Il mio pensiero

Sezione leggera dedicata allo svago e nella quale gli utenti possono fare un po' tutto ciò che vogliono, ovviamente nei limiti del rispetto reciproco e della buona educazione.
Avatar utente
IlSalvatorediWOW
Upper Carder
Messaggi: 460
Iscritto il: 18/12/2022, 20:53

Re: Il mio pensiero

Messaggio da IlSalvatorediWOW »

Quando sono triste mi guardo il pene e mi sento bene
Avatar utente
TacitusKilgore
Main Eventer
Messaggi: 4604
Iscritto il: 17/12/2015, 22:43

Re: Il mio pensiero

Messaggio da TacitusKilgore »

Ieri sono stato preso di mira in un altro forum per aver usato il termine sordomuta per descrivere chi non parla e non sente. :roll:
C'è un termine inclusivo per il meraviglioso mondo di internet di cui non sono al corrente?

Quel forum non ho intenzione di lasciarlo perché ogni tanto organizza dei giveaway.
Immagine
Avatar utente
IlSalvatorediWOW
Upper Carder
Messaggi: 460
Iscritto il: 18/12/2022, 20:53

Re: Il mio pensiero

Messaggio da IlSalvatorediWOW »

TacitusKilgore ha scritto: 03/11/2023, 10:15 Ieri sono stato preso di mira in un altro forum per aver usato il termine sordomuta per descrivere chi non parla e non sente. :roll:
C'è un termine inclusivo per il meraviglioso mondo di internet di cui non sono al corrente?

Quel forum non ho intenzione di lasciarlo perché ogni tanto organizza dei giveaway.
no, non è offensivo assolutamente
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 42073
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Il mio pensiero

Messaggio da Colosso »

TacitusKilgore ha scritto: 03/11/2023, 10:15 Ieri sono stato preso di mira in un altro forum per aver usato il termine sordomuta per descrivere chi non parla e non sente. :roll:
C'è un termine inclusivo per il meraviglioso mondo di internet di cui non sono al corrente?

Quel forum non ho intenzione di lasciarlo perché ogni tanto organizza dei giveaway.
Ho trovato questo:

"La Nuova disciplina in favore dei minorati uditivi, vieta l'uso del termine "sordomuto", ritenuto offensivo, e norma piuttosto l'impiego della parola "sordo", ritenuta politically correct."

Ma poi la stessa parola "sordo" per quanto ne sapevo era stata sostituita da "non udente".
Immagine
Avatar utente
Colosso
Main Eventer
Messaggi: 42073
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Il mio pensiero

Messaggio da Colosso »

La battaglia condotta dai Sordi, e appoggiata da parte della comunità scientifica (Cfr. Lettera aperta degli psicologi a sostegno della lingua dei segni italiana (LIS) e Per un pieno riconoscimento della Lingua dei Segni Italiana (LIS), ha portato alla promulgazione, in data 20 febbraio 2006, della legge n. 95. Tale legge, la Nuova disciplina in favore dei minorati uditivi, vieta l'uso del termine "sordomuto", ritenuto offensivo, e norma piuttosto l'impiego della parola "sordo", ritenuta politically correct. In buona sostanza, le alternative all'uso della parola "Sordo", perlomeno quelle più diffuse, non sono considerate adeguate, come termine di definizione, dalla comunità Sorda italiana:

il termine "sordomuto" è ingannevole: i sordi non soffrono di mutismo, nè sono impossibilitati a parlare (leggere o scrivere) la lingua orale. Dalla sordità non consegue un'impossibilità, per l'apparato articolatorio, di funzionare adeguatamente. Al sordo manca soltanto il feedback acustico, ovvero la possibilità di udire l'input linguistico e "armonizzarsi" sullo stesso alla maniera della maggioranza udente.
Il termine "non udente" non è affatto politically correct. Tale termine non è adeguato come definitorio della condizione dei sordi/Sordi, poiché si configura come una definizione in negativo piuttosto che in positivo.
Immagine
Avatar utente
TacitusKilgore
Main Eventer
Messaggi: 4604
Iscritto il: 17/12/2015, 22:43

Re: Il mio pensiero

Messaggio da TacitusKilgore »

Grazie, buono a sapersi. Io nel messaggio successivo li avevo in seguito definiti come diversamente rumorosi.
Immagine
Avatar utente
LesnarMania
Main Eventer
Messaggi: 3224
Iscritto il: 04/04/2016, 2:15
Località: Suplex City

Re: Il mio pensiero

Messaggio da LesnarMania »

Mi mancano i live notturni. Impegni maledetti.
Rispondi