The Wrestling Boot #36 – TCW “Mezzogiorno di Fuoco” Report (01/07/2011) - World of Wrestling

THE WRESTLING BOOT #36

TCW “Mezzogiorno di Fuoco” Report  

Nuovo appuntamento ravvicinato con Wrestling, che vi riserva un nuovo report Live, dedicato stavolta alla TCW e ai suoi Ribelli, tornati in pianta stabile sulla scena italiana dopo un 2010 che li aveva visti in difficoltà e in una pausa riflessiva che ha permesso di farli ripartire con nuovi show in questo 2011.

In compagnia del mio compare di Show Christian, partiamo quindi alla volta di Forlimpopoli (FC), dove si terrà lo show all’interno del 2° “Kustom Revolution Day” organizzato dal locale “America Graffiti”.

Arrivo un’oretta prima dell’inizio, vedo il Ring già montato fra le auto Customizzate e vari stand, con curiosi già vicino che aspettano di vedere lo show, io raggiungo gli atleti negli spogliatoi ricavati dentro l’America Graffiti e ne approfitto per fare due chiacchere, visto che erano due anni che non rivedevo molti di loro (l’ultimo Show che avevo visto risaliva al 2009, Ndr)

Poi i commentatori richiamano le attenzioni del pubblico e finalmente lo Show può incominciare:

L'esuberante E.W Paul

E.W Paul Vs Grizzly Steve

L'imponente Grizzly Steve

Tocca a Paul e Grizzly aprire lo show, il primo ad entrare é Paul che subito riesce ad inimicarsi il pubblico con sfottò e rispondendo agli insulti “ambigui” rivoltogli con altrettante mosse e gesti “provocanti” ; poi é la volta di Steve, al suo secondo Match in TCW.

Match un po’ tirato da entrambi, con Paul che pensa più a provocare inizialmente l’avversario ed evitare il confronto fisico, nella seconda parte entrambi invece mostrano un maggiore agonismo, anche se il pubblico non sembra essere molto partecipe; Paul, esasperato per non riuscire ad avere la meglio su Steve, scende ed estrae da sotto il Ring una sedia, intenzionato ad usarla, ma, approfittando della distrazione dell’arbitro Max Malpensa, lancia la sedia a Steve e si finge colpito da lui, un vecchio trucco alla Guerrero! L’arbitro vede solo il finale della scena e decreta la vittoria di Paul per squalifica.

E.W Paul vince con l'inganno il Match

Vincitore: E.W Paul per squalifica

A nulla servono le proteste di Grizzly per discolparsi, ma l’ultima parola sul Ring è per lui, quando stende Paul che cerca di colpirlo con la sedia.

Black Orpheus pronto a combattere

TCW Rebel Title/Extreme Title

– Death Mask (c) w/Lilith Vs Black Orpheus

il Campione Death Mask e Lilith

Prima doppia difesa titolata per Death Mask e la sua nuova Manager Lilith, fresca di tradimento nei confronti di Break Bones; il primo ad entrare é lo sfidante Black Orpheus, che subito inizia a lanciare sedie sul Ring per preparare il terreno, poi é la volta di Mask accompagnato da Lilith (in splendida forma tra l’altro, Ndr). Match con ritmo lento che vede Death Mask dominare per lungo tempo il match, nonostante l’impegno di Orpheus, con Mask che non risparmia l’uso di sedie su di lui, fino a quando Lilith passa a Death Mask un sacchetto che rivela essere pieno di….PUNTINE!

L'arbitro Malpensa guarda attonito le puntine

Il finale vede prima Mask schiantare sulle puntine Orpheus, che però riesce a reagire, ma complice la distrazione di Lilith, Mask ne approfitta per un Roll-Up che vale il conto di Tre:

Orpheus schiantato sopra le puntine

Vincitore e ancora Campione: Death Mask (c) w/Lilith

 Lilith e Death Mask festeggiano la vittoria

Mask si conferma ancora Campione, mentre al povero Orpheus non resta che allontanarsi ferito dal Ring, ma con gli applausi del pubblico.

NO DQ Match

Red Scorpion Vs JT9

JT9 accolto dal Pubblico

Continua la faida che vede i due scontrarsi ormai in TCW e fuori da essa ormai da tempo: il primo a entrare è JT9, che riceve grossi applausi e incitamenti dal pubblico; è la volta poi del mascherato Scorpion, che critica fortemente l’esuberanza di JT9, che in tutta risposta coinvolge in una danza l’arbitro Malpensa prima e Scorpion poi, poi finalmente il Match parte.

Red Scorpion insulta il Pubblico

Match molto rapido e con entrambi che non si sprecano colpo su colpo, con Scorpion più volte esasperato dall’appoggio del pubblico per JT9, ma più volte sembra sul punto di segnare il punto del KO, ma alla fine è JT9 a portare il Pin a casa grazie a uno schienamento improvviso:

JT9 coinvolge nelle danze l'arbitro

Vincitore: JT9

 Hurrancanrana di JT9 su Scorpion

 JT9 dichiarato vincitore

Pubblico gasato per la vittoria di JT9, mentre Scorpionn recrimina con l’arbitro per la sconfitta subita. Ma è tempo di Main Event ora:

Triple Treath Hardcore Match

– Brutus Vs Break Bones Vs ARKHAM  

 L'ingresso di Brutus

L'ingresso di Break Bones

 Il Misterioso ARKHAM

Il primo ad entrare é l’Ex – Campione Extreme, con buona accoglienza da parte del pubblico, poi é la volta di Bones, per la prima volta senza la sua fida manager, infine al debutto in TCW il misterioso e violento ARKHAM, che arriva con un vero arsenale in mano sul Ring.

Fling Kick di ARKHAM su Break Bones

Brutus usa in modo

Brutus, ARKHAM e le Sedie

Il match si rivela una rissa brutale, dove sono autentici mattatori ARKHAM e Brutus, che non si risparmiano colpi di immensa violenza e oggetti contundenti (sedie, bidoni, Nunchaku, manganelli telescopici) con spot molto pericolosi (come quando ARKHAM utilizza Brutus e due sedie per saltargli addosso come fosse una rudimentale scaletta d’accesso), Bones invece domina la seconda parte, quando anche lui tira fuori le sue beneamate puntine sul quale schianta ARKHAM, per poi schiantare sopra di esse con una Chokeslam Brutus per un doppio pin su entrambi:

Bones sistema le sue adorate puntine

Chokeslam sulle puntine per ARKHAM

Break Bones vince l'incontro

E’quindi Break Bones alla fine ad aggiudicarsi il Match, ma il match almeno per ARKHAM e Brutus non sembra essere finito, visto che i due continuano a massacrarsi nel post-Match, mentre il pubblico sembra aver apprezzato molto questo Match, partecipando anche attivamente (addirittura un fans passa la sua cintura Bones per usarla come arma, Ndr).

ARKHAM e Brutus nel Post-Match

Breve analisi sullo show:

– Buon Show di transizione, dove hanno particolarmente brillato i Match Scorpion-JT9 e il Triple Treath, il primo sicuramente Match della giornata e il secondo il migliore fra i due Hardcore svolti per l’intensità mostrata dai tre atleti;

– Pubblico un po’ freddo sull’Opener, dopo il primo Hardcore Match si è acceso facendosi sentire nel terzo e nel Main Event;

– Curioso di vedere chi tenterà l’assalto ai titoli di Death Mask: quello Rebel è papabile da molti, mentre per quello Hardcore do come maggiori indiziati Brutus e Bones, entrambi Ex-Campioni e con voglia di rivalsa; –        Molto interessante il debuttante ARKHAM, sono curioso di vederlo alla prova in un single Match, la gimmick è alquanto accattivante e piace al pubblico;

– Pronostico personale: Scorpion e JT9 sono seri candidati da Revolution Title, secondo me;

E con questo si conclude il reportage, appuntamento al prossimo numero.

Foto © TCW, Enrico Bertelli “Loscalzo” (www.flickr.com/photos/enricoloscalzo)

 

Enrico Bertelli “Taigermen”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *