, 20, Ndr), sconfiggendo atleti del Calibro di Are$, Joe E. Legend, Hade Vansen, Red Devil e un altro nascente della della ICW, Andres Diamond; esordisce anche all’estero,combattendo con Devil contro Absolute Andy e Trouble per I Tag Title IWA Switzerland, fallendo l’assalto;  nel frattempo si rafforza sul Ring l’amicizia e il rispetto fra Kaio e Red Devil: i due sono avversari e Devil vuole di nuovo conquistare il titolo, ma si aiutano e si stimano a vicenda, venendo spesso l’uno in soccorso dell’altro quando serve, ma il 10 Dicembre a Total Destruction accade una cosa incredibile: Devil a fine match, dopo che Kaio ha battuto James Tighe e mantenuto il titolo, attacca il Campione con una sediata alla testa, iniziando un pestaggio con Tighe e Andy Simmonz che solo l’intervento di Diamond, Ace e altri fermano, ma ormai è deciso: fra i due è rivalità vera.

La resa dei conti avviene subito a Vae Victis il 18 Dicembre e vede Kaio vincere nonostante le scorrettezze di Devil, ma lo sconto fra i due è aperto e continua anche l’anno successivo; nel 2006 Devil attacca e combatte contro Kaio diversi match in singolo e Tag, ma non riesce nel suo intento; finalmente Devil riesce a battere Kaio il 25 Febbraio, ma solo per Squalifica, quando Kaio colpisce Devil con la cintura, ma Kaio non ci sta e chiede un Iron Man Match per mettere definitivamente fine alla contesa fra i due: il match si svolge a Fighting Day il 26 Marzo e vede vincere per squalifica Kaio stavolta, dopo che il Match era finito sul 2 a 2.

Ma anche per Kaio arriva la sconfitta, non per mano di Devil ma dell’austriaco Chris The Bambikiller (attuale World Champion Zero1, Ndr), che lo schiena a tradimento in un Fatal 4 Way a Xsplosion il 2 Aprile a Colle Vald’Elsa (match intenso che non si risparmiò nemmeno sugli spalti fra Kaio e Andy, a cui ho assistito di persona, Ndr) dove erano coinvolti anche Devil e Absolute Andy; ma la possibilità di rifarsi subito per Kaio arriva a Vendetta il 6 Maggio, dove batte Bambikiller e riconquista il titolo; Kaio prova a fare suo anche il World Title CZW il 21 Maggio a Wrestlerama, ma viene sconfitto in un Elimination Match per ultimo dal detentore Chris Hero; ma il suo secondo regno è alquanto breve, in quanto il 6 Giugno al Numero 2006 (vinto da Andres Diamond, Ndr), Red Devil batte lui e Mr.Excellent in un Triple Treath che lo laurea nuovo Campione.

Kaio continua a combattere e affronta diversi volti nuovi della ICW come Lothar, Charlie Kid, Diamond,oltre a lottare sempre più spesso per conto della ICW in Svizzera nella IWA – CH e nella neonata Ring of Europe, ma non abbandona l’idea di riconquistare il Titolo ICW: ci riprova il 22 Luglio a Wild White Night, ma fallisce per colpa delle interferenze del Manager di Devil Victor Mansfield; nel frattempo arriva l’importante riconoscimento dalla francese Eurostars di Bernard Van Damme che incorona Kaio Newcomer of The Year 2006, ma a Kaio non basta.

Kaio Missile Dropkick su Michael Kovac in Eurostars

Questo inizia creare malessere nel Gladiatore, che vuole assolutamente riavere quello che ora considera essere il “SuoTitolo” (nel frattempo nelle mani di Diamond, Ndr) e decide per il gesto estremo: il 4 Gennaio 2007 a Brusson (AO), nel corso di un Feud fra l’ICW e gli Svizzeri della ROE, Kaio, accorso in difesa di Diamond attaccato suk Ring, attacca proprio il Campione ICW a sorpresa, rivelandosi nuovo elemento del Team Svizzera !!! Kaio inoltre nella stessa serata sconfigge Diamond laureandosi Campione ICW per la terza volta; ormai fra Kaio e l’ICW è guerra dichiarata, il quale, per essere sicuro di mantenere il titolo, stringe alleanza con gli Heel della federazione e forma quella che è attualmente la Stable più longeva e vincente della ICW e della scena italiana: la Loggia P3 (Potere Politico Prevaricatore, Ndr), che vede oltre al Campione ICW Kaio il Campione Interregionale Kobra e i Campioni di Coppia Lothar e Drago; Kaio continua anche la sua ascesa in Europa, prima difendendo con successo il Titolo ICW in Eurostars, poi conquistando il 31 Marzo il RoE Openweight da Sigmasta Rappo, titolo che terrà fino alla cessazione della RoE (fine 2007, Ndr)

Kaio conquista il RoE HW Title in Svizzera

La diabolica alleanza sembra dare i suo frutti, Kaio e soci difendono le cinture con successo grazie alle interferenze dei loro alleati, ma per Kaio una brutta sorpresa arriva il 17 Giugno a Wrestling Event, quando il Match fra lui, il suo alleato Kobra e Diamond finisce No Contest per triplo conteggio e l’ICW dichiara il titolo vacante: Kaio cerca subito di rimettersi sulla caccia del Titolo partecipando al Torneo di riassegnazione dove nei Quarti sconfigge Devil, poi in semifinale Diamond, ma in finale arriva la doccia fredda della sconfitta patita contro il suo ex-alleato Lothar, nel frattempo cacciato dalla Loggia e diventato nuovo Top Face della federazione.

Kaio cerca subito un rematch a Vae Victis il 22 Dicembre, ma neanche gli interventi della P3 riescono a farlo vincere contro Lothar.

 Fight Night 2007 - Kaio contro Lothar per il Titolo

Il 2008 si apre con Kaio e la P3 che hanno in Diamond l’obbiettivo principale: prima cercano di farlo aderire alla Loggia, ma al rifiuto del Gioiello iniziano a interferire in tutti i suoi matchm questo porta la dirigenza a porre fine alla faida con un Match inedito: il 26 Gennaio Diamond batte Kaio in un assalto alla Sedia Match che regala al Gioiello l’immunità e alla P3 l’obbligo di stare alla larga da Diamond; nel frattempo Kaio vince con Kobra i Titoli di Coppia, ma il loro regno è alquanto breve, perdono i titoli infatti assieme a Murat Bosporus in un Winner Take All a Vendetta il 29 Marzo contro Lothar e gli Eccellenti (Mariel/Excellent); Kaio ritenta l’assalto al Titolo ICW a Wrestlerama il 10 Maggio, ma fallisce; ormai fra la P3 e i Face della ICW é lotta aperta, si decide di mettere fine alla contesa in un Guerra Civile Match il 7 Giugno a Pantigliate (MI), che vede trionfare a sorpresa la P3 grazie anche all’inaspettato tradimento di Diamond passato nelle file della Loggia.

Kaio, nel frattempo autoproclamotosi “Imperatore”, partecipa al Numero Uno 2008, dove nei quarti batte Mariel, in semifinale il suo avversario di sempre Red Devil ma cede in finale al nuovo astro nascente della ICW Charlie Kid , che si aggiudica il Torneo; decide comunque di riconquistare il Titolo in mano ancora a Lothar, nel frattempo continua a combattere anche in Europa nella spagnola EWE e in Eurostars, oltre che nella neonata federazione svizzera WWPW.

L’occasione di riprendersi il titolo la ottiene a Pandemonium VII il 4 Ottobre quando batte Lothar in un Elimination Match dove era presente anche il suo compare di Loggia Diamond, che non si fa schienare ben volentieri dal suo “Imperatore”, che conquista il 4° Titolo in carriera, titolo che manterrà per tutto il resto dell’anno difendendolo dagli assalti di Charlie Kid, Lupo, Devil (difendendolo in uno Show TCW il 27 Dicembre, Ndr) e Lothar.

Pandemonium VII 2008 - Kaio IV L'Imperatore

Il 2009 Per l’Imperatore si apre facendo piazza pulita nella sua stable di pezzi “sacrificabili” o “ostili” (come Drago e Puck) ma anche con la perdita del Titolo contro Lothar il 2 Febbraio a Academy Attack #11, ma nello stesso Show guadagna una Shot assai più importante: quella per il World Title della ROH che il Campione Nigel Mc Guinness (ora in TNA come Desmond Wolfe, Ndr) difenderà a Vendetta l’8 Marzo: Kaio perde il match , ma resta uno dei migliori Match del 2009 per l’Imperatore combattuti.

Il 6 Giugno a Lecco Kaio si riprende il Titolo da Lothar a Wrestlerama di nuovo in un Elimination Match contro Lothar e Lupo, divenendo Campione per la quinta volta; ricomincia un lungo feud contro Red Devil che porta i due a fronteggiarsi anche in Francia per il Titolo ICW nella APC (oltre che nella finale del Numero Uno 2009 vinta da Devil il 28 Agosto, Ndr), ma il vero nuovo nemico di Diamond lo cova in seno: infatti Diamond mal sopporta di essere sotto gli ordini dell’Imperatore, così verso la fine del 2009 comincia una ribellione che prima porta il Gioiello a battere Kaio in un Elimination Match per il Trofeo Il Sogno Italiano dove erano coinvolti anche Devil e il compare di Stable Kobra, poi il 13 Dicembre a Grassina (FI) riesce a strappargli il Titolo ICW.

Vendetta 2009 - contro Mc Guinness per il ROH World Title

L’inizio per il 2010 riserva a Kaio la conquista per la seconda volta in carriera dei Titoli di Coppia con Mr. Excellent a danno degli NRG (OGM/Shock) il 9 Gennaio a Cold War, titoli tuttora detenuti dal diabolico duo; Poi arriva la grande opportunità di laurearsi Primo Campione Europeo della nascente UEWA (progetto che riunisce diverse federazioni fra cui l’ICW sullo stile dei Territori NWA, Ndr), prima battendo nei ottavi per la qualificazione al Torneo il connazionale Charlie Kid, ma poi viene sconfitto da Erik Isaksen della Norvegese NWF nei quarti del Torneo a Bucholz (Ger) il 24 Aprile (che perderà in finale da Rampage Brown, Ndr); Partecipa al Torneo Numero Uno 2010, sconfigge nei quarti l’eterno rivale e Numero Uno 2009 Devil, ma perde in semifinale contro Shock;

Il 7 Maggio a Figthing Day riconquista il Titolo ICW da  Diamond per la 6° volta, ma è un fuoco di paglia: infatti perde il titolo la settimana successiva a Wrestlerama il 15 contro Charlie Kid; il 12 Giugno a Borzonasca (GE) riaffronta Devil in quello che ormai è ribattezzato “il Derby D’Italia”, ma viene sconfitto dallo storico rivale; il 3 Luglio tenta l’assalto all’SPW HW Title detenuto da Johnathans, ma fallisce nell’impresa.

Sempre nel 2010 conquista il Guinness World Record per il maggior numero di Chockeslam consecutive durante lo Show dei Record su Canale 5.

 Torneo Numero Uno 2010 - Power Slam su Devil

Ora questa nuova avventura, per il quale io e tutta la redazione di WOW gli auguriamo Buona Fortuna e di tenere alti i colori italiani.

Kaio Vs Erik Isaksen in Europa

Nome: Kaio, detto anche “Il Gladiatore”, “L’Imperatore”

Età: 25

Provenienza: Como

Stile: Power – Technical

Debutto: vs Manuel Majoli – Torneo Numero Uno 2004

Mosse: Flyng Elbow Smash, Kriptonite Crunch, Kaio Effect, Diving Headbutt

Federazioni in cui ha militato: ICW, RSE (Italia), Eurostars (Francia), IWA-CH, RoE, SCW, WWPW (Svizzera), EWE (Spagna), UEWA, WXW, GWF (Germania), PBW (UK), NWF (Norvegia).

Principali Feud: Are$, Joe E. Legend, Red Devil, Andres Diamond, Lothar, Lupo

Titoli Vinti: 6 Titoli ICW (28/05/05 – 02/04/06 ; 06/05/06 – 03/06/06 ; 04/01/07 – 17/06/07 ; 04/10/08 – 07/02/09 ; 06/06/09 – 13/12/09 ; 07/05/10 – 15/07/10) ,  1 Titolo Interregionale (07/08/04 – 13/11/04) , 2 Titoli di Coppia (con Kobra, 01/03/08 – 29/03/08 ; con Mr.Excellent, 09/01/10 – in carica), RoE Openweight Title (13/01/07 – in carica per cessazione federazione), Torneo Numero Uno 2005, RSE “Final Countdown Tournament” 2005, EuroStars “New Corners of The Year” 2006 .

Foto © By Enrico Bertelli “Loscalzo” (www.flickr.com/photos/enricoloscalzo) , ICW, KaioWrestling.

Enrico Bertelli “Taigermen”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *