Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Discuti qui di tutto quello che vuoi inerente al wrestling. Per la WWE è SPOILER (e quindi va segnalato accuratamente) tutto ciò che non sia stato ancora trasmesso da Sky Italia. Per le altre federazioni è SPOILER quanto non sia stato ancora trasmesso in TV negli USA.
Avatar utente
TacitusKilgore
World Champion
Messaggi: 4786
Iscritto il: 17/12/2015, 22:43

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da TacitusKilgore »

Ma quel mezzo elfo con la tutina è ridicolo, suvvia. Chi vuole intimidire :lol:
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45206
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da Colosso »

Sheamus ha avuto un fantastico 2022 finora, il suo stile brutale sul ring e la qualità complessiva dei suoi match hanno portato a un enorme aumento di popolarità per il Celtic Warrior.

Il recente match contro Gunther potrebbe essere ampiamente considerata l’incontro dell’anno per ora. Sembra che questa recente serie di grandi match possa essere attribuita al fatto che ha ritrovato la sua passione per il wrestling dopo tutti questi anni.

Sheamus è “rinato” grazie ai Brawling Brutes
In una recente intervista con Ringer Wrestling Show, Sheamus ha dato credito ai suoi compagni di stable per aver rinvigorito la sua carriera:
”Noi siamo così appassionati di quello che facciamo. Sono qui da oltre 13 anni e mezzo nel roster principale e questi due ragazzi…hanno davvero riportato la mia passione a un livello 10. Non c’è alcun livello di autorità qui. Siamo solo tre ragazzi, tre amici, che sanguineranno e moriranno l’uno per l’altro là fuori…non c’è ego“.

L’irlandese ha anche dichiarato che non ha mai avuto la reazione dai fan che sta avendo ora nella sua carriera ed è strano averla dopo 13 anni.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45206
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da Colosso »

Sheamus stava facendo fuoco e fiamme sul ring fino a quando The Bloodline non l’ha attaccato brutalmente. La stable samoana ha distrutto The Irish Warrior durante la puntata di Smackdown andata in onda stanotte. Sembra che Sheamus non tornerà presto in azione sul ring, dopo che la Bloodline ha distrutto il suo braccio con ripetuti colpi di sedia mentre lui era bloccato dai membri della stable con il braccio sui gradoni.

Sheamus in ospedale dopo il duro attacco subito
Michael Cole ha fornito un aggiornamento sulle condizioni di Sheamus durante la puntata dello show blu e ha dichiarato che i funzionari della WWE hanno poi trasportato Sheamus in una struttura medica locale dopo l’attacco subito dalla fazione.

L’irlandese è stato sconfitto da Solo Sikoa in un match uno contro uno all’inizio dello spettacolo. Butch e Ridge Holland hanno cercato di intervenire per salvare il loro amico ma sono stati messi fuori gioco dagli Usos e da Sami Zayn.

Sembra che Sheamus si prenderà una pausa dall’azione sul ring per il momento, in quanto pare abbia subito una frattura scomposta al braccio.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45206
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da Colosso »

Come abbiamo riportato negli scorsi giorni, Sheamus si prenderà un periodo di pausa dalla WWE, e adesso sappiamo anche il perchè di questa scelta.

Sheamus e Isabella Revilla si sposeranno questo weekend
Durante l’ultima puntata di Smackdown, la Bloodline ha attaccato pesantemente Sheamus, con la WWE che dopo lo spettacolo ha annunciato un periodo di pausa per la Superstar europea a causa di un infortunio.
Secondo quanto riportato dal PW Insider, il reale motivo dietro lo stop di Sheamus è il suo matrimonio con Isabella Revilla, che dovrebbe tenersi questo weekend.

Ricordiamo che la Superstar e Isabella Revilla hanno annunciato il loro fidanzamento nel luglio del 2021.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45206
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da Colosso »

Durante gli ultimi anni della sua gestione, Vince McMahon ha spesso cambiato il nome di qualche Superstar, soprattutto dopo il debutto nel main roster: l’esempio più lampante è probabilmente Gunther, protagonista di un leggendario regno da NXT UK Champion con il nome di Walter, ma sorprese molto anche la promozione di Butch, che si era messo in mostra prima a NXT UK e poi a NXT come Pete Dunne.

Triple H ha deciso, rivuole Pete Dunne
Il WWE Universe si era ormai abituato a sentir parlare di Butch ma presto cambieranno le cose: WrestleVotes, infatti, ha rivelato che presto tornerà a farsi chiamare Pete Dunne. Triple H ci aveva pensato già l’anno scorso ma poi i Brawling Brutes sono andati over e i piani sono stati rimandati.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45206
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da Colosso »

Il freddo dato statistico può risultare particolarmente brutale in alcuni casi. È vero che in uno spot come il wrestling dove l’esito degli incontri è deciso a tavolino ancor prima del suono del gong questo assume dei contorni meno allarmanti ma dato che si riferisce a uno degli atleti più titolati della WWE tutto suona ugualmente un po’ strano. Infatti c’è una Superstar che non vince un match in singolo da quasi un anno intero. Manca solo un giorno al taglio del molto poco appetibile traguardo. Era il 22 aprile 2022 e a subire lo schienamento vincente era stato Kofi Kingston. Se non avete ancora capito di chi stiamo parlando, continuate a leggere.

Un ex campione WWE non vince un match uno contro uno da un anno
I più attenti tra di voi avranno sicuramente capito che stiamo parlando di Sheamus. Ammettiamo che anche noi siamo rimasti stupiti dalla molto poco onorevole statistica perché siamo abituati a vedere il “Celtic Warrior” spazzare via i suoi avversari. Gli auguriamo di invertire al più presto questo trand. Magari vincendo il Titolo Intercontinentale e diventare Ultimate GrandSlam Champion. Anche Sheamus si augura lo stesso e lo ha dichiarato in un’intervista.

“Quando vincerò il Titolo Intercontinentale tornerò in Irlanda come il primo Ultimate GrandSlam Champion. Torno a casa, prendo l’autobus, dritto lungo Kyle Street intorno al Trinity College per celebrare la creazione della storia della WWE”.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45206
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da Colosso »

L’anno scorso la WWE ha pensato di mettere insieme Sheamus, Ridge Holland e Butch per formare i Brawling Brutes, diventati una realtà interessante di SmackDown. Il tag team è ancora in piedi nonostante un breve periodo in cui Sheamus ha fatto coppia con Drew McIntyre ma pare che la compagnia abbia già deciso come e quando dividerli in vista di una storyline interessante.
La WWE ha dei piani interessanti per i Brawling Brutes dopo lo split
Xero News si è informato sui piani della WWE per i Brawling Brutes e ha rivelato, innanzitutto, che Butch dovrebbe portare allo scioglimento della stable, con conseguente turn heel e ritorno nei panni di Pete Dunne, come riportato tempo fa. La WWE, infatti, sta pensando da tempo a una rivalità tra Sheamus e lo stesso Butch/Pete Dunne e potrebbe decidere di proporla in un futuro prossimo.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45206
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da Colosso »

Sheamus è considerato una leggenda nel mondo del wrestling. Ha vinto praticamente tutto ciò che c’era da vincere e comunque continua ad essere molto presente a tutti gli show della WWE. L’incontro con Gunther a “Clash at the Castle” fa capire a tutti quanto è ancora valido il personaggio del guerriero celtico.

Recentemente l’irlandese ha espresso le sue perplessità riguardo all’esclusione dal Ladder Match valido per la valigetta del Money in the Bank e ha espresso tutta la sua frustrazione in una recente intervista.

La rabbia di Sheamus
L’ex campione WWE ha voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa e ha dichiarato le seguenti frasi per Metro.co.uk:
“Tutti hanno visto cosa sono in grado di fare quindi, sì, mi infastidisce l’assenza al Ladder match. In Galles assieme a Gunther abbiamo fatto venire giù lo stadio. Nessun altro arrivò vicino a tali reazioni del pubblico. Né Drew, Né Roman. Ovviamente sono felice per Butch che parteciperà all’incontro ma io sono ancora affamato e credo che debba ancora poter partecipare a incontri importanti come questi.”

Attualmente Sheamus milita a SmackDown dove insieme ai suoi Brawling Brutes stanno cercando la strada verso le posizioni più alte che lo show da offrire.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45206
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da Colosso »

Una delle Superstar più importanti e vincenti della WWE è senza dubbio Sheamus. La Superstar irlandese è da anni nella federazione di Stamford, e ha saputo ritagliarsi sempre uno spazio importante.
Lo abbiamo visto anche con i Brawling Brutes (Butch e Ridge Holland), e sembra che l’ex campione mondiale, non sia molto felice per come è stata gestita la stable.

Sheamus critica il team creativo
Durante una recente intervista, il “Guerriero Celtico” ha fatto sapere di non essere contento per come è stato gestito il Brawling Brutes.

“Non credono che vogliono puntare davvero sui Brawling Brutes. Non hanno mai cercato di farci fare realmente quello che sappiamo fare. E’ molto frustante tutto questo, perchè sai di poter dare di più, ma non puoi farlo. Vedremo se mai avremo l’occasione di dimostrare quello che vogliono e sapere mettere in scena”.

Parole dure di Sheamus, vedremo se la WWE in futuro le ascolterà.
Immagine
Avatar utente
LesnarMania
World Champion
Messaggi: 3952
Iscritto il: 04/04/2016, 2:15
Località: Suplex City

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da LesnarMania »

La sciagura del trio è senza dubbio quel nano infame di Butch. Ma se l’intento poi sarebbe quello di rispolverare il Bruiserweight in futuro (così lessi) allora è meglio lasciarlo marcire a macchietta dei Brawling Brutes, per carità, ci manca solo il ritorno di Pete Dunne.
#FreeLesnar
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45206
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da Colosso »

Le Superstar nel corso della loro carriera possono subire delle modifiche importanti, è capitato anche all’attuale Butch. In passato, Butch si chiamava Pete Dunne, e ha avuto dei momenti molto importanti ad NXT UK e NXT.

Una volta arrivato nel roster principale, la WWE ha modificato il suo nome, ma adesso sembra che possa tornare a ricoprire il ruolo che aveva in precedenza.

Ritorna Pete Dunne
Un fan ha chiesto all’ormai noto BWE, se a Money in the Bank, Butch si presenterà come Pete Dunne, ecco la risposta dell’insider.
“Molto presto tornerà Pete Dunne, onestamente non lo so se questo cambiamento verrà fatto già da questa sera a Money in the Bank”.

Ricordiamo che Butch prenderà parte al Men’s Money in the Bank Ladder Match.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45206
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da Colosso »

Nonostante non abbia raggiunto molti traguardi nell’ultima parte della sua carriera, Sheamus resta una grande risorsa per la WWE, che da tempo ha deciso di renderlo il leader dei Brawling Brutes; secondo l’irlandese la stable non ha subito il giusto trattamento ultimamente e questo lo ha portato a lamentarsi pubblicamente con la compagnia. Nella puntata di SmackDown andata in onda la scorsa notte, Ridge Holland e Sheamus hanno perso contro i Pretty Deadly e l’ex WWE Champion non l’ha presa affatto bene.

Sheamus furioso dopo la fine di SmackDown
Durante l’episodio di SmackDown di ieri Sheamus si è trovato di nuovo contro i Preatty Deadly e il suo team non è riuscito a strappare la vittoria. L’ennesima sconfitta non è andata giù all’irlandese, che dopo lo show si è sfogato su Twitter storpiando il nome dei suoi avversari:

“Preatty Douchey”, che potrebbe tradursi anche come “piuttosto presuntuosi”
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45206
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da Colosso »

Sappiamo bene che, per sfortuna, Ridge Holland ha preso parte al pericolosissimo spot che ha compromesso momentaneamente la carriera di Big E. Sfortunatamente il German Suplex eseguito fuori dal ring è finito in un Big E che è atterrato in maniera molto pericolosa di testa, concludendo così la mossa in una frattura del collo che ha messo la parola “stop” sulla carriera di Big E. Nonostante tutto ciò, ci sono comunque ancora diverse persone che sono dalla parte di Ridge Holland.

Durante l’ultima puntata di SmackDown, Holland si è nuovamente trovato in una situazione spiacevole con Elton Prince, il quale si è procurato un’infortunio alla spalla. Durante una recente intervista con The Metro, Sheamus ha avuto modo di dire il suo punto di vista riguardo lo stile di combattimento utilizzato da Holland sul ring.

“Credo che Ridge sia stato messo in una situazione grazie alla quale la gente diceva che fosse pericoloso o altro. Ridge è un atleta incredibile, ed è ottimo sul ring, e quello che è accaduto è davvero una sfortuna ma sento che non gli sia stata data la possibilità di mostrare cosa è davvero capace di fare.”

Dobbiamo solo attendere per vedere cosa accadrà nel futuro per Ridge Holland. Sfortunatamente ha causato l’infortunio alla spalla ad Elton Prince, cosa che ha fermato la run dei Pretty Deadly. Big E, d’altra parte, ha dichiarato di non avere alcun problema con Ridge Holland per l’incidente causato, soprattutto dopo aver ricevuto una scatola di carni da parte di Holland. Un piccolo regalo utile a chiedere scusa a Big E per l’accaduto.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45206
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da Colosso »

La WWE dopo la fusione con la UFC si appresta a vivere dei cambiamenti, che come detto da Vince McMahon dovranno migliorare la federazione, permettendogli di crescere in modo esponenziale.
Come riportato in precedenza, il contratto di Drew McIntyre e non solo, è vicino alla conclusione, e al momento non è stato raggiunto un nuovo accordo.

Anche Sheamus vicino alla fine della corsa
Il solito Sean Ross Sapp di Fightful Select, ha rivelato che anche il contratto di Sheamus scadrà ad inizio 2024 così come quello di Drew McIntyre.
“Notizia di poco fa, ho saputo che il contratto di Sheamus scadrà ad inizio 2024, sembra che terminerà più o meno come quello di Drew McIntyre. Insomma, ci sono dei contratti importanti da rinnovare“.

Ricordiamo che la Superstar irlandese ha 45 anni, fisicamente è abbastanza integro e quindi dovrebbe continuare ancora qualche anno a diventarci sul ring, vedremo se lo farà ancora in quello della WWE.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45206
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da Colosso »

L’ultima volta che abbiamo visto lottare Sheamus è stato nella puntata di SmackDown che si è svolta il 18 agosto a Toronto, dove nel main event ha affrontato l’idolo di casa Edge. Un grandissimo match, che come raccontato in quei giorni, ha meritato la standing ovation una volta che le due Superstar sono rientrate nel backstage.

Negli scorsi giorni, abbiamo scritto di come il contratto della Superstar irlandese sia vicino alla conclusione, e nelle ultime ore purtroppo non sembrano arrivare notizie positive neanche dal punto di vista medico.

Il problema di Sheamus è abbastanza serio
Nel corso dell’ultimo Wrestling Observer Radio, Dave Meltzer ha riportato delle novità sullo status dell’ex campione mondiale.
“A proposito, Sheamus è alle prese con un grave infortunio alla spalla, ecco il motivo della sua prolungata assenza, ad oggi non sappiamo i tempi di recupero”.

Ovviamente la speranza è quella di rivedere il Guerriero Celtico quanto prima nuovamente in azione.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45206
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da Colosso »

Pete Dunne prima, Butch adesso. Nonostante diversi match nell’ultimo anno sotto la guida di Sheamus, insieme a Ridge Holland, l’ex WWE UK Champion non vince un match in singolo dal 26 aprile di quest’anno, quando sconfisse Baron Corbin. Dovremmo usare, però, il passato, visto che ieri notte questa “streak” assurda si è interrotta.

Butch sorprende Karrion Kross, prima vittoria dopo quasi 200 giorni
Il membro dei Brawling Brutes è infatti riuscito a sconfiggere, via roll-up, Karrion Kross, un altro wrestler ormai in piena spirale negativa. Il tutto è avvenuto nel secondo live event del weekend per la parte di roster che non ha viaggiato in Arabia Saudita per Crown Jewel. Ecco i risultati, qui di seguito, dello show svoltosi stanotte a Springfield:

* Carlito & Cruz Del Toro battono gli Street Profits
* Omos sconfigge Akira Tozawa
* Butch batte Karrion Kross
* Viking Rules Match: Kofi Kingston sconfigge Ivar
* DIY battono Ludwig Kaiser & Giovanni Vinci
* Becky Lynch sconfigge Natalya
* WWE Intercontinental Championship Match: Gunther batte Ricochet e Shinsuke Nakamura, mantenendo il titolo
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45206
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da Colosso »

Sheamus non lo vediamo da agosto, quando durante una puntata di SmackDown ha lottato perdendo nel main event contro Edge (Adam Copeland in AEW).
La Superstar irlandese è out a causa di un infortunio alla spalla, ma il suo ritorno è molto vicino.

Sheamus ritornerà presto
La WWE ha annunciato che Sheamus sarà presente durante la puntata di SmackDown del 24 novembre che anticiperà di sole 24 ore Survivor Series, ultimo Premium Live Event dell’anno.

Tornare in questo periodo potrebbe essere molto vantaggioso per lui. Siamo quasi alla fine dell’anno, magari si troverà pronto per la Royal Rumble.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45206
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da Colosso »

CM Punk, LA Knight, Kevin Owens, Randy Orton e Sheamus. Il Celtic Warrior è l’ultimo nome che si iscrive alla lista per divenire il possibile quinto uomo del “Team Cody“, in caso Drew McIntyre (come sembra) si allei con il Judgment Day in vista del War Games Match maschile di Survivor Series.

Dopo che la scorsa settimana diversi siti, compreso il nostro, hanno notato che l’ex campione del mondo fosse pubblicizzato per tre diversi Smackdown, compreso il go home show di venerdì, l’ultimo rumor riporta come il suo nome sia assolutamente plausibile come quinto membro del team composto, ad oggi, dal già citato American Nightmare, da Sami Zayn, da Jey Uso e dal World Heavyweight Champion Seth Rollins. I report, contrastanti, dimostrano come la WWE stia cercando in tutti i modi di tenere segreto il nome della superstar che occuperà questo ultimo slot, anche se quest’ultimo punta tutto sulla logica: Sheamus e McIntyre hanno avuto una rivalità davvero intensa e le loro strade si sono intrecciate diverse volte negli ultimi anni.

Come già riportato, il leader dei Brawling Brutes è di fatto pronto al rientro, dopo l’infortunio alla spalla arrivato durante l’ultimo incontro di Edge in WWE dello scorso 18 agosto. Manca ormai una settimana a Survivor Series e non resta che aspettare anche se, l’attesa, sta divorando diversi fan online su ogni piattaforma.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45206
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da Colosso »

Negli scorsi mesi la WWE sembrava voler puntare forte sui Brawling Brutes, ma l’infortunio di Sheamus ha decisamente cambiato i piani. Butch e Ridge Holland come singoli non hanno di certo incantato in queste settimane, con Holland che addirittura non vinceva un incontro da oltre otto mesi.

Ridge Holland ritorna alla vittoria
La scorsa notte la WWE ha messo in scena un Live Event nella città di Tupelo, e il buon Ridge Holland è ritornato alla vittoria dopo oltre otto mesi sconfiggendo Karrion Kross.

Precisamente l’ultima vittoria per la Superstar era datata 5 marzo 2023, quando sconfisse Cruz Del Toro sempre durante un evento dal vivo.

Con l’imminente ritorno di Sheamus e le recenti vittorie di Ridge Holland e Butch sembra che i Brawling Brutes stiano rinascendo.
Immagine
Avatar utente
Colosso
Hall of Famer
Messaggi: 45206
Iscritto il: 30/10/2009, 21:30

Re: Sheamus e The Brawling Brutes - Topic ufficiale

Messaggio da Colosso »

E’ ormai da qualche mese che Sheamus non si fa vedere in WWE a causa di un infortunio alla spalla, rimediato nel match contro Edge (Adam Copeland in AEW) nella puntata di SmackDown del 18 agosto. Il suo contratto con la federazione scadrà nel 2024 e pare che la società stia pensando ad una soluzione per prolungarne la scadenza, data la lunga assenza dagli show del membro dei Brawling Brutes.

Il contratto di Sheamus verrà bloccato
Sean Sapp di Fightful ha dichiarato che è altamente probabile che Sheamus veda il suo accordo prolungato, visti i diversi mesi di stop per via del problema alla spalla. Non si sa ancora quando effettivamente l’irlandese tornerà sul ring, anche se sembra che possa apparire a SmackDown proprio questa notte, in vista del prossimo PLE ovvero Survivor Series.

La WWE potrebbe prendere questa decisione vista la lunga assenza del Celtic Warrior. I contratti della WWE hanno spesso clausole di questo tipo, specialmente quando si tratta della loro scadenza. Oltre quello di Sheamus, anche il contratto di Drew McIntyre è in scadenza nel 2024 e non si sanno aggiornamenti al riguardo.
Immagine
Rispondi