WWE WrestleMania Backlash 2022: il Pagellone - World of Wrestling

Nella notte tra domenica 8 e lunedì 9 maggio 2022 si è disputato l’evento di WrestleMania Backlash vediamo insieme i risultati, le analisi e i commenti di questo show della WWE.

CODY RHODES HA SCONFITTO SETH ROLLINS
Pensavo che questi due wrestler non avrebbero mai potuto ripetere lo spettacolo di Wrestlemania. Invece i due sono stati capaci di proporci anche in questa occasione un grandissimo match. La scelta sorprendente è che la WWE ha inserito questo incontro come opener di Backlash. Grandi emozioni e grande incertezza fino alla fine. Ad un certo punto ho pensato che Rollins potesse vincere, ma a trionfare è stato Rhodes. Mi dispiace per Rollins che è stato sconfitto ancora una volta. Vedremo ora se la rivalità andrà ancora avanti o meno.
VOTO: 8

OMOS HA SCONFITTO LASHLEY
Come avevamo annunciato il match non è stato tecnico e granché entusiasmante. La sfida è stata piuttosto lenta e fisica. Omos ha trovato finalmente il successo anche se il nigeriano, nonostante la vicinanza di MVP, non mi sembra abbia un grande futuro davanti a sè. Omos e Lashley non hanno una grande intesa sul ring, ma nonostante questo fallimento è probabile che dovremo sorbirci un terzo incontro decisivo tra i due. Non capisco poi che piani la WWE possa avere per entrambi.
Voto: 5

RONDA ROUSEY HA SCONFITTO CHARLOTTE FLAIR IN UN I QUIT MATCH DIVENTANDO LA NUOVA CAMPIONESSA FEMMINILE DI SMACKDOWN
È stato match abbastanza violento, con diverse manovre di sottomissione. Forse mi aspettavo qualcosa di più dalle due atlete, dopo il loro match non esaltante di Wrestlemania e dopo una rivalità incandescente. L’esito del match è stato un po’ forzato, perché avere di nuovo Ronda sconfitta sarebbe stato pesante per lei. L’intensità non è mancata, vedremo ora con l’imminente pausa di Charlotte Flair quali piani ci saranno per Ronda Rousey campionessa.
Voto: 6,5

EDGE HA SCONFITTO AJ STYLES
È stato un incontro decisamente migliore rispetto a quello di Wrestlemania. Abbiamo assistito ad una sfida molto incerta, violenta e combattuta. Sono state interessanti le interferenze avvenute, fino all’ultima decisiva intromissione di Rhea Ripley che è di fatto il nuovo membro della stable di Edge. Peccato per AJ Styles ancora una volta sconfitto, ma credo che la faida non sia ancora finita. Ne vedremo ancora delle belle.
Voto: 7,5

MOSS HA SCONFITTO CORBIN
Una scelta della WWE abbastanza discutibile.. perché inserirlo a ridosso del main event? È un peccato perché nonostante la faida non fosse eccezionale e non da PPV, si poteva assistere ad un qualcosa di importante. Moss proiettato come top face e Corbin visto come un vero top heel. È invece niente.. match che è scivolato via con pochi sussulti e con un coinvolgimento davvero scarso del pubblico. Anticlimatico a dir poco. Successo per Moss, che pur con il potenziale che possiede, al momento non è sfruttato al meglio dalla WWE.
Voto: 5,5

ROMAN REIGNS E GLI USOS HANNO SCONFITTO RK-BRO E DREW MCINTYRE
Un incontro davvero durissimo e combattuto come non mai. C’è stata una grande incertezza fino alle fasi finali, gli RK-BRO e Drew sembrava che potessero farcela.. e invece a portarsi a casa il successo sono stati i membri della Bloodline. Un match che ha raccontato tante cose e che ha messo in luce i due rivali più agguerriti per Roman Reigns, ovvero Randy Orton e Drew Mcintyre. Il Pin di Roman su Riddle ci può stare. Ottimo main event.
VOTO: 7,5

VOTO ALL’EVENTO: 6,5
È stato un tipico show di transizione. Due match purtroppo non sufficienti, Omos vs. Lashley e Moss vs. Corbin. Ma gli altri incontri sono stati abbastanza divertenti e coinvolgenti. Una stable quella di Edge che inizia a convincere e a impressionare. Ottimo opener e grande main event, c’è stato anche un cambio di titolo. Non un evento perfetto, ma neanche un show da bocciare.

ANGELO SORBELLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *