La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Discuti qui di tutto quello che vuoi inerente al wrestling. Per la WWE è SPOILER (e quindi va segnalato accuratamente) tutto ciò che non sia stato ancora trasmesso da Sky Italia. Per le altre federazioni è SPOILER quanto non sia stato ancora trasmesso in TV negli USA.
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45192
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da Colosso »

Nell'ultima settimana ha avuto luogo uno scontro tra Dynamite e NXT dato che entrambi gli spettacoli sono andati in onda eccezionalmente di martedì; si sono quindi affrontati per la supremazia negli ascolti. Entrambe le federazioni hanno preparato delle ottime puntate per uscire vittoriosi nella guerra degli ascolti.

La WWE ha portato nello show del suo terzo brand diverse Star del roster principale, mentre Dynamite ha mandato in onda quattro importanti incontri titolati. Tuttavia, gli sforzi della WWE si sono rivelati inutili poiché l’AEW è finita in testa alle classifiche con un grande margine.

The Acclaimed menzionano la vittoria degli ascolti su NXT a Rampage
Nell’episodio di stanotte di Rampage, The Acclaimed hanno parlato della vittoria degli ascolti durante il loro solito ingresso musicale e hanno detto:

"We about to win like we won the ratings on Tuesday"
There that #WWE diss not even one minute in#AEWRampage pic.twitter.com/uDMCGDNXtg
— Ringside News (@ringsidenews_) October 22, 2022
“Stiamo per vincere come abbiamo vinto gli ascolti martedì“.

Questa non è la prima volta che l’AEW prende in giro la WWE e di certo non sarà nemmeno l’ultima. Entrambe le federazioni sono in conflitto l’una con l’altra e sembrerebbe quasi impossibile che queste due società possano coesistere. Tuttavia, di recente, le vendite dei biglietti per la federazione di Tony Khan sono state scarse e sarà interessante vedere se questo aumento negli ascolti riuscita a portare ad un aumento anche nella vendita dei biglietti.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45192
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da Colosso »

Sappiamo tutti i frutti dell’era “PG”, in primis la svolta decisamente meno “hardcore” del Wrestling WWE. La federazione guidata da Tony Khan, la AEW, si è fatta notare da subito per i suoi match decisamente più sanguinosi, e le stipulazioni molto più crudeli dei suoi incontri. Ciò è quanto di più apprezzato dai fans di wrestling della All Elite, che denunciano da anni la versione più “morbida” e “family friendly” della compagnia di Stamford. Talvolta, però, qualche voce fuori dal coro viene su, e spesso è quella di gente da cui meno te lo aspetti. Uno di questi è il cinque volte campione WCW Booker T.

Can you dig it?
L’atleta originario del Texas sostiene di come il pubblico della AEW sia più interessato a vedere incontri spettacolari, anche quando questo dovesse chiedere un prezzo molto alto agli atleti. “I fan della AEW…se ne fregano dei ragazzi nel ring” ha sostenuto nel suo podcast Booker T “A loro non interessa del lavoro dei ragazzi…non sono nulla più di giocattoli, videogiochi per i fans. Se non vanno là fuori a meritare cori come” This is awesome”, i fan se ne fregano anche se si dovessero far male. Davvero non si interessano”. Insomma parole dure quelle del componente degli Harlem Heat, che sottolinea come, talvolta, lo spettacolo reso possa diventare anche più importante della salute dei wrestler coinvolti.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45192
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da Colosso »

A inizio anno la WWE ha inaspettatamente aperto la fantomatica Forbidden Door, annunciando che Mickie James, che allora era campionessa di Impact, avrebbe preso parte al Women’s Royal Rumble Match. Da allora i fan hanno iniziato a sognare, e sognano tutt’ora, che la compagnia potesse fare la stessa cosa con qualche Superstar della AEW, per regalarci combinazioni e match scintillanti.

Vedremo Superstar della AEW alla Royal Rumble?
La Royal Rumble si sta lentamente avvicinando e, come sappiamo, lo show può sempre regalare grandi sorprese: WrestleVotes, a questo proposito, ha rivelato che per l’edizione di quest’anno la WWE ha permesso a Mickie James di portare con sè il titolo di Impact e aveva anche pensato di portare qualcuno da un’altra federazione anche per il Men’s Royal Rumble Match.


“Non c’è mai stata intenzione di prendere qualcuno dalla AEW ma la WWE ci ha pensato. So che Vince McMahon ha ricevuto una lista con 5-6 nomi ma non gli piaceva nessuno ed è finita lì: Vince non conosce molte Superstar al di fuori della WWE quindi nessuno gli ha fatto brillare gli occhi. Non sono sicuro che li abbia riconosciuti tutti”.

L’anno scorso fu Vince McMahon a opporsi: sicuramente Triple H ha una mente più aperta e una conoscenza più ampia ma sembra complicato che la AEW presti qualcuno alla WWE per la Royal Rumble. Ci sarà comunque un tentativo?
Immagine
Avatar utente
Servatis a Maleficum
WWE Legend
Messaggi: 7487
Iscritto il: 02/10/2009, 0:40
Località: Bratislava, Slovakia

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da Servatis a Maleficum »

Ora il nome più gettonato è Nick Aldis (Magnus), fresco di rilascio dalla NWA.
The single most important thing that separate the men from the boys is respect!
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45192
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da Colosso »

Continua lo strale di Eric Bischoff che, da alcune settimane, è rivolto al Pro-Wrestling odierno in generale, e più specificatamente alla AEW e alla persona di Tony Khan. Ricordiamo che con quest’ultimo è divampata una vera e propria polemica in seguito a dei commenti di uno, cui hanno fatto immancabilmente seguito le risposte dell’altro. L’oggetto della contesa è sempre stato il prodotto della attuale All Elite Wrestling, spesso comparato con quello della WCW sotto la direzione di Bischoff. Quest’ultimo è sempre stato vittima di numerose invettive, per la maggior parte rivoltegli da ex dipendenti della federazione di Atlanta che non condividevano le scelte di booking di Eric Bischoff quando lavoravano per lui. Tuttavia, se pur il suo operato non è esente da pecche, la WCW guidata da lui è riuscita a mitigare lo strapotere della WWF sul finire degli anni ’90, riuscendo addirittura a sopraffarla.

Il Wrestling di oggi
In una intervista rilasciata a Fightful, l’ex General Manager di Raw ha parlato del panorama attuale del Wrestling, e alle sue differenze rispetto al passato: “Cosa è cambiato? Credo che l’enfasi posta sulla performance fisica sia notevolmente migliore rispetto al passato. Il che credo sia fantastico. Tuttavia sia i personaggi che le storie soffrono. Per cui c’è così tanta attenzione sulle acrobazie super atletiche, sui momenti nel ring che fanno gridare al miracolo mirando ad ottenere cori di approvazione, il che è buono, lo capisco ed è divertente. Però, quando sacrifichi le storie e i personaggi per ottenere questo, credo che danneggi il prodotto nel lungo periodo, e penso che sia la cosa per cui soffrano oggi. Ora, mi fa arrabbiare questo? Sinceramente non mi interessa affatto. L’ho solo notato, perché non sono più nel business ora.. “
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45192
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da Colosso »

La AEW è stata una ventata d’aria fresca per quanto riguarda il panorama delle major globali. Una federazione giovane e ricca, in grado di possedere nel proprio arsenale le migliori stelle in circolazione. Questo pero’ è un dato che non è sempre positivo in quanto ci si puo’ arrivare tranquillamente a dei malcontenti all’interno del backstage. L’accaduto piu’ famoso e clamoroso è quello riguardante i fatti post All Out che hanno praticamente “segnato” l’allontanamento di quelle che sono state considerate le “mele marce” dagli insider, uno su tutti CM Punk. Dopo essersi messi alle spalle i periodi piu’ scuri, tra i ragazzi del backstage è finalmente tornato il sorriso.

Propositi 2k23
Secondoi giornalisti di Fightful, molri membri del backstage non fanno altro che parlare del morale positivo che aleggia nel dietro le quinte della federazione. La dirigenza sta avendo feedback positivi ed è pronta a rilanciare in vista dell’anno nuovo con l’aggiunta dei live events nella schedule annuale. Tutto questo è stato possibile tramite l’assunzione di Jeff Jarrett che è stato insignito del ruolo di Vice Presidente all’organizzazione degli eventi non ripresi dalle telecamere televisive.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45192
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da Colosso »

La AEW i primi anni dopo la sua fondazione è stata sempre vista e immaginata come un’isola felice dove ogni wrestler era soddisfatto del suo utilizzo e gestione. Probabilmente è stato così nel primo periodo, ma inevitabilmente con l’allargarsi del roster e il passare del tempo è montata un po’ di frustrazione in qualche lottatore, ma soprattutto il pubblico ha iniziato a criticare alcune scelte di booking. Tony Khan si è quindi trovato su un terreno a lui sconosciuto, ma adesso afferma di aver capito come gestire le critiche.

Un sorriso scaccia le critiche
Gli scorsi giorni Tony Khan ha rilasciato un’intervista a Fighful Select in cui ha parlato di svariati argomenti, come potete leggere in alcune news precedenti. Sulla felicità del roster e le critiche del pubblico Tony si è espresso così: “È impossibile che ogni singola persona nel roster sia felice. Per svariati motivi qualcuno può non essere in tv per un po’ o non essere coinvolto, affronto le varie critiche con un sorriso.” L’intervista completa al Fightful Grapsody verrà pubblicata nelle prossime ore e ci saranno sicuramente altri spunti interessanti.
Immagine
Avatar utente
IlSalvatorediWOW
Main Eventer
Messaggi: 815
Iscritto il: 18/12/2022, 20:53

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da IlSalvatorediWOW »

Incredibile come la mia sola presenza nel forum abbia migliorato la qualità. Pur postando pochissimo ed evitando le critiche a Colosso, vero trademark di Val Venis: il più grande moderatore della storia di WOW.
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45192
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da Colosso »

Tony Khan, presidente dell’AEW, è noto per la sua passione per il wrestling, tuttavia, negli ultimi tempi i fan hanno espresso dubbi sulla sua capacità di guidare in modo efficace una federazione, a causa di una serie di discutibili decisioni di booking prese.

I fan si sono sempre chiesti se l’AEW avrebbe mai lavorato con la WWE sembra che Tony sia aperto all’idea. L’AEW ha sicuramente fatto molta strada dopo la sua nascita nel 2019. Hanno cercato di fornire un’alternativa alla WWE e ci sono riusciti.
L’industria del wrestling ha visto uno spostamento verso la collaborazione tra le aziende negli ultimi anni con eventi come Mickie James che ha partecipato alla Royal Rumble del 2022 come Impact’s Knockouts Champion ed AEW e NJPW che hanno tenuto un pay-per-view in collaborazione. Tuttavia, sembra improbabile che una partnership tra WWE e AEW avvenga nel prossimo futuro.

Il presidente dell’AEW riconosce la difficoltà di arrivare ad un evento simile
Parlando a WTF con Marc Maron, Khan ha chiarito che sebbene non sia sicuro che accadrà, è più che aperto all’idea:

”Chi lo sa? È qualcosa a cui sarei certamente aperto e penso che sia una cosa interessante per il futuro. Non è qualcosa che sia mai stato veramente fatto. Stiamo lavorando con molte federazioni di wrestling e abbiamo fatto cose del genere. Ma sarebbe una cosa davvero interessante da vedere ad un certo punto. Penso che sia come Marvel e DC. Non vedi quei supereroi incrociarsi, penso che ci sarebbero molte difficoltà per stabilire chi è il più forte. Diventerebbe molto politico.”
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45192
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da Colosso »

Qualche settimana fa la notizia di una possibile cessione della WWE era finita in prima pagina su tutti i principali siti di wrestling: non ci è voluto molto prima che venisse stilata una lunga lista di papabili pretendenti, molti dei quali potrebbero essere in trattativa con Vince McMahon in questo periodo. In lista era spuntato anche Tony Khan, il quale, a dire il vero, non ha mai negato il suo interesse per la questione.

Tony Khan ribadisce il suo interesse per la vendita della WWE
Recentemente intervenuto al Mark Hoke Show, Tony Khan è tornato a parlare della trattativa in corso per la vendita della WWE:

“Non so cosa succederà. Mi è stato detto, come ho già dichiarato, che potrebbero vendere la WWE. Se così fosse, sarei sicuramente interessato e non mi dispiacerebbe farne parte. Vedremo che tipo di percorso sarà e chi ne sarà coinvolto. Di sicuro io sono più che interessato”
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45192
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da Colosso »

Nonostante sia nata solo da qualche anno, la AEW è riuscita a mettere insieme un ottimo roster e a confermarsi a tutti gli effetti come concorrente della WWE, nonostante i numeri non siano ancora paragonabili. Recentemente Tony Khan aveva dichiarato di essere disponibile a lavorare con la WWE per dare vita a un grande evento ma nella sua ultima intervista ha analizzato il vero rapporto tra le due compagnie.

La AEW è in guerra con la WWE?
Intervistato al The Dan Le Batard Show, Tony Khan ha parlato così della relazione tra WWE e AEW:
“Tra WWE e AEW è in atto una guerra e so che ai fan interessa. Penso che tra di noi ci odiamo davvero e credo che questo faccia bene al nostro prodotto e renda più eccitante la competizione”
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45192
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da Colosso »

Anche se dalle parti di Stamford non lo dicono, la rivalità con la AEW si sente, ma non solo, sono diverse le Superstar della federazione di Tony Khan che fanno gola ai dirigenti della compagnia di Vince McMahon.
I prossimi mesi, potrebbero regalarci una vera e propria “guerra” tra le due federazioni, visto che molte Superstar importanti avranno i contratti in scadenza.

La WWE farà una corte aggressiva alle top Superstar della AEW che andranno in scadenza
Durante l’ultima puntata del Wrestling Observer Radio, Dave Meltzer ha rivelato che la WWE è pronta a fare delle grandi offerte alle Superstar più importanti della AEW che andranno in scadenza di contratto.

“I prossimi mesi potrebbero essere spumeggianti, sembra che la WWE sia pronta a portare delle offerte molto interessanti alle Superstar della AEW che andranno in scadenza. Attenzione però, anche Tony Khan non si tirerà indietro, e quando qualche stelle della WWE dovrà rinegoziare il suo contratto sarà pronto ad inserirsi”.

Ricordiamo come negli ultimi giorni, si parla molto di Kenny Omega che dovrebbe avere il contratto in scadenza a breve, con la WWE che pare abbia messo i propri occhi su di lui.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45192
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da Colosso »

Quando si parla di wrestling è facile riassumere tutto nella WWE, la federazione più importante al mondo, che smuove milioni di dollari ogni anno.

Questi mesi saranno particolarmente importanti per la compagnia di Stamford, che dovrà rinegozziare i diritti televisivi non solo negli USA, ma anche in diverse nazioni, tra cui l’Italia, che come abbiamo riportato, vede Mediaset e ovviamente il gruppo Discovery (casa attuale della WWE nel bel Paese) interessate.

Negli USA si muove il colosso Warner Bros. Discovery
Durante una recente intervista, l’attore James Andrew Miller, ha rivelato che la Warner Bros. Discovery, casa già della AEW negli States è interessata ai diritti televisivi della WWE.
“Sono stato a WrestleMania 39, devo ammettere che è uno spettacolo unico. Ho sentito che la Warner Bros. Discovery è interessata ai diritti TV della compagnia di Vince McMahon. E’ una “torta” troppo buona la WWE, tutti vorrebbero una fetta”.

In caso di accordo, sarebbe bello vedere come il potente network riuscirebbe a gestire sia gli show WWE che quelli della AEW.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45192
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da Colosso »

In questi giorni la WWE è impegnata con il Draft che, come promesso, rivoluzionerà i roster di Raw e SmackDown, possibilmente con qualche aggiunta da NXT; la scorsa notte abbiamo assistito alle prime scelte e lunedì verranno definiti i due roster. La WWE, però, non vorrebbe fermarsi al Draft e avrebbe intenzione di mettere sotto contratto nuove importanti Superstar, magari dalla AEW, per avere a disposizione un maggior numero di talenti.

La WWE ha messo gli occhi sulle stelle della AEW in scadenza?
A quanto pare la lunga assenza di Randy Orton, il calendario part time di Roman Reigns e lo status di John Cena avrebbero portato la WWE a cercare maggiore star power: occhi in AEW?

“La WWE è a caccia dei grandi nomi della AEW. Servono nuove top star e il piano è affiancare qualche nome importante a Seth, Cody e Drew”
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45192
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da Colosso »

La AEW da sempre ha guardato con attenzione in casa WWE, ma adesso sembra che la federazione di Stamford stia guardando con interesse in quella di Jacksonville.
Una delle Superstar più giovani della All Elite Wrestling che ha ottenuto dei buoni risultati è senza dubbio, Hook. Il figlio di Taz è campione FTW e in molti credono che avrà un grande futuro.

Triple H e Shawn Michaels vogliono portarlo in WWE
Il noto insider della WWE BWE, ha rivelato che Triple H e Shawn Michaels guardano con molto interesse alla Superstar della AEW.
“Da quello che ho sentito, Taz lo vuole portare via, e Triple H con Shawn Michaels sono pronti a prenderselo, quindi attenzione a quello che potrebbe succedere con Hook”.

Vedremo nei prossimi mesi se la WWE riuscirà a strappare alla AEW una Superstar dal futuro radioso.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45192
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da Colosso »

La WWE tiene d’occhio l’intero mondo del wrestling e questo include la AEW. Sembra che siano interessati a quattro o più Star della federazione di Tony Khan se i loro contratti dovessero effettivamente scadere.

Occhi ben puntati su cinque atleti dell’AEW
Secondo Dave Meltzer del Wrestling Observer, Rush ha firmato un contratto di un anno con la AEW e si ritiene che tale accordo si concluderà nel prossimo futuro. La WWE lo tiene d’occhio, ma lui non è il loro unico interesse. La AEW è attualmente in trattative per far rinnovare alcuni dei suoi migliori talenti, ovvero Kenny Omega, Adam Page e The Young Bucks.

Secondo quanto riferito, fonti della WWE hanno espresso il loro interesse per tutti e quattro i membri dell’Elite, se dovessero diventare dei free agent. Si dice che la All Elite Wrestling sia fiduciosa nella propria capacità di assicurarsi nuovamente tutti e quattro gli atleti.

La società di Tony Khan ha adottato un approccio più attivo per mantenere le sue migliori tar. Rush incontrò una situazione difficile con la AAA, il che ha portato alla sua partenza dalla federazione messicana.
Immagine
Avatar utente
LesnarMania
World Champion
Messaggi: 3952
Iscritto il: 04/04/2016, 2:15
Località: Suplex City

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da LesnarMania »

Io di questi non ne prenderei manco uno. Wrestler troppo generici fuori contesto WWE che non diventerebbero mai una vera star. Se proprio dovessi obbligatoriamente scegliere chi pescare in casa AEW punterei sul riportare alla base Big Cass, è ancora più grosso di prima e da quanto ho letto sembra aver messo la testa a posto.
#FreeLesnar
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45192
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da Colosso »

WWE e AEW hanno delle tournée programmate e ciò è davvero importante quando entrano in mercati diversi, considerando che un evento che si terrà a distanza di un paio di mesi può influire sulla vendita dei biglietti per i loro spettacoli e sembra che sarà il caso di Boston quest’estate.

AEW Blood & Guts arriverà al TD Garden di Boston il 19 luglio, hanno fatto quell’annuncio a Dynamite e molti fan sono entusiasti di vedere quell’incontro tornare con il Blackpool Combat Club contro The Elite. Questo sarà anche il primo spettacolo targato AEW nella famosa arena.

Al momento la WWE sta vendendo più biglietti dell’AEW
WrestleTix ha notato alcuni numeri interessanti per l’evento, visto che la WWE porterà SmackDown nella stessa sede a settembre e sono disponibili gli attuali numeri di vendita dei biglietti. Per AEW Dynamite: Blood & Guts sono rimasti disponibili 887 biglietti, al momento pare che si possa arrivare a 6.355 biglietti; i biglietti venduti sono quindi ad ora 5.468.

Per quanto riguarda SmackDown che si terrà invece l’8 settembre, i biglietti disponibili sono ad oggi 1,958, l’attuale numero di posti che potranno ricoprire l’arena è di 7.933, con 5.975 biglietti venduti per ora. L’ultima volta il 6 marzo in quella sede, Raw aveva venduto 13.143 biglietti.

La WWE ad oggi supera l’AEW di 1.500 fan in più, ma sta anche pianificando di vendere di più rispetto all’ultima volta al TD Garden e aprire quindi la vendita di più posti per SmackDown e hanno ancora un paio di mesi per farlo.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45192
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da Colosso »

È giusto pensare che sia All Elite Wrestling che la WWE non stiano cercando di essere simili l’uno l’altro, ma ciò non impedirà mai alla gente di fare paragoni. Dopo l’episodio del 5 Luglio di AEW Dynamite, Bully Ray ha discusso dello stile di narrazione di ambedue le aziende. Nonostante creda che Tony Khan abbia molta strada da fare dal punto di vista creativo, è rimasto abbastanza contento di ciò che ha visto questa settimana. Nel farlo, ha colto l’occasione per elogiare il lavoro di un nuovo volto che recentemente è apparso dietro le quinte dell’AEW.

“AEW per me ha una narrazione molto superficiale. Come fosse la punta dell’iceberg”, ha detto Bully su Busted Open. “Mentre la WWE è in realtà ciò che si nasconde sotto la superficie dell’iceberg. Un tipo di narrazione più profonda.”

L’episodio di Dynamite di mercoledì, ha lasciato molti punti interrogativi durante lo show, incluso quello su Chris Jericho se si unirà o meno a Don Callis mentre Blood & Guts si avvicina, nonché il rafforzamento di una potenziale amicizia tra Adam Cole e l’AEW World Champion MJF. Bully crede che questi punti interrogativi siano buoni da avere mentre si continua a costruire, ma non lascia presagire una storyline che possa proseguire per molto tempo. Quindi non ce n’è bisogno.

Un passo nella giusta direzione
“Non sto dicendo che AEW debba intraprendere una storia triennale in stile Bloodline”, ha continuato. “Ma qualcosa di un po’ più di un mese o due mesi, o solo una storia intrigante per pay-per-view penso che li gioverebbe. Penso che abbiano piantato molti semi ieri sera, ed è grazie a qualcuno che è entrato di recente nello sviluppo all’interno del backstage”.

Quel “qualcuno” è Jimmy Jacobs, che recentemente si è unito all’azienda come produttore. Cinque volte World Tag Team Champion in Ring of Honor, Jacobs ha ricoperto in passato posizioni di scrittore e produttore sia in WWE che ad Impact.

Non si deve tornare molto indietro per trovare le critiche di Bully all’AEW. Che si trattasse dei loro arbitri, problemi di produzione o narrazione e personaggi in generale, ha avuto un sacco di cose negative da dire in passato. Ma mercoledì, ha avuto una buona sensazione.
“Non credo che sia stato un grande passo nella giusta direzione”, ha detto Bully, in disaccordo con il co-conduttore Dave LaGreca. “Lo chiamerò un passo nella giusta direzione. Perché ho visto cose che potrebbero portare a trame più grandi”.

Critiche a Tony Khan
Il problema che Bully continua ad avere con i metodi di booking di Khan, è un problema che ha sempre percepito, in quanto vede la AEW alla costante ricerca di attenzione solo della sua fanbase e pochi altri. A lungo termine, Bully sente che può essere solo un ostacolo.

“AEW soffre oggi dello stesso problema che hanno sofferto sin dal primo giorno: mancanza di narrazione”, ha aggiunto. “La narrazione di cui i fan di AEW amano vantarsi e urlare a squarciagola sono storie per la fanbase di AEW. Tutto ciò che AEW fa, che si tratti dei loro match o della loro narrazione, è adatto solo alla fanbase di AEW”.

Bully pensa che uscire dalla propria comfort zone, sia in termini di incontri che di narrazione, sarebbe un bene per l’azienda, sarebbe ottimo per avvicinare un fan non-AEW, un fan della WWE o semplicemente un fan del wrestling più casual. Fino a quando non inizieranno a mostrare quel tipo di booking su base costante, ritiene che la promozione cesserà ugualmente di esistere, indipendentemente da quanti soldi ha Khan.

“Altrimenti, stai accontentando sempre le stesse 800.000 – 900.000 persone che guardano lo show tutte le settimane”, ha dichiarato. “E sì, potrai anche avere un trilione di dollari in banca per finanziare la tua azienda. Ma alla fine, ogni cosa prenderà il suo corso”.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45192
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: La WWE è sull'orlo del baratro e la AEW dominerà il mondo...

Messaggio da Colosso »

Negli ultimi anni la AEW e la WWE hanno spesso visto le proprie Superstar passare alla federazione rivale: molte più volte è stata la compagnia di Tony Khan a mettere sotto contratto ex atleti della compagnia di Stamford, che però si mantiene vigile sulle possibilità che potrebbe offrire il mercato. A questo proposito, molti credono che presto la WWE potrebbe accogliere diverse star della AEW.

Top star della AEW attendono l’offerta della WWE?
Secondo quanto riportato dal Wrestling Observer, infatti, diverse Superstar della AEW sarebbero adesso disposte ad ascoltare un’eventuale proposta della WWE:

“Ci sono molti ragazzi, non solo l’Elite ma anche altri, che si dicono disposti ad ascoltare un’offerta ed eventualmente anche a spostarsi in WWE che, stranamente, non ha tentato un approccio aggressivo per aggiudicarsi i talenti perchè è impegnata legalmente con la MLW”
Immagine
Rispondi