The Wrestling Boot #26 – Campioni di Coppia (11/02/2011) - World of Wrestling

Questo numero di Wrestling Boot è dedicato a una categoria che mi ha sempre affascinato fin da quando ho iniziato a seguire il wrestling, ossia i Tag Team: mi ha sempre colpito vedere un duo lavorare come un solo uomo sul Ring contro gli avversari, grazie anche ad astuzie e mosse combinate che solo un duo ben affiatato e in sintonia fra di loro riescono a compiere nelle fasi concitate di un’incontro due contro due.

Nella giovane scena italiana poche sono le federazioni che si fregiano o si sono fregiate dei Titoli Tag Team, qui riportiamo alcune di quelle che considero fra le fondamentali per il loro apporto alla scena italiana in varie fasi della sua esistenza.

WILD BOYZ (ICW) – I primi

Tsunami e Puck - Wild Boyz (ICW), primi campioni italiani

E’ stato il duo formato da Tsunami e Puck i primi a potersi fregiare del titolo di Tag Team Champion in Italia, grazie alla loro vittoria contro un altro Team destinato a scrivere la storia, i Los Anticristos nel 2° Show di una allora giovanissima e neonata ICW, Pandemonium in quel di Torino.

Quel primo titolo a Tsunami ha portato poi a vincere prima il Numero Uno e poi il Titolo ICW, oltre a riconquistare il Titolo Tag assieme al Drago, mentre per Puck  altri due Titoli di Coppia (con Corvo Bianco), Un Titolo Interregionale e due Titoli Pesi Leggeri.

LOS ANTICRISTOS (ICW) – Due volte Campioni

Diablo Rojo e Diablo Amarillo - Los Anticristos (ICW)

Siablo Rojo e Diablo Amarillo, terribile duo allenati da Cerebro Infernal, puntarono sin da subito ai Titoli Tag fin dal loro esordio in ICW, ma persero la loro prima occasione contro i Wild Boyz, ma nel 2003 a Wrestlerama si rifanno battendoli e diventando i nuovi Campioni, difendendo il titolo per quasi tutto il 2003, perdendolo contro il duo English formato da James Tighe e Andy Simmonz, ma riconquistando subito le cinture in un Rematch, ma alla fine del 2003 le perdono contro Puck e Corvo Bianco.

Da quel momento le strade di Rojo (che cambia nome in Red Devil) e Amarillo si separano: Per Devil arriveranno tre Titoli ICW, un altro Titolo di Coppia, oltre al primato di aver vinto tre titoli di categoria Cruiser (Leggeri ICW, Cruiser DWA, Lightweight RoE) in tre federazioni diverse in Europa; per Amarillo arriveranno altri Tre Titoli Tag (due in ICW e uno in TCW) e l’avventura come fondatore della 2PW, poi il ritiro dal Wrestling.

TEAM SUICIDE (ICW) – i FreeBirds italiani

Kobra,Irene,Amarillo,Corvo Bianco - Team Suicide (ICW)

I FreeBirds, oltre a essere un famoso Tag team operante negli anni 80-90 in federazioni come la WCCW, l’NWA e altre, detentrici di diversi titoli, sono famosi per aver ideato la famosa “FreeBirds Rule”, ossia la possibilità di difendere i propri titoli usando non solo il Team che aveva materialmente vinto i titoli, ma anche altri atleti facenti parte della stessa “squadra”, scegliendo di volta in volta la formazione più adatta rispetto agli avversari.

In questo Corvo Bianco, Kobra e Amarillo, co-audiovati dalla manager Irene, applicarono perfettamente la FreeBirds Rule durante il loro regno da Campioni di Coppia nel 2006, alternando di volta in volta la formazione che ritenevano più adatta.

Fra due veterani della categoria come Corvo Bianco e Amarillo, iniziò a farsi notare (ma già l’aveva fatto in coppia con Ace nella A-K Connection, Ndr) Kobra, che da quel primo titolo iniziò una lenta ma inesorabile ascesa in ICW….

BEASTY BOYZ (ICW) – La Forza della Natura

Ape Atomica I e Lupo - Beasty Boyz (ICW)

Un’atleta che stava iniziando a emergere come Lupo; un’atleta che aveva debuttato come Golden Hornet, cacciato da Cerebro Infernal dei Los Anticristos perché troppo “buono”, che ancora non aveva trovato la sua dimensione; da questo duo nacque uno dei sodalizi Tag più apprezzato e tifato dai Fans, prima volta Campioni battendo l’invicibile Lesione Straniera di Drago e Majoli, perderanno i titoli contro le astuzie del Team Suicide, ma alla fine di un’estate di fuoco fra i due Team Lupo e Ape riconquisteranno i titoli che deterranno per il resto del 2006, perdendoli solo all’inizio del 2007 per Mano del veterano e maestro di furbizie Drago e il suo nuovo Tag Partner Lothar, per quei corsi e ricorsi storici che spesso porta persone a rincrociarsi più volte nella carriera di un lottatore…Per l’Ape arriverà il passaggio di “testimone” a Ape II, per Lupo arriveranno altri Titoli (tre Interregionali e il Numero Uno), diventando uno dei simboli della ICW…

GLI ECCELLENTI (ICW) – il Team dei Record

Mr. Excellent e Mr. Mariel - Gli Eccellenti (ICW)

Un ICW Original come Mr. Excellent; il suo miglior allievo Mr. Mariel; tre regni titolati (record finora mai raggiunto da altro Tag team in Italia, Ndr) con sfide epiche: questo può riassumere la storia degli Eccellenti, che nella loro esistenza sono passati da essere odiati ad amati dal pubblico, ad affrontare Match con stipulazioni particolari e massacranti (come quello nel 2008 a Lodi contro la Lesione in un Lotta Senza Quartiere Match dove furono usati tavoli, puntine e voli dalle tribune, Ndr).

Un Tag che solo l’ambizione di Excellent fece cessare, ma che per Mariel volle dire anche uscire dal cono d’ombra del suo Maestro per lanciarsi in singolo e diventare una delle nuove stelle della ICW, oltre che confermarsi anche come Campione Italiano di Greco-Romana vincendo numerosi tornei e trofei.

NRG – Energia Pura

OGM e Shock - NRG (ICW)

Shock, da poco lanciato nel Roster ICW, che stava iniziando una carriera in singolo; OGM, appena uscito dall’influenza del Dr. Dispiacere e in cerca di un suo posto “al sole”; quando i due unirono le forze nel 2008 per formare gli NRG, nessuno si immaginava che sarebbe nato uno dei Tag tem più forti della storia recente della ICW, che nel 2009 a Vendetta conquistarono le cinture detenute dalla Loggia P3 in quel momento alla vita di Kobra e Excellent.

Da quel momento in poi la P3 Prima e la Lesione poi cercarono in ogni modo di sottrarre le cinture al duo, ma il 2009 vide sempre e solo un Team dominare il Ring IVW: gli NRG, grazie anche all’aiuto di Mariel che in alcune occasioni sostituì quando OGM quando Shock che venivano presi di mira dalla P3 per cercare di impedire le difese dei titoli, che riuscirà a riconquistare solo nei primi giorni del 2010.

GANGBANGERS (TCW) – Duo devastante

Xavier Danger e Red Scorpion - GangBangers (TCW)

Quando nel Marzo 2008 la dirigenza TCW, stufa del comportamento tenuto dai Milano Street Gangsta di Low G e Furia Gialla (alias Amarillo, Ndr) decise di togliere loro le cinture, a farsi avanti per reclamarle e farsele assegnare furono Red Scorpion e Xavier Danger.

Il loro primo regno durò il tempo di uno Show, subito sconfitti e privati dei titoli dall’Insane Team… per il duo sembrava già suonare il De Profundis.

Ma da quella sconfitta Danger e Scorpion decisero di riprendersi a ogni costo i titoli e jniziarono una guerra senza fine contro L’Insane Team che durò per tutto il 2008, anche quando il team perse le cinture contro Marchese e Death Mask.

Velocità e rapidità era Red Scorpion, potenza e violenza pura Danger, con la finisher della Cumshot (una variante della Doomsday Device, Ndr), finalmente nell’estate 2009 conquistarono di nuovo i titoli vincendo il Torneo per la riassegnazione dei Titoli, tuttora in mano loro e in attesa di tornare a difenderli sul Ring dei Ribelli, tornati in attività dopo un lungo stop nel 2010.

SQUARE MASTERS (FCW) – Amici-nemici

The Greatest e LR11 - Square Masters (FCW)

All’inizio fra The Greatest e LR11 non scorreva buon sangue, in quanto proprio lo svizzero aveva tolto al fondatore della FCW il Titolo FCW, ma quando il GM Sephirot fece di tutto per favorire i suoi protetti Apocalypse e altri atleti per ottenere il predominio della federazione, i due si unirono creando gli Square Masters, con il quale impedirono a Sephirot e scagnozzi il controllo della federazioni, rimanendo campioni Tag per tutto il resto del 2007, perdendo i titoli solo nel 2008, dopodiché le strade di Greatest e LR11 si separano in maniera definitiva con la partenza di quest’ultimo.

SELEZIONE NATURALE (UIW) – Un Tag perfetto

Tempesta e Nacho Ispanico - Selezione Naturale (UIW)

Nacho Ispanico e Tempesta: in UIW per lungo tempo hanno significato solo una parola: Selezione Naturale.

Primi Campioni Tag della fed di Italian Warrior, per lungo tempo nessuno dei Team che li hanno affrontati è stato in grado di conquistare le cinture in mano al duo: solo le prime crepe in un rapporto che vedeva Nacho diventare il più forte dopo la conquista del Titolo Openweight rispetto a Tempesta e la successiva perdita dei titoli nel 2010 contro Warrior e Rasor Man ha portato purtroppo alla dissoluzione della Selezione..ma se per Tempesta questa ha significato anche lasciare la UIW, per Nacho ha aperto le porte al rispetto dei fan e a puntare al massimo titolo della UIW, che nel 2011 potrebbe cingere la vita dell’Ispanico.

Questi sono a mio giudizio alcuni dei Team più significativi che ha avuto la scena italiana, altri ce ne sono stati che mi sarebbe piaciuto approfondire (ma che ho affrontato in altri editoriali ad esempio, Ndr), altri spero saranno protagonisti in questo 2011 che sperò vedrà la categoria in buona salute e con varietà di atleti in grado di tenere alto il Tag Team come l’ho conosciuto io.

Foto © ICW, TCW, FCW, UIW & Enrico Bertelli “Loscalzo” (www.flickr.com/photos/enricoloscalzo)

Enrico Bertelli “Taigermen”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *